Camino (Monte) da Oropa

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Saliti con il primo troncone di funivia al Monte Camino. Avremmo voluto scendere alla baita Amici passando dal colle della Balma, ma per il fortissimo vento ci abbiamo rinunciato. Scesi dunque al lago, ripellato e saliti all' Anticima. Ottima discesa su neve primaverile. In ottime condizioni i canalini che scendono verso il lago.
Buone gite.
si scia fra i rok
arrivo al Camino
musica pop alla capanna Renata
verso il colle della Barma
neve primaverile
il bel canale sotto l'Anticima
bella neve

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Poca visibilità oggi ad Oropa, non nebbia ma quel grigiore che non ti permette una buona sciata. Neve molto dura in pista, molto meglio la dove era possibile sciare fuori su neve con un buon grip. Meglio ancora il Malpartus...
Busancano con neve molto marcia, da sciare con decisione.Gli sci si tolgono a 300 metri dalla fine.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni molto buone, nella notte scesi pochi cm di neve. Discesa sul tracciato della pista con varianti dove possibile. Bella neve sempre sciabile fino alla macchina, per ora senza toccare. Meteo con prevalenza di schiarite ma anche momenti "nebbiosi".

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
salita tranquilla su pista neve ancora da assestarsi ultima nevicata in alto tanta neve

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: piazzale delle piste
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti nella nebbia lungo la pista provenendo dalla precedente salita al Mucrone. Luce solo negli ultimi 150 metri verso la vetta.
Pista di rientro divertente, percorsa senza toccare qualche sasso affiorante.
Osservato fratture verso il Monte Rosso.

Con Diego, inseguito nella nebbia.Nel complesso un bel giro di allenamento anti stress


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti. Giornata leggermente nebbiosa e fresca. Le tracce di salita sono state cancellate dai vari passaggi di discesa, quindi abbiamo ritracciato l'ultimo pezzo. Sciata discreta, cercando attentamente si trovano ancora alcuni punti di farina, mentre la Busancano rimane molto bella e ben sciabile. Le poche pietre affioranti si possono evitare benissimo.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Forse è eccessivo riproporre per la terza volta in poche settimane questa gita straripetuta, ma ieri e oggi le condizioni della neve erano le migliori di questa stagione sia lungo la pista sia fuori, sia in salita sia in discesa e valeva davvero la pena di approfittarne. Certo lo strato di neve nella parte inferiore non è granché, ma per ora le pietre sono coperte. Buono anche il muro della Busancano, compresa la pietraia terminale, spesso problematica.
Con Germana, per noi che dobbiamo rientrare a casa in fretta, questa gita è davvero preziosa....


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
La nevicata dei giorni scorsi ha migliorato di molto l'innevamento complessivo, ottimale quasi ovunque, tranne nel primo tratto (fino a quota 1300-1400 m), in cui la neve è caduta mista a pioggia. Giornata limpidissima e bellissimo panorama sulle grandi alpi dalla cima. Neve buona anche in discesa, comunque migliore in pista (fuori, un po' pesante, era più bella da vedere che da sciare). Un po' di ghiaccio e qualche pietra che cominciava ad affiorare soltanto negli ultimi cento metri.
Con Germana, dopo una vita siamo sempre innamorati di queste montagne e finché saliremo quassù non smetteremo di sognare :)


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Salito seguendo le piste incontrando altri scialpinisti e ciaspolatori.
Cielo terso, tanto sole, leggerissima brezza, temperature primaverili.
Panorama grandioso dalla vetta.
In discesa alcuni tratti di primaverile morbida. In pista neve molto dura. Fare attenzione sotto la zeta per i sassi affioranti.
Una valanga di lastroni caduta un centinaio di metri sotto la vetta ha invaso la parte alta della pista. Il pendio è solo parzialmente bonificato.
Breve visita al santuario

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata splendida, rubata al lavoro dovendo insistere un po'... temperatura primaverile e assenza di vento.
Tratti di neve molto duri, altri con neve morbida divertente, ultimi 100m attenzione alle pietre; come molti altri non sono uscita dalla pista.
Tanta gente con sci, racchette, cani.
Impianti chiusi e gatto al lavoro; Rifugio Savoia aperto.
Avrei preferito la Val d'Aosta, ma ho rinunciato per le recensioni dei gulliveriani poco incoraggianti e per il rischio valanghe.
In compagnia discontinua di Radio Monte Carlo

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Ottimo Camino. La prima parte di discesa su neve primaverile ben assestata, sia nella scia dei vari passaggi, che fuori; anzi fuori ancor meglio. Bella sciata fino alla zeta, poi slalom tra le pietre affioranti.
Buone gite

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ottimo
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Di fatto si scia in pista,anche se tutta l'area è considerata fuoripista. È uno dei pochi itinerari rimasti,di discreto sviluppo di salita,che non presenta rischi e rimane prevalentemente utilizzato da scialpinisti e ciaspolatori,nonostante i mezzi di risalita disponibili.Ottima sosta alla Capanna Renata.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Neve dura e scavata dai rigagnoli nel primo tratto, ma sufficiente per la salita. Tutto Ok dopo la zeta e condizioni ottimali dal lago al Camino. Curiose le formazioni ghiacciate su ceste dell'impianto di risalita, cappella degli Alpini e pareti di roccia, che davano all'ambiente un aspetto insolitamente patagonico. Discesa buona nuovamente fino alla zeta, disturbata soltanto in qualche tratto dalla traccia del gatto (ma chi ha scelto il Malpartus ha trovato condizioni addirittura eccezionali) e quindi arrabattandosi fra le pietre fino ad Oropa, ma senza dover togliere gli sci.
Con Germana, bello risalire al Camino.... dopo troppo tempo :)


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Volendo si parte dal parcheggio sci ai piedi anche se è un po' gelata. Comunque bene dall'inizio Busancano. Un paio di gava buta veloci per passare sotto la zeta due torrentelli. Ottima poi fino in vetta, ampiamente battuta dal gatto e buona traccia anche fuori al di fuori della pista grazie ai numerosi skialp.
Per la discesa bellissima polvere tra vetta e Oropa lago, nonostante le già numerose tritate. Raramente trovata così bella in tanti anni di salite di allenamento.
La Busancano si scia fino alla zeta, il resto è discesa e gli sci conviene toglierli per i due suddetti passaggi di torrentelli e per un brevissimo pezzetto nel bosco quasi arrivati.
Visto quanto riportato ieri nel sito delle funivie di Oropa ero partito pensando di fare un po' di portage e invece....il Camino regala sempre soddisfazione alle porte di casa!
In vetta circa un metro con bellissime ghiacciolate orizzontali per il vento dei giorni scorsi. Non è moltissima ma se la tiene dovremmo usufruire ancora per un po'.
Speriamo che la pertubazione attesa per martedì-mercoledì non sia troppo stitica e che tappi i buchi in basso della Busancano.
Nel giudizio ho tolto una stella per i sofisti della discesa, per la parte bassa. In alto era da 5 stelle.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Buone gite

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
La nevicata di ieri, seppur modesta ed intervallata dalla pioggia alle quote inferiori, ha permesso di salire da Oropa con gli sci almeno una volta nella stagione, anche se non credo possa durare: neve appena sufficiente per scendere (e bagnata) sotto la zeta, decisamente meglio in alto; chi è salito al mattino segnalava condizioni di sciabilità ottimale al Camino (che comunque non abbiamo raggiunto), noi pomeridiani abbiamo trovato la situazione già in parte compromessa (la Busancano era abbondantemente percorsa anche a piedi, ma del resto e per fortuna la montagna è di tutti).
Con Germana, peccato essere saliti tardi, ma ritornare con gli sci ad Oropa è stata comunque una soddisfazione.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Gita limitata ad Oropa Sport, passando per Pian di Gè, Lago delle Bose (lungo traccia in prevalenza di ciaspole) e quindi Busancano. Discesa lungo la Busancano, muro compreso, ancora bella neve, anche se qualche pietra comincia ad affiorare nella parte finale. Allego traccia.
Come sempre con Germana. Per me tornare a pestare la neve è stata una soddisfazione grandissima (pur facendo i conti con i guai fisici); e il muro della Busa, anche se fatto credo mille volte, oggi ha avuto il significato di una piccola sfida personale :)


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
saliti seguendo l'itinerario classico per pista e traccia scialpinistica.
Cominciano a comparire sassi sulla pista Buscano comunque facilmente evitabili.
Dovrebbero chiudere gli impianti questo weekend.

Dopo 47 giorni dall'incidente della Maderlucke sono tornato sugli sci.
Scortato dagli inseparabili Demis e Roberto in tre orette siamo arrivati alla cima per buona traccia.
Caldo, a tratti afoso.
Grande panorama dalla vetta e bella discesa lungo la pista con buona neve.

Bello tornare tra i monti dopo l'incidente.
Felice di avere condiviso la gita con gli amici più cari


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Riprendo i commenti di Stella Alpina con cui ho condiviso la gita.
La scelta, dettata da motivi di sicurezza del manto nevoso, si è rivelata azzeccata per il tempo un po' meno per la sciata.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Bella giornata, con temperatura che si è mantenuta bassa per tutto il giorno -e quindi in linea con la stagione ancora invernale- e che ha mantenuto la neve recente (del giorno precedente) in condizioni invernali.
Sotto il profilo quantitativo l'innevamento è però solo sufficiente per un buona sciata.
Partiti alle 8 e 45 con una trentina di centimetri freschi e asciutti, sul fondo duro e quindi condizioni favorevoli... Tuttavia al ritorno sulla "Busancano" erano già quasi tutti "consumati" dalle precedenti discese, oggi numerose, e quindi -soprattutto in questo settore-, discesa "dura" o perlomeno su fondo duro, con lamine possibilmente non troppo consumate... Un pò "avventuroso" uscire dalla "Busancano", visto che i "pietroni" appaiono ancora poco coperti e soprattutto poco rassicuranti per gli sci...
Anche se non sono stato preceduto da altri commenti, oggi molte persone -anche con le ciaspole- sull'itinerario, come quasi sempre con le giornate festive soleggiate.
Gita complessivamente "sufficiente" o anche "buona", in funzione dei criteri personali di valutazione, per noi "sostanzialmente" soddisfacente... Tuttavia un incremento del manto nevoso di almeno 50 cm (100 molto meglio)..., non guasterebbe...
Osservato la dorsale superiore della Costa Muanda già spelacchiata dal vento, e qualche distacco di lastroni -sia pure contenuti- nei dintorni (e anche nelle vicinanze) di questo itinerario.
In compagnia di Roberto B. ("robyberg).

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Nebbia oggi ad Oropa. Niente rigelo notturno, quindi neve sfondosa con 5 cm di fresca caduti nella notte. Discesa fatta in pista, molto tritata dai molteplici passaggi.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: nessuna
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Gita ancora effettuabile da 1400/1500 in su per i prossimi giorni, permanendo queste temperature. Parte terminale con neve in via di "decomposizione"

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada innevata/ghiacciata a 100 metri dal parcheggio
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza alle 8.00 dal parcheggio della funivia di Oropa con 10 cm di neve fresca caduta nella notte che ci accompagnerà fino in cima.
Primo tratto di discesa sempre in neve fresca, più si scende più diventa sciata e umida.
Sci ai piedi ancora per poco fino alla macchina, attenzione ai sassi nel tratto finale.
Grazie a Luciano per la compagnia ;)


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: necessari pneumatici da neve o catene
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Consueta Pasqua scialpinistica in ambiente inaspettatamente natalizio. Cinque centimetri di neve caduta nelle primissime ore della mattinata al piazzale di Oropa e partenza sci ai piedi dalla macchina. Altrettanto inaspettatamente un sole caldissimo ha subito fatto capolino e siamo saliti in maniche corte fino a quota 1.900, dove siamo entrati in un mare di nebbia. Salendo il tempo è ulteriormente peggiorato, con una nevicata sempre più fitta e una visibilità sempre più scarsa che non ci hanno però impedito di raggiungere la vetta del Camino. Discesa purtroppo condizionata dalla nebbia ed è stato un peccato perché la sciata su neve farinosa sarebbe stata molto bella. Scendendo la visibilità è aumentata di poco ma la nevicata in corso si è intensificata. Molto bello il tratto finale nel bosco dove finalmente si vedeva qualcosa. Attenzione alle pietre coperte da una spanna di neve fresca negli ultimi 100 metri. Suggestivo il santuario di Oropa innevato come se fosse pieno inverno. Un saluto a Laura 3841 ed i suoi amici con cui abbiamo condiviso la discesa. Con Barbara, Gianni e Antonella.

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Grazie alla recente nevicata piu' che Pasqua sembrava Natale...
Peccato che la giornata si' e' guastata e la mancanza di visibilita' in discesa non ci ha consentito di divertirci come avremmo potuto su questa bella farina, meglio in basso nel bosco.
Grazie ai soci Luca e Marco e ai G.A.S.A.T.I. con cui abbiamo condiviso la discesa, Barbara, Gianni A, Antonella a cui mi sono attaccata come una cozza specie in alto dove non si vedeva niente e Andrealp, in chiusura

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
quest'anno per l'ennesima volta al Camino. Scesi ancora fino ad Oropa per la Busancano senza toccare pietre, ma credo che sia comunque l'ultima possibile. Neve da primaverile a marcia. Nuvole in basso, sole in alto.
Con Germana


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Non si poteva scegliere giornata migliore con meteo spaziale per la mia prima gita di sci alpinismo. Salito senza probblemi con neve portante , come senpre ottima l'accoglienza di Chiara al rifugio. Più tortuosa la discesa con neve non sempre portante comunque accettabile.
E' sempre un piacere ritrovare al piazzale il cordiale ed esperto gulliveriano " stella alpina " che risaluto con un arrivederci alla prossima .


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Al precedente e puntuale commento di "robyberg" con cui ho percorso la gita, aggiungo di aver osservato sul percorso -e nei dintorni- tanti scaricamenti che nelle precedenti occasioni così numerosi e consistenti non avevo mai visto e riscontrato... Questa situazione me l'ha confermata uno sci-alp. locale della forte coppia arrivata in vetta durante la nostra presenza e che hanno percorso il "periplo del monte Rosso e Camino", aggiungendo che a suo/loro avviso l'itinerario del periplo è ancora rischioso, non completamente scaricato, e quindi attualmente da sconsigliare, almeno per qualche giorno...
Buona la consistenza per la discesa sul versante del Camino fino alle 13 circa, poi "sfondosa", ma la pista (scorrevole) sopperisce...
Ho scelto di ripetere ancora questo itinerario, semplice e sicuro (o perlomeno "abbastanza sicuro") per due ragioni: perchè "robyberg" non lo aveva ancora concluso e in precedenza aveva preso solo tanto vento e visto tante nubi, senza il panorama ..."spaziale"... che offre la cima... E per andare su un percorso "supernoto e frequentato" senza l'impegno di cercare, individuare, tracce, linee, percorsi più solitari, per avere la mente più libera e rivolta ad "altro"... Anche al panorama che offre e che volevo riammirare, soprattutto le montagne della Valsusa, questa volta, ben visibili dalla cima, con il cielo e panorama "spaziale" di questa giornata... Per ricordare Luca P., che anch'io ho avuto la "fortuna" di conoscere e apprezzare (come in qualche modo ho voluto scrivere -sul forum questa volta-incidente elisky), e che soprattutto in montagna, come tante altre persone (penso) per quello che ho/abbiamo ricevuto ricorderò/ricorderemo sempre... GRANDE LUCA!!...(non riesco a trattenere)...
Piacevole il "tradizionale" (ma mai "programmato") incontro con il mitico (e soprattutto forte) gulliveriano "Carlo53", questa volta sul piazzale al ritorno, ma va bene anche così... Lo risaluto con l'augurio di leggere anche i suoi resoconti sci-alpinistici...


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi scelto gita sicura per godere del bel tempo previsto dopo i fine settimana saltati per il maltempo.
Salita con neve dura sulla pista senza particolari problemi, caldo quasi da subito salendo in assenza di vento, un po' di brezza a metà tra il rifugio e la cima, vento forte in cima.
Panorama quasi completo dalle Alpi agli appennini, Rosa e Cervino con il Bianco leggermente coperto.
Discesa su neve primaverile portante anche fuori dalla pista, sulla Busancano bella neve un po' marciotta.
In compagnia di Enrico (Stella Alpina) e di una moltitudine di sci alpinisti e ciaspolatori che salivano in qualsiasi orario.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Salve.Saliti sotto una fitta nevicata e moltissima nebbia. All'arrivo degli impianti, ci siamo cambiati e, visto che eravamo strabagnati, e non si vedeva nulla, abbiamo deciso di cambiarci e prendere la custodia. Abbiamo quindi mangiato alla Capanna Renata, e poi siamo scesi nella nebbia fino al Savoia. Ha buttato giù molta neve, che verso il fondo era già molto pesante. In compenso bella sciata grazie anche ad una provvidenziale schiarita. Oggi solo noi tre cinghiali senza il Davide che era in mutua.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Partiti presto per poter scendere la est del Camino su neve trasformata.
Scesi alle 10,30 circa. Neve primaverile, ottimi pendii ben sciabili e sicuri a quell'ora, se si scende più tardi la sciata diventa meno divertente e più rischiosa. Oggi neve al limite nelle zone esposte a sud.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
salito dalla Busancana inuna tranquilla solitaria. Tempo ottimo. Il vento ha lavorato molto.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: praticabile fino ad Oropa
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Secondo giorno di seguito ad Oropa, ieri pomeriggio 1 cm di fresca, oggi 40-50 cm di polvere candida. Salita da Pian di Gè (ben tracciata), lago delle Bose e Busancano. Discesa dalla Busancano, con scarsa visibilità ma bella neve.
Con Germana ed Alessia


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: -
attrezzatura :: scialpinistica
oggi ad Oropa c'era il mondo, siamo partiti dal Cimitero Monumentale, Cappelle, Pian di Gè, Lago delle Bose in buona traccia (in prevalenza di ciaspole) ed Oropa Sport lungo la Busancano, rientro in pista e di nuovo fra le cappelle, neve bella in alto , un po' bagnata in basso.
Con Germana


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita fino ad Oropa
attrezzatura :: scialpinistica
Salita lungo la Busancano e quindi al Camino, innevamento ottimo su tutto il percorso. Bellissimo sole al Camino. Discesa nel pomeriggio inoltrato, neve non facile e faticosa al Camino a causa dei passaggi (troppo rotta, né battuta né fresca), molto meglio la Busancano.
Con Germana


