Giassiez (Monte) o Giaissez da Rhuilles

Giornata spettacolare dopo una settimana di pioggia solo un po’ di neve sul sentiero nella parte finale ( 5 cm), Molti cacciatori in giro… con Sonia e Francesca. Segnalo per inciso che invece la strada della Valle Argentera è chiusa o da sbarra al ponte Terrible per caduta massi

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nessuno
Tranquilla escursione partendo da Rhuilles e toccando Grange Chabod.
Sentiero pulito e perfetto.
Salito in h. 2,05 per km. di salita 6,160

[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: nessun aggiornamento
sentiero molto ombreggiato e con un punto recupero acqua.
Bella gita in un bosco ricco di silenzi. Partito tardi per mattinata nuvolosa ma comunque fattibile per la particolarità di un sentiero per almeno 2/3 nel bosco. Splendida vista sulle montagne che costeggiano la valle del Thures.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Saliti dalla carrareccia subito dopo la frazione di Rhuilles e scesi dal sentiero che porta al ponte della Ripa. Sentieri in buono stato, bel panorama dalla cima. Gita organizzata dal CAI di Gassino con 22 partecipanti

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: In fondo a pianoro oltre Ruilles
Saliti del bellissimo sentiero che parte sul ponte sulla Ripa in fondo al piano oltre Ruilles prima dei tornanti , percorre il bosco ombreggiato fino a ricongiungersi in alto all'itinerario tradizionale .Ottimo balcone per ammirare d'estate tutte le principali salite sci alpinistiche della Val di Thures

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nessuno
Salito da Rhuilles per la carrareccia che porta alle Grange Chaboud anzichè dal sentiero che parte dal fondo del pianoro presso il ponte sulla Ripa.
Dalle Grange Chaboud si abbandona il sentiero che porta al Col Chaboud e si segue la traccia per il Monte Giassez.
Sentiero che nel primo tratto è particolarmente ostruito da larici caduti durante l'inverno per cui occorre fare parecchi scavalcamenti o aggiramenti. Superato questo tratto tutto tranquillo sino in cima.
Parecchia gente oggi su entrambi i percorsi in una splendida giornata.
Salito in h. 1.55 per km. di salita 5,600


[visualizza gita completa con 4 foto]
Partiti da Thures, e saliti in vetta passando per Rhuilles, Ponte dell'Argano, Casermette e Vetta. Ritorno per i pascoli che scendono verso l'Alpe Chabaud, e ritorno a Thures. Giarnata fredda, ma ricca di caldi colori autunnali. Allego traccia gps.
Oggi con altri 34 delle Ciaspole di Pinerolo.


[visualizza gita completa con 5 foto]
Giornata strepitosa, senza una nuvola, e fioritura ugualmente da incorniciare.
Il solito, splendido, Giaissiez, che non mi stufo mai di salire nel corso delle quattro stagioni
Con mia moglie.
Oggi alcuni ecursionisti e due bikers


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nessuno
Veloce salita mattutina. Sempre bella la pineta nella prima parte del percorso. Sentiero in ottime condizioni. Con un grosso impegno ho ripristinato l'ometto di vetta quasi completamente distrutto e insignificante (vedesi foto).
Bei panorami su tutta l'alta valle di Susa.
Parecchia gente sul percorso, come sempre per la semplicità della salita.

[visualizza gita completa con 5 foto]
Ottima la sterrata sino al ponte dell'argano.Facile ma molto bella gita su un ottimo sentiero che sale sempre regolare con lunghi tornanti.Molto bello il bosco soprattutto nella parte superiore.Tempo più che discreto.Visti Forcelli e camosci.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Solita gita annuale al Giassez in una tiepida e luminosa giornata di fine settembre, abbellita dagli splendidi colori "pastello" che la natura inizia a dispensare ai boschi e ai pascoli d'alta quota.Escursione "plaisir" effettuata dedicando il giusto tempo ad osservare i particolari che la montagna regala a chi ha occhi e cuore"giusti" per vederli e gustarli.
Salito dal vallone del col Chabaud e disceso alla Croix de la Plane, completando un "quasi anello" molto pittoresco su un percorso poco faticoso.
Visto nessuno in giro, salvo due scoiattoli.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ottimo fino alla Croix de la Plane (da dove parte l'itinerario)
Avevo una finestra di tre ore che ho sfruttato alla grande, con salita e discesa in 2 ore e quarantacinque minuti. Tempo discreto, giornata tiepida, colori già carichi specialmente al limitar del bosco, nuvolaglia innocua che si è sempre più sfilacciata verso mezzogiorno.
La giungla che le nevicate del 2008 e 2009 avevano creato distruggendo pini e abeti che avevano invaso i sentieri, fortunatamente si sta diradando.
Il tracciato oggi è percorribile senza la necessità di ricorrere a scavalcamenti alla Indiana Jones,penso grazie al lavoro della Forestale o di chi altro, che ringrazio.
Avvistati splendidi galli forcelli all'altezza delle casermette.
Bellissima gita, anche se rifatta decine di volte.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Strada da Ruilles a Grange Chabaud percorribile solo con fuoristrada
Partiti da Ruilles per arrivare al M.te Giassez, ci siamo fermati a quota 2300, appena usciti dal bosco che sovrasta grange Chabaud. Bellissimi colori autunnali, piacevole la strada nel bosco sopra grange Chabaud.
Gita fatta con Arlina, nessuno in giro.


[visualizza gita completa con 7 foto]
qualche nevaietto residuo nella parte alta, sotto, nel bosco, tracce troppo vaghe
con Carla e Dianetta-bau. in fuoristrada fino all'alpe a q.1900m


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 21/07/19 - gieffe
  • 29/09/18 - gieffe
  • 01/07/17 - gieffe
  • 08/10/16 - gieffe
  • 17/07/16 - gieffe
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Nord
    quota partenza (m): 1732
    quota vetta/quota massima (m): 2588
    dislivello salita totale (m): 856

    Ultime gite di escursionismo

    15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
    Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
    15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
    Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
    10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
    09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
    Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
    09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
    Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
    08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
    Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
    08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia