Fremamorta (Laghi di) dal Gias delle Mosche, anello

Sono tornata in primavera dopo la gita autunnale. Salendo è già tutto pulito a parte due lingue di neve da superare. Si pesta ancora molta neve tra il lago mediano e il superiore e abbiamo dovuto usare i ramponcini. Ritorno sotto la pioggia.
Sguardo in partenza
Tanta acqua
Argentera salendo
il lago mediano
Il bivacco
il lago superiore
il mediano
Cascate al ritorno
Marmotta
in discesa

[visualizza gita completa con 10 foto]
Bella gita autunnale, peccato per il cielo un po' velato e lo smog in pianura. Avvistati molti camosci con il pelo invernale.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissimo giro dei laghi. Ci siamo fermati al laghetto adiacente al lago superiore. Finalmente giornata di sole con un gradevole vento fresco che ha reso la camminata piu' piacevole. Il sentiero di ritorno su Pian della Casa presenta alcuni tratti, nella parte finale, molto ripidi e poco agevoli perchè il terreno e' franato ed emergono radici degli alberi.
Tantissima gente sul sentiero e parcheggio al Gias delle Mosche strapieno di auto.





[visualizza gita completa]
Il caldo si è fatto sentire durante la salita, per il resto tutte cose belle.
Questo giro ha sempre un gran fascino e questa volta che anche Fede ha chiuso l'anello, è stato un motivo di gioia in più.Con sorpresa ho incontrato dai laghi anche mio papà con il CAI di Ovada. Complimenti anche a Vittorio e Riccardo.


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: ok
pernottamento al rifugio.
saliti la sera precedente sotto fitta pioggia e temporali di grandine con l'intenzione di scalare qualche vietta ai Bresses.
buon bivacco un pò da restaurare a mio avviso visto che un pò di passaggio di gente c'è...
la pioggerella dell alba e i nuvoloni che giravano ci hanno scoraggiato dall attaccare la via...pare che la finestra di bel tempo per la mattinata sia 2000 metri più in alto...pace...bella dormita in quota...abbiamo concluso la mattinata con questo bel giretto a piedi.
bella vista dal bivacco su tutto l argentera e corno stella,brocan,mercantur,ghilie,fremamorta e bresses.

con dibe...


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Fino al Gias delle Mosche asfalto in alcuni tratti abbastanza rovinato
Scesi dalla deviazione per il Piano della casa del Re dal Lago Soprano. Durante la discesa il bivio (nella descrizione citato a quota 2100m) è facile da individuare in quanto è appena prima del tratto che, andando dritto, comincia a salire in modo evidente e continuo. Il mio consiglio è di prendere il ramo che scende a sinistra, più diretto anche se in alcuni tratti non molto evidente e abbastanza malagevole.
Dal Piano della casa del Re al Gias delle Mosche calcolare almeno una mezz'ora abbondante.
Oggi non si sono visti né marmotte né altri animali, ma la giornata splendida ha ripagato tutto!


[visualizza gita completa con 8 foto]
ATTENZIONE DAL 29/8 AL 2/9/2011 IL SENTIERO DA GIAS DELLE MOSCHE AL LAGO INFERIORE E' CHIUSO PER MANUTENZIONE
Gita in famiglia, al limite della resistenza per Arianna (6 anni) che comunque ha detto di essersi divertita (grazie anche ai mirtilli...).
Complimenti anche ad Aurora che meriterebbe qualcosa di più impegnativo. Provvederemo... Bisognerebbe però che gli anni che prendono i figli si potessero togliere ai genitori (almeno alle ginocchia).
info bimbi: a parte le tante aree attrezzate non conosciamo giochi pubblici o altro in zona gesso, sicche' si va a borgo s. dalmazzo (giochi appena prima della rotonda con incrocio da c.le di tenda) o in valle stura dalla madonna del colletto


[visualizza gita completa con 6 foto]
Parte alta del sentiero già sporca di neve ma si sale senza problemi. Sceso prima dell'arrivo delle nebbie. Da solo.
Sempre una bella gita!


[visualizza gita completa con 2 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 04/08/13 - enri1039
  • 01/08/13 - mario-mont
  • 03/08/12 - grylluscampestris
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Est
    quota partenza (m): 1591
    quota vetta/quota massima (m): 2380
    dislivello salita totale (m): 900

    Ultime gite di escursionismo

    23/01/20 - Tobbio (Monte) dalla Cappella dell'Assunta - luciastrek
    23/01/20 - Castiglione (Cresta di) dal versante Sud - luciastrek
    23/01/20 - Dondena (Rifugio) da Chardonney, anello per pian del Laris e sentiero Echelette o Scaletta - franco1457
    Viste le mie precarie condizioni … oggi gita tranquilla con gli amici Giorgio e Gianni al rifugio Dondena. Giornata bellissima e neve perfetta. Pista tutta battuta. Saliti con ramponi sia all’anda [...]
    23/01/20 - Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea - klaus58
    La neve continua inizia a quota 1900, prima solo alcune chiazze evitabili. A oggi le ciaspole non servono, la neve è bella gelata a parte alcuni accumuli da vento. Ramponcini più che utili, nel trat [...]
    22/01/20 - Barbena (Rocca) da Sella Alzabecchi - max29
    Seguito la relazione,sentiero in questa stagione molto evidente e tutto ben segnato da tacche bianco rosse Un dito di neve sopra i 900 mt, a nord.Alla partenza buona piazzola parcheggio davanti ad una [...]
    22/01/20 - Prarosso (Punta) da Vietti, anello per il Pilone del Merlo, Pian di Rossa, Rocca Rubat e Bric Castello - mario-mont
    Nei tratti all'inverso sentiero coperto da neve durissima. La discesa prima della Rubat si può al limite fare senza attrezzatura, è anche molto breve, ma per le due discese successive, dalla Rubat e dal Castello sono indispensabili i ramponcini.
    20/01/20 - Cives (Torre) da Baldissero Canavese, anello dei Monti Pelati - gianni71
    Passeggiata pomeridiana con le bimbe alla scoperta dei monti pelati