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strade pulite
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
La conca di Oropa non delude mai... Purtroppo la neve non è il massimo ma permette una discreta sciata facendo attenzione anche a qualche pietra nascosta nella parte bassa. Oggi con la mia Cri.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Salve. Gita per far dislivello. Forti raffiche in vetta. Giornata freddino. Ottima sciata sulla Busa, facendo attenzione alle pietre affioranti verso il fondo. Oggi cinghiali quasi al completo. Un saluto a Maucci incontrato al bar delle funivie. Ottime libagioni alla Capanna Renata.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita fino ad Oropa
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata spettacolare, la recente nevicata (circa 40 cm)garantisce una copertura uniforme di neve asciutta, non ancora trasformata. Molto divertente anche la discesa, poche pietre affioranti nella parte inferiore del Camino, qualcuna in più sulla Busancano, ma dopo tutto era fine giornata e mancando il fondo....
Con Germana ed Alessia, ci siamo proprio divertiti :)


[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo quanto gia' stato detto, oggi non era da perdere, i 20/30 cm di neve fresca hanno permesso una sciata da 4 stelle, almeno sul Camino, si arriva ancora con gli sci fino oltre la zeta, qualche "gava e buta"C e poi a piedi.
Arrivati a casa in tempo per il pranzo di Pasqua.
Con Enrica, Massimo, Giorgio e Carlo.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Nulla di rilevante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Buone condizioni generali. Saliti per il Busancano fino al Savoia e poi su fino alla punta. Scesi dal Malpartus con neve fantastica fino al lago. Il rientro dal Busa non è il massimo ma è fattibile. Sci messi e tolti dove termina/inizia il boschetto che conduce al piazzale (15-20 minuti a piedi).

Grazie a Edo, Lorenzo e PiGi che mi hanno motivato.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Ancora tanta neve nella conca di Oropa. Si parte sci ai piedi dal piazzale. Busancano senza una pietra fuori.
Scesi alle 10.30 circa dalla parte est del Camino. Pendii super, con neve trasformata al punto giusto.
Buone gite

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Pulito
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Salve.Visto la qualità della neve in giro,decidiamo di non allontanarci troppo da casa,facendo questa stra conosciuta vetta,permettendoci di fare comunque un discreto dislivello.Partiti con gran caldo,poi vento non fortissimo dal Savoia in su.Discesa:prima parte con crosta di tutti i tipi,comunque non invogliava di sicuro ad uscire dalla traccia.Poi,sopra il rifugio abbiamo visto una bella valanga appena staccatasi,proprio sulla traccia di salita!Busancano in condizioni di neve trasformata,veramente divertente.
Oggi noi cinghiali.Purtroppo al Savoia la Graziella è tornata giù causa febbre alta.,mentre i due cingoli da neve Laura ed Elisa sempre più in forma, hanno raggiunto la vetta.Inoltre,mentre scendevano,sono state sfiorate nel vero senso della parola da un'altra valanga!Sciatona e tantissima gente!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Aggiungo il mio commento a quello di "rodolfotinivella" che condivido e che mi ha preceduto.
Parcheggio sul piazzale della funivia -e punto di partenza della gita- già esaurito all'ora di arrivo (8,30-9,00 circa). Il primo sole prometteva bene, "smollando" al punto giusto la neve sulla "busancano" (ben battuta e fresata), gratificando la discesa degli sciatori in pista. Oltre l'arrivo della funivia invece la nuvolosità sopraggiunta con un pò di vento ha mantenuto la crosta dura e gelata.
In questo tratto sono stato raggiunto (e superato...) dall'imponente e soprattutto forte gulliveriano "Carlo51", che avevo incrociato su queste nevi anche nella mia precedente gita a fine dicembre, con le ciaspole (nello zaino) e quindi a piedi. Per consolazione personale, penso che abbia superato tutti quelli che ha trovato sulla sua "linea di mira", ed in effetti sulla crosta gelata la tenuta delle pelli era un pò al limite...
L'ho ritrovato alla capanna Renata, e qui -seduti...-, la conversazione è stata piacevole, per una comune "visione e sintonia montana"...
Prima parte della discesa di pura sopravvivenza, più rapidi in questo tratto i ciaspolatori, o quelli semplicemente a piedi, come Carlo51, che anche se è partito un (pochino) dopo il sottoscritto, l'ho ritrovato solo davanti al Savoia... Solo in prossimità del Savoia neve sciabile, ma fuori dalla traccia dei cingoli del gatto (impraticabile con gli sci nella parte alta/gelata, che ha semplicemente triturato questa parte di percorso), di "non facile interpretazione" (=molto variabile: portante, semi-portante, "sfondosa"...), però sciabile... Finalmente migliore visibilità e sulla "busancano", ben tenuta, battuta e fresata per tutta la larghezza che consente, belle curve e facili scodinzoli fino anche al parcheggio. In questo tratto anche l'imponente e forte gulliveriano Carlo51 (che risaluto con piacere), ha dovuto cedere (finalmente) alla superiorità degli sci...
Osservato numerosi scaricamenti, sul percorso o nei dintorni. In particolare una consistente valanga (a 2/3 circa della salita, nel tratto Savoia-cima-), scesa già da qualche giorno, che induce alla prudenza e riflessione...
Per oggi avevo un'altra idea (di "ispirazione gulliveriana"), ma poichè il mio orario di partenza non consentiva di rispettare i (giusti) tempi indicati nella relazione del giorno precedente, ho scelto ancora questo itinerario più "rassicurante" e molto frequentato. Di fronte a questa valanga ho pensato che "se le valanghe scendono -o sono scese- anche qui, chissà altrove...-, e che la mia scelta per oggi era quella giusta.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Sarebbe stata una bella gita se il gatto non fosse salito e scesso dal Camino scingolando tutto il percorso e rendendolo praticamente insciabile. Con le condizioni meteo odierne,con alcuni momenti di falsa luce, fuori pista abbastanza sciabile mentre pista del Camino tracciata (!) decisamente insciabile. In compenso pista Busancano in splendida forma.Gruppo di scialp lombardi sul percorso del Periplo ma presenze decisamente in calo in confronto agli scorsi week end.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza intorno le 8.20 con +2° e vento x buona parte del percorso.parte iniziale della busa utili i coltelli.tracciato dal lago fino in cima su 15 cm di fresca.nessuno sul tracciato.discesa in prevalenza crosta non portante.cercando bene si riesce a sciare su buona farina x più di metà discesa dalla cima al lago.poi crosta insciabile fino a sotto .Busancano uno schifo come sempre salvo brevi tratti ..metà superiore larga poco più di un metro e crosta laterale poi ghiacciata fino alla macchina.gita ottima come allenamento..

