Alp (Punta dell') e Pic de Caramantran da Chianale per il Colle di S.Veran e la cresta O

Dopo due weekend di tempo indecente lasciamo la macchina al parcheggio del punto informazioni a quota 2620 dopo il Colle dell'Agnello. Partiti presto con tempo fantastico, finito con cielo coperto mai davvero minaccioso.
Saliti prima alla cima "senza nome" su carta (3027) e tentato di proseguire in cresta per Punta dell'Alp...dopo pochi metri la traccia svanisce sotto gli sfasciumi e non ci siamo fidati a proseguire anche per la presenza di un enorme nevaio proprio sotto la cima. Ritornati sui nostri passi saliamo il Pic de Caramantran 3021 e sostiamo nella solitudine in vetta. Scendiamo in direzione colle di Saint-Veran proseguendo per l'attacco alla Rocca Bianca, arrivati a quota 2950 notiamo che la via normale è ostruita da nevai ancora superabili in salita ma che in discesa potrebbero creare qualche problema senza la giusta attrezzatura...noi armati solo delle nostre gambe desistiamo a malincuore a proseguire, anche perchè notiamo un escursionista che ha "tribolato" non poco per scendere da una via improvvisata su una cengia direzione col Blanchet. Torniamo al colle di Saint-Veran e grazie al sentiero sotto al Caramantran ci riportiamo allo Chamoussiere e alla macchina.
Tantissimi francesi, diciamo solo francesi...notate solo 3 auto italiane al parcheggio.
Nonostante non aver potuto salire la Rocca Bianca torniamo finalmente a quote sopra i 3000 soddisfatti e pronti al prossimo weekend.

Buone gite a tutti...sempre più in alto!


[visualizza gita completa]
Bello e poco frequentato il vallone di S.Veran oggi in condizioni estive, praticamente non si pesta quasi più la neve; idem la salita prima sul Pelvo e poi alla punta dell'Alp. Ritorno dalla stessa via fino al colle poi volevo passare dal col Biancetta ma dal versante francese (sotto la Rocca Bianca x capirci), ancora tanta neve a tratti gelata ed altri estremamente "sfondosi", nessuna traccia presente, ritorno così al colle e quindi niente anello.
Sul Pelvo ho contato circa una trentina di francesi contro l'unico italiano.... solo scendendo ho incontrato ben 3 italiani!!


[visualizza gita completa con 3 foto]
Partito da Chianale con l'intenzione di salire la Rocca bianca, ma il tratto esposto NO alla base dei risalti rocciosi, presentava ancora tratti innevati e poco sicuri, percui ritorno al colle Saint Veran e decido di raggiungere il facile Pic de Caramantan, m. 3021, in compagnia di tantissimi gruppi di francesi "randeunneur"...ma gli italiani dove sono? Probabilmente attorno al Viso, oggi in splendida veste come tutte le vette della zona!!! Giornata ventilata, fresca in vetta, con cielo terso e panorama spaziale!!!! Discesa per l'itinerario di salita con arti un pò affaticati dagli sforzi dei giorni scorsi ma anche dalla bella sgambata di oggi!!!! Sentieri ottimamente segnalati.

[visualizza gita completa con 6 foto]
Giornata freschina,salita tranquilla fino al colle con alcuni nevai aggirabili,poi facile fino sil Pic de Camarantran.La cresta fino alla punta dell'Alp presenta sfasciumi molto instabili e oggi molto scivolosi,,da fare con attenzione.Disceso seguendo la dorsale fin dove era possibile e poi per prati fino sul sentiero di salita.
Un saluto ai 2 ecsursionisti incontrati sul colle di St Veran provenienti dal colle dell'Agnello...uniche anime vive da queste parti a parte camosci e marmotte.


[visualizza gita completa con 3 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1870
quota vetta (m): 3034
dislivello complessivo (m): 1164