Poncione di Val Piana da All'Acqua

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: Ottimo
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Molta gente ai parcheggi in fondo valle e -7° alle 08:30. Tanta neve e buona traccia di salita, rampanti non necessari. Il sole si vede solo al colle sotto la cima e l'ultimo tratto (30 mt di dislivello) si sale a piedi. Discesa lungo la val Piana (parallela alla Val Cavagnolo percorsa in salita) con crosta dura in alto, semisfondata a metà e pesante dal bosco in giù. Siamo quindi arrivati a Mott, un paio di chilometri sotto All'Acqua. Da lì autostop per recuperare l'auto al parcheggio.
Bella gita, completa e gratificante. Il percorso è tutto a nord e la neve di solito è fantastica in questa stagione. Peccato averla trovata molto vecchia (più di 20 giorni ormai), lavorata dal vento e dal caldo dei giorni scorsi: tutta crosta, non sempre portante in basso.

Dopo 200mt di salita di esce dal bosco rado
Fuori dal bosco un tratto in falso piano precede il secondo salto
Intorno ai 2.300mt piega verso Est per affrontare il terzo salto
Una lama di neve al sole (la vetta) illumina tutta la valle nel tratto finale
La discesa lungo la Val Piana

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Speravo di trovare neve fresca essendo un versante nord, ma il vento forte dei giorni scorsi ha rovinato tutto.
Praticamente su tutto il percorso si trova una crosta da vento non portante, salvo rare zone a macchia di leopardo dove c'era neve fresca in superficie.
La crosta non è spessa, si rompe facilmente, ma al di sotto c'è molta neve fresca che tende a sfondare e rende la sciata difficoltosa.
Buona solo la pala finale con neve portante non dura, ma sono 100 m di dislivello a malapena !
L'itinerario è tutto sopravento rispetto al vento da nord, nord-ovest dei giorni scorsi e non ho visto accumuli rilevanti.
Oggi non c'era praticamente vento, il sole c'era ma ... dall'altra parte !
Parecchia gente all'Acqua ma si è distribuita sui vari itinerari.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Se si esclude la pala finale e il ravanage nel bosco, il resto della neve era decisamente ottimo. Complice l'ombra e il vento non sostenuto abbiamo goduto di una bella polvere per gran parte del percorso. E divisa con le millemila persone sul percorso.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Ancora tanta neve in Val Bedretto. Sci dal parcheggio. Saliti stando a destra ma era meglio tagliare prima della grossa valanga a sinistra. Neve dura e trasformata ma grippante abbastanza da evitare i rampant anche sui pendii più ripidi all'inizio, tra i 2200 e i 2300 (ottima traccia) e nella parte finale dove si passa facilmente per cresta. Discesa molto bella su pendii ideali e neve trasformata che non mollava un po' per l'orario un po' per l'aria fredda. Giornata di sole e fresca. Con Giacc.

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
Togliendo la pala finale (gelata) e la parte finale del bosco (crosta non portante) un'ottima discesa su neve fresca su fondo duro.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: spazi abbondanti-strada innevata ma ben percorribile
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Classicona della zona... con salita abbastanza diretta, ideale per oggi che non avevamo molto tempo a disposizione..
ambiente molto piacevole, che alterna pendenze dolci a qualcosa, volendo, di piu' sostenuto..anche l'utlimo tratto per raggiungere la cima e' breve ma piu' ripido..
neve complessivamente buona, divertente ed abbondante..
noi saliti tra i primi..poi molti altri a seguito ...
vento fastidioso in cima ed in altri brevi tratti.. brutta nuvolaglia in lontananza che andava e veniva..qua per fortuna bel sole
Logicamente con Andrea


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Innevata ma percorribile (attenzione a divieti di parcheggio per manovra bus)
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento cospicuo in val Bedretto itinerario già tracciato come è ovvio che sia per una cima che viene spesso ripetuta . Comunque vi erano salite non più di dieci persone. Alla fine della giornata si supererà di sicuro la centinaia.
In alcuni tratti il vento ha già formato una crosticina morbida mentre altrove vi è ancora bella farina.
In punta vento freddo teso da ovest che ha reso complicato il tutto. Non ero molto a mio agio perché siamo stati raggiunti da molti e tutti sostati su quello che mi sembrava un grosso accumulo
Discesa divertente.
Viste tracce che salivano ad altri itinerari in zona ma potrebberoessere incompiuti.


