Stelle (Parete delle) Modus Operandi

Via e roccia in ottime condizioni.
Di riscaldamento ad inizio giornata, a sparare cavolate con Diego e Daniele in cordata sulla via accanto.


[visualizza gita completa]
Tornati dopo un paio d'anni, ne avevamo un ottimo ricordo, la via è breve, tecnica ma non difficile e soprattutto non richiede particolare sforzo alle braccia (i gomiti ringraziano). Secondo noi i tiri più belli sono il primo (5b molto generoso) ed il secondo (qualche passo di 5c), ma anche gli ultimi due (5b e 5c entrambi generosi) sono gradevoli. Discesa rapida con due doppie (la seconda giustina, con le nostre corde originariamente di 60 ma ormai di soli 55 m).
Con Germana, una vera folla di arrampicatori oggi a Scalaro, attirati come noi dalla bella giornata estiva e dalle condizioni perfette delle vie.


[visualizza gita completa]
Arrampicata breve ma molto divertente, abbastanza omogenea, con soltanto qualche passo più impegnativo su L2 che giustifica il grado 5c. Nel complesso la gradazione non è comunque severa (noi l'abbiamo trovata leggermente più facile della via del postino, fatta la settimana scorsa). Per la discesa abbiamo preferito tre doppie (2+1+1, forse non indispensabili con corde da 60 m, ma più prudenti per essere certi di arrivare al fondo). Oggi tutta la parete era in condizioni perfette ed il meteo era ancora gradevole, soltanto un po' ventoso.
Qualche arrampicatore nel settore dei monotiri (parete dei fiori), solo noi alla parete delle stelle. Germana molto soddisfatta: ormai supera quintini e quintoni senza battere ciglio;))


[visualizza gita completa]
Stupenda giornata oggi a Scalaro. Fatta prima della "B.Piazza". Via carina soprattutto L2, roccia e spittatura ottima. Bel posticino da tornare !!!
Con Gigi sempre a tiri alterni


[visualizza gita completa]
Avvicinamento ben segnato su ottimo sentiero. Colate di acqua a destra e a sinistra della via. Durante le calate ci siamo tenuti un po' a sinistra ed abbiamo usato la sosta della Via attraverso il buco che è quasi tutta bagnata e lo sarà ancora per parecchi giorni. L'umidità circostante ha un po' inficiato sull'aderenza, nonostante la via si presenti visibilmente asciutta. Proseguito poi sulla Mondo Difficile in condizioni nettamente migliori. Quasi tutto il giorno nella nebbia. A tiri alterni con Marco (atoki), a me i pari.

[visualizza gita completa]
Dopo IL primo tiro della via attraverso il buco, ci siamo trovati costretti a spostarci con un traverso su bagnato sulla Modus Operandi di poco piu' a dx, che da sotto sembrava tutta ben asciutta fino al termine dei tre tiri. Unica via salibile su roccia divertente,con prese piccole ma nette. ben protetta ma sopratutto all'asciutto. Altrove sulle altre vie adiacenti specie quella del tetto, oltre a quella attraverso il buco e non solo, colava giu' acqua un po' ovunque. Il temporale di ieri a fatto di questa parete altrimenti carina di roccia compatta pen spittata e con un bel panorama sulla sottostante conca di Scalaro, un unica colata d'acqua oggi con tanto di rivoletto a centro parete. Scesi con due doppie, una da 60m, l'altra direttamente su uno spit per giunta ballerino, che con altri 50 metri ci ha ridepositati alla base. Scelta di proposito questa zona con avvicinamento tutto sommato breve, giusto per occupare l'arco della mattinata. Sul mezzogiorno nebbie e minaccia di temporale gia' la facevano da padrone, .Ma ormai noi gia' eravamo giu al sicuro.
Con Franco G.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Partiti da Urbe alle 6:30 per la nostra consueta gita del Lunedì, Nico propone trasferta anticalura in quel di Quincinetto, dove eravamo stati in una sola occasione per visitare la falesia "urbana" di montestrutto. Questa volta si opta per i 2000 metri della Parete delle Stelle, con la speranza di non farsi arrostire dal sole, vista l'esposizione Sud.
Siamo fortunati, tutto l'avvicinamento lo facciamo sotto le nuvole, ed in poco più di mezz'ora siamo sotto le vie.
Una coppia è impegnata sulla Bruno Piazza, mentre noi siamo diretti a saggiare una via di ingresso, Attraverso il Buco, che però sembra essere bagnata nella sua parte alta, tanto da farmi proporre la via accanto, Modus Operandi.
Cordata a tre: io, Lo, Nico. La roccia mi richiama subito in qualche modo alle nostre serpentiniti dell'alta valle orba, non so bene il perchè, visto che qui la roccia viene data per gneiss, ma intrusioni di quarzo a parte, la struttura appare davvero molto particolare, a tratti scistosa.
La via è carina e spittata intelligentemente: ho subito pensato a tutto il lavoro del quale Sgubin & C. si sono fatti carico, vista anche l'accurata opera di disgaggio che appare evidente, salendo tassello dopo tassello.
I gradi che ho percepito sono 5a per L1, 5c per L2 (bel tiro, con un singolo che da il grado), 5a per L3 ed infine 5b per L4, con una partenzina interessante "a doppia possibilità". Dovendo fare un appunto, forse S4 un pò alta, 1 metro sotto si poteva far sosta su balconcino, ma evidentemente ci sarà stato un motivo per posizionarla dov'è. Ah, il bullone dello spit basso di quest'ultima è da stringere...io l'ho fatto a mano, ma se il prossimo si portasse una 17 farebbe un bel lavoro a dargli una stretta. :) Trovato anche un altro spit lungo la via con bullone allentato, ma ahimè non ricordo quale...
Al rientro, accaldati certo, ma ancora con una gran voglia di scalare, optiamo per due/tre monotiri alla Parete dei Fiori, a pochi minuti dall'auto. Arrampicata di placca prevalentemente in aderenza (Rododendro 5b, Soldanella 5c/6a, Paradisia 6a?). Trovata più dura di 6a Paradisia, se paragonata alla sorellina minore Soldanella, data per 5c/6a. Ad ogni modo molto carine entrambe.
Giro di birre a Quincinetto, pizzetta a Tavagnasco (ottima!) e via verso a casa, che raggiungiamo alle 23:30, distrutti. :)
Un grazie infinite agli apritori, per il gran lavoro svolto. Torneremo sicuramente a fare un giro anche sulle altre vie!

