Albrage (Monte) dal Vallone di Traversiera

note su accesso stradale :: ok
Bellissima escursione fatta da questo vallone che non conoscevamo che si svolge su sentieri ben segnati e che offre scorci ottimi panoramici sia durante la salita che daĺla cima. Al ritorno, giunti nuovamente al colle Lauset, siamo saliti anche al vicino Monte Freide. Giornata molto limpida e fresca.
Con Anto e Cleo.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: sterrata percorribile fino a Madonna delle Grazie con prudenza
Come hanno fatto altri che ci hanno preceduto siam saliti per la val Fissella (sentiero a tratti scomparso nella parte bassa) toccando prima il monte Freide e poi l'Albrage. Ritorno seguendo la traccia per il colle di Traversiera fino al primo comodo costolone erboso che scende sulla sottostante sterrata dalla quale siamo rientrati all'auto.
Oggi giornata magnifica e limpida ma vento a tratti forte dalla Francia che dava veramente fastidio solo nel tratto finale di salita all'Albrage.
Finalmente riesco a combinare un'uscita con Marco e Danila. Ottima giornata!!

[visualizza gita completa con 6 foto]
note su accesso stradale :: regolare fino alla Cappella
Come da indicazioni, ho imboccatto il sentiero GTA che si stacca dalla rotabile me, arrivato la primo pascolo della Val Fissela, forse a causa dei ravanamenti delle mucche, ho perso il sentiero..., l'ho comunque ritrovato procedendo a buon senso verso l'estremità della conca e poi salendo a sx verso la sovrastante conca pietrosa.
Poco sotto il passo di Lauset ho deviato per il Monte Freide e poi ho proseguito attraverso il colle della Val Fissela fino sulla cima dell'Albrage.Per la discesa, subito a valle dei bunker ho seguito una vaga traccia che porta al colle Traversiera per un tratto. Poi disceso su ripidi prati e roccette fino ad incrociare la sterrata di fondovalle.
Con Pucci, al suo primo 3000 (per un metro!).


[visualizza gita completa con 4 foto]
tutto ok
partiti alle 7.00 in punto dalla base (Rossana)io e il mio collega Fede con in mente gitarella tranquilla ma allo stesso tempo interessante e "nuova" (per noi ovviamente),detto fatto!Direzione valle Maira poi Colombata Santuario di Madonna delle Grazie e poco dopo parcheggiato l'auto.Alle 8.50 zaino in spalle scarponi ai piedi quindi un passo dietro l'altro arriviamo al Rif. Carmagnola, al M. Bellino e poi seguendo il sentiero a mezza costa (parecchi sfasciumi avvistato 4 camosci) arriviamo al M. Albrage. Non una nuvola, niente vento, clima più da inizio settembre che da metà ottobre, panorama più che appagante!( Chersogno, Maniglia,Faraut,Marchisa ecc.) Grazie ad altri escursionisti che ci indicano un'altro sentiero facciamo pure un carino "anello" per arrivare all'auto, arrivati soddisfatti e appagati.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: da grange collet
Partiti da Grange Collet, saliti al M. Bellino (con stambecchni poco sotto la punta). Da lì, vista l'imponenza dell'Albrage, abbiamo deciso di farci un salto... Il sentiero si tiene dapprima alto, poi si scende ad incrociare quello proveniente dal Rif. Carmagnola, quindi scende al Passo Traversiera. Si continua sull'esigua traccia a mezza costa fino ad un tratto in mezzo alla pietraia in cui il sentiero è crollato e occorre "forzare il passaggio per una cinquantina di metri. Raggiunta di nuovo l'erba la traccia diventa ben evidente e, in un ambiente spettacolare, supera un paio di canaloni e risale al Colle della Val Fissela. Di lì in vetta secondo le precise indicazioni della relazione sopra riportata, con percorso bello e divertente. Discesa diretta dal Colle verso le Grange Collet. La traccia è ben visibile all'inizio, si perde in qualche tratto (occorre stare sulla dx orografica del vallone) ed è ben evidente nel lungo tratto del ripido pendio erboso che scende verso le Grange
Bella gita in una bellissima giornata, con Simo