Con l'ormai bravissima Tiziana.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Il meteo era variabile e in alcuni momenti la visibilità era praticamente nulla, cosa che con la neve completamente tritata e priva di traccia evidente (forse a causa della moltitudine di tracce) non ha reso semplice la salita, non avendo neanche nessuno davanti a noi. La neve è a tratti infida anche se mai marcia, in pochi punti assomiglia a firn.
Ripartiti dal parcheggio alle 12 sotto un inizio di nevicata.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita, purtroppo la notte aveva piovuto e la neve era pesante e molto umida. Molto frequentata, troppo...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Neve compatta, gomme da neve.
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Le temperature molto basse hanno contribuito a mantenere una neve fantastica e sicura anche sul ripido. Sul pendio e la cresta che porta alla vetta, uniche zone che prendono il sole in questo periodo, si trova neve ventata e dura, comunque sciabile.
Circa 18 pertichette per un percorso che presenta la pendenza più elevata negli ultimi 50 metri di dislivello.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Tanta neve al parcheggio
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Peccato per la nebbia fitta che non ci ha permesso di godere della vista ma, sopratutto, della belle neve polverosa che si poteva trovare tranquillamente.
Tanta neve anche nel bosco, un po' più pesante ma molto divertente.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok con termiche
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Una classica e come tale affollatissima.
Fatto il giro ad anello con salita per la val Cavargnoo su traccia autostradale e discesa in val Piana su pendii ormai tutti tritati; cmq in alto ancora neve polverosa, poi un po' di crosticina, infine portante simil pista nel bosco. Sciata cmq discreta.
Una bellissima giornata nn troppo fredda e in assenza di vento.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada innevata a partire da Fontana
attrezzatura :: scialpinistica
Anche qui neve favolosa, una stella in meno solo perché nella parte centrale ci sono 250 metri di dislivello dove si è formata un po' di crosta e ci sono alcuni resti di una grossa valanga (si vede l'immenso fronte di distacco dal pianoro a q. 2000).
Con Egle, Giuliano, Giulia, Sara, Michele.
Un saluto e un grazie al gruppone del CAI Como per il brindisi post gita.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi gita in Svizzera alla ricerca di una finestra di bel tempo che non c'è...
Parte alta della discesa rovinata dalla pessima visibilità, ma anche in queste condizioni tiriamo fuori qualcosa di buono.
Sciata divertente su strato di neve fresca (10-20cm) su fondo abbastanza duro, un po' rovinato dai numerosi passaggi e dal caldo dei giorni scorsi
Partiti senza molto entusiasmo dalla macchina a causa del meteo, ritorniamo sorridenti e soddisfatti in tempo da record.
Con Sabrina, Remo, Luca e Angelo.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok pulito, brina al mattino
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
50 cm di neve che nella parte alta nascondono sassi, scendendo la situazione migliora, ci siamo tenuti tutto a sx senso discesa, trovato neve leggera e meno sassi, probabilmente qui i pendii hanno ricevuto meno vento.
Sci ai piedi dall'auto

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Strade pulite con fondo a tratti brinato
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
-12 C ad All'Acqua alle 8. Neve da subito. Traccia ripida nel bosco. Percorso tutto in ombra, il sole c'è solo sulla cima. La val Cavagnoo era un freezer! Ottima neve da sotto la cima alla fine del canale ripido, polverone grandioso. Purtroppo nella parte intermedia manca il fondo e si tocca. Ho dovuto scendere guardando di evitare i sassi e le pietre o intuirli sotto un sottile strato di neve. Nella parte alta del bosco si deve obbligatoriamente fare il toboga perché c'è poca materia prima. Tratto questo davvero impegnativo (per me), data la larghezza totale minore degli sci... In basso nel bosco neve ok ma un po' poca. Tratti pistati aiutano la discesa. Consigliato aspettare un'altra nevicata. Solo io e un local su questa cima ma parcheggio pieno alle 12.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Solitaria e mattiniera salita in Val Piana: arrivato al colle sono sceso sul ghiacciaio che ho risalito fino al colle di Valleggia. Quindi salita rapida al Poncione e discesa.
Sono partito da All'Acqua alle 7:15. Traccia abbastanza buona ma neve durissima: ho preferito usare i rampant nel boschetto inferiore e tra quota 2400 circa ed il colle a 2550. Sul ghiacciaio bella traccia comoda fino al colle.
Discesa molto bella sul ghiacciaio: circa 1 cm di polverina su fondo duro. Faticosa la pala del Poncione (rampant) poi buon remollo alternato a polverina fino a 2300 circa. Poi neve ancora molto dura: probabilmente meglio scendere un po' più tardi per trovare il giusto remollo.
Giornata tersa, bel panorama sull Oberland, le cime della val Bedretto ed il Blinnenhorn