[visualizza gita completa con 3 foto]
Accesso all'alpe Vancale ben segnalato e comodo. Facilità di parcheggio. Avvicinamento rapido (una 30-ina di minuti in tutto) ed agevole. Vie spittate per arrampicata plaisir.
Dovevamo fare solo la mattina e così è stato anche perchè ha cominciato a piovere. Tutte le vie sembrano in ordine. Provato anche Cicci's girl ma discesi subito dopo la seconda sosta causa la succitata benevolenza atmosferica.


[visualizza gita completa]
Spazzolato un po' tutte le vie della falesia, materiale tutto in ordine, ancora qualche colata ma le linee sono tutte percorribili.

Giornata disturbata dalla nuvolaglia che minacciava di andarsene ma poi ritornava subito......
Uscita del corso di alpinismo della Scuola G. Ribaldone


[visualizza gita completa con 3 foto]
Salita interessante.Attenzione alla prima sosta un pò fuori via. Secondo tiro il più impegnativo con un passo anche di 5c(forse perchè sono un pò basso.....). Il resto tutto Ok! Chiodatura in ordine.
Fatto salita con gli amici Karin e Marcellino che ringrazio per la loro simpatia.


[visualizza gita completa]
Via in ordine, attrezzata a spit inox e soste con catena e maillon di calata. Chiodatura plasir.
Bella parete a 2200 metri di quota e 40 minuti dall'auto di sentiero ripido tra l'erba olina. Veramente un luogo particolare incastonato tra gli alpeggi.Bel panorama sul fondovalle. Personalmente trovo più corretta la gradazione proposta su Gulliver rispetto a quella indicata sulla guida "statale 26", ma se ci si sposta dalla linea degli spit, le difficoltà aumentano, specie sul quarto tiro
Oggi con Cristina, affidabile e motivata come sempre, che da tempo mi aveva proposto questo settore. Una giornata spesa bene tra escursione e arrampicata.
In zona interessanti anche le placche della luna con la logica continuazione sino alla cima battaglia e la parete dei fiori a 15 minuti dall'auto per chi vuole giocare con i monotiri


[visualizza gita completa]
Ottimamente protetta Roccia sempre solida, qualche colata sul primo tiro x il resto tutto asciutto
Bella e divertente x l'avvicinamento non fatevi ingannare dalla falesia sotto e seguite il sentiero dal cartello.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Divertente e ben protetta. Molto bella la seconda lunghezza. Concatenati terzo e quarto tiro con un po' di tiraggio in uscita. Due doppie da 55 m.
Numerose colate sulla parete, ma la via è asciutta.
Con Silvia.


[visualizza gita completa]
Complicata dalla presenza dell'acqua, che ci ha obbligato a vagare qua e là.
Per il resto, tutto in ordine; il muretto del secondo tiro è ben chiodato e consente di osare senza troppi patemi...o di mungere senza scrupoli.
Con Tullio capocordata e Max.


