Boscasso (Bric) da Chialvetta

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
note su accesso stradale :: Nessun problema.
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti da Chialvetta per l'itinerario classico. Buon innevamento con 40 cm di farina su buon fondo. Pendio-canale per raggiungere il plateau a Sud della vetta duro e pelato che ci ha costretto a levare gli sci per pochi metri. Salita alla vetta su roccette asciutte. Discesa stupenda per il Cumbal Vallonetto tutto per noi con poche tracce e vasti pendii ancora vergini. Neve umida e pesante nell'ultima parte dove ci si ricongiunge al persorso classico.
Giornata serena con qualche velatura in transito, vento assente e temperatura in rialzo da -4 alla partenza a +6 al ritorno. Con Emily.

Pendii finali con la vetta del Boscasso a sinistra
Discesa nel Cumbal Vallonetto
Ambiente spettacolare nel Cumbal Vallonetto

[visualizza gita completa con 3 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Un bel boscasso e giornata perfettamente da previsioni con aperture fin dal mattino e poi totale schiarita. Saluti su ottima traccia con solo nell'ultimo tratto sotto il colle rovinata da chi ci ha preceduto. Lasciati gli sci saliti in breve in vetta e poi discesi nel vallone dritti dalla cima dove ci aspettava una gran bella polvere leggera. Ultimo tratto nel bosco un po' fitto, ma sempre ben sciabile. Quota neve alta,inizia a trovarsi solo a chiavetta ma in alto il manto nevoso ha una bella copertura. Ottima giornata in Valle Maira in ottima compagnia tra cui il caro bigS, un Just che non riesce proprio a mollare quegli strani attrezzi e una super kammelander!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
note su accesso stradale :: in auto sino a Chialvetta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Arriviamo a Chialvetta i auto alle 9.30 "suonate", il parcheggio è quasi pieno: calziamo velocemente scarponi e sci per incamminarci di buon passo verso la nostra meta, già con l'idea di fare la gita in boucle. Percorriamo i primi 250 metri di dislivello cercando di coniugare spostamento e dislivello, senza seguire il percorso classico, per poi ricongiungerci con la traccia di salita proveniente da Pratorotondo. Una volta usciti dal bosco intorno a quota 2.300 decidiamo di puntare verso la cima senza passare dal solito colle a sud seguendo alcune tracce che poi scopriamo puntare verso nord sulla cresta che dal Bric Boscasso scende verso il colle delle Basse, invece che verso la nostra meta. Decidiamo quindi di dirigerci verso sud e battiamo traccia per portarci comunque verso il colle sud da cui passa la via normale, che non raggiungiamo facendo qualche inversione sul ripido pendio sud est sino alla cresta sud, dove lasciamo gli sci al solito deposito per raggiungere a piedi la vetta del Bric Boscasso. Foto, cambio di assetto e poi ci lanciamo nella programmata discesa in boucle sui versanti nord che portano direttamente su Chialvetta.
Prima parte della discesa in venti centimetri di farina su fondo duro: i pendii dolci ed ampi invitano ad ampi curvoni in velocità che ci gustiamo anche grazie all'ottima sciabilità del manto nevoso. Continuiamo a mantenere la direzione nord e troviamo ancora ottima farina su fondo duro, anche nella parte alta del bosco rado, che ci regala ancora belle curve in velocità. Entriamo così nel primo canalone, abbastanza ampio e con neve farinosa un pò pesante e già segnata da precedenti passaggi, ma nel complesso gli spazi ancora intonsi non mancano e la neve offre comunque un'ottima sciabilità. Mano a mano che si scende, però, la neve diventa più umida e pesante, il bosco si infittisce, e i pendii di discesa si restringono in gorge più anguste. Questa parte mediana della discesa e la meno piacevole e divertente, poi la gorgia si stringe ancora ma la neve in via di trasformazione è sensibilmente più sciabile, e ci offre ancora un pò di belle curve qua e la (dove la gorgia non è troppo angusta) sino a depositarci al parcheggio di Chialvetta.

In compagnia dei Confratelli Andrea il Valdostrano, Andrea l'Occitano, Luca il Battitore e di Donna Gaia. Il giudizio di tre stelle è frutto di una mediazione tra le diverse opinioni dei soci: in alto abbiamo trovato ottima neve, nella parte mediana neve mediocre ed in quella finale di nuovo neve abbastanza divertente, ma mano a mano che le gorge si stringevano gli spazi angusti mortificavano la godibilità della sciata. Nel complesso è stata comunque una bella gita, che ha soddisfatto tutti.
Conclusione in piola come da tradizione all'Osteria della Gardetta di Chialvetta.


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
attrezzatura :: scialpinistica
Bella salita in bell'ambiente, traccia buona fin quasi all'uscita del bosco, poi abbiamo tracciato noi fino in vetta. Posati gli sci pochi metri prima della croce e salita l'ultima crestina in scarponi, picca alla mano, con Cri e Pete. In discesa crostone ventato fin quasi al margine del bosco, poi farina più asciutta in alto e più bagnata e pesante da sciare in basso. Fuori dal bosco crostone e toboga sulle tracce di salita.
Bella gita con Pete Dunham, Cristina, Edoardo e Laura


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: ventata
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Regolare
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti verso le ore 09.00 dal parcheggio di Chialvetta e presa subito una traccia già esistente che ci ha condotto dal prato adiacente il parcheggio fino all'uscita del bosco, a circa 250 mt di dislivello sotto la vetta... Da qui a causa di una tormenta in quota... Abbiamo tentato di raggiungere la cima salendo sulla sinistra, guardandola frontalmente, essendo meno esposta al vento. A circa 100 mt. dalla vetta abbiamo desistito... Discesa fino all'entrata del bosco su neve varia tra placche ventate e farina più o meno compatta... Poi nel bosco tutta farina fino all'auto... Gita molto tracciata da precedenti passaggi di skialper per cui si devono ricercare i pendii lasciati immacolati...
Grazie ad Orlando... Compagno di giornata...


[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissimo boscasso con ancora buoni spazi intonsi .
neve ancora farinosa su tutto il percorso grazie alle temperature ancora rigide.
Parecchi scialpinisti in giro
allego video

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
1 metro e mezzo di neve. Tanta farinella, leggera fuori dal bosco, un pò meno all'interno, ma pur sempre da urlo. Oggi temperature rigide al mattino, in risalita verso le 12.00. Cielo velato con un pò di nuvolosità. Zero vento.

Da paura, con Andrea CAMPO BASE!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: nessuno
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi condizioni insperate in Val Maira, in questa stagione deludente...Partiti da parcheggio Chialvetta su neve marmorea, ma subito migliore salendo, per la neve caduta ieri mattina, via via più consistente e asciutta, fino a 15 cm in alto. Ottima traccia lungo tutto il percorso. Il canalino che porta al colletto finale, seppure breve e non ripido, ha richiesto molta attenzione in quanto ghiacciato e lisciato dal vento. Lo abbiamo salito con rampant e con paziente scaletta. Per la discesa abbiamo optato per il largo canale a Sud del colle, trovando tratti di farina ammucchiata dal vento alternati a tratti più duri ma sempre sciabili. Breve ripello per tornare al percorso di salita, dove la sciata è stata sempre ottima: farina su fondo duro, via via più umida nella parte inferiore. Solo nell'ultimo tratto nel bosco un po' di attenzione a pietre affioranti per la copertura al limite. Rientro al parcheggio sci ai piedi tranne brevi tratti scoperti.
Con Larice e 5 evergreen del CAI di GE-Sestri


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
In salita neve molto lavorata nel bosco e molto ventata nella parte alta. Scesi nel Cumbal Vallonetto sperando di trovare condizioni migliori ma purtroppo solo nella parte mediana (boschetti radi) abbiamo trovato della bella farina. Giornata di sole pieno e temperature ancora nella norma.
Salita con il socio Dado!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Scelto Boscasso invece della Repiatetta visto il crescente rischio valanghe.
Salita lungo la traccia classica. Vento in rinforzo da ovest a partire da quota 2300 circa. In cima il vento non ci ha lasciato molto tempo: foto di rito e via in discesa lungo il Cumbal Vallonetto.
Primi 100m di discesa su neve lavorata dal vento: a tratti farinosa, a tratti crostosa, a tratti dura ghiacciata.
Da quota 2400/2300 diventa pura farina divertentissima.
Discesa nel cumbal senza grossi problemi (nel bosco qualche graffiata sotto per piante affioranti).
4 stelle invece che 5 solo per la neve ventata ad inizio discesa.

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
idem come ieri: scrivo per darvi delle info di gente che è andata oggi; i primi metri in discesa sono di neve dura ( 20 m di disl circa), poi un po' di ventata morbida e a seguire la farina, fino in fondo; nel bosco attenzione perchè si rischia di toccare qualche pietra ecco perchè la valutazione "ridotta"; in compenso in tutto una decina di tracce in tutto

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok fino a chialvetta
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: free-rando
La discesa nel vallone ai piedi della parete nord del Bric Cassin regala farina per 800 metri di dislivello... ottima!
Per sfruttarla al meglio, dopo i pendii iniziali, tenersi sempre il pù possibile all'ombra della parete: appena si arriva in zone toccate dal sole, specialmente in basso, si è subito nella crosta (lieve).
Lungo la normale di salita e sul fondovalle crosta non portante bruttina... ma si dimentica in fretta dopo così tanti metri di farina...
Grazie a Gino e Paolo!


