Dondena (Rifugio) da Chardonney, anello per pian del Laris e sentiero Echelette o Scaletta

note su accesso stradale :: ok
Viste le mie precarie condizioni … oggi gita tranquilla con gli amici Giorgio e Gianni al rifugio Dondena. Giornata bellissima e neve perfetta. Pista tutta battuta. Saliti con ramponi sia all’andata che al ritorno. All’arrivo sorpresa: trovato il rifugio aperto e lo resterà per tutto l’inverno (comunque meglio telefonare). Visto un camoscio. Panorami sempre meravigliosi. Abbiamo festeggiato con un po’ di spumante la mia gita numero duemila.
la partenza
la bellissima conca di Dondena
Rifugio Dondena
festeggiamenti
In discesa piccolo anello

[visualizza gita completa con 9 foto]
Partiti da Chardonney per Rif.Dondena, primo tratto interamente su sentiero di bosco a circa 1900 si esce in alpeggi sino al rifugio. Traccia perfettamente in ordine adattissimo a chi vuol fare escursioni semplici con i bambini.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ottimo
Seguito l'alta via 2 che parte da Chardonney e arriva a Dondena. Rientrati dalla stessa.
Bellissima strada reale ben tenuta e molto paesaggistica.Anche itinerario compreso nel mitico tour de geans.
Breve gita ma veramente appagante per il paesaggio ma anche per il tempo direi estivo:18°C.
Avvistate alcune marmotte, caprette e asinelli. Rifugio ancora aperto per un caffè.
Pochissima gente, una pace incredibile...
Gita con Lele


[visualizza gita completa con 3 foto]
Abbiamo approfittato dell’apertura della funivia (era ora!!) e siamo partiti di lì. Circa 50 m dopo l’arrivo della funivia c’è un cartello che segnala il sentiero 5C e indica 2h30’ per Dondena: è sballato in pieno, esagerando ci vuole 1h15’-1h30’. Da quando si lasciano le piste il sentiero è molto bello (e deserto). A Dondena abbiamo trovato un simpatico e serafico asinello. Al rientro abbiamo attraversato 2 o 3 grupponi di mucche al pascolo. Purtroppo le migliaia di fragoline di Scaletta non sono ancora mature.
Con Mix, in una giornata con nuvole sempre più basse e qualche goccia di pioggia


[visualizza gita completa con 2 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 04/06/17 - bettyboop
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero 5C e 5B
    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 1440
    quota vetta/quota massima (m): 2150
    dislivello salita totale (m): 750

    Ultime gite di escursionismo

    02/06/20 - Croce del Monte Scale da Torri di Fraele - giovil
    Traversata molto panoramica. Interessante la parte su cengia, in alcuni tratti da passare con attenzione. Molto belli i mugheti. Discesa al lago semplice.
    02/06/20 - Violetta (Punta) dall'Alpe Renarda per Bastalon e i Laghi Losere - giuliof
    Partiti dal parcheggio del Lago Serrù, la strada per il Nivolet è ancora chiusa. Un po' sulla strada e tagliando qualche tornante abbiamo poi percorso all'incirca l'anello come da traccia proposta [...]
    02/06/20 - Montù (Cima) da Alpe Bianca - sergio55
    Giornata calda con nebbie in evoluzione già al mattino, temporale con poche gocce durante la discesa, acquazzone fortunatamente a pochi metri dall'auto. Saliti dal Passo Veilet seguendo il sentiero [...]
    02/06/20 - Lillet (Lago) da Mua - ferromattemalmsteen
    Stupendo panorama, bel sentiero e gita appagante. Lago ghiacciato e coperto di neve, ma sentiero sgombro e agevole.
    02/06/20 - Quattro Sorelle (Punta) da Pian del Colle per la Cresta Sud - tom57
    Indubbiamente si sale molto velocemente nella prima parte del percorso che passa nel bosco del Ruas. E' quasi per intero una continua salita che raggiunge il pianoro con le varie batterie. La parte [...]
    02/06/20 - Frera (Alpe) e Pian delle Nere dal Ponte Romano, anello per il Sentiero del Basilisco - isabel445785pmi
    02/06/20 - Roccerè (Monte), Monte San Bernardo dal Santuario di Valmala - vigliu
    Bella gita su comodo itinerario . Noi siamo saliti solo sul Roccerè salendo dal colle di Balmascura e scendendo sul colle della Ciabra . Il resto effettuato sulla strada .