[visualizza gita completa]
Via relax in ambiente bucolico. Fatti anche due tiri della Bruno Piazza (4 stelle).
Oggi sole, nebbia e grandi colate d'acqua sulla parete di sx. Meglio sul torrione dove passano B. Piazza e C. Alcune vie rimarranno impraticabili ancora a lungo.
Con Pasquale in un raro giorno di ferie. Avvistata aquila.


[visualizza gita completa]
Vietta tranquilla in ambiente spettacolare.
Ottima chiodatura e con due corde da 55 metri e due doppie si torna tranquillamente alla base.
Sentiero di avvicinamento ottimamente tracciato è molto frequentato...ma bello tosto..!
Bella giornata e giustamente parecchia gente in zona....

[visualizza gita completa]
La seconda lunghezza è molto divertente ma anche le altre si difendono bene. ATTENZIONE:la sosta tra la 1L e la 2L ha uno spit completamente sfilato ed anche la prima lunghezza ha una protezione che si muove...sarebbe da manutenere. Le nebbie, nel corso della giornata, hanno ceduto alle lusinghe di un caldo sole di fine settembre. Con Erica from Australia, Pino from Calabria e Berardo from Germania-Calabria tutti assieme appassionatamente anche quando si è trattato, una volta giunti alla macchina, di ritornare alla parete in cerca delle chiavi colà perse: la notte ci ha solo sfiorati.

[visualizza gita completa]
Bella linea, gradazioni un pò generose anche su altre vie salite in giornata, anche perchè dopo la fatica fatta per l'avvicinamento non si posson fare solo 4 tiri!
Allo spit del primo tiro non ho fatto caso per cui non sò dire se l'anno sostituito.

[visualizza gita completa]
ATTENZIONE!!!
Il quinto spit del primo tiro non tiene più, anche stringendo il dado. È praticamente appoggiato nel foro.
È lo spit che protegge il passo chiave. Sappiatevi regolare, in caso di volo o solo di resting non so se tiene e sotto c'è una bella cengia.
Comunque, via carina.
Con la socia. Finalmente


[visualizza gita completa]
scesi da "calmati un attimo" è riapparso un bel sole caldo e così ci siamo lanciati su questa via, abbiamo fatto i primi due tiri perchè il terzo era una colata continua...
molto bello il secondo tiro di 5c bello continuo!
con Franco


[visualizza gita completa con 1 foto]
Bella via, roccia fantastica, chiodatura plaisir, esposizione in pieno sole, avvicinamento circa 20 munuti su buon sentiero.
Insomma, un ottimo posto!
Dopo la via abbiamo salito anche la Via del Postino, ancora + bella, e prima di andarcene ho salito il primo tiro della Via Bruno Piazza, magnifico!
Con Paolino l'Alpino, Manu e la new entry Mimmo ;-D
Foto e report:
-climb2.blogspot.it/2012/10/parete-delle-stelle-m-2200-via-del.html



[visualizza gita completa]
Fatta dopo Mondo difficile. Bella via, continua e su roccia ottima. Con Manu.

[visualizza gita completa]
Nulla da aggiungere a quanto detto da Ema. Solo un interrogativo: che roccia é? Viene passata per gneiss ma a me non pare. C'é qualche gulliveriano che ci sia stato e che abbia conoscenze geologiche superiori alle mie in grado di risolvere l'enigma? Comunque bel posto, ottima chiodatura, gradi onesti, ci torneremo e questa volta passando dal sentiero giusto..

[visualizza gita completa]
per l'accesso prendere il primo sentiero, quello indicato dalla scritta rossa per parete delle stelle, quello successivo affianco allo slargo, dove è più facile lasciare l'auto, indicato in nero per parete dei fiori, non porta alla parete. Via continua con un paio di passaggi delicati, uno nel primo e uno nel quarto tiro; con le corde da sessanta in due tiri (e due doppie per scendere) senza problemi...se si vedono le soste! Parete ben esposta al sole già di primo mattino, con roccia discreta, solo a tratti di poca aderenza.
In compagnia del Cotoletta e di Tato, sempre ottimi compagni di gita ormai collaudati.


[visualizza gita completa]
divertente salita con Isabella in gran spolvero, le numerose cordate sulle varie vie confermano l'intuito di Roberto nello scoprire questo bellissimo posto.