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Gita molto bella. Neve dura nell'utlima pala (ore 10 del mattino). In molti hanno tolto gli sci al colletto prima della pala, per fare gli ultimi 5 minuti a piedi. Ramponi non necessari.
Molta (molta) gente; alle 8:10 del mattino il parcheggio era già pieno; gli altri hanno parchieggiato lungo la strada (non ho visto multe sui parabrezza). Gita facile e di grande soddisfazione.
In macchina rispettare scrupolosamente i limiti di velocità se si vogliono evitare multe.
con Giovanni, Marco e Stefano


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
condizioni e quantità di neve accettabili, itinerario super tracciato,salita senza problemi, lasciati gli sci appena sotto la vetta e saliti senza ramponi su neve non gelata.
In discesa crosta morbida ben sciabile anche se trovare fazzoletti liberi è quasi impossibile, a tratti un pò di cartone e piccoli angoli di neve leggera, qualche sasso e radice affiorante in basso.
Oggi no vento

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: pulite con neve meglio termiche
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Sempre una classica. Si parte e si arriva sci ai piedi
Neve varia ma sempre sciabile. Con Mike e Stefano


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: pulite
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Bella neve nei tratti in ombra.
Amo sempre la val Bedretto grande giornata con Ilena Chierici ed Andrea Ferretti


[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: gomme termiche
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Parto tardi da casa....alle 11 sono all'acqua con qualche nuvola ancora presente....il tempo di prepararmi ed il cielo e sempre più azzurro. ...mi dirico in val Cavagnolo dove è già presente una super traccia(come al solito ripida)arrivo quasi fino in cima(la vetta è tutta spelacchiata) discesa non delle migliori 30/40 cm di fresca già appesantita dalle temperature alte!arrivo alla macchina alle 13 30 e sembra di essere a maggio! Cmq bella gita...val Bedretto Buon innevamento anche i versanti al sole....viste tracce alla forcella e al Gerenpass!
Oggi Solo!


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte da All'Acqua con 3 cm di fresca ma salendo diventano ben oltre 20 in quota, anche se rimaneggiati dal vento. Tratti di polvere fantastica alternati a tratti di crosta non portante fino al bosco. Stare sulla sinistra nel bosco, vicini al pilone della linea elettrica, dove non era passato nessuno. Nella parte basse gran neve, due dita di polvere su fondo duro. Forse tre stelle sono un po' poche....direi tre stelle e mezza

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Salita la val cavagnolo vetta poncione val Piana bocchetta di valleggia risalita al poncione val piana infine discesa val piana 1600 mt disl 15 km e rotti...tutti su una bella neve polverosa un po appessantita dalle temperature alte.
bella giornata con passaggi di velature in quota.
Io Fulvio e l'amico di Biasca che saluto!


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Alla partenza neve fresca caduta negli ultimi giorni e traccia tutta da battere. Abbiamo prima seguito un paio di persone che ci precedevano, dai pianori quota 2100 abbiamo battuto tutta la traccia su neve abbondante (20-30 cm). Visibilità molto scarsa.
Siamo saliti piuttosto a destra della via normalmente percorsa (lato sx orografico) traversando pendii ripidi e avvallamenti imprevisti a seguito della scarsa visibilità. Solo in alto (quota 2500 ca) ci siamo raccordati alla normale.
Crosta solo gli utlimi 50 metri.
In discesa neve bella e fresca ma visibilità pessima.
Invece che scendere a sx di quota 2458 siamo scesi a destra per un bel canale che ci ha portato fino ai pianori a quota 2100.
Altri dopo di noi sono invece scesi per la via di discesa normale.
Mentre scendavamo tanta gente in salita: un numeroso gruppo si recava alla capanna cristallina

Bella sciata

Alcune persone sono salite lato Piansecco.
Da Ronco si vedeva una traccia evidente nella neve fresca salire verso il bosco e verso il Pesciora

Tempo osservato: Coperto, nebbioso e nevischio. Nubi e nebbia sopra i 2200 metri, visibilità scarsa

Volevamo fare il colpo grosso al rotondo ma purtroppo già a Faido le cime erano avvolte nelle nubi.
Da All'Acqua ci siamo recati un po' tutti verso la vallepiana e a parte la visibilità pessima ne è riuscita una bella gita in piacevole compagnia dell' energico Alessandro incontrato lungo il percorso e di un gruppo di bresciani che ci ha seguito fino in vetta.
Tutto sommato una bella giornata ben spesa