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: pulita sino a chialvetta
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
partiti alle 8.30 circa su ottima traccia sino in cima, saliti dalla Comba Boschiasso, iniziata la discesa alle 12.30, dalla variante parallela alla via salita (La Bandia Lunga Vallonetto)in quanto neve crostosa dalla cima sino a valle, scelta azzeccatissima essendo tutta farina per circa 800m di dislivello, giunti nel bosco la crosta si fà sentire ma ormai pressochè in strada in breve e senza problemi si arriva a Chialvetta..tralaltro compiendo un bel anello.
Visti i numeri di oggi, consiglio a chi volesse salire l'area vetta, di farlo con picozza e ramponi, seppur breve, è piuttosto esposta.
Bella gita, sciata eccellente grazie all'abbondante farina...seppur con la stessa esposizione(W) alla via di salita, che è rimasta pura crosta sempre, La Bandia Lunga Vallonetto è stata bellissima.
il meteo è stato pressochè nuvolo sempre, tendente al maltempo, molti skialp qui.
Oggi, dopo ormai tanti mesi, in gradevole compagnia di Tini e Paolo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
La Montagna regala sempre emozioni! Partiti con una pioggerella mista neve, oltre i 2000 mt., sprazzi di sole e raffiche di vento ci hanno consentito di conquistare la croce di vetta! secondo dei TREGIORNI G.a.s.a.t.i. (Cai Chivasso) per 32 partecipanti.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: necessari pneumatici invernali o catene
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo trenta di una sorte scriveva D'Annunzio un secolo fa nella sua canzone del Carnaro e 100 anni dopo anche i G.A.S.A.T.I. hanno dimostrato la validità del motto "memento audere semper" nella seconda uscita in Val Maira con 30 partecipanti. Partiti sotto una pioggia mista neve che ci ha accompagnato nel bosco fino a quota 2.000, siamo stati premiati da sprazzi improvvisi di sole che, accompagnati da qualche raffica di vento, ci hanno consentito di raggiungere, quasi inaspettatamente, la vetta. Facile la cresta finale per raggiungere la croce. Discesa su neve farinosa nella parte alta e più pesante, ma comunque ben sciabile, via via che si perdeva quota. Pioggia invece negli ultimi 300 metri di dislivello. Grandiosa merenda finale, fortunatamente al chiuso, nella dependance della Taverna del Ciouc di Saretto che ha ospitato i G.A.S.A.T.I. nella "Tre Giorni" 2018.

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: posteggio a Chialvetta
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni ideali: traccia " autostradale ", caldo in punta, discesa su polvere da cima a fondo( le 4 stelle sono per le pietre toccate ad inizio discesa: per il resto tutto perfetto ).
Arrivati in vetta per primi ci siamo goduti il silenzio, ed il panorama, per una mezz'oretta prima dell arrivo degli altri skialp. Scendere con cautela il canale sotto la vetta e l'inizio del pendio: pietre!!! Dopodiché c è farina per tutti!!
Con Luciano e Gino

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Regolare fino a Chialvetta
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Neve bella ovunque nella zona in esposizione nord. Con 30_40 cm di fresca sopra fondo compatto....
Oggi gita cai cervasca.... Grazie a tutti i partecipanti.... Alle prossime...


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Tutto ok
attrezzatura :: scialpinistica
In alto neve stupenda nel bosco mi trasformata.
Scesi nel canale del soleio bue

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Si arriva a Chialvetta senza problemi con gomme da neve
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Raffiche di vento molto forti nella parte alta della gita, fuori dal bosco. Si arriva con gli sci a circa 20 m dal colletto, che si risale a piedi.
Nella parte alta, crosta da vento portante, alternata ad accumuli di farina portata anch'essa dal vento. Nel bosco, bei tratti di farina ancora vergine.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: nessun problema
attrezzatura :: scialpinistica
noi siamo arrivati con gli sci ai piedi fino al colletto sotto la vetta.
parte alta con pietre affioranti, parte centrale su neve discreta/buona, parte nel bosco su neve rovinata dai passaggi dei giorni precedenti, spianata finale e sentiero di rientro su neve gelata.
nel complesso non male.
oggi temperature in rialzo e vento forte in cresta

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
La parte finale è pelata e quindi non siamo arrivati in cima: mancavano un centinaio di metri; prima parte di discesa su neve variabile ossia compressa, crosta da vento, farina accumulata, ma sempre sciabile; in seguito, da quota 2350 circa in giù complessivamente farinosa; ci sono parecchi passaggi, per cui bisogna un po' cercarsi il percorso (per questo valutazione 3 su 5 ma se mi ascoltavo davo almeno 4!!!!!); oggi un po' di vento in alto; temperatura bella fresca -9 alla partenza e -4 all' arrivo

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: in auto fino a Pratorotondo
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti con calma dopo le 10,00 siamo saliti fino quasi alla vetta senza passare dal colle, ma abbiamo dovuto utilizzare i coltelli e passare su rocce affioranti varie. Ultimi metri di dislivello fino alla croce di vetta percorsi con gli sci in spalla. Discesa dal Cumbal del Vallonetto all'ombra del Bric Cassin. Prima parte di discesa su neve variabile ed impegnativa, comunque qualche curva si riesce a fare. Arrivati alla "gorgia del fiume, un lungo traverso in mezzo al bosco, tra rami e pietre, per ricongiungersi alla traccia di discesa usuale, sempre tra pietre e croste di varia natura, dalla sciabilità pressoché nulla. Ambiente splendido, bei pendii, ma condizioni pessime della neve.

Meteo ottimo, cielo terso, solo noi in zona, panorami splendidi.
Sempre in compagnia del socio Andrea...nonostante la neve pessima, comunque una bella giornata per monti in ottima compagnia.



[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
tanta gente al parcheggio di chialvetta, ma poi neanche troppa gente sull'itinerario (circa una trentina, tantissimi francesi e tedeschi). la nevicata del giorno prima a portato dai 30 a i 50 cm di neve fresca farinosa, che nelle parti alta è stata lavorata dal forte vento. noi ci siamo fermati poco prima del pendio finale (siamo già stati in vetta altre volte) dove si vedeva l'effetto del vento che aveva ghiacciato tutta la parte superiore. scesi fino a circa le grange in neve inizialmente un po' ventata, poi via via sempre più farinosa. risaliti poi fino allo stesso punto e ridiscesi in splendida farina intonsa. dopo le grange ci siamo tenuti sulla destra, dove non c'erano tracce...bellissima sciata nel bosco! parte finale con qualche pietra e ramo che affiora ma davvero ottima gita.
verso le 14 è arrivato il brutto tempo e un po' di vento.
con gianluca


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Ho faticato a trovare neve bella da sciare se non in alcuni posti nel bosco.
Io ho trovato molti tipi di neve da umida a crosta non portante. Bisogna saper leggere bene la neve.
Sul percorso ho trovato alcuni ski alp e gruppi.
La giornata è stata molto bella.
Buone gite a tutti


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ottima
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti da Chialvetta a Pratorotondo e poi subito a sx per il bosco con traccia super battuta, a tratti con pendenza forte nel bosco. Dal gias in su è tutto lavorato, ma la progressione è ottima. Arrivati al colletto ed alla cimetta, poi senza sci per l'affilata cresta alla cime vera e proprio. Per la discesa deciso il vallone tutto a sx, in semi-ombra, ha pagato molto per neve ottima, farina fino a 1800 m. e poi nella gorgia che si può evitare tagliando in alto subito a dx .
bella gita, fondo sicuro, il caldo la trasformerà in peggio ,ma oggi la neve era perfetta , ci siamo divertiti


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Splendido ambiente e neve su tutto il percorso ben tracciato fino in vetta. Meteo extraordinario senza vento e panorama da Maira. Molta gente tra cui i soliti stranieri, oggi Austriaci. Ancora ampi spazi vergini in alto su farina strepitosa. Con dovio e c.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Chialvetta su traccia autostradale che ci porta fino in vetta dove arriviamo per primi seguiti da orde di scialpinisti. Ultimi metri a piedi fino alla crocetta di vetta e discesa non eccezionale nei primi metri per visibilità scarsa e innumerevoli passaggi che migliora già 100m sotto la vetta. Da li cercando si trovano ancora tratti vergini quindi SPETTACOLO. Arrivati a Pratorotondo toboga fino a Chialvetta.
In compagnia di Vale e Fede.


[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
oggi la valle ci ha fatto il regalo di natale e cioe' una giornata splendida con una neve bella farinosa; in alto il boscasso ha elargito incantevoli emozioni, senza parsimonia: ambiente, neve, panorama... tutto super; si trovano ancora spazi non lavorati dove scivolare sinuosamente; in basso, nella parte finale del bosco, uno deve destreggiarsi (soprattutto se non conosce il posto come le sue tasche :D) sia perche' ormai ci sono numerosi passaggi , sia perche' si possono toccare pietre
in tutto una ventina di persone sul percorso
un saluto a mario e barbara

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Il parcheggio subito prima di chialvetta al pomeriggio dicenta un lago di fango!
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Stupenda giornata senza una nuovola e temperature miti. Partiti da chialvetta alle 9 e stranamente c'era poca gente al parcheggio. Saliti fino al muretto finale, poi abbiamo deciso di scendere un pezzo (circa 250 m) su splendida farina leggerrissima. Visto un gruppo di francesi scendere dal canale dietro la vetta ma probabilmente c'era gia' un po' di crosta. Risaliti poi fino in vetta dove il panorama a 360 ti lascia senza parole. Finalmente un bel panorama invernale...peccato che siamo a due giorni dalla primavera! Scesi nella cumbal vallonetto gia' tracciata da molteplici passaggi ma con ancora ampi spazi per divertirsi e lasciare le proprie firme. Bellissima neve farinosa, soprattutto tenendosi nelle zone che hanno preso meno sole quindi verso le rocce. Parte finale del bosco tanto tracciata e cotta ma ancora ben sciabile. Poi da pratorotondo a chialvetta un po' di crosta ma si arriva senza problemi sci ai piedi alle macchine. Vista poca gente sul percorso, e la maggior parte è scesa dalla cumba. Parecchie tracce sull'itinerario di salita ma probabilmente erano di ieri.
Gita Super consigliata!
Con gianluca


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Bel posto, tranquillo. Un po' noioso primo pezzo. Dislivello apprezzabile. Condizione neve fantastica.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Sgombere da neve
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Cresta affilata per raggiungere la croce di vetta, ma ben segnata dai passaggi. Gita tranquilla, con molto bosco nella prima parte, poi ampi pendii.
Bellissima giornata in ottima compagnia ;-)


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
La sciata dell'anno,condizioni super!Saliti per la classica da Pratorotondo e scesi per il cumbal del Cassorso completamente vergine che data l'esposizione ovest piena ci ha regalato una polvere su fondo duro da urlo.
Con Roberta,Wainer,Vale,Valerio,Enrico e Anna.Che Pasquetta!