[visualizza gita completa]
Peccato sia un po' corta, ma abbinandola a un'altra è sicuramente una bella soluzione.
Noi l'abbiamo salita in due tiri, il primo da 60 giusti giusti (è comunque meglio spezzarlo in due perchè la corda tira un casino in alto, guastando un po' la parte più bella), il secondo salibile senza problemi e, saltando il primo fix, senza tiraggi di corda. Gradi e chiodatura onesti. Discesa in due doppie.
Un grazie al chiodatore!!


[visualizza gita completa]
via divertente di 4 tiri continui nelle difficoltà su roccia buona con chiodatura eccellente. Buone le doppie su soste attrezzate.
...il panorama appena intravisto: siamo stati sempre dentro le nuvole!!!
con Cla, finalmente!


[visualizza gita completa]
Bella via e soprattutto bellissimo ambiente, abbastanza in quota da non risentire del caldo della pianura anche se esposto in pieno sole per tutta la mattina e buona parte del pomeriggio; la via è divertente, 4 tiri continui nelle difficoltà su roccia buona con chiodatura eccellente. Una menzione per il panorama, davvero spettacolare sul fondo valle e, in giornate limpide, sull'intera pianura piemontese.
Con Ale, soddisfatta del collaudo del suo nuovo reverso4 e decisamente a suo agio sulle manovre di doppia e assicurazione al 2°!!


[visualizza gita completa]
e per finire in bellezza la giornata (ah, dimenticavo: è stato coperto tutto il giorno, praticamente eravamo dentro la nuvola!!) abbiamo fatto i primi 2 tiri di modus operandi: il secondo tiro è molto bello e continuo sul grado proposto...
con Max...un saluto ad un paio di ragazze del club del V+ incontrate quì...


[visualizza gita completa]
Bella via su questo sito in cui si respira aria di montagna. Posto davvero interessante per tranquillità e vie proposte. Modus Operandi si snoda su 4 tiri, bello il secondo un po' difficile rispetto agli altri (5+). Con due calate si è alla base. Avvicinamento un po' ripido, circa 40 min. Brava Roby

[visualizza gita completa]
Bella linea con un passo un po' più difficile nel secondo tiro; a ns. avviso sovragradato l' ultimo tiro; ottima spittatura, roccia splendida, due doppie da 60 per la calata.
Complimenti a Sgubin e C.per l' ottimo lavoro svolto, anche oggi sulla breccia a continuare l' opera ancora in itinere.


[visualizza gita completa con 2 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 20/08/15 - sympa61
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 5c :: 5b obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud
    quota base arrampicata (m): 2000
    sviluppo arrampicata (m): 120
    dislivello avvicinamento (m): 200

    Ultime gite di arrampicata

    18/01/20 - Caprie fessura meneghin- grazie di tutto-vai a nero- parete nera - giuliof
    Nonostante la pioggia della notte e le nebbie del mattino intorno alla città e nei fondovalle, ne è uscita una giornata da incorniciare. Tutto asciutto, rocce tiepide ed ottimo grip. Per riuscire a [...]
    16/01/20 - Alben (Monte) - Punta della Croce Clipper - ste1980
    Salita in condizioni di misto. All'attacco io ho trovato un chiodo e la lettera rossa C. La "L" l'avranno cancellata... 2 picche + serie di friend dallo #0.3 al #3 BD Descrizione: L1: nulla da seg [...]
    16/01/20 - Musinè (Monte) Versante Sud - Via degli Speroni - teddy
    Tra ieri 15 ed oggi 16/01/2020, con la Guida Alpina Umberto Bado, abbiamo attrezzato completamente questa via Degli Speroni con 47 fix asportando tutto il vecchio materiale artigianale presente ormai [...]
    12/01/20 - Canaloni (Rocca dei) Alba Rossa - rello
    Prima ripetizione con Nanni ad aprire la strada. Per quanto riguarda il tracciato della via, mi permetto di aggiungere un'immagine un pò meno "sovietica" di quella caricata da Skeno. I gradi dati d [...]
    12/01/20 - Poddi (Torre del) o Torri della Grangia Spigolo di Podina - michele motta
    Torre di bell'aspetto, ma linea corta e poco interessante in proporzione al lunghissimo avvicinamento (per la zona). Conviene abbinarla ad altre vie. Chi è al limite sul grado conviene si porti qual [...]
    12/01/20 - Freidour (Monte) - Torri della Grangia Cresta dei Torinesi (nuova linea) - michele motta
    Inutili i friends, basta una dozzina di rinvii
    12/01/20 - Rama (Monte) Via Mediterranea - stegio
    Raggiunto Prato Rotondo passando da Rossiglione e Tiglieto all'andata, Da Vara e dal Faiallo al ritorno. ( cambia poco, è lunghetta comunque) Bella giornata, fredda e leggermente ventilata sui crinal [...]