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Parcheggio funivia ghiacciato
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Salve.Tantissima gente con ciaspole,sci,a piedi...bel ritorno dopo 10 anni sul Camino,panorama incredibile,neve e clima mooolto primaverile.Bella gita con tutti i cinghiali.Brava la mia Lauretta che voleva fare un millino:accontentata!

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: buono
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti. Sembrava di essere a Rimini in agosto, per il caldo e la gente.
Neve abbondante specialmente nella parte alta. Tentata la discesa dalla parte est del Camino, neve troppo molle e pesante. Scesi dalla via trdizionale con qualche leggera variante. Buone gite

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: libero
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Con Cesare e Manrico. Buone condizioni. Busancano bellissima.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: strada pu
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Bella traccia sci/ciaspole dall'arrivo della funivia in poi (sino a qui "pistone") su crosta portante sino in vetta. Discesa bella nella parte più alta, anche se già un po' tritata, con belle curve su neve farinosa; verso la funivia qualche breve tratto di crosticina ma sempre sciabile. Poi pista o, meglio, strada larga con neve sempre dura a tratti ghiacciata.
Bella giornata che si è velata col passare delle ore senza peraltro compromettere i bei panorami; qualche problema di visibilità per il grigiore ovattato nella parte mediana della pista di rientro. Davvero tanti escursionisti sul percorso verso una cima che offre panorami sulla verde pianura che contrasta suggestivamente con il candore delle prealpi innevate; nella parte alta la visibilità andava dalle alpi lombarde al Monviso. Le tre stelle sono la media delle quattro nella parte alta e due per la pista di rientro.
Con l'instancabile moglie Stefania (con le rachette).

Più info e foto su climbandtrek.it



[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Pensavo di trovare un pò di neve fresca...invece il vento di ieri pomeriggio ha fatto i soliti danni....cmq bella discesa con neve morbita sciabile(parte alta) e pistata ( parte bassa)..tempo bello il primo mattino poi velatura leggera del cielo.TANTA TANTA TANTA gente sul percorso!!
Dedico la bellissima giornata di oggi ad ANDREA che ieri ci ha lasciato tragicamente a s domenico! RIP

IO FULVIO ENZO GIOVANNI DAVIDE MARCO la super CAMILLA e la new entry ITALO!


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Ok al parcheggio
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Forse qualcosa meno di quattro stelle ma se stasera voglio cenare... devo dare retta a Lucia (Bubbola) che all'arrivo all'auto mi ha detto: "Oggi mi è proprio piaciuta dalla cima al fondo! Dai quattro stelle!". Impianti aperti fino all'intermedio poi solo scialpinisti e niente pista. Processione solita fino in vetta. Dalla vetta neve buona su fondo sempre portante, molto divertente lungo il traccione di discesa. Fuori discreta. Dall'intermedio pista battuta che con il cielo lattiginoso che appiattiva tutto si è rivelata molto utile. Fatto tagli dove possibile con neve buona. Ultimo tratto di pista un po' duro per i molti passaggi ma senza problemi.
Gita fatta con Bubbola, Silvia e Valeria, in versione epifanica, e gli Actis Bros che anche senza cappello da befana ci fanno sempre piegare dalle risate...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: libero
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata migliore del previsto e soleggiata in gran parte. tutto il percorso è una pista battuta con neve abbondante. unica pecca l'attacco radical che si è rotto per la terza volta in un anno......alla faccia della sicurezza che questi strumenti dovrebbero garantire

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite (al mattino solo fino al santuario)
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Gita ben descritta da Roberto(robyberg) con cui l'ho condivisa insieme a Giovanni ("robybergjunior"). Buono l'innevamento generale, di consistenza variabile nel tratto tra il ristoro del Mucrone e la cima del monte Camino e quindi di valutazione molto soggettiva, ma comunque sempre ben sciabile, soprattutto con buone gambe...
Giornata "spaziale", ma non solo per il meteo e i panorami... Questa volta soprattutto per il suo significato particolare...
Con Aldo("abe"), che "ci ha lasciati qui sulla terra dopo aver lasciato tante tracce (indelebili...) sulla neve, sui monti..., e nei nostri cuori", era stato in precedenza su questa bella e panoramica cima 2 volte... In questi giorni, negli anni scorsi, avevano festeggiato insieme, "sui monti", il suo compleanno... E' stato così anche questa volta...: AUGURI ALDO!!...
Ci tengo a sottolineare la cordialità, la buona accoglienza, la gestione, "l'ambiente generale" della capanna Renata, già riscontrata anche in precedenza (e quindi da alcuni anni...)... Quest'anno la bidonvia dal ristoro del Mucrone alla Capanna Renata è chiusa, e quindi il vettovagliamento sale sulle spalle dei gestori... Molto difficile (almeno per me) capire/comprendere, come mai questo impianto (che comunque esiste ancora) non possa essere utilizzato come semplice teleferica per il trasporto appunto del vettovagliamento e del materiale necessario al funzionamento della Capanna.... Dove non esiste deve essere (comprensibilmente) realizzata e dove esiste deve essere (incomprensibilmente) fermata (per il servizio di teleferica intendo).... Bohhhh...., "misteri della burocrazia nazionale", penso...
Al ristoro del Mucrone ho riconosciuto il forte (e simpatico) gulliveriano "Carlo51". La sua "imponenza" reale è superiore a quella fotografica (comunque "consistente") che ho potuto vedere nelle foto di alcune delle sue numerose gite..., e lo risaluto con piacere.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: pulite
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Prima gita della stagione con gli sci dopo incidente in moto, scelta per prudenza sia per le condizioni della neve che per non forzare troppo dopo due mesi di inattività.
Tempo splendido, neve della notte sulla pista, 10-15 cm, fastidioso vento da metà salita poi calmato sul tardi.
Fermato all'albergo per una ripresa graduale.
In discesa pista in parte con accumuli e in parte già dura e levigata comunque tranquilla.
Buon anno a tutti i Gulliveriani.
In compagnia di Enrico (Stella Alpina) che ha continuato fino in vetta, e di Giovanni anche lui a corto di allenamento.
Una moltitudine di ski alp e ciaspolatori.
Una doverosa sosta al Santuario per una preghiera per Aldo (abe) che vigila si di noi dal cielo.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Si riesce a partire ancora sci ai piedi dal posteggio dei pullman grazie a qualche lingua di neve. In qualche punto prima della "Z" la neve inizia a scarseggiare ma ad oggi si passa ancora bene sia in salita che in discesa. Da qui ottimo innevamento fino in cima. Panorama grandioso sul Rosa. Prima parte della discesa fino alla stazione superiore primaverile e marcetta anche fuori dai tratti battuti, poi sulla Busancano marcione fino all'auto. 3 stelle, media tra le 4 della parte superiore e 2 del tratto finale.
Sono molto affezionato a queste montagne, peccato non poterci venire più spesso. Un saluto a Riccardo, Gigi e compagne incontrati in punta, e a Giuseppe con cui ho condiviso la gita. Alla prox ciao...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Nebbia che va e viene al mattino e poi si installa definitivamente e molto fitta per cui scesi in funivia (non mi era mai successo). Con riccardo C. e Alberto T.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata perturbata, come per altro preannunciato dai vari bollettini, anche se forse in misura maggiore rispetto alla mia interpretazione delle previsioni meteo o alle mie aspettative. Pioggia fine sopra Biella, nevischio a Oropa (ore 8 e 30) e poi neve sempre più insistente, un nevicata pressochè regolare fino alle 14 circa. Neve umida in basso, quasi asciutta in alto (20 cm circa) su fondo sempre duro sul tracciato della pista. Visibilità ridotta, ma sufficiente per sciare anche in discesa e quindi gita tutto sommato discreta (e per me anche soddisfacente). Impianti in funzione, ma oggi con scarsamente utilizzati, superiore il numero (almeno 20) degli sci-alpinisti. Oggi molto utile e gradevole (x cambio indumenti bagnati e anche fradici)l'apertura della capanna Renata. Con il fuoriclasse Franco F..

