Baiarda (la) Diedro Gozzini, Via classica

Ambiente "severo", roccia compatta, tiri divertenti, soprattutto i diedri, chiodata il giusto, non serve integrare. Unica pecca un po' discontinua. Con Lch
Diedro Gozzini
Attacco del diedro

[visualizza gita completa con 2 foto]
Giornata un poco umida ma fortunatamente con roccia asciutta. La "Placca di Ubaldo", lo "Sperone delle Clessidre", il "Diedro del Tranviere", la "Via dei Camini" ed infine il "Diedro Gozzini" in una "storica" e bella via, non banale, per una piacevole giornata. Due cordate (le nostre) con Pino, Daniela, Andrea, Ivano e Massimo, precedute e seguite da altre due.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Causa ventaccii ci siamo fermati in cima ai "Camini".
Bella roccia, chiodi lontani. Da non sottovalutare se non si ha ampio margine sul grado.
Con FrozenSara.


[visualizza gita completa]
Partiti dalla Parete delle Clessidre (sosta evidente lungo il sentiero), Diedro del tranviere, poi qualche indecisione sulla scelta dei tiri successivi, infine gran finale col Diedro Gozzini.
Con Max che, vedendomi in braghette corte, ha cavallerescamente potato i fastidiosi e irriducibili rovi alla base del Gozzini!

[visualizza gita completa]
Via di buon impegno, con difficoltà piuttosto continue.
Dopo i primi tiri l’ingaggio aumenta e si termina con il Diedro Gozzini che da sensazioni alpinistiche.
Tiri con spit/resinati misti nuovi e altri un po’ arrugginiti, talora un po’ distanziati ed allora occorre integrare con friends e nuts comunque sempre ben posizionabili.
I raccordi/uscite o tratti di tiri presentano piccole cenge erbose delicate (es. il tratto centrale di L4).
Il facile tiro di approccio (L6) al diedro finale è facile (II) ma molto muschiato, attenzione in caso di roccia umida.
Fare attenzione agli attriti, talora alcuni rinvii sono da allungare con qualche cordino.

Affrontata dal solito collaudato quartetto di “animosi” con inedita combinazione di cordata
Matteo+Luca e Yuri+Stefano
Pur a tratti piuttosto impegnati ne abbiamo comunque ricavato una sensazione positiva.
Qualche piccolo inconveniente nel Diedro Gozzini con cascata di rinvii….per rottura anello portamateriali causa straripante ed incontenibile forza fisica di Yuri….



[visualizza gita completa con 6 foto]
Bella via appena dietro casa. Ambiente già alpino anche se si respira il salino del mare. Eleganti passaggi di arrampicata mai troppo difficile ma neanche da sottovalutare.
Un grande mauvais pas, con lui è tutto una passeggiata!!


[visualizza gita completa]
Con un ottimo just, per toccare montagna nel primo we di tempo stabile ma purtroppo lavorativo.scappata pomeridiana e tramonto sulla vetta della baiardetta. Sempre un ambiente affascinante a due passi da casa.

[visualizza gita completa]
Gruppo molto eterogeneo oggi in Baiarda: dai 10 anni di Luca ai 65 di Angelo, in tutto in sei per salire la classica del luogo. Giornata stupenda, sole dal terzo tiro in su.
Dopo il pic nic in vetta, senza il bambino, salita la "Fessura degli Svizzeri" (v), poi sulla Settentrionale lo "Spigolo del secchio" (V) e la "Paretina dei due chiodi" (V) prima di percorrere la cresta fino in cima.

[visualizza gita completa]
Salito lo Spigolo Rosso al posto dei Camini. Via classica, chiodatura lunga, ambiente aspro e roccia ottima.

