Etna dal Rifugio Sapienza, traversata S-NO a Maletto

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Dopo il ristorante fontana murata proseguire 500m e prendere la strada a destra inizialmente asfaltata poi sterrata fino
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: snowboard
Saliti la sera prima direttamente dall'aeroporto al cancello di bosco chiuso (chiesto indicazioni a un ciclista).
Dopo il ristorante fontana murata proseguire 500/600m e prendere la strada che si stacca a destra inizialmente asfaltata poi sterrata fino al cancello ignorando tutte le deviazioni a destra o sinistra

Il giorno successivo con meteo ottimo e rigelo perfetto saliti al cratere ovest (bocca nuova). Discesa parte alta neve molto dura, temperatura fredda e non aveva mollato per niente, dalla punta Lucia in giù ottimo firn fino ai crateri del monte scavo, discesa commovente nel bosco fino alla stradina, scesi poi sciando sulla pista allontana fino a quota 1400 sfruttando lingue di neve, di li mezz'ora di portage fino all'auto.

Partiti 7,30 dal sapienza, auto ore 15.00 comprese due ore di cazzeggio nei crateri
Discesa entusiasmante in ambiente assolutamente unico, consigliatissima!
Con Emy Boris e Matteo

Ambient
Dentro i crateri
Neve fumante
il versante nord-ovest sullo sfondo

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
Si parte dal rifugio Sapienza e si sale nell’ordine al cratere di SE, la bocca nuova e il cratere centrale. Possibilità di prendere gli impianti per evitare il tratto iniziale.

Gita molto affascinante nella parte finale, con grandi contrasti. Sui crateri si fatica a respirare per via delle fumarole.

Discesa verso Maletto nelle condizioni in cui l’abbiamo trovata molto tecnica. Pendii ripidi ghiacciati, sastrugi... insomma mai banale.
Neve sulla strada fino al rifugio Monte Scavo, dopo sci in spalla.

L’idea era di arrivare fino a Maletto e di prendere la ferrovia Ferrovia Circumetnea, ma arrivare a Maletto è veramente lunga. Grazie infinite a Marco, Marcello e Tuck che sono scesi dal versante di salita e ci sono venuti a prendere con i furgoni (tra l’altro azzeccando la strada sterrata in un groviglio pazzesco).




FOTO E VIDEO SU WWW.THINKICE.IT




[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
in realtà la ns traversata è stata S-NE, con destinazione finale gli impianti di Linguaglossa! confermo quanto affermato dall'amico Tiziano; sciata indimenticabile con panorami sulle varie facce del vulcano; peccato per le nuvole basse che ci hanno impedito di ammirare la Sicilia e il mare!

Gasati all'opera anche nelle pasticcerie sicule! ottimi i cannoli di zafferana!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Gita GASATI CAI CHIVASSO . in 27 ospitati al Sapienza per un weekend indimenticabile ! ambiente di straordinaria bellezza e particolarità ! Grazie al CAI di CATANIA per tutte le info sul luogo e per la ottima compagnia !!!! Grazie per l' ottima organizzazione a Giorgio !!! La traversata è veramente splendida e la sciata di rientro lunghissima ! consigliato portarsi mascherine per respirare meglio arrivati sulla bocca del cratere. Paesaggio lunare !!!!


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: strada per rif. sapienza libera
quota neve m :: 1700
Salita in un ambiente stupendo e irreale, almeno per chi e' abituato alle Alpi. Discesa di ottimo livello. La descrizione di Marco e' dettagliata e anche le informazioni sull'ottimo B&B"sotto il vulcano" di Nicolosi assolutamente appropriate.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
note su accesso stradale :: Aperta strada da Nicolosi, ma catene utili per neve portata dal vento
quota neve m :: 1200
Grandiosa gita in ambiente del tutto particolare!
Salire con lo sfondo del mare e fra i fenomeni vulcanici è veramente speciale. Nessun problema per le valanghe, la neve sull'Etna ha un assestamento molto rapido. La quota neve è riferita al versante Nord, ma in generale è molto abbondante con oltre 2 metri, anche se molto irregolare per il vento spesso presente. Giornata magnifica, poi in punta ci ha avvolto la nebbia. Neve fino al cancello di case Pappalardo a 1200 m.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1910
quota vetta/quota massima (m): 3360
dislivello totale (m): 1450

Ultime gite di sci alpinismo

20/02/19 - Giassiez (Monte) o Giassez da Thures - nicolaj
quoto Pastore per commento tecnico. gita oltre ogni aspettativa, nessuno in giro. bello. la stradina per ruilles è agli sgoccioli. col caldo che farà le expo soleggiate andranno ancor più in soffe [...]
20/02/19 - Rutor (Testa del) da Bonne - citta
Condizioni ottime. Meteo caldo, ma non asfissiante, sole tutto il giorno. Il pendio esposto a sud, sotto il rifugio, è ormai cotto a puntino. Non si può definire "trasformata", ma è una granatina b [...]
20/02/19 - Cassina Baggio (Poncione di) dal Canale della Fiamma - luigi57
fatto questo itinerario alternativo poi scesi dalla normale il canale è in buone condizioni in alcuni punti sfonda un po' ma fattibile anche in discesa aspettato un po' il rimollo per una sciata migl [...]
20/02/19 - Tour (Aiguille du) da Trient - brusa
Buon innevamento a Trient. La pista di fondo è aperta e ben battuta. Quando si devia per salire lungo il vallo del torrente, il pendio è un campo di patate con qualche pietra affiorante. Il panorama [...]
20/02/19 - Dorlier (Cima) da Thures - p_dusio
Strada sino a Ruilles ghiaccio verde. Tratti ormai di terra, durerà poco.Dal ponte traccia regolare senza alcun problema .Pendio finale durissimo ventato da fare con coltelli ultimi 30 m a piedi. Cr [...]
20/02/19 - Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle - dovio
Saliti e scesi dalla gorgia. Gran gita per l'ambiente quasi dolomitico. La neve dalla cima al Pas des Rousses è trasformata, dal Passo al pianoro polvere più o meno pressata. Dentro la gorgia trasfo [...]
20/02/19 - Rotzo (Monte) da Saint Rhemy - filbozz
Grazie a Roberto per il suggerimento, sfruttato oggi da una dozzina di skialpers. Secondo una local (e secondo la descrizione) la traccia era dalla parte sbagliata (a dx della punta invece che verso [...]