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Mare di nebbia. Sciata fantastica fino al Lago del Mucrone. Poi nebbia fitta. Con Cesare

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
La Busancano si presenta ancora ben innevata. Solo alcune pietre affioranti ma ben visibili. Salito al Camino e sceso dal Malpartus trovandolo in ottime condizioni e con neve primaverile. Buone gite.

[visualizza gita completa con 3 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Splendida giornata primaverile, caldo, sole, assenza di vento.
Salita fresata dal gatto senza problemi.
Altrettanto agevole la discesa su pista.
Qualche pietra aggirabile alla fine.
Non mi sono azzardata di andare fuori pista, sfondosa in alto, crosta non portante in basso.
Scelta gita facile considerate le condizioni in generale della neve non ottimali e che un mio compagno di gita era alla sua 1' skialp.
Arrivati al piazzale alle 9.00, parcheggio affollato.
Conclusa la gita,c'era gente che arrivava.
Lavori in corso alla funivia, comunque aperta nel weekend.
Benche' il bar dell'impianto fosse chiuso,il "barista" ci ha gentilmente preparato i cappuccini e prestato un paio di bastoncini al mio socio "aggratis".
Un saluto ai simpatici local skialp incontrati in cims che ci hanno illustrato tutto l'arco alpino, Monte Bianco compreso.
Giornata di ferie ben spesa.
Thank you for this nice international trek to the twenty one years old German Karl and el 22enne brasilero Raphael!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Pista non battuta ma ben sciabile. Con Manrico e Cesare

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
partito le 8.20 con +4.gran caldo fino al lago poi vento con raffiche a tratti abbastanza forti più continuo nella parte alta.piste non fresate.fuori dalla traccia in prevalenza cartone da cima a fondo ma restando sulle tracce di discesa degli altri (poche) si riesce a scendere abbastanza bene.primi 2-300metri di dislivello neve molto dura a tratti ghiacciata con alcuni riporti farinosi da vento divertenti.poi la neve rimane abbastanza compatta fino al lago.busancano divertente prima parte farina compressa poi marcetta fino a sotto.attenzione alle numerose pietre seminascoste nell ultimo tratto.saluti a Cms e barbara e dino trovati in cima.io sono sceso presto(10.30,il lavoro chiamava..) magari più tardi la situazione in alto era migliore..

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Tutto relazionato benissimo da C.M.S eravam insieme sembra una pista all' anziana forse x il fine settimana la batteranno.Speriamo migliorino le condizioni neve x altre gite.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Non è facile in questi giorni trovare nevi ben sciabili.
Questa gita è comunque innevata e fattibile con un magnifico
panorama dalla punta. 1.200 metri di salita in sicurezza e,
quindi di più c'è solo l'amaro lucano...
La pista di discesa alle 12 di oggi non era ancora battuta dal gatto. Incontrati una trentina di sciatorialpinisti.
In vetta pochissimo del vento annunciato e temuto.
Una valutazione oggettiva starebbe fra le 2 e 3 stelle.
In alto neve ghiacciata e poi crosta non portante, un po'
di umida marcetta e qualche pietra nell'ultimo pezzo, ma
con giornate così belle non si può essere troppo severi
nel giudizio.
Con l'ottimo Flavio S. e saluti a Roccia Climbing partito
prima di noi e come al solito velocissimo.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Fino al gendarme. Con Manrico.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Grande fatica. con Cesare e Renato

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Neve ormai scarsa nella parte inferiore, buona copertura (ma neve molto pesante) nella parte superiore. Discesa in pista non male in alto e slalom finale tra le pietre. Il posto e' tuttavia bello e il panorama dalla cima sorprendente.
Bella gita con Franco e Davide, i Bubbolotti e Paolo. Caldo primaverile (a tratti quasi estivo) e moltissima gente sul percorso. Complimenti alla signora di anni 81, incontrata in vetta! Anche se il desiderio di ripellare e risalire con i Bubbolotti e Paolo la meta' alta della gita e' stato molto forte, alla fine abbiamo optato per la discesa singola....


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi a Monte Camino Beach! Non so se più per la gente o più per la temperatura tropicale. Gran caldo lungo tutta la salita. Sci ai piedi (ancora per poco con 'sto caldo) dal parcheggio, fatto qualche taglio lungo la strada e cercato di salire (anche se qui non è vietato) fuori dalla pista ribattendo una vecchia traccia che ci ha fatto arrivare alla vetta dalla parte opposta dell'impianto. Scesi fino all'intermedio e risaliti alla vetta lungo la pista o quasi. Discesa sulla pista dato che la neve fuori era pesantiiiiiissima. Negli ultimi 200m di dislivello della Busancano molte pietre, oggi ancora evitabili.
Gita fatta con Bubbola e Paolo con i quali abbiamo portato il dislivello a 1750. Con Enrico, Davide e Franco che ci dicono che ripellerebbero ma... oggi no! Saluti a Loryefranco (dato che siamo in vena di parentele: cognati) & Co.
Ottimi panini al bar degli impianti! Portiamo un po' di fatturato ai bar e ai rifugi della zona in modo che gli impianti continuino nel loro servizio utile anche agli scialpinisti!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dal parcheggio,molto caldo in salita che ha cotto la neve,una incredibile moltitudine di sli-alper e racchettari,più gli sciatori(buona parte con sci larghi).Alle 9 il parcheggio e le strade adiacenti erano già piene.Discesa effettuata interamente su pista battuta(provato a mettere gli sci fuori,non crosta ma neve veramente pesante)per questo ometto le stelline di valutazione alla sciabilità.Nell'ultimo pezzo la neve comincia a scarseggiare e ci sono pietre affioranti che siamo comunque,con un pò di accortezza,riusciti ad evitare.Per me la prima volta su questa gita e devo dire che mi è piaciuta,è una buona scelta quando c'è rischio elevato o la neve per qualche ragione(caldo-crosta-altro)è brutta.
Con Lory(compagna di gite e di vita)Massimo&Giulio(che vanno come treni)Pat Max&Mara e...di cui non ricordo il nome(che saluto,visto che non l'ho fatto in cima per la fretta di scendere).Incontrati in cima i mitici Bubbolotti(uno dei quali è mia sorella)con il loro gruppo che non paghi dei 1200mt già progettavano di scendere e ripellare(gasp!)Salut


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: pulito
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata spettacolare e calda. Da solo

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
note su accesso stradale :: a salire ghiaccio e neve gelata.poi pulita.
attrezzatura :: scialpinistica
ore 8 -3°. 40cm di fresca a oropa.sole caldissimo.neve farinosa umida in basso e appena un po' in alto.gran culo a tracciare specialmente in alto dove si entrava fino alle anche.90cm al lago e 1mt30 a 200mt dalla cima dove mi sono fermato.discesa senza curve spingendo in traccia fino a sotto.fuori si entrava fino in pancia in alcuni punti.Si arriva fino al piazzale sci ai piedi senza toccare pietre,preso invece un paio di macigni in alto :)
Alcuni assestamenti lievi sui pendii più ripidi in alto.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Fuoripista ad Oropa, Camino, Malpartus, Anticima, buone condizioni, peccato manchi neve nella parte bassa della Busancano, noi siamo scesi dalla Z per la strada della Pissa, se si va molto cauti si può passare sci ai piedi, comunque pietre in agguato

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Si sperava di trovare neve accettabile fuori dalla pista ma cosi non è stato. Quindi, discesa su pista con neve marmorea. Gambe e lamine sotto pressione.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Portage di 250m dalla partenza, poi neve continua e ben assestata.
Bella gita in un bell'ambiente, tempo abbastanza caldo e soleggiato. Solo in vetta, manco a dirlo, qualche raffica di vento ma alla capanna Renata ci siamo scaldati con te caldo e fetta di torta.
Bella salita, anche se un po' affollata.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada ghiacciata
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Per i primi 250 metri di dislivello occorre portare gli sci a spalla per la scarsità di neve che rende impossibile la salita con le pelli (c'è il concreto rischio di distruggerle sulle pietre). Da quota 1450 il manto si fa più spesso e si procede senza problemi. Traccia molto evidente e tanta gente sul percorso. A tratti qualche raffica di vento non troppo fastidiosa in una giornata soleggiata e non particolarmente fredda. In vetta panorama molto bello sui principali rilievi del Biellese e sulla pianura. Nubi tempestose invece sull'alta Valle d'Aosta. Bella la discesa su neve farinosa compattata dai frequenti passaggi. In particolare molto divertente il ripido tratto iniziale. Giunti alla fatidica quota 1.450 però è stato necessario rimettere gli sci in spalla per rientrare a Oropa. Con Matteo.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Portage fino alla zeta...poi buon innevamento. Discesa bella, primo tratto con la spolverata fresca di ieri e poi Busancano come se fosse battuta...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti. Si portano gli sci sino alla zeta(200 m di dislivello) Poi neve continua ed abbondante fino al Camino.
Discesa su tutti i tipi di neve:farinosa,crostosa,ventata.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 600
attrezzatura :: scialpinistica
arrivato fino al "Gendarme".50/60 cm di neve fresca; la discesa rimane un supplizio per gli sci vosta l'assenza di fondo..tolti e portati a spalla sotto la zeta della Busancano per evitare di tritarli del tutto