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
giornata da 5 stelle, neve fantastica, itinerario stupendo e panorami mozza fiato...una pasquetta perfetta !!!
gemellaggio tra monday boys e gli sciolinati


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi giornata " spaziale"...
neve ancora asciutta e scorrevole anche se piuttosto arata...
sciabilità comunque eccellente sulle zone in ombra, dove il sole scalda qualche inizio di crostina leggera ed ininfluente
oggi i geki liguri
niente vento e pochi accumuli almeno in questa zona
soli in salita in vetta un simpatico gruppo di francesi che salutiamo...
... molti scialpinisti in giro, i folletti osservano dalle vette..
se scalda un poco le sud iniziano a trasformare.....


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
1,20 di neve bella farinosa per una discesa (tutta per noi) dalla bellezza proporzionale al mazzo che ci siamo fatti in salita. Meteo spettacolare e zero vento. Il sole in alto scalda infatti presto ci sarà un pò di crosta, ma basta stare appena più in ombra ed è tutto fighissimo!
Grazie ai soci Pablo e Emilio che con gli sci hanno battuto i primi 40cm fino in cima. Io gli altri 40cm con ciastre e tavola...ma ho desistito sui pratoni finali, la lingua a strascico mi faceva inciampare... ;). Super giornata!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Termiche indispensabili.
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Effettuato il percorso ad anello scendendo nel vallone di Cialancia Piana, primi 200 mt. crosta da vento intervallata da riporti ventati dopodichè ottima e abbondante farina, da quota 1750 poco sotto Gr. Ussiera poco fondo, ma con un po' di attenzione e altrettanta fortuna non si raschia in granchè. In compagnia di Elena, Marco, Lorenzo ed il local Enrico che ci ha ben consigliato, solo noi sul percorso di discesa.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Tempo bello e molto freddo alla partenza -8 . Tutto tracciato sino in cima con parte del bosco sino a 1900 mt molto segnata per tracce discesa e con qualche pietra affiorante .
In discesa dopo il primo tratto abbiamo imboccato il cumbal del Vallonetto che abbiamo trovato in buone condizioni . A circa 2000 mt siamo tornati sul percorso di salita per evitare il tratto malagevole in basso .
Le tre stelle sono la media tra la parte alta **** e quella bassa .
In 12 del Cai Ule di Gestri . Un saluto a Stefano " Il Boscasso è sempre il Boscasso " e a tutti i presenti .


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: strada pulita fino parcheggi a Chialvetta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Veramente tanta gente oggi, i due parcheggi di Chialvetta erano colmi, è uno dei pochi posti con neve sufficiente per divertirsi.
Eravamo in 12 anche noi, del CAI di Pinerolo. Per me prima gita della stagione, e primo successo. Il giudizio massimo è relativo alla stagione scarna finora. Se non si riconosceva il massimo oggi, non lo si attribuisce a nessuna altra gita. Solo nella parte bassa occorre fare un poco di attenzione, per evitare rami e pietre sporgenti, ben evitabili.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Chialvetta
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Gran affollamento a Chialvetta e chi come noi arriva tardi male alloggia e parcheggia ben più in basso allungando la gita. Oggi giro ad anello salendo prima al Soleglio Bue con successiva discesa in farina verso Preit tenendo le expo meno soleggiate perchè altrimenti si trova già una leggera crosta. Giunti a quota m.2100 ripello per salire al Boscasso nel vallone Inchiaus. Raggiunta la cima gran discesa in polvere verso Chialvetta tenendo i pendii a dx dove si trovano ancora spazi intonsi. L'ultima parte nel bosco prima di Pratorotondo richiede un pò di attenzione per evitare di toccare pietre mentre è stata scorrevole e divertente la stradina da Pratorotondo a Chialvetta.
Peccato non aver incrociato l'amicona annagarelli & company sul percorso anche se poi li abbiamo comunque beccati in bassa valle con le gambe sotto il tavolo a recuperare le calorie smaltite sugli sci.


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: parcheggio chialvetta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Parte alta farina bellissima da 5 stelle. Scendendo le condizioni rimangono ottime nonostante gli abusi di questi giorni (2a mano, usato garantito). Buschina bassa: abbiamo fatto legna a sufficienza per un paio di grigliate. Un ringraziamento a Giglio per gli sci da raspa, utilissimi nel finale.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Neve asciutta veloce. Discesa tutto a SX con neve vergine...sotto ai contrafforti del Cassin abbiamo ripreso la salita del Cassorso
la stella in meno solo per la parte bassa
La neve piu bella? sui pratoni di Viviere....
fondamentali le tre gekine: carletta, Lauretta e Valerietta.
Volevo fare due parole con la Anna ma và come un treno.....
oggi i Geki dalla liguria
saluti a chi legge....

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: posteggio Chialvetta
attrezzatura :: scialpinistica
Traccia perfettamente battuta, dall'auto alla vetta, con sci ai piedi. Neve canadese ( 25-30 cm su fondo duro ) nella parte alta mentre al di sotto dei 1900 mt solo neve canadese.........senza fondo!!!!
E meglio dare libero sfogo alla fantasia discesistica in alto ed usare cautela nella parte bassa: si tocca!!!
Giornata fantasmagorica con neve stupenda ( discorso a parte per le solette degli sci nuovi )in compagnia di Sandro ed Ezio
Chi ha due paia di sci è meglio che non utilizzi quelli nuovi......

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Necessarie gomme da neve
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente si calzano gli sci da Chialvetta in uno stupendo ambiente invernale, con la neve che non si è scrollata dagli alberi neanche al pomeriggio! Saliti al Boscasso già abbastanza tracciato, scendiamo dapprima nel canalone a ridosso del Cassorso, ancora intonso, su una stupenda farina leggera. Da 2000 m ripelliamo fino in cima e scendiamo sul versante di Preit: nonostante qualche traccia di discesa troviamo ancora ampi spazi! Neve leggermente ventata subito sotto la cresta, poi bella farinella anche su questo versante. Da quota 2100 m circa risaliamo al Piutas: altra discesa verso Chialvetta in farina intonsa e commovente! Dai 1800m in giù non c'è fondo per cui si tocca qualcosa, sopratutto nel bosco, ma con un po' di attenzione e fortuna si arriva al parcheggio sci ai piedi. Il giro e la neve sono da 5 stelle, a parte il bosco finale.
Con Davide. Piero, Antonio e Diego si sono accontentati di un solo giro..


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Il problema è solo trovare un parcheggio libero...
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni analoghe a quelle che hanno incontrato gli skialper che sono stati qui ieri...un po' ventata i primi metri sotto la cima per il resto direi che era ottima,vista la stagione,anche se alla seconda discesa era già un po' troppo arata; ma c'è spazio per tutti ed erano ancora presenti ampi spazi di farina immacolata sulla parte sinistra del vallone. Gita parecchio affollata, tra l'altro se nel bosco qualcuno ha perso una lente gialla per la sua maschera da sci sappia che l'ho recuperata io e non me ne faccio nulla...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: con antineve sino a chialvetta
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente inverno !!
Le intenzioni erano altre, ma una serie di cupi rumori uditi dal parcheggio ci hanno indotto a più miti consigli.
30-40 cm. di bella farina su tutto il percorso, bellissima discesa nella parte alta ed anche nel bosco neve abbondante.
Bella giornata con folate di vento verso al cima quale prolungamento della bufera più a monte.

Molta gente sul percorso; con Denis, Massimo, Edo, Enrico e Pietro


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nessun problema fino a Chialvetta
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Bell’itinerario invernale ancora in discrete condizioni…ma per apprezzarlo come dovuto è meglio aspettare una nuova nevicata.
Neve molto bella nella parte centrale del percorso e ben sciabile anche in alto, anche se lavorata dal forte vento di questi giorni; i primi 150 m. di salita nel bosco sono invece “al limite” per poca neve e in discesa vanno percorsi con attenzione per evitare pietre affioranti.


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
nella strada dopo Chialvetta fino al ponte gli sci si portano a spalle poi si trovano alcune pietre anche nella prima parte del lariceto, rami ecc.dove si deve prestare attenzione in discesa. Tutto il resto è divertimento esclusa la parte in cima un po' ventata.
oggi gli unici esseri viventi in questa zona oltre noi due, una lepre bianca e un'aquila


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
nella strada dopo Chialvetta fino al ponte gli sci si portano a spalle poi si trovano alcune pietre anche nella prima parte del lariceto, rami ecc.dove si deve prestare attenzione in discesa. Tutto il resto è divertimento esclusa la parte in cima un po' ventata.
oggi gli unici esseri viventi in questa zona oltre noi due, una lepre bianca e un'aquila