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Precoce inizio di stagione in Val Bedretto con grande ravanata.
Sul versante nord (esposto a sud) la neve inizia oltre i 2200m. Sul versante nord (in ombra) la perturbazione della notte ha depositato un pesante straterello che inizia dal ponticello. Sufficente per mettere gli sci fin dalla partenza. Sopra quota 1900 neve sempre più profonda e pesante nella quale si affondava per circa 30 cm ma senza fondo. Persino salendo numerosi raspamenti.
Ci siamo fermati ai pianori a quota 2400 per la neve spiacevole.
In discesa gradissimi raspamenti lungo tutto il percorso.
In alto neve collosa e poco sciabile, in basso crostaccia e cespugli. Ultimo tratto di discesa fatta con gli sci in spalla.

Per ora non ci sono le condizioni per sciare in Val Bedretto. Probabilmente le prossime perturbazioni depositeranno uno strato sufficente per poter incominciare tra una settimana circa

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Neve presente su tutto il percorso. Crosta sotto la cima, poi 10-15 cm di farina su fondo duro (nel bosco neve più trasformata).


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo bello e temperatura inusuale per la Val Bedretto. Parecchia gente sul percorso, tracciate le classiche del versante sud: Pesciora, Rotondo e Chuebodenhorn. Bella e consigliabile la discesa per la Val Piana. Porre attenzione nel piano verso m.2000, stare a destra (idrografica) e non seguire le tracce che portano a sinistra.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok meglio avere gomme invernali
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima gita...neve bella su tutto l'itinerario..un misto tra polvere,polvere pressata dal vento e qualche tratto di crosta ma sciabilissima.

io
e gli amici di vergiate!!


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
La Val Bedretto non delude mai. Tanta tanta neve sin dalla partenza.
Saliti fino a Cima del Lago e poi scendendo abbiamo anche concatenato il Poncio di Val Piana. Volevamo scendere per il vallone di Val Piana ma l'assenza di tracce e le numerose valanghe a pera ci hanno fatto desistere.
Bella comunque la discesa su neve primaverile e a tratti (in alto) anche dura.
In basso la neve c'è ma molla parecchio presto: occhio a non sprofondare mentre si scende!

In compagnia di Beppe, espertissimo della zona, una sciata assieme a distanza di anni.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1600
Bella traccia di salita su pendii sicuri. Gli ultimi cinquanta metri alla vetta fatti senza gli sci ma fattibili anche senza toglierli.
Partiamo in 4 e ci ritroviamo solo in vetta con Betty e Federica. Lungo il tragitto molti sciatori svizzeri, alcuni provenienti dalla traversata del Cristallina.
Anche oggi ci dimentichiamo di avere la grappa nello zaino!!


[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: gomme invernali
confermo quanto detto da ABE.... aggiungo:gita tutta all'ombra vista esp nord..a parte in cima dove il sole faceva finalmente la sua comparsa.La parte alta tanta tanta neve anche troppa !!parte centrale croste da vento non portanti.Nel bosco finale polvere!Nel complesso buona sciata in un ambiente Doc!
IO(roby)FULVIO ENZO GIò e la super CAMILLA!!!


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: la Val Bedretto è totalmente innevata
Splendida e fredda giornata, -15 alla partenza alle 8,30.
Vento fastidioso da nord-ovest in attenuazione, con grandi sbuffi di neve sulle creste al mattino. Sensibile effetto windchill.
L'ultima nevicata ha cancellato totalmente i numerosi passaggi della scorsa settimana, permettendo una sciata da urlo nella parte superiore (riparata dal vento) su 50/60 cm di polvere fredda. Parte centrale con croste non portanti e bosco finale ancora in polvere.
Tracciata in discesa la Val Piana, così pure il Rotondo, il Pesciora ed il Maniò (neve pessima in discesa a detta da chi l'ha fatto).

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
molta neve come sempre in val bedretto, certo non come l'anno scorso, ma partire a 1600 m con 1 m non è cosa da trascurare.
in salita molto freddo anche a causa di qualche nuvola poco consistente a mascherare il sole in quei rari tratti dove batte sull'itinerario.
discesa in neve molto bella e leggera. scesi dalla val piana anzichè dalla val cavagnolo, con un itinerario sciisticamente molto valido, ma da conoscere o percorrere quando già tracciato per alcuni passaggi da evitare. arrivo a valle a ronco e da lì a piedi (io) o in autostop (l'autista) fino all'acqua (saranno 2 km).
peccato solo per qualche momento di luce piatta che ha costretto a sciare dove già segnata dai passaggi per non perdere la sensazione della profondità.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1400
Le nevicate fino a ieri sera hanno lasciato un buon 20-40 cm di neve fresca. Per noi che siamo scesi presto è stato un vero spettacolo. Arrivati in basso la neve incominciava ad appesantirsi, ma teneva sempre benissimo. Il tempo non è stato buono, il favonio da sud non perdona e da metà in su eravamo nella nebbia. Sul colletto ci siamo fermati e abbiamo aspettato che passasse, ma niente. Comunque buona visibilità e discesa indimenticabile. Unico rimpianto la mancata cima.
Di neve in Val Bedretto ce n'è ancora molta. La foto scattata nel bosco sopra All'acqua ne dà un'idea.
Un saluto a Piergiorgio


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1200
bella neve. nonostante i giorni dall'ultima nevicata inizino ad essere tanti, nella metà superiore ci sono ancora grandi spazi da tracciare.

anche per me prima stagionale, di buon auspicio!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: In perfette condizioni fino a All'Acqua
quota neve m :: 1000
Breve e bella gita con farina ancora in condizioni relativamente buone visto il lungo periodo dall'ultima nevicata.
Il fondo c'è e non si rischiano mai le solette tranne in alto sulle costole dove il vento ha tolto la neve. La val Cavagnolo non vede il sole in questo periodo e la neve si modifica lentamente. Bel posto e poco traffico.
Prima gita dell'anno in compagnia di Anna, ex allieva dell'ultimo Corso di scialpinismo della Sem di Milano, e con Luca, ottimo compagno di bellissime gite.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: strada percorribile in auto fino a All'acqua
quota neve m :: 1000
Giornata soleggiata ma fredda (-9 alla partenza dal parcheggio); da consideratre che quasi tutto il percorso è stato in onbra.
Le recenti nevicate hanno reso la gita perfettamente sciabile.
Abbiamo trovato 20cm di neve fresca su un fondo sufficientemente assestato specialmente nella parte bassa e nel vallone centrale .
Nella parte alta, alcuni punti un po' più scoperti ma fondamentalmente evitabili.
Discesa veramente divertente e "regalata" per essere ad inizio stagione.

Gigi, Gianni, Taddo, Andrea, Marco, Dario (milano) + Beppe e Carla.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1600
La strada per il passo della Novena è chiusa ad All'Acqua. Prima neve della stagione, in basso e nel bosco superiore rispetto alle quote alte. E' la prima neve della stagione non ancora sufficiente almeno per la gite nella parte bassa della Val Bedretto.
Salito con Gianpaolo sino a quota 2400, poi fermati a causa della neve scarsa e con poco fondo (non era il caso di rischiare le lamine ad inizio stagione). Non era salito nessuno per cui abbiamo battuto traccia, scegliendo di salire sulla sx orografica del torrente che scende dalla Val Cavagnolo (invece che la classica salita sulla dx). Probailmente con le previste nevicate di prossima settimana la gita sarà completamente fattibile.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: strada novena chiusa ad all'acqua
quota neve m :: 1700
Neve trasformata e schiacciata nell aparte inferirore nel bosco, fino a 1900 metri di quota. Poi crosta di rigelo portante ma che si è lasciata andare già prima di mezzodì. Ancora possibile arrivare quasi all'auto senza dover ravanare, ma credo ancora per pochissimo.
Necessario essere in vetta per max le ore 11, altrimenti necessario un canotto
Bella gita in ambiente solitario.
Grandissimo panorama.
Peccaot per la neve ormai cotta


[visualizza gita completa]
Buona gita con il fratello "abe" con cui condivido il commento, per me la definizione della neve, visto il minore allenamento, è abbastanza pesante, comunque finalmente c'è ed è un piacere.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Buone condizioni meteo, le ultime nevicate hanno ridato un aspetto piu' consono alle montagne. Neve buona per tutta la discesa, fresca leggermente appesantita. Siamo scesi totalmente a sinistra (orografica) trovando ancora buoni pezzi intonsi. Battutissima tutta la val Bedretto, dal Pesciora al Cubodenhorn.