[visualizza gita completa]
le protezioni presenti invecchiano... (prima o poi converrà riportarsi martello e chiodi come ai vecchi tempi...) restano tuttavia ancora di qualità. Necessari qualche friend piccolo e nuts così come fettucce per proteggersi e per le soste. Percorsa la "grattugia", più a sinistra ed un pelo più impegnativa dei "camini.
In compagnia del giovane Massi, temperature gradevoli e lieve brezza, per questi posti non si può pretendere di più!


[visualizza gita completa]
bella giornata in una "falesia" d'altri tempi dal sapore storico, in una zona che non conoscevo e che ho apprezzato...

la via a me è piaciuta molto , bisogna all'inizio prendere le misure di questa roccia particolare e fare l'abitudine ai vari piccoli trasferimenti con un po' d'erba qua e la....
chiodatura buona ma certo non da confrontarsi con le falesie di oggi, ( e per me anche i gradi sono di una volta ... ) può essere utile l'integrazione di qualche friend o cordini e fettucce , in cima evidente sentiero panoramico che riporta alla base d'attacco velocemente
In barba alle previsioni catastrofiche degli ultimi tempi, abbiamo detto andiamo a vedere, al massimo metteremo le gambe sotto il tavolo e amen.....
invece per farlo abbiamo dovuto aspettare le quattro ( ottima la trattoria al posteggio del santuario ) quando addirittura da qualche ora era spuntato addiritura il sole.
bella giornata con un gruppettino della SEM che ci ha creduto, Dante, Oreste, Romano, Filippo, Beppe, Anna ed io che volevamo anche fare il bagno ma siamo stati trattenuti in trattoria...


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 24/09/11 - motif
  • 29/05/11 - ktm
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 5a :: 5a obbl ::
    esposizione arrampicata: Nord
    quota base arrampicata (m): 540
    sviluppo arrampicata (m): 150
    dislivello avvicinamento (m): 400

    Ultime gite di arrampicata

    02/06/20 - San Martino (Monte) l'orologio senza tempo - fabry. 69.
    gran bella via di stampo alpinistico, ogni tiro è particolare e molto gratificanti, l4 molto tecnico, l5 atletico e bello fisico, qua o usato un paio di frends per integrare alcuni passaggi dove la roccia non era particolarmente solida.
    02/06/20 - Sergent Il lato oscuro - hheb
    Tutto asciutto e pulito, tranne L6. Il 4 BD l'ho usato eccome, su L1 assolutamente e anche sul L4 in partenza non guasta. L5 lunghissimo, delle due serie ho avanzato solo i seguenti doppi: .2 .3 [...]
    02/06/20 - Machaby (Corma di) Trabaldo - spartacozzo
    Piacevole salita plaisir nel settore Case Farà. La roccia è ottima e la chiodatura pure a parte un Unico tratto un po' scary per raggiungere il tettino di L5. Soste predisposte per la calata (molto [...]
    02/06/20 - Pianard (Contrafforti di) Trapanetor - baley93
    Ripetuta dopo qualche anno.. sempre molto bella! Il tiro di 7a l ho trovato sempre duro eh eh eh Come già detto da molti, molto bene attrezzata quindi solo rinvii.. I tiri sono tutti belli sopra [...]
    02/06/20 - Sergent Locatelli - p.mirco
    Non mi è piaciuta molto, considerando , che , in alto il tiro chiave è completamente schiodato, a parte un chiodo dubbio in alto, spit rimossi , chiodi rimossi, ecc, ecc... bravo Braccio che ne è v [...]
    02/06/20 - Mansueto - cecco81
    Dopo una mattinata esplorativa Siam scesi a fare due tiri e ci è venuto in mente questo Tirello. Accesso tra le zecche e le felci poco frequentato. Si può passare su dal primo tornante e poi trave [...]
    02/06/20 - Sergent Nautilus - mastroteo
    Bella e facile via che porta fino in cima al Sergent. Gli ultimi tiri,in verità non meritano.. La partenza dà una sveglia. Un po' bracciosa,per scaldarsi. Un nut grosso,1,3, 0.2 BD Il secondo tiro [...]