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
E infine la neve anche nel Biellese! Seconda giornata sotto la neve. Finalmente si puo' provare Oropa. 60cm di neve fresca. Purtroppo nessun fondo sotto ma tante pietre che si sono sentite eccome sui poveri sci. Fermato 200mt sopra arrivo funivia. Troppa neve. Da solo avrei fatto poca strada. Grazie allo scialp che mi ha spianato gran parte della strada. Troppo sfondosa anche per lui. La salsiccietta in umido con la polenta, ottime, mi hanno concolato al rifugio all'arrivo funivia.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Confermiamo i commenti sulla nevicata di ieri ad Oropa! Veramente una bella nevicata già dalla macchina fino al Camino. Siamo scesi tardi e le tracce erano già state coperte bene. La pista oggi non era battuta. Peccato per la visibilità che toglie una stellina alle *****; però con una neve così si scende anche ad occhi chiusi. Gita sicura anche con queste condizioni.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Caldo, caldo, caldissimo. Partito dalla macchina in maniche corte. Bevuto 1,5 litri acqua solo in salita. L'idea era di fare il periplo al contrario ma a stento sono arrivato al Camino stremato. Visto che dal basso arrivava la perturbazione mi sono fermato in punta a dormire e godere il panorama con un sole eccezzionale. Sceso dal canale della Ceva su neve pesantina ma divertente. Da metà pista Camino a metà Busancano nebbione con visibilità 3 metri.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
Visto il generale pericolo di valanghe optato per gita sicura. Devono averlo pensato anche un altro centinaio di scialpinisti... Pista battuta fin quasi in cima, nessuna difficoltà. Scesi fuori pista stando su percorsi sicuri con neve che diventava sempre più umida man mano che si scendeva. Calore scandaloso lungo tutta la salita! Sempre ben sopra lo zero e spesso sopra i 10 gradi!
Gita fatta con Bubbola, Annalisa e Valeria.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1200
Salita effettuata (nel pomeriggio)in condizioni primaverili,parte alta al sole ,molto bella su pista con fondo duro e superfice morbida.
Busancano purtroppo in ombra e quindi ghiacciata !
Qualche sasso sulla discesa,comunque molto ben visibile.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada asciutta
quota neve m :: 1100
Ero partito con l'idea di fare la Muanda salendo da nord. Ma una volta giunto al piazzale di partenza e visto numerosissimi sky-alp e non salire allegramente x la Busancano con tanto di 4wd al seguito, ho cambiato idea . Mi son detto " il Camino non l'ho mai fatto, se c'e' tutta sta gente che sale forse non c'e' da litigare sulla pista". Ora a ragion veduta, visto le note iniziali qui riportate, capisco il motivo ( area sciistica classificata tutta come "fuori pista" )!
Panorama eccezionale dalla cima , dal Bianco alle nebbie marine oltre le Alpi Liguri . Salito tutto a bordo pista e sceso in pista , neve ottima da cima a fondo, qualche pietra comodamente evitabile inizia ad affiorare solo negli ultimi 100 mt in basso.
Quantita' neve : 2/5 scarsi in basso , 3/5 sopra il Pian Ge'.
Qualita' neve : 4/5 , ma e' tutta pista battuta, fuori non ho provato, meglio risparmiare fatiche inutili alla caviglia per domani.
Giudizio complessivo vista la giornata 5/5.
Con Claudia 4wd


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1100
Marmo dal Camino al lago del Mucrone e poi marmo con incastonati sassi fino ad Oropa. Gita da non fare - in queste condizioni.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
Buona sera a tutti. Ennesima dimostrazione di come comportarsi x la ricerca di travolti da valanghe. Molti skialp e racchettari interessati. Neve molto ghiacciata e al limite sulla Busancano. Da quota 1600 in su buon innevamento e neve trasformata. Buone gite.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Classica gita da primo dell'anno. Giornata metereologicamente perfetta. Sole e temperatura ideale. La pina e' salita come una scheggia. In grandissima forma come mai. Ho trovato bella anche la discesa su neve dura. Di fatto nessun problema di sassi fino a Oropa. Come al solito gran bella mangiata al savoia.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1100
Ennesimo Camino.Temperatura decisamente elevata. Scesi per il Malpartus con neve variabile dal farinosa al farinosa/umida ma comunque accettabile. Dal lago la pista fino ad Oropa come al solito stretta e dura e con sassi affioranti che, per la maggior parte, sono visibili e quindi evitabili. Come ultima considerazione, se non nevica, qui non merita più venire.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1200
Se non nevica non c'è più molto da fare in questa zona. La salita su neve dura è stata accettabile. Dal Lago del Mucrone al m. Camino su pista sempre più dura e poi è arrivato il fortissimo vento a far decidere dall'Alpe Gendarme che era meglio scendere. Volendo si scende fino ad Oropa su un percorso sempre più pietroso che nevoso. Per fortuna che molti hanno optato per la funivia per la discesa piuttosto che distruggere gli sci. Sconsigliabilissima.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1100
Fare sci-alpinismo con poca neve è dura, però la gita di oggi si è salvata. La salita ottima , vista la temperatura, e poi si possono scartare le pietre del primo tratto. La discesa è stata più che accettabile fino a sotto la Z ( per chi conosce la zona). Da lì in giù è un pò uno slalom fra i sassi affioranti ma nessuno può farci nulla se manca la neve. Le Funivie hanno fatto abbastanza per rendere sciabile il percorso. Se non nevica in tempi brevi anche questa gita diverrà impraticabile. Oggi decine di sci-alp ed il doppio dei nostri amici ciaspolatori con cui dividiamo la libertà in montagna. Speriamo che duri!!!.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 02/03/13 - francoc59
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud
    quota partenza (m): 1180
    quota vetta/quota massima (m): 2390
    dislivello totale (m): 1210

    Ultime gite di sci alpinismo

    17/03/19 - Traversata passo Pasche´ - bomber
    Bellissima traversata senza nessuno in giro. Caldo per il periodo pero´ mitigato dal vento mai forte se non a raffiche in forcella. Discesa su polvere leggermente lavorata dal vento e via via piu´ p [...]
    17/03/19 - Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri - f.gulliver
    Gita magnifica, che abbiamo pure allungato per errore di itinerario (saliti fino al Questa, poi traverso e discesa fino al lago di Valscura, da qui salita evidente). Utili i ramponi per la cima. In di [...]
    17/03/19 - Corborant (Cima di) da Besmorello - cuccimaira
    Gran gitona e grande ambiente! Come già ben recensito da MAX 64 che saluto aggiungo qualche notizia dal bivio del Laris in poi. La neve su questo itinerario si presenta un pò più lavorata dal vent [...]
    17/03/19 - Content (Bric) da Chialvetta - Castel
    Si parcheggia sulla strada presso Viviere. Neve a meno di cinque minuti dall’auto. Sulla strada tre o quattro brevi togli-metti. Saliti e scesi sull’itinerario per il Passo Scaletta per godere di [...]
    17/03/19 - Pè de Jun (Testa) da Grangie - skeno
    Saliti dalla normale (data la poca neve ultimo pezzetto a piedi) e scesi sul vallone opposto esposto inizlamente a sud est e poi a nord est. Neve primaverile quasi sempre ben sciabile, ultima parte lu [...]
    17/03/19 - Jafferau (Monte) - Monte Vin Vert da Bacini Frejusia, traversata con discesa per la Valfredda - HHEB
    Preso impianti fino in cima alla seggiovia BAN (14 euro per un'ora di biglietto, gli impianti hanno aperto alle 8,50). Arrivati in cima al jafreau alle 9,45 (15-20 min a piedi dall'arrivo dell aseggio [...]
    17/03/19 - Silleskogel dal maso Steckholzer - silverrain
    Gita molto affollata perché con rischio minimo di valanghe (nella parte finale). La neve sopra i 1800m era spettacolare, 50cm di fresca su fondo duro; sotto, ovviamente, polenta considerando il caldo.