Ronce (Pointe de) parete SO , via della ragnatela

molto più facile così, sabato Grenet e i suoi amichetti hanno
tracciato la parete oggi mi è bastato seguire le tracce sia in salita che in discesa..le condizioni sono ottimali neve trasformata dalla punta fino al pianoro gran sciata.Sono partito alle 8 da pian san nicolao in punta verso le 13,30 molto lunga.
Da non perdere
oggi

[visualizza gita completa con 3 foto]
a distanza di tempo mi unisco ai ringraziamenti fatti da alf
per la preziosa soffiata e metto qualche foto ricordo....grande discesa

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
Facile non bucare quando hai delle soffiate fresche fresche (grazie F,BB,J!!!)! Trovate le stesse identiche loro condizioni.
La parete, per la sua conformazione, può essere affrontata solo in condizioni di scarsissimo innevamento e neve perfettamente trasformata.
Alla dettagliata e precisa descrizione di Feis aggiungo solo che le strettoie sono sempre più magre e si vanno velocemente erodendo. Lo scendere su neve dura ma sincera in alto (per noi il top!) ci ha permesso di sciare bene su tutti i 1000 m di parete.
5.1 abbondante, se fosse in Francia sarebbe valutata 5.2.
Grazie a Federico per la magica intuizione.
Salita solarium e discesa relax.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada chiusa a pian san nicolao (1728m)
Grande viaggio sul versante sud ovest della Roncia,che con i suoi 1000 metri di sviluppo è una delle discese più lunghe delle alpi occidentali.
Partiti da pian San Nicolao per strada chiusa siamo velocemente alla base di questa immensa parete;la conoide basale del canale di accesso si presenta davvero stretta e piena di strozzature quindi risaliamo lo spallone a sinistra di questa riportandoci sulla verticale con traverso a sinistra 200 metri più in alto.Da qui inizia l'immenso viaggio tra canali,lenzuoli e pendii sospesi fino al couloir che esce a sinistra della vetta,dove aspettiamo un'ora circa che l'effetto del sole trasformi la neve per rendere la discesa sicura e divertente.Così è stato,neve trasformata su fondo duro dall'inizio alla fine della discesa che si è rivelata bellissima ed entusiasmante.
Oggi con il socio di sempre Jerome(o compagno di marachelle come dice la mia mamma :-)) e bum bum,divertimento e soddisfazione assicurati con questi due trattori da ripido...che dire,questa stagione sciistica,definita "strana" da alcuni ski-alp ci stà regalando invece discese di livello in grandi condizioni.
Oggi i pensieri volavano veloci,limpidi e meravigliosi...ad un tratto mi soffermo su uno al finir della discesa;non ho mai avuto l'onore di conoscerti ma soltanto il piacere di meravigliarmi come un bambino,pagina dopo pagina,per tutte le tue incredibili discese,grazie di cuore Federico .


[visualizza gita completa con 19 foto]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: In auto sino alla dogana francese
quota neve m. :: 2000
Allego una foto di repertorio solo per segnalare l'itinerario di discesa, che quindi non rispecchia le attuali condizioni della neve. In rosso l'ultima parte per evitare l'inizio del canale in piolet-traction, dove occorre togliere gli sci per compiere il traverso verso sinistra per mancanza neve. Ottimo innevamento nella parte alta del canale, in basso si scia purtroppo in mezzo a rigole e accumuli di valanga, pochissima neve dal forte Roncia in giù.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: parete
difficoltà: 5.1 :: E3 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2087
quota vetta/quota massima (m): 3612
dislivello totale (m): 1525

Ultime gite di sci ripido

19/03/19 - Fallére (Mont) spalla 2973 m Canale NO - the.fra
Un Tour del mont Fallère improvvisato... Lasciato una macchina con "Autista" a Flassin. Partiti da Vetan, la nostra idea era sciare prima l'estetica parete Sud, poi risalire, sciare la parete Nord, q [...]
17/03/19 - Combeynot (Pic du Lac de) Canale Nord - mountain
Parte alta neve farinosa compressa, leggermente incrostata da vento, ma ottima da sciare per la presenza di un giusto sottostante fondo portante; nella conoide sempre farinosa compressa ma da fare con [...]
17/03/19 - Font Sancte (Pic Nord de la) Couloir Sud (en banane) - EmmeQ
Partiti un pò tardi abbiamo iniziato la discesa all'una. Canