Alp (Punta dell') da Chianale per il Colle dell'Agnello e il versante Ovest

neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok alla casa cantoniera Fr.
quota neve m :: 2500
attrezzatura :: scialpinistica
Stamane partenza dalla cantoniera francese con ottimo rigelo, saliti prima al Pic de Caramantran, discesa su bella primaverile sino a q. 2500 sotto il colle di St. Veran, ripello alla punta dell' Alp e chiusura dell'anello, per alcuni di noi, sul Caramantran e col de Chamoussiere, per me e Mattia discesa diretta dall'Alp per il breve canaletto ad ovest della cima su ottima primaverile grazie alla bisa fresca.
Chiusura in una giornata cristallina in compagnia di Matti, Silvia, Paola, Sergio, Livio, Luca, Mario e l'inossidabile Lucio! Un piacere trovare in cima il team ski alp verzuolese con l'immancabile bottiglia a festeggiare un evento importante...: auguri!

Bella neve dal Caramantran sud
Sergiot...
Silvia speedy
Ripello verso l'Alp
Matti in partenza dall'Alp
Nel breve canaletto della spalla ovest dell'Alp
L'immenso lenzuolo sotto la Punta dell'Alp
Buona anche sotto!

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Partito da Genova in solitaria e raggiunto Ettore e Margherita attirato dalle belle condizioni in zona Colle Agnello. Raggiunta la spalla su pendii sostenuti sono poi salito in vetta su sfasciumi franosi e molto delicati da salire molto concentrati. Arrivato alla croce di vetta scopro di essere sulla Punta dell’Alp! Discesa su neve da 5 stelle su pendii sostenuti e poi risalita al colle Vieux e ancora discesa su neve ormai consolidata fino all’auto. Solo noi su questo itinerario ma molte auto al parcheggio e ski alp ovunque. In compagnia di Ettore “gazzano” e Margherita local di questa zona. Allego traccia gps.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
Secondo giorno zona Agnello . Volevamo fare il Pic di Caramantran ma siamo stati attirati dai sostenuti pendii in perfette condizione della P . D. Alp .
Partiti presto da quota 2300 abbiamo calzato subito gli sci e siamo arrivati senza problemi al Colle D.A. .
Con un traverso siamo scesi in diagonale sino a quota 2650 sotto i monti Pelvo e Caramantran .
Rimesse le pelli con i coltelli (utili) siamo arrivati sino alla spalla della P.D. Alp . 3005 mt . Da li con percorso malagevole ( sfasciumi ) Ermanno è salito in vetta 3030 mt .
Discesa entusiasmante sino a quota 2600 circa . Poi ripellato sino al colle Vieux e discesa per colle D.A. sino alla partenza .
la neve era ancora dignitosa alle 12 , 30 , no sfondosa .
Con Ermanno e Margherita


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva al Colle dell'Agnello con l'auto
quota neve m :: 2400
attrezzatura :: scialpinistica
Lasciata l'auto un po' prima del Colle, per non finire la gita in salita, ma ieri si poteva già arrivare in auto al Colle. I francesi stavano sgombrando gli ultimi due tornanti. Un po' di gente in giro, ma nessuno oltre a noi su questo percorso (la maggior parte si è diretta alla Rocca Rossa). Neve molle, ma comunque divertente e con buona sciabilità in discesa. In Italia a prima vista direi che non vale più la pena, mentre in Francia c'è ancora parecchia neve sui percorsi classici (Caramantran e Rocca Rossa).

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Al lago o al colle
quota neve m :: 2500
attrezzatura :: scialpinistica
Stessa spiaggia, stesso mare: oggi minor rigelo rispetto ad ieri per l'umidità un pò più elevata, neve comunque più che dignitosa e brezza piacevole. Partenza dal lago, strada sgombra sino al colle dal lato italiano.
Con Silvia e Sergio. Un saluto a Christian & C. incontrati in cima.


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada sgombra sino al lago del Pic d'Asti
quota neve m :: 2500
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza poco sopra il laghetto del Pic d'Asti, dal traverso verso il col Vieux discesa alla cantoniera francese su neve marmorea con conchette fastidiose (stamane ottimo rigelo), risalita verso la punta dell'Alp su manto decisamente più liscio. Discesa alle 11 su bellissima primaverile sin verso il ref. Agnel, ripello e discesina finale dal colle su neve più umida, comunque mai sfondosa.
In allegra compagnia di Mattia, Lidia, Giorgio (non Bi) ed ancora Piero, Livio, Fabrizio da Vienna e Maria Teresa dal Roero.


[visualizza gita completa con 7 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
nonostante le previsioni tempo bello e alle 8.30 cielo sereno. si arriva alle grange del bersagliere. saliti al colle dell'agnello e poi discesa su primaverile perfetta fino poco sotto il rifugio agnel. ripellata e salita alla cima dell'alp, purtroppo avvolta da un banco di nebbia. discesa sul velluto e successiva ripellata fino al colle. discesa su neve marcetta e a tratti sfondosa, ma visti i pressupposti le 5* ci stanno tutte!
con giro


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 2500
attrezzatura :: scialpinistica
Probabilmente l'ultima della stagione,ancora un buon innevamento ma la neve a parte dai 2800 in su,sotto era una bella crosta..Comunque è una bella gita con un'intirario elegante,con la farina dev'essere uno spettacolo!

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1890
quota vetta/quota massima (m): 3031
dislivello totale (m): 1300

Ultime gite di sci alpinismo

17/06/19 - Fluchthorn Traversata dalla Britanniahutte al Lago Mattmark - manty57
17/06/19 - Zumstein (Punta) da Indren - ANDREALP
Seconda giornata di sci alpinismo sul Monte Rosa e splendida salita alla Zumstein. Partiti dal rifugio Città di Mantova alle 5.45 con meteo eccezionale. La neve piuttosto dura ci ha indotti a mettere [...]
16/06/19 - Bezin Nord (Pointe de) da le Pont de la Neige - Ganesh
Volevamo salire sulla Buffettes ma poi ci siamo fermati sulla Bezin Nord, scesi sotto il Grand Fond, siamo poi risaliti alla Ouille de Tretetes. Meteo splendido, buon rigelo grazie al cielo sereno di [...]
16/06/19 - Vincent (Piramide) da Indren - ANDREALP
Saliti a Punta Indren in funivia e successivo pernottamento al rifugio Città di Mantova per salire la Zumstein il giorno dopo. Giornata calda e con poco vento con condizioni eccezionali per salire. R [...]
16/06/19 - Spiriti (Punta degli) dal Passo dello Stelvio - joevaltellina
Partiti dal Passo dello Stelvio con gli sci ai piedi: qualche nuvola qua e là, discreto rigelo notturno, niente vento. Saliti sulla Punta degli Spiriti dall'arrivo dello skilft, spallando gli sci e [...]
16/06/19 - Rognosa d'Etiache (Passo Ovest della) dalla Diga di Rochemolles, giro per il Vallone di Fond - mountain
Ottima gita di chiusura della stagione; saliti dalla passerella sotto Pian dei Morti. In compagnia del Guru e di Enrico, i quali appassionati dei percorsi sostenuti sono saliti in vetta alla Rognosa, [...]
16/06/19 - Fréduaz (Chaine de) e Monte Bella Valletta dal Colle del Piccolo San Bernardo, anello per il col de la Traversette - brusa
Al mattino, quando sono arrivato al colle, in territorio francese c'erano parecchie nuvole con nebbia che impediva la visibilità. Quando stavo per rinunciare, un po' di vento ha velocemente ripulito [...]