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Termiche per arrivare a Chialvetta
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Solo qualche cm di neve fresca a Chialvetta senza fondo: gli sci si possono mettere a 1700 m circa ma con qualche attenzione. Anche il bosco fino a 1900 m circa non ha molta neve e in discesa si toccano parecchie pietre e/o rami. Sopra i 2000 m l'innevamento è veramente notevole: si arriva sci ai piedi a qualche metro dalla cima. Prima discesa su farina stupenda nella conca sotto la bastionata del Cassorso fino a 2100 m, risalita fino in punta e seconda discesa sempre su neve bellissima (fino a 2000 m) per l'itinerario classico. Peccato solo per le nuvole alte che hanno peggiorato la visibilità nella seconda discesa.
Con Mario, nessun altro sull'itinerario!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: si arriva sino a Pratorotondo
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
partenza alle 8,45 la strada di Pratorotondo è già piena di auto.
Nel bosco neve scarsa, ma salendo le condizioni sono ottime.
La discesa è fantastica, neve polverosa abbondante.
Il rientro è un po' difficoltoso, teniamo la sinistra e scendiamo senza rovinare gli sci.
Solo una decina di genovesi coraggiosi sulla vetta, grande assembramento sul Bric Cassin.
Ottima la scelta del nostro Ivano, con Rita e Aldo. Incontriamo anche Michele con i suoi amici. Week end fantastico.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: con dotazioni invernale fino a 300 m da P.Rotondo (ghiaccio)
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Bosco iniziale con poca neve (ma in discesa poggiando a sx si tolgono gli sci solo per 100 m di disl.).
Il resto senza problemi con neve relativamente abbondante oltre la grangia. Bella discesa su polvere. Ripellato alla grangia fino all'anticima E. Bello. Solo una decina di persone sull'itinerario.
Con Ezio, Francesco e Michele.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: nessun problema fino a Chialvetta
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
20 cm di neve freca nella parte superiore da 4 stelle, molto pesante ma sciabile nella parte inferiore.
Oggi solo noi 5 al Boscasso.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Tempo maffo tutto il giorno, coperto ma visibilità sufficiente e assenza di vento. Trovato un po' tutti i tipi di neve: crosta portante e non sotto la punta, per un centinaio di metri. Poi un breve tratto di bella farina cercando le esposizioni giuste (sulla sx scendendo) fino alla grangia di 2080 m. Da lì in poi sempre più umida e pesante e non molto divertente. Si arriva alla macchina sci ai piedi.
Attenzione a non prendere tracce sbagliate che, in salita, vanno troppo verso destra! Si arriva lo stesso ma si fanno giri inutili.
Si sperava in meglio! Con Davide.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da chialvetta con un bel sole ma presto il tempo si guasta come previsto. La recente nevicata ha lasciato 10 cm di fresca nella parte alta tanto da coprire tutte le tracce precedenti. Abbiamo anche dovuto battere traccia! Verso le 11 il tempo si chiude definitivamente e decidiamo di abdicare alla vetta a soli 100 m causa forte vento, poca visibilità e jn inizio di nevicata. In alto discesa carina con bella neve fresca ma più in basso si sentono soto alla fresca i numerosi passaggi precedenti. In basso neve un po' crostosa da rigelo. In generale gita bella dta dal bellissimo paesaggio,pleccato per il meteo. Eravamo inaspettatamente soli sul monte. Poca gente al parcheggio di chialvetta.
Con Gianluca


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Percorso completamente innevato. Meteo perfetto.
SALITA: partenza ore 09.00 da Chialvetta con grandissimo affollamento di auto. La giornata promette temperature miti e molte comitive si sono dirette sui versanti sud (Auto Vallonasso, Estelletta), mentre solo noi in tutto il vallone. Agevole trasferimento sino a Pratorotondo dove imbocchiamo la pineta. Traccia perfetta su tutto il percorso su neve anche abbastanza dura. All'uscita dal bosco, traccia su neve asciutta fin sotto il canale dove abbiamo trovato neve nuovamente rigelata. Sbucati in cima abbiamo lasciato gli sci e percorso l'ultimo tratto a piedi per raggiungere la vetta.
DISCESA: neve un po' dura nel pendio-canale, poi farina asciutta per tutto il tratto precedente il bosco. Nella pineta si trovano ancora molti tratti intonsi. Ultima parte del bosco su neve lavorata e leggermente dura; umida ma decisamente scorrevole da Viviere a Chialvetta
Oggi solo SoDaPower


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Traccia presente su tutto il percorso, si perde un po' nel bosco per via delle numerose tracce di discesa.
Punta raggiunta dal colle di dx, lasciando gli sci 10m sotto la vetta, da qui in cima a piedi su traccia ben segnata.
Discesi nel canale di sx, pensando che i pendii rimasti più in ombra fossero meno crostosi ed effettivamente non erano male da sciare. Ultimo tratto prima di arrivare ai prati in un canalino con torrentello un po' ravanoso ma si scendeva.
Prati fino alla macchina su neve primaverile.
Con Gigi, Sandro e Oriana.
Gita inseritas davanti ad un bianchetto, con il Bianchetti vicino, alla Locanda degli Elfi dove pernottiamo in attesa della gita di domani. :)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: niente di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Trovate tutte le condizioni meteo, dal sole alla nevicata intensa... In alto la neve è buona, si trova un poco di tutto ma ben sciabile, in molti tratti farina. Nel bosco la neve bianca ha coperto la neve rossa, ma non essendone venuta tanta ci sono molte tracce, occorre ricercare dove scendere. In salita la neve pareva crosta non portante, poi invece, avendo mollato, alla fine è tutta abbastanza sciabile.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: bianca in salita nei pressi di chialvetta, al ritorno tutto ok
attrezzatura :: scialpinistica
oggi il tempo è stato clemente; bella neve fino quasi in fondo, dove diventa più pesante ma sempre sciabile; quelli che sono scesi ieri, forse c' era la nebbia, sono scesi tutti in fila uno appresso all' altro :D e così c' è stata molta neve intatta; qui sono venuti un 5-10 cm di neve bianca che ha coperto quella rossa di prima; dopo il boscasso, pier(gi) e un sergio, sono andati ancora sul Colletto (2631), ma non sono stati per niente soddisfatti perchè, con la temperatura alta di stamattina, la neve rossiccia e poco scorrevole non li ha lasciati scivolare come avrebbero voluto; io e il secondo segio, siamo saliti verso il colletto per circa metà percorso e, per scendere giù un po' veloci, ci siamo infilati nelle nostre tracce di salita e poi abbiamo fatto la strada
la valutazione è solo per il boscasso
spettacolare pratorotondo sotto una tal quantità di neve
oggi c'eravamo solo io, carlo, piergi e due sergi
amenità: stanotte i folletti del boscasso hanno soffiato via le nuvole, così abbiamo avuto anche degli strappi di sereno
è gia successo altre volte, non ci credete?
tanto peggio per voi ;)

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: OK con termiche fino a Chialvetta
quota neve m :: 700
attrezzatura :: scialpinistica
Non esattamente la giornata ideale per fare dello scialpinismo ...
Corso SA1 CAI Bra


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Gomme invernali o catene al mattino
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Tempo molto bello e freddo al mattino . Percorso tutto tracciato , dal giorno prima e molte persone presenti .
Neve bella da cima a fondo . Abbiamo raggiunto la vetta con una variante che non conoscevamo . Da quota 2200/2300 invece di andare in direzione del colle, alla destra della vetta , abbiamo seguito traccia che saliva un vallone a sinistra della vetta sbucando poco sotto la stessa . la traccia era molto bella e tranne un piccolo traverso sembrava sicura .
In discesa gran neve con spazi ancora intonsi seguendo percorso tradizionale .
In 8 del Cai Ule di Genova Sestri gruppo Larice/Sanet


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada bianca fino a Chialvetta
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Poco affollamento a Chialvetta stamattina ma fortunatamente sull'itinerario del Boscasso ci siamo trovati il percorso tracciato fino all'uscita dal bosco (grazie all'amico di Robilante che ci ha preceduto). Dopodichè abbiamo proseguito noi per primi sotto una leggera nevicata con raffiche di vento abbastanza fastidiose che hanno un pò compromesso la visibilità sia in salita che in discesa. In compenso la neve è molto bella, farina 00, in particolare nel bosco oggi tutto immacolato tanto da meritarsi una risalita.
Undici persone sul Boscasso compresi noi due e incontrati al parcheggio altri scialpinisti provenienti dal Piutas anche loro molto soddisfatti.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: .
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Con questa fanno sei, ma mai una volta che sia andato in cima...
Presi per sfinimento ci siamo fermati sopra il limite del bosco: tutta da battere in un ginocchio di polvere.
Con questa vincerò il premio traccia del caz*o 2014, in piena sindrome da meteomaffo ho iniziato a vagare per boschi come un ubriaco in balia del nebbiolo. Non me ne vogliate.

Ad oggi 30 cm in basso, 40 in alto di fresca fredda su fondo portante. Cristalli ben formati, perfetta coesione verticale, zero coesione orizzontale, niente vento: la bimba promette bene.

Le stelle aumentano con la larghezza degli sci. Oggi con 122 sotto il piede ho pianto.

Con mio cuggino, new snowboarding young promise

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: tratti di strada bianca
attrezzatura :: scialpinistica
saliti direttamente da chialvetta, per il percorso che porta al piutas, poi preso a ds (quota 1950) per un canale abbastanza ripido, che ci ha portati sui pendii finali del boscasso; scesi per lo stesso itinerario; per noi è stato il massimo: pochissime tracce fino giù quasi in fondo, dove aumentano un po'; neve farinosa facile.
con costanzo, oscar e sergio

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
.
Gita in compagnia di Danilo Rubini.
Du bon ski


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada bianca, gomme da neve necessarie, catene utili
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi Boscasso fatato sotto una fitta nevicata.
Alla partenza da Chialvetta pioggia mista a neve, diventata una bella nevicata che ha cancellato completamente le tracce precedenti fuori dal bosco.
Ultimo tratto di cresta per raggiungere la croce con neve fesca che poggia sul ghiaccio.
Discesa su bella neve nella parte alta, ma con visibilità ridotta. Nel bosco la neve caduta non aveva ancora coperto completamente le tracce dei numerosi passaggi precedenti ma era abbastanza leggera.
Alle 15 la strada da Chialvetta ad Acceglio sarebbe stata sciabile.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Ruote termiche indispensabili in tutta la Val Maira media e alta
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Che dire? Superlativo, grazie allo ski-alp della Piovosa per questo suggerimento... Ramponi per la crestina che porta in cima (breve), poi discesa spaziale, a piacere, si puo' scegliere un percorso piu' o meno ripido, ancora spazi vergini o quasi, ci son numerose mini-varianti. Polvere da cima a fondo, anche partendo da piu' giu' di Chialvetta (non so come si chiami la borgata piu' giu', al ponticello). Averne di giornate cosi':)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Tutto ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Volevamo fare il Cassin , ma essendo partiti tardi , siamo saliti al Boscasso . Salita su traccia ciaspole sino a 2000 e poi traccia molto bella sino in cima .
In discesa , dal colle sotto la vetta sino a 2000 mt , la neve era buona ma abbastanza variabile , più in basso crosta ancora sciabile che richiedeva grande impegno alle gambe. Parte alta *** parte bassa ** .

