Grober (Punta) Cresta NE, Via dei Cammelli

Bella giornata in compagnia di Marco.
Partiti alle 5 da pecetto, alle 10.30 in cima.
Visti tanti stambecchi!!!

[visualizza gita completa]
Partito da Pecetto alle 5 in cima alle 10.30
Bella e divertente, con Marco!
Peccato le nuvole che sono arrivate prima del previsto.

[visualizza gita completa]
Itinerario lungo e faticoso, soprattutto mentalmente, poichè le difficoltà seppure sempre contenute, sembrano non avere mai fine. Un itinerario anche favoloso, nessuna parola e nessuna foto possono descriverne interamente la bellezza!
yogalpinismo.altervista.org/2011/20110628puntagrobercammelli/relazione.html

[visualizza gita completa con 17 foto]
Uscita fortemente caratterizzata da due componenti:
- le abbondanti nevicate delle settimane precedenti, che hanno coperto e chiuso tutti i crepacci (il ghiacciaio delle Locce era totalmente ricoperto dalle valanghe e slavine dei giorni precedenti)
- il caldo, sia diurno che notturno (zero termico a 4500 m, 27° C a Macugnaga) che ha trasformato la neve in pappa, soprattutto nella parte alta dell’itinerario, senza alcun rigelo.
Ascensione varia e di grande soddisfazione, al cospetto dell’innevatissima e selvaggia parete del Rosa, con qualche patema d’animo sulla fascia rocciosa (eravamo impreparati, nelle relazioni non se ne parlava) e molta fatica su gran parte della cresta per la neve molle. Anche la discesa dalle roccette della cima era difficoltosa per la quantità di neve, per cui siamo scesi sul pendio nevoso del versante di Alagna e poi, con un traverso, ci siamo riportati in cresta. La parte bassa del canalino Pisati era ridotta ad un ruscello scrosciante, col chiodo sott’acqua, per cui attrezzare la doppia ha comportato un mezzo bagno!
Tempo splendido: non si trovava una nuvola neanche a cercarla, si vedevano anche i monti della Liguria. Essere gli unici sulla via e aprire la traccia fino alla cima ha aggiunto sapore e soddisfazione all’uscita.


[visualizza gita completa]
Bellissima gita! partiti da pecetto alle ore 4.00 (non vi dico a che ora da casa..).
Naturalmente non abbiamo fatto la via normale (altrimenti arrivavamo in cima), ma la cresta nord-est. Veramente bella, unico neo il fatto che prenda sole dalle prime luci dell'alba e se il rigelo notturno non è forte, diventa lunghissima (ogni passo si sprofonda).
Il canale per salire presenta alcuni salti di roccia da aggirare, ma per il resto è in buone condizioni.

Un saluto al corso SAUNO (non avete il fisico.. neanche al Lucendro siete andati!)

FOTO SU WWW.THINKICE.IT

[visualizza gita completa con 1 foto]
Salita spettacolare per la varietà del percorso e soprattutto per la grandiosità dell'ambiente in cui si trova.
Non abbiamo raggiunto la cima a causa delle cattive condizioni della neve e di un passaggio critico all'ultimo intaglio della cresta prima dell'anticima.
Fatta in giornata(!!), con partenza da Pecetto alle 4.00.
Un saluto ai compagni Federico, Paolo e Bepi.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: AD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1362
quota vetta (m): 3497
dislivello complessivo (m): 2135

Ultime gite di alpinismo

09/12/18 - San Pietro ai Monti (Abbazia) Via dei Daini e anello per il Monte Ravinet - flavytiny
Meteo bello temperatura gradevole caldo .Condivido la descrizione di lo 65 .Visto le condizioni neve e meteo di forte vento in montagna x non fare troppa lotta con l'alpe .Fatto questo simpatico giro [...]
09/12/18 - San Pietro ai Monti (Abbazia) Via dei Daini e anello per il Monte Ravinet - lo65
Ritorno alla sempre bella via dei Daini e trovata la traccia più pulita;un plauso a chi ha riposizionato gli ometti;laddove in certi brevi tratti mancano,la colpa è del terreno scosceso e del passag [...]
08/12/18 - Caramia (Denti della) da Vasario - giuliof
L'ostinazione e la voglia di ambienti selvatici mi porta almeno una volta all'anno a cercarmi qualche rogna su questi dimenticati rilievi dove scopro che un gruppo di scalatori negli anni '80 abbozzar [...]
08/12/18 - Mongioie (Monte) Parete NE - Canale dx, Comino-Garelli - Mi.To.
Avvicinamento senza neve fino a pian dell'olio, vento fortissimo al bocchino dell'aiseo, neve dura fino all attacco.in parete condizioni strepitose, neve dura e ghiaccio colato a tratti, la grossa cor [...]
02/12/18 - Mondolè (Monte) Canale dei Torrioni - PaoloEffe
Che sfacchinata! Cercavamo l'impegno e l'abbiamo trovato, sia fisico che mentale. Vista la stagione non potevamo aspettarci grandi cose, ma il canale è un misto tra neve fino alla coscia e rocce lisc [...]
02/12/18 - Pian Regina (Bastionata di) Fuori dal Tunnel - TekoLand
Condizioni attuali: troppa neve,poco ghiaccio. Vai con alcuni passaggi duri. (su L3 e L4). Da fare con poca neve o ghiaccio consistente e freddo. Le protezioni sono da ricercare ma è ben protegg [...]
01/12/18 - Civrari (Monte, Punta della Croce) Via dell'Acqua - albigandi
Nella prima parte scorre abbastanza acqua, ma una volta preso il ramo di destra tutto tace, solo neve(quasi sempre inconsistente) e rocce, dopo qualche passaggio di misto non banale, per aggirarne uno [...]