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Ok fino a Madonna delle Grazie
Salito per la Fissela, per il passo di Lauset, prima sul monte Freide e poi proseguito attraverso il colle della Val Fissela fino sulla cima dell'Albrage.Per la discesa ritornato al colla della Val Fissela seguito una vaga traccia che porta al colle Traversiera per un tratto.Poi disceso su ripidi prati e roccette fino ad incrociare la sterrata che sale al colle di Bellino.
Un saluto agli escursionisti incontarti e soprattutto a Mella che con i suoi amici bikers saliva al colle di Rui.


[visualizza gita completa con 3 foto]
giornata bella ma ventosa,in cima eravamo in 13,tutti del nostro gruppo,fatto un giro ad anello partendo dal parcheggio sotto la provenzale siamo saliti per il colle rui e passo del lauset e scesi dal colle della val fissela per un sentiero poco evidente a tratti segnalato con ometti verso le grange turre poi proseguiti per la strada
ciao a tutti


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: nn
Gita piacevole e non troppo faticosa. Giornata splendida e vista meravigliosa.
Graditi compagni Marco, Gianni e Gianluigi


[visualizza gita completa con 9 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 09/10/11 - giody54
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: GTA
    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Nord-Est
    quota partenza (m): 1994
    quota vetta/quota massima (m): 2999
    dislivello salita totale (m): 1050

    Ultime gite di escursionismo

    15/12/18 - Moross (Rocca) da Asciutti - shiro
    Prima volta su questa punta grazie a una precisa relazione di Gulliver. Salito da solo con non poche difficoltà perché senza ramponi ne picca. Sconsigliato non portarle, ma non credevo di trovare ta [...]
    15/12/18 - Paglie (Bric) da Bivio Tracciolino/Pian Bres - Franco1457
    Oggi il mio compagno mi ha dato forfait e mi sono trovato solo, ma di stare a casa non se ne parla… Scelgo comunque un itinerario tranquillo visto quello che è capitato nell’ultima gita … Dal t [...]
    15/12/18 - Maluna (Monte) e Monte Plunea da Roaschia, anello - massimo66
    Questa sarà l'ultima gita asciutta alla scoperta di luoghi sconosciuti....vista la neve in arrivo. Lascio l'auto a Roaschia con l'idea di questo anello....tutto comodo fino a Colle Goderie con deviaz [...]
    15/12/18 - Roccagrande (Monte) da Bargone, anello del monte Treggin - lo65
    Escursione varia come paesaggio in gran parte su sentieri boschivi,in parte su sterrati;in alto,sulla cresta iniziale fra Treggin e Roccagrande,si cammina con qualche saliscendi pure su roccia con mod [...]
    15/12/18 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - annagarelli
    al ritorno abbiamo eseguito un anello: fatti i primi 100 m di discesa sul percorso di salita, abbiamo seguito il percorso occitano e abbiamo raggiunto la borgata fracchie; poi siamo passati a paglier [...]
    15/12/18 - Principe (Passo) dal Rifugio Gardeccia - bomber
    Come sempre ambiente fantastico. Neve dalla Regolina ma sempre percorribile a piedi senza sfondare troppo. Direi che al passo ci saranno circa 50 cm di neve. Giornata tersa senza neanche una nuvola [...]
    15/12/18 - Prarosso (Punta) da Vietti, anello per il Pilone del Merlo, Rocca Rubat e Bric Castello - gigi02_to
    Sentiero ottimamente segnato. Seguito la traccia di terulvio con variante in discesa (vedi traccia new), si accorcia almeno di 2 km. tracce di neve vecchia e leggera spruzzata di fresca nelle zone in [...]