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: .
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Gita dal sapore natalizio sotto una bella nevicata!
Nella parte bassa, soprattutto lungo la stradina, fare attenzione a pietre affioranti e tratti scoperti. Prima parte del boschetto ancora con qualche pietra in agguato, poi tanta neve farinosa e scorrevole, bellissima! Parte bassa abbastanza ravanata dai passaggi, sopra invece c'è spazio per tutti. Non siamo arrivati in cima causa scarsa visibilità.
Bella giornata con Bertu!!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buon
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
bella neve, ma faticosa da battere. fermati 100 m sotto la cima

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
oggi prima il boscasso e poi l'estelletta da sud; avevo giurato di non relazionare, ma poi è stato così bello tutto, che ho resistito a farvi partecipi :) c'è un botto di neve; al boscasso, in discesa, cominciano a esserci dei tratti di crosta, ancora abbastanza sciabile; forse peggiorerà... ma oggi è andata più che bene; l' estelletta invece è già quasi a posto; il tripudio del bianco immacolato
amenità: chialvetta è magica, se non lo credete, tanto peggio per voi! anche se al parcheggio ci sono tantissime auto, sui percorsi ognuno è solo con i prorpi compagni :)
un saluto a paolo che stava giusto cominciando a scendere quando noi siamo arrivati sulla cima
oggi con la scusa del pericolo 3 me ne sono ancora stata nella mia valle :D

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada molto al limite, anche con termiche
attrezzatura :: scialpinistica
Gita da amatori, veloce ed essenziale. Chialvetta era poco movimentata stamattina, ha nevicato tutto il giorno come da previsioni. Arrivati quasi fino alla sella prima della punta, un centinaio di metri di dislivello prima della croce, poi non siamo andati a sfidare la fioca appesa sotto il colletto, preferendo tornare giù. Una trentina di cm di neve recente su fondo duro, a tratti ravanato; ce l'aspettavamo pesante, invece era scorrevole, niente male. Il pezzo migliore in alto, spazi aperti ma poca visibilità, mentre i due fattori si invertono nel bosco.

Con Nic ! Un saluto a Luigi e Ennio!


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
in discesa: in alto (molta) farina; le tracce sono evitabili passando ai lati ancora intonsi; poi, scendendo, bisogna cercarsi l'esposizione giusta delle gobbette, dei valloncelli ed evitare la neve che, tucà-brusà, è già stata incrostata dal sole;
giostrandosi bene, si possono fare ancora belle curve, destreggiandosi e conoscendo bene la zona; siamo risaliti la parte alta perchè era talmente bella!
3 stelle è la media contando tutto il percorso
oggi con angelo, carlo, piergi e due sergi
amenità: sta cosa di dover dare le stelle mi mette un po' a disagio, perchè devo sempre immaginare cosa possono pensare gli altri...
a me è piaciuto da matti, già solo essere lì al boscasso e allora sarei stata più abbondante per quanto riguarda la valutazione, ma poi ho calato
amenità 2: sono sgattaiolata dalla macchina e, in un amen, sono stata a godermi le baite di pratorotondo
i folletti del boscasso stanotte hanno mandato le nuvole in un angolo del cielo; hanno soffiato tutta la notte per farci trovare il gran blù
poi stamattina (sono sicura) dormivano, ciascuno in un letto delle splendide casette di pratorotondo, li sentivo :)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: in auto a Chialvetta
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata splendia. Dopo 10 anni la ripetiamo. Neve splendida (in alto 30-40 cm di farina su fondo buono tranne i primi 30 m dove qualche pietra sporgeva un po' - in basso un po' più pastosa, ma sciabilissima soprattutto cercando i pendii più in ombra), sole splendido, assenza di vento… gita galattica.
Saliti con calma e scesi al galoppo, troppo belle le curve....
A Chialvetta era pieno anche il posteggio prima del piazzale... un sacco di gitanti su tutti i percorsi dei dintorni.


[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Sole e assai caldo! Saliti dalla parte di Pratorotondo e scesi direttamente su Chialvetta. Ottima neve in alto, più pesante in basso.
In cima al Boscasso era presente un aedo che declamava versi scialpinistici :D

Con i compagni dell'SA2, Cai Savona.
Saluti a chi era in giro da quelle parti (non pochi!)


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok fino a Chialvetta
attrezzatura :: scialpinistica
Primo giorno della settima gita sociale del Gruppo SciAlpinistico (GSA) del CAI Uget di Torino. La valutazione è strettamente personale. Perfetta (ma come potrebbe non esserlo??) la descrizione di cuccimaira che ci ha fatto fare due splendide traversate (Boscasso e quota 2429m a sud del Piutas, 1600m di dislivello circa) su percorsi poco frequentati. Non essendo un così bravo sciatore come cuccimaira&co. tolgo una stella per le pietre che si toccano molto spesso e per la neve collosa nella parte bassa.
16 partecipanti in vetta al Boscasso e 11 sulla quota 2429, 5 han preferito rientrare prima a Chialvetta. Grazie ad Enrico e Silvia, ottimi capigita, che con me hanno organizzato la due giorni. Saluti ai "colleghi" liguri incontrati lungo il percorso.
Per una descrizione più dettagliata o eventualmente per unirsi alle prossime gite:
Foto su:



[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi gita sociale CAI uget gruppo scialpinismo. In 16.
Saliti dalla normale al Boscasso, poi scesi su pendii intonsi sul lato destro, scendendo,fino a imboccare il canalone verso il Piutas, ripellato a quota 1970 e risalito alla quota 2429 (Costa dell'Orso). Scesi infine su pendii inizialmente intonsi fino a Chialvetta.Circa 1600 m dsl.
Parte alta: bellissima farina, attenzione solo alle pietre nascoste nei tratti iniziali delle due discese per mancanza di fondo. In basso tratto pesante per le alte temperature sotto le grange Ussiera, poi meglio nei prati finali.
Attenzione che le tracce di discesa dal Piutas scendono un pò troppo e occorre una breve risalita a piedi per raggiungere le Grange Ussiera. Tenersi 50 m più in alto.
Ottima compagnia, tavolino finale....
Avviso: domani siamo alla Piovosa....

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Il boscasso oggi eta spettacolare scesi tra i primi si trovavano ancora spazi intonsi da stasera non sara piu`cosi visto che dovevano scendere numerosissimi ski alper e sara tutto tritato og era da 4 stelle con fratello Carlin.



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Già detto tutto ottimamente da chi mi ha preceduto.
Ero tentato anch'io di dare una * in più perchè giornate come quelle di oggi nella stagione non se ne trovano tante.
Bello,bello,bello.
Chi andrà domani lo troverà un pò tritato nel bosco basso ma nella parte alta c'è ancora parecchio da firmare.
Un saluto al gruppo Evergreen con Romio,Franco,Eddy,Vittorio,Gianni,Lory,Norberto,i coniugi Farina(il nome una garanzia) al seguito le quote rosa con Marvi,Graziella,Cristina.


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
Sarei piu' propenso per un 4/5 *..Giornata da urlo, temperatura "fresca" e neve ancora farinosa e scorrevolissima grazie al freddo di questi giorni che l'ha mantenuta. Confermo quanto detto da Annagarelli, tolto gli ultimi 50 mt sotto il colletto dove manca un po' di neve e affiorano le roccette..il resto e' pura libidine con spazio "oggi" per fare ancora delle belle serpentine in neve vergine. Nella parte alta un bel 45 cm di fresca, in basso 20/30 cm. Un saluto al super merlo compagno di gita!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada bianca a tratti da acceglio in su
attrezzatura :: scialpinistica
oggi per noi, in discesa, un boscasso intonso: segio lo conosce come le sue tasche e così, anche se era già passata molta gente, abbiamo fatto una splendida discesa; neve scorrevole e farinosa da cima a fondo, tolti gli ultimi metri del canalino per raggiungere la cresta (noi abbiamo posato gli sci); non mettetemi poi in croce se non riuscite a trovare un percorso intonso: le stelle sono per la NOSTRA discesa e di oggi ;)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Si lascia la macchina sul piazzale di Chialvetta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Manto nevoso molto variabile si passa dalla crosta portante o ventata alla farina ma valutando con occhio si trovano pendii ancora discretamente sciabili. Gran bella giornata contrariamente alle previsioni che davano annuvolamenti a partire dalle 13, un pò freddina (-15 la media durante la salita) ma senza vento. Salita per il Cumbal Vallonetto e Discesa per l'ampio vallone di Bandia Longa.
Un saluto ai gestori del posto tappa di Chialvetta per l'ospitalità e il buon vino, a tutti i 17 partecipanti e un saluto particolare a Peter e ai suoi amici giunti da Monaco per una vacanza in Val Maira.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita, discesa su powder perfetta!
Gran gita social con Mira,Matteo,Giulia ed numerosi altri amici.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Gran neve oggi, finalmente!!
A parte i primi 50 metri dalla punta dove bisogna fare occhio alle pietre, il resto è fantastico!! Adesso sarà ben ravanata nel bosco...

Oggi gran compagnia!!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
attrezzatura :: scialpinistica
pietre feroci nei primi 50 metri di discesa poi manto stellare
un sentito ringraziamento a chi ieri ha battuto la traccia...
con 50 cm di fresca...


[visualizza gita completa con 1 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
prima di relazionare la gita solo due parole per quelli che odiano chi scrive su gulliver:NON LEGGETE LE NOSTRE RELAZIONI E SE LE LEGGETE ANDATE DA UN'ALTRA PARTE A FARE LA GITA COSI NON TROVERETE LA MASSA DI GENTE CHE DITE DI TROVARE!!!!
Oggi neve super...farina leggerissima ,fare attenzione nel canale appena si parte si può toccare qualche pietra, poi spettacolo fino alla macchina...oggi una decina sul percorso!!!
Un saluto a Chia82,Fausto e Oscar sempre in gran forma....


[visualizza gita completa con 4 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Sempre carino il Boscasso. Nel bosco ancora tanta farina; nella prima parte della discesa neve compattata dal vento (prestare attenzione al "lavoro" del vento su altri tipi di itinerari; molte lastre). Carina anche la variante da salita. Con Manu e Alex.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: termiche obbligatorie già in bassa val maria oggi e fino a chialvetta
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
ok.. la traccia se ben capisco fatta da liviell il 1 e poi ripassata domencia scorsa è sbaglia dall 'inzio.. ( che nessuno domencia scrosa se ne sia acorto fa strano.. Oggi altri 5 l'hanno seguita e noi parrti per ultimi in due non ce la siamo sentita di metterci a battere lungo le tracce di discesa.. Ad ogni modo 5' dopo il ponticello di pratorotondo quando finisce la radura lungo il torrente e si comincia a salire la traccia va ripidamente verso sinistra... li invece stra a destra lungo il solco del valloncello e risalire più comodamente le tracce di discesa... Altrimenti in alto traccia ripida che taglia anche alcuni pericolosi pendii sotto cresta e scaldati dal sole.. Detto questo neve commovente con 10 cm di farina su quella già presenta che nel bosco è rimasta morbida e solo un po' più assestata per non affondare troppo.. gli ultimi 100m di dislivello sotto la punta un po' di crosta morbida da vento ma scendibile ancora divertendosi.. .. Se indiscesa si tiene la sx del valloncelo e in basso ci si porta sul dosso tra i due torrenti ancora tutto immacolato... a parte le nostre due tracce di oggi.. buona domenica.. spero che qualcuno rifaccia la traccia che non è proprio cosa..