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: strada per All'Acqua innevata
Venendo da sud è difficile immaginare quanta neve ci sia in Val Bedretto: mentre sul versante sud campeggiano prati verdi fino a 1600 m, sul versante nord c'è molta neve (e molti accumuli), e bella.
L'itinerario per Il Poncione di al Piana è bello, semplice, relativamente sicuro (se fuori dal bosco si sta al centro del vallone); abbiamo trovato neve ottima e ci siamo fatti davvero una gran sciata. Conviene sciolinare gli sci prima di partire, per evitare che in discesa, nei pezzi al sole, si attacchi la neve alla soletta.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: nessuna nota
quota neve m :: 1500
Nella parte bassa del percorso neve trasformata con crosta a volte non portante. Nella parte intermedia (2000-2300 circa) è presente una crosta da fusione e rigelo estremamente dura e liscia. Sopra i 2300 mt. la neve è buona con croste portanti sciabili o neve relativamente farinosa. Il meteo è stato bellissimo, vento quasi assente, temperatura alta. Si consiglia, all'uscita dal bosco, di tenersi sulla destra orografica, evitando le pareti scoscese della sinistra orografica da cui si sono staccate numerose valanghe di fondo di neve pesante. Attenzione, con le prossime augurabili nevicate, al consolidamento del manto nevoso; le nuove precipitazioni troveranno in molti punti uno strato gelato di scorrimento piuttosto pericoloso.

[visualizza gita completa]
Aggiungo foto alla descrizione dell' Albertone

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1000
neve appena sufficiente, qualche sasso da mettere in preventivo, Discesa a tratti soddisfacente. Molto freddo e ventoso
compagni: Matteo, anna, annarosa, lauretta, gianello

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1500
bella giornata, calda e luminosa, spettacolare la vista su tutto l'oberland. Buona la neve nel complesso, abbondante sin dalla partenza. nessun pericolo.
Gruppo di 15 persone - 13 in vetta

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Bellissima gita in ambiente spettacolare. Neve ottima su tutto lo sviluppo del percorso.

foto gita scialpinismo

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
gita in ambiente spettacolare, impreziosita dalla bella polvere
un saluto al resto gruppo del corso ski-alp del cai di gallarate (ottimo innvevamento-giunti in vetta sci ai piedi)


[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 11/12/11 - oliver
  • 10/02/08 - farshy1971
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 1614
    quota vetta/quota massima (m): 2660
    dislivello totale (m): 1046

    Ultime gite di sci alpinismo

    06/07/20 - Balmenhorn o Cristo delle Vette da Indren - giovanni de rosa
    Buona sera. Percorso tranquillo. Alcuni crepi appena aperti ma ben visibili e facilmente evitabili. Saliti agevolmente dal canale (destra Gnifetti) su neve morbida e ottima traccia. Un vento da No [...]
    05/07/20 - Balmenhorn o Cristo delle Vette da Indren - andrealp
    Salita la ferrata e raggiunto il Cristo delle Vette scendendo dal Corno Nero, come da altra relazione. Discesa sul versante della Piramide Vincent con neve primaverile molto divertente e ben sciabile [...]
    05/07/20 - Breithorn Occidentale da Cervinia - robertov
    Salito, sci ai piedi, dalle Cime Bianche con innevamento continuo e max 3 minuti di portage. Partendo alle 8,45 non sono serviti i rampant lungo tutto l’itinerario. Oggi grande affollamento dal Pla [...]
    05/07/20 - Nero (Corno) da Indren - andrealp
    Condizioni di innevamento ancora ottime, considerando di essere a luglio, e molta gente in giro. Saliti da Staffal con la prima funivia partita addirittura in anticipo e sci ai piedi poco dopo le 8. I [...]
    05/07/20 - Ludwigshohe, Corno Nero, Piramide Vincent da Indren - giovil
    Saliti dal canale di sinistra in ottime condizioni. Scivolo del Corno Nero ottimo stando tutto a destra non si trova ghiaccio. Usate due picche ma poteva bastarne una. Anche la crestina non ha probl [...]
    05/07/20 - Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren - silverrain
    Una capanna Margherita con in fiocchi, condizioni favolose: vellutino su fondo duro. Saliti e discesi dai canalini, anche questi in ottime condizioni.
    05/07/20 - Breithorn Occidentale da Cervinia - ganesh
    Oggi mezza Europa sul Breithorn. Molti a piedi e meno con gli sci. Traccia buona fino in vetta utili i rampant. Sceso dalla vetta, affollata, h 11.30 su buon firn un po rugoso. Ottime le piste fino al [...]