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Tempo bruttissimo, quindi zero visibilità e poco divertimento.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Se non fosse che abbiamo sbagliato la traccia di salita ma che soprattutto abbiamo sbagliato la traccia di discesa (causa la fitta nebbia misto nevischio)....sarebbe stata una gran gita.
Moltissima neve, asciutta e farinosa sopra, più pesante nello strato inferiore.
Provato a far capire ad Alice che poteva benissimo incrociarmi....ma non ne voleva sapere. Poverina....era terrorizzata.

Gitta fatta coi soci Ivo e Pablo! Al ritorno con lo snowboard, che gran culo!!!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
attrezzatura :: scialpinistica
Come dice Giova cani e freeride non funzionano... Oggi abbiam provato con emozione queste nuove discipline, il free snow dog (Osso disperso e poi per fortuna ritrovato da Giova che ha rifatto la gita) ed il ski bag dog (Alice disperata e tremante infilata nello zaino con la sola testolina che usciva...). Mai pi!

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
bella farinae sempre bella gita

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono fino a chialvetta
attrezzatura :: scialpinistica
partiti sotto una bella nevicata, non molto freddo e in generale meno neve che in valle stura. la traccia sale ripida nella pineta, più a sx rispetto all'itinerario classico. non arrivati in punta causa visibilità molto scarsa, fermati sulla cresta al limite del bosco.
con fede, osso e alice e tanti altri amici...dopo oggi abbiamo capito che cani e freeride non vanno d'accordo.


[visualizza gita completa]
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
L'indecisione tra il Cassorso e il Boscasso ha fatto un pò allungare il percorso in salita... Arrivati in vetta ci siamo fatti tentare dalla discesa verso Preit ma la neve non era eccezionale. Risaliti in vetta discesa divertente verso Chialvetta su neve variabile da crosta portante (parte alta) farina (parte centrale) scintille (parte bassa).
In compagnia di Koba, Fede (ora vedete con la nuova attrezzatura), Sandro, Lollo, Rita e Carlo...


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Eravamo indecisi tra il Cassorso ed il Boscasso, poi abbiamo optato per quest'ultimo, quindi la traccia nella parte bassa l'abbiamo fatta a metà tra i due ...
Raggiunta la vetta senza particolari problemi, ci siamo poi fatti tentare dal bel pendio est che abbiamo quindi sceso per 200m fino al pianoro, su neve un po crostosa da vento ma non male (un po di accumuli).
Ripellato e scesi per l'itinerario normale. Parte alta fino alla spalla su neve ventata, poi ottima farina fino a dove il bosco si infittisce. Da qui in giù in alcuni tratti le pietre spuntavano e per non toccare ci voleva Otelma, io avendo sci da scintille mi son divertito come un bambino, facendo solo attenzione a non sminchiarmi ulteriormente la caviglia menomata ... Chi aveva gli sci nuovi forse si è divertito meno, ma al 2 novembre gli sci nuovi meglio lasciarli a casa.
In salita, sci ai piedi da Chialvetta, in discesa tolti a meno di 10 minuti dal paese
Solo noi in zona.

Grazie per le birre!


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo tornati al Boscasso dopo 15 anni, la vetta sempre uguale, noi sci più nuovi e gambe vecchie ma sempre in forma. La parte bassa è segnata da tanti passaggi, quasi spianata. Poi salendo -su comoda traccia preesistente- ecco che il lariceto si dirada ed offre bellissimi scorci e panorami. Tranne il canale finale direi che non c'è alcuna difficoltà. In discesa bellissima neve farinosa sino al limite del bosco. Rara formazione di croste tra ampie superfici di neve ben sciabile. Ovvio che il bosco fitto conserva per bene la neve migliore ma bisogna fare attenzione a non inforcare (oltrechè toccare le pietre). Abbiamo trovato un ratto surgelato.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: in auto fino a Chialvetta
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
sempre bello il Buscas! La parte in basso è stata pulita dai larici e dalla ramaglia durante l'estate e adesso la salita è più agevole. In alto ancora condizioni di neve farinosa e ampi spazi non ravanati. Possibilità di bellissime gite in tutto il Vallone di Unerzio

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Si arriva a Chialvetta. Oltre è vietato
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Gita da amatori in questo periodo, tenuto conto che nell’alta Val Maira una decina di giorni fa non è caduto un cocco di neve (conferma dei residenti), mentre nell’alta Val Stura ne sono caduti 20-30cm. Strada oltre Chialvetta chiusa per ghiaccio; non tentate di passare perché sono severi e un’auto è già finita nella scarpata. (E’ chiusa anche la strada di Preit oltre il parcheggio per il Giobert). Si portano gli sci sullo zaino fino al ponte di Pratorotondo. Prima parte del bosco con poca neve e molto ghiaccio, poi diventa bella man mano che si sale a parte il pendio finale molto duro, con i rampant a cercare di mordere tra avvallamenti e sastrugi modellati dal vento (vedi foto). Discesa su neve di tutti i tipi, compresa molta farina, divertente fino al bosco in basso. A questo punto se riuscite a tenere gli sci evitando le pietre e i rametti galeotti, arrivate a duecento metri da Chialvetta. Intrigante. Giornata ideale senza vento e in vetta da papi.
Con Tonino, Nino, Nicola e Max


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Giornata bellissima, traccia ottima in salita. Discesa nel canale sulla sx/ orografica, neve spettacolare, leggera, da ***** e con ancora ampi spazi liberi per tutta la parte alta. Poi dall'incrocio con l'itinerario del Cassorso, ravanamenti e derapamenti vari ma non troppo problematici perchè sui fianchi la neve è morbida e consente errori e sbilanciamenti.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
Saliti su traccia ben battuta con clima freddo. Abbondante neve fresca (circa 60-70 cm). Dalla cima panorama stupendo, senza nuvole e senza vento. In discesa , nonostante le numerose tracce, abbiamo ancora trovato ampi spazi vergini e anche il bosco era ben percorribile. Oggi la neve, all'ombra, era ancora farinosa mentre al sole iniziava a formarsi un po di crosticina... Oggi molti ski alp sul percorso.
Oggi con Carlo (che non sbaglia un colpo!). Un saluto all'amica trovata in punta che ci ha accompagnato in discesa...


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: termache x chialvetta
quota neve m :: 500
giornata spaziale, vento in quota in aumento al pomeriggio,
circa 40-50cm di recente,la parte alta neve un pò pesante,nel bosco più leggera e scorrevole,discesa sull'itinerario disalita.
oggi gruppo molto numeroso,quasi una gita sociale!!!!!
discesa divertente fra i gridolini di CIN e i suoi memorabili
jumpimg.......un saluto a tutta la combriccola.......
ciao a tutti........
foto di cin.


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
Cosa aggiungere alla dettagliatissima relazione di Clabo..?? Giornata splendida, con neve pesantina ma abbastanza sciabile nella prima parte di discesa ( per fortuna siamo scesi prima del simpaticissimo gruppo di amici di Borgo).Dopo 400 metri, abbiamo girato gli sci e ci siamo goduti, al riparo dal vento, il sole e lo spettacolare scenario.Seconda parte di discesa su neve più leggera nel tratto boschivo.
In salita nella parte alta tenere d'occhio il pendio finale a dx delle due slavine.
Buzzu band dimezzata oggi, un saluto ai compagni di gita: Luciano e Mauro


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
gita in compagnia degli amici pensionati e non.
Sfruttato traccia ben battuta,arrivato in cima,visto valanga già presente ,spellato e sceso incontro agli amici.Nella parte alta neve leggermente ventata e poco scorrevole.Ripellato e risalito insieme ai pensionati.Nuovamente in cima venivo raggiunto da Miki e Gir,che decidiamo,al contrario del gruppo, di scendere nel vallone di sinistra,quello sotto il Cassorso.nella parte alta stessa situazione,visto altra valanga,questa volta staccata da un precedente passaggio di ski alp.Poi nella parte intermedia fino a Pratorotondo neve bella.da pratorotondo a chialvetta ottima traccia per la discesa.
Oggi molto vento in quota...ATTENZIONE agli ACCUMULI!!!
saluto tutto il gruppo,saremo stati una ventina e tutti gli ski alp incontrati oggi.
Ottime le acciughe di Rolanda al posto tappa.


[visualizza gita completa con 10 foto]
note su accesso stradale :: strada x Chialvetta ok, parcheggio strapieno
quota neve m :: 1400
gita presa d'assalto negli ultimi gg.. solo ieri siamo arrivati per primi in cima, dopo di noi gente a iosa. Quindi la discesa è bellissima solo nella parte centrale (il canalone iniziale è bello duro come al solito, la parte finale è bosco) dove si trova ancora della bella farina non segnata in certi punti.

con Marky lo sherpa ;)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 500
penso che da noi sta settimana le gite sono belle dappertutto e abituandoci bene, metto solo 4 stelle perchè i pendii non sono completamente vergini. Inoltre inserisco la gita per rendere omaggio agli amici che mi hanno fatto finire splendidamente il 2010 e speriamo che il 2011 vada ancor meglio...buona neve a tutti!
P.S: le bucce d'arancia sono una cosa seria...pensate che c'è persino della gente che fa pipi sulla neve!!!

Con stella, Mario, Simone e Cesare. Peccato che qualcuno doveva lavorare, ma ho dedicato parecchie curve


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
avrei dovuto fare legna, invece all'ultimo, ha vinto la montagna
gli altri sono scesi dietro e sono risaliti al piutas
io sono scesa normalmente, "borderlain" si scende ancora bene
attenzione che, ognitanto, ci sono dei buconi profondi
dove ha preso un po' di sole la neve è già leggermente crostosa, per cui suppongo che i versanti a sud per adesso non siano ancora buoni
dopo di me una decina che salivano
tre stelle perchè, tracciata così, la sciata non regge al confronto dei giorni scorsi
il resto, panorama, bianco ecc è ancora sempre meraviglioso

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Ottima traccia su neve ancora intonsa, esclusa la parte bassa nel bosco fitto.
Facile e sicura salita alla croce della cima senza sci.
Un saluto al gruppo di Larice e Sanet, ad Adriano, Sandra e Pierangelo, Loredana, Carla, Elsa, Cinzia per l'ottima conpagnia.
Ciao a tutti...



[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: si arriva a Chialvetta con le termiche
quota neve m :: 1400
Confermo il giudizio di Larice: senza le tracce esistenti sarebbe stata una discesa da 6*. Permanendo le condizioni attuali e cercando i pendii ancora vergini gita comunque consigliata. Oggi per arrivare in vetta non servivano i ramponi. In 10 del CAI ULE di Ge-Sestri

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: si arriva a Chialvetta con le termiche
quota neve m :: 1400
La neve era da 5 stelle ma l’aspettativa per chi sceglie questo itinerario da domani, deve fare i conti con le discese di oggi. Noi eravamo i primi o quasi e abbiamo colto pendii stupendi di neve ancora intonsa, ma eravamo in dieci e dopo di noi saranno scese altre quindici persone almeno. Nel bosco penso che l’aratura sarà fastidiosa. Giornata bella ma velata con temperature sui meno 5. Due di noi (i più giovani) hanno portato gli sci in vetta (uno con gli sci ai piedi) per scendere direttamente dalla cima. CAI ULE Sestri

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
tutto bianchissimo, supercandido
inverno bandato, neve dappertutto
siamo scesi per primi, una goduria per il corpo e per lo spirito
neve superveloce e tanta
speriamo che il freddo la conservi così
ciliegina sulla torta un bel rifocillamento alla napoleonica di stroppo, slurp!
un saluto agli scialpinisti che hanno buttato le bucce di arancia in quel candore che c'era in cima, perchè.... tanto ci sono brutture peggiori....
un po' come se uno, avendo un grave problema, si aggiungesse qualche altra piccola sofferenza, tanto per gradire




[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1300
Stupenda giornata, finalmente un sabato bello.
In alto la neve è semplicemente stupenda, una farina 00 con qualche leggera crosticina da vento ( proprio per fare i difficili...), in basso è sempre bella, ma la mancanza di fondo porta qualche toccatina.
Poco tracciata, oggi solo altri 4 skialper oltre a noi

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
bella gita in val maira con un ottima giornata primaverile, confermo quello che ha detto anna
in compagnia di paolo ed ermanno e le nostre breghe


[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
bellissima giornata,il tanto temuto vento ha fatto capolino solo alla partenza, per poi ritirarsi e concederci una godibilissima salita.
canalino di uscita un pò indurito dal vento,crestina di sommità aerea e poco invitante,per la discesa neve un pò traditrice in alto causa accumuli,poi molto bella nella parte centrale.
in basso siamo scesi nel canalone a destra, come molti,trovando neve un pò più pesante tuttavia sempre ben sciabile, per essere a pasquetta.
con merio ,moka, stefy, giampi e pier

[visualizza gita completa]
bravi voi che avete pelo e siete andati dappertutto
io mi sono limitata a "regalarmi" scorrazzando sù e giù per questi posti noti
raccontare la neve è difficile con le voci prefissate
in alto ventata morbida (un pezzettino minuscolo di dura all'uscita del canalino quasi in cima)
scendendo, farina leggera e poi farina più pesante
domani chissà, magari non sarà più così, oggi ha fatto caldo
sergio ci ha fatte scendere più a sn e così era tutto intonso
comunque mi aspettavo meno gente
perchè da una certa data in poi, normalmente, al boscasso, midia ecc.. non si va più tanto
oggi pasquetta con una neve da natale





[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Fantastica giornata,effettuata la gita da solo immerso nella magia della valle Unerzio.La neve niente male,il tempo perfetto.Il panorama da brivido.


FOTO E VIDEO SU

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Sabato non era stato possibile salirlo x l'affollamento ma oggi, anche se solo, ci sono andato ugualmente. La salita e' super tracciatissima e son sceso nel "magico" Cumbal Vallonetto che riserva ancora mooooolta neve farinosa...uno spettacolo sia la giornata che la neve fino all'auto.Ciauu

[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Saliti sull'itinerario normale dove la neve era crostosa nella parte bassa e farinosa sui pendii superiori, scesi nel combale vallonetto (cfr "Charamaio en Val Mairo" variante di discesa "a") che riservava ancora tanta farina seppure ampiamente tracciata. Giornata serena dalle 10 in poi
Con Bruno del Bourgat. In vetta almeno un'altra dozzina di persone nonostante fosse lunedì, finale in piola alla bellissima "Locanda di Chialvetta"


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
semplicemente fantastico!
scesi per il vallone a monte del boscasso sotto il cassorso..incredibile da cima fino a 5 minuti da prato rotondo poi giù velocemente fino a chialvetta..
tanta gente sul percorso..panorami spaziali

con flavio e stefano bocc

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Strada pulita
Giornata bellissima senza vento. Neve stupenda.Passaggio un po' delicato andare fino alla croce con tanta gente così.

Con Dani, Bruno, (con gli sci) Gabri e Ranieri (ciaspolatori) Saliti in 2.30. Oggi al Boscasso c'era mezzo mondo.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
saliti dalla via normale,l'idea era di scendere nel vallone a sx della vetta,ma visto che 5 svizzeri ci avevano preceduto,abbiamo fatto la scelta giusta di scendere per l'itinerario di salita fino a quota 2200 circa,poi scesi nel canale che porta nel vallone del piutas,scelta azzeccatissima,farina da 7 stelle.....sul nostro percorso solo 3 tracce...LE NOSTRE!!!




Oggi miki ha di nuovo dato il meglio di sè,anche con scarponi del primo 900,i suoi dimenticati a casa, ha tracciato l'ultimo pendio da vero maestro...Arrivati a toccare la croce...saluti a giuseppe e ai miei pensionati.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1400
volendo si parte da chialvetta coi sci ai piedi.
oggi cerano più stranieri che italiani.non siamo andati al boscasso ma una quota m 2584 a sinistra salendo l'ampio vallone.Un saluto a claudio e amici

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 700
Partiti verso le 9.00 della mattina con una temperatura sui -5. Prima parte della giornata serena che si è rovinata un po' dopo mezzogiorno. La neve in alto ancora farina mentre nella parte bassa una crostina comunque sciabile.
Nel leggere le relazioni di oggi forse conviene stare a sud..
Saliti ieri sera in compagnia di Gian un buon vino e un leggerissimo... jennepy(detta erba medicinale)
Un ringraziamento al mitico westfalia che ci ha scarrozzati e cullati nella notte.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: accumuli o lastroni
Neve stratosferica peccato che si vedessero dei distacchi perfino tra i pini nel bosco. condizioni di pericolo da non sottovalutare.

Battuto traccia fino sotto il costone aperto sotto la cima e poi fatto dietrofront. la parete aveva evidenti accumuli su tutto il versante e c'era vento a turbini sulle creste. insomma, meglio non rischiare. francesi dopo di noi hanno azzardato la salita... diciamo che si sono presi i loro rischi.

Per quanto riguarda la neve nel bosco... Fantastica!Farina veloce.Veramente ottima.
Come sempre paesaggi da favola. oggi a maggior ragione, con il vento che spazzava le cime tutte intorno creando effetto Himalaya.

Con Andrea, Singer, il viglio, Davide e Erika per una giornata metà gita metà piola.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: senza problemi fino a chialvetta
Viste le brutte previsioni meteo siamo andati alla ricerca di un percorso in mezzo al bosco per avere una maggiore visibilità in discesa. Il Boscasso oggi è stata un'ottima scelta. La parte bassa sotto un cielo nuvoloso mentre la parte alta sotto una leggerissima nevicata. Un bel traccione e sul percorso oggi anche due numerosi gruppi di ski-alp francesi e tedeschi.Visibilità discreta e neve farinosa che permette di scendere ovunque senza problemi.
Oggi in compagnia della super Anna Garelli, Sergio,Michele, Piero e Agatino con il suo volpino Gero.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Sembrava dovesse fare brutto tempo invece, a partire dalla tarda mattinata, quest'angolo appartato della Valle Maira ci ha regalato una splendida giornata di sole e neve fantastica. Le brevi nevicate degli scorsi giorni sono riuscite a coprire completamente le tracce dei passaggi precedenti. La fatica di batter traccia in salita è stata ricompensata da una discesa da urlo su farina intonsa. Solo gli ultimi 50 metri sono leggermente ventati. Siamo scesi lungo la via di salita e non verso il Vallonet solo per comodità: anche il Vallonet si presentava in ottime condizioni e soprattutto senza una traccia! Anche il vicino Soleglio sembra in super-condizioni.
Un saluto al mio socio "Il Crudo" che oggi è rimasto a lavorare.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: no problem
bella gita, sia come percorso che come neve. innevamento molto buono. molto affollata vista la presenza del corso e di una gita sociale, ma c'era spazio per tutti. bellissima la crestina finale, ben tracciata e che da il tocco in più alla salita. la parte alta del canale è un po' spelacchiata, pietre affioranti. poi in parte battuta-pistone, quindi scegliendo le vallette giuste, neve bella farinosa, appesantita nei pendii più soleggiati. bello e divertente il bosco. gita tracciatissima, dopo oggi non credo sarà rimasto nulla di intonso :-) il vento ha lavorato anche qua su creste e dorsali più esposte, specie nei valloni circostanti.
un saluto ai soci


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Un ringraziamento a chi ha tracciato...ci ha tolto un bel pò di fatica. Gita in ottime condizioni di neve, sia per la salita che la discesa, soprattutto nel bosco, grazie alla tanta farina leggera. Unico neo il meteo: il cielo si è coperto appena arrivati in cima.
Oggi con Gavu (alla sua prima uscita), il Guru e Signora, e Peppo (sempre elegante...in discesa!)


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
anche questa volta il mio parere non corrisponde al 100% a quello degli altri evergreen brunocamol e sapetti, ho attribuito una stella in meno alla gita in quanto l'ultimo pezzo in discesa nel bosco abbastanza fitto non era per me il massimo! Saluto anch'io CHIA82 velocissima e simpaticissima.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Confermo quanto indicato da brunocamol.
Allego qualche foto.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Concordo con Chia82, oggi giornata perfetta per 8 evergreen altri 4 al Piutas. Salita con temperatura gradevole, solo un pò di vento negli ultimi 300mt.Lasciati gli sci a 50 mt dalla punta dove tirava parecchio vento.Discesa da sballo su farina00 fino alle baite di Pratorotondo, poi su sentiero ben battuto senza spingere fino a Chialvetta.
Un saluto a Chia82 trovata in punta, nella speranza che i vari disguidi si siano risolti positivamente.E un saluto a tutti gli Evergreen.


[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: OK
Oggi tanta bella farina!!!
Tranne il primo pezzo sotto la punta che è ventato e molto tracciato il resto è meraviglioso, con neve polverosa fino alla macchina. Ancora tanti spazi immacolati...
Oggi tutto splendido, solo io che proprio non avevo la testa..

con Andrea e Monica, colleghi infermieri, che purtroppo ho raggiunto in ritardo e poi subito abbandonato per colpa dei miei casini..

Saluto i simpatici gulliveriani "ever green" incontrati in punta.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1400
Ci siamo cercati una bella gita a nord per trovare neve farinosa,e l'abbiamo trovata...!a chialvetta stamattina alle 8.30 il termometro segnava -16!fortunatamente senza vento solo una leggera brezza che però mi ha fatto pensare al passamontagna che avevo nello zaino parecchie volte...se vogliamo vedere il lato positivo c'é:con 3 strati di vestiario siamo arrivati in cima senza una goccia di sudore!ovviamente neve bellissima e tanta,ieri un po di vento ha lavorato la parte alta ma con poche conseguenze per fortuna,noi abbiam lasciato gli sci al colle e per crestina siamo arrivati alla croce di vetta.Che dire...Bellissimo
Un ringraziamento al ristorante "Le Marmotte" in borg.Frere di Acceglio che ci ha ottimamente rifocillati.Consigliato


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: ok fino a chialvetta qualche lastra di ghiaccio qua e la
Oggi magnifica gita in solitaria al Boscasso(come dice qualcuno da vero Misantropo).4 stelle perche' nel tratto finale cera una leggera crosticina ma niente di esagerato e molti passaggi e scie trovare neve fresca incomincia ad essere difficile ma se ci si allarga un po dal tracciato di salita se ne trova ancora...la zona e' magnifica ottima visuale sulle piu' belle cime della val Maira . Su tutto il tracciato visto circa una decina di persone che pero'sono scese molto prima di me,oggi si che ci si poteva godere la giornata in tranquillita' e sotto un tiepido sole.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: sicuramente antineve da Acceglio a Chialvetta
Bella gita sicura, un pò Affollata
Marco Cugi, Marco, Flavio


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
Bella neve e tanta, forse ancora un po'lenta in discesa.
Tracciata tutta noi.
In compagnia di Claudio, Fogart ed un'amico.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: occhio ai dritti causa rigelo notturno !
Saliti per la via classica dove ho notato pochi tratti di farina e tanta crosta non portante; scesi dal vallone a sx con ottima farina per poi congiungersi alle tracce per il cassorso. Nella parte bassa un pò pesantuccia ma sempre divertente.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: parcheggio Chialvetta
Itinerario 5 stelle sia per la panoramicità (spettacolare!) che per il brevissimo ma estetico tratto finale (crestina). Bella giornata di sole con Manu. Discreta anche la neve, coprattutto tra i larici; una leggera crosta altrove.


[visualizza gita completa]
era solo per inserire la foto che i miei gentili compagni hanno recuperato grazie a tutti i gulliveriani che mettono le relazioni così chi abita lontano come noi si può aggiornnare...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 500
partiti con un gran freddo ma soprattutto con la paura che il vento avesse fatto dei grossi danni invece a parte i numerosi passaggi e la neve un poco piu pesante in fondo la farina è rimasta in tutta la parte centrale ancora zone vergini sulla destra e tutta la parte sotto la vetta non ci sono grossi rischi su questo versante
invece ricordo a tutti gli amici del sito di fare attenzione al prossimo rialzo termico i boschi che ci hanno protetto fino ad ora potrebbero diventare pericolosi visto l'enorme carico presente
ringraziamo e ricambiamo i saluti
gruppo del CAI di Arenzano, volevo mettere una foto dei versanti ancora "polverosi" ma ho dimenticato la fotocamera nel bar
prima o poi dimenticherò anche la testa...



[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Si arriva comodamente al parcheggio di Chialvetta
Grazie all'esposizione la neve, salvo qualche tratto di crosta, era veramente bella. Dopo la rima parte (200 metri) di discesa "obbligata", ci siamo tenuti tutto a sinistra: nella zona d'ombra prima e in mezzo al bosco poi fino ad arrivare al valloncello che si lascia a destra durante la salita. Spettacolare la cima! Una traccia ci saliva ma noi senza ramponi non ce la siamo sentita.
PS Nessuna discesa vista in direzione del vallone del Piutas.
Saluti al gruppo di liguri (due dei quali frequentano il GSA dell'Uget di Torino) che ci ha raggiunto in cima.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: strada aperta regolarmente fino a chialvetta
quota neve m :: 700
C'è tantissima neve; l'ultima nevicata ha portato in alto almeno 70-80 cm. abbiamo cercato di salire in vetta da dx, dalla parte del colle, ma abiamo rinunciato a circa 100 m dalla vetta, ritenendo troppo alto il rischio. la dorsale dalla vetta verso il colle e piena di cornici
troppi gli amici per nominarli tutti!


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: gomme termiche o catene dal bivio per chialvetta
Oggi ero sola così ho scelto questa gita di solito sempre frequentata. Neve farinosa da cima a fondo ma oggi i pendii sono stati tutti piottosto ben arati. Invito caldamente sopratutto in questo periodo tutti coloro che hanno l'auto sprovvista di gomme termiche di mettere le catene prima di imboccare stradine di montagna in modo da evitare inutili ingorghi ed eventuali rischi a chi è obbligato a fermarsi di non più poter ripartire.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Ottima gita, un sacco di neve farinosa ma proprio tanta, in alcuni punti rallentava persino la discesa.
Fatta con Pol


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: termiche x chialvetta
quota neve m :: 500
il freddo mantiene tutto ben sicuro. 50-60cm.di leggerissima farina e quasi tutta vergine,ambiente straordinario!!
oggi un bel gruppetto e tutti soddisfatti.........
ciao a tutti........

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: da Acceglio a Chialvetta utili le termiche o catene
La nevicata di ieri ci ha regalato una discesa fantastica su un manto senza tracce.
La parte alta veramente eccezionale, 10-20 cm di farina leggera su fondo duro, nel bosco la neve era un pochino più pesante, comunque bella.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: utili antineve per Chialvetta
Giornata abbastanza fredda (raggiunti i -14 durante la salita) ma soleggiata e senza vento che ci ha permesso di goderci la punta. In salita abbiamo fatto una piccola variante, tenendoci alla destra del costone iniziale in un canale stretto, per poi ricogiungerci con la via solita, dove c'è una baita. La leggera nevicata di lunedì aveva coperto le vecchie tracce: nella parte alta fuori dal bosco, si alterna farina a tratti ventati indolori, mentre nel bosco tutta farina, una vera goduria! 5 stelle meritate.

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Seguiamo le orme di chi è salito, ieri a cui vanno i nostri ringraziamenti per aver tracciato con grande perizia e forza un percorso che, nonostante la grande quantità di neve fresca, si inerpica con rapidità e senza pause inutili. Complimenti al tracciatore (atleta?) a cui avrei piacere di offrire una merenda alla “Gentil locanda”.
La discesa è stata molto bella in condizioni di neve fresca abbondante e soffice e su pendi ancora poco segnati.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: gomme da neve
La valle Maira con tutta questa neve e' magica,ma che freddo!!! La neve nella parte alta e' un po' ventata 100-150m poi e' una goduria magistrale fino alle macchine :-) anche oggi x fortuna abbiamo scampato il tempo brutto,compagnia da 5 stelle ;-)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1300
non ci siamo dileguati, e nemmeno siamo stati assunti in cielo, ci mancherebbe ancora, per vari motivi, non ultimo quello di essere convinti della veridicità del ciclo dell'azoto, siamo scesi seguendo la via di salita, rimontando una trentina di metri di dislivello alla fine del bosco. neve bellissima, a parte la crosta da vento degli ultimi 200 metri.
ringrazio chi ha battuto pista, imponendo questa novità. sarebbe stato bello se gli amici di saluzzo avessero gridato meno... la montagna è molto più bella se la si vive silenziosamente. in più, chi è capace a distinguere un richiamo semplice da uno di aiuto? a volte è meglio tacere.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1500
siamo saliti seguendo delle tracce che si sono tenute molto a sn rispetto all'itinerario normale
l'ho deciso io perchè sono partita prima degli altri
non avevo voglia di battere pista
ci sono state delle risalite, dei traversi e qualche pezzo poco sano
ma a caval donato non si guarda in bocca...
e poi alla fine è stato bello così
siamo scesi dalla via normale "FRIRAID" : non c'erano tracce, tutto intonso
chi è salito prima di noi forse è assunto in cielo (siamo nel periodo giusto), perchè le tracce di discesa non le abbiamo viste
la neve dopo 300 m di disl brutta e crostosa si è presentata come un manto di farina veloce: meraviglia delle meraviglie
faceva un freddo, ma un freddo...
in 5 garisti più un volpino


[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 01/12/12 - andrejolly92
  • 05/02/10 - skynipiol
  • 08/03/09 - gasherbrum iv
  • 24/01/08 - andrea bertea
  • 26/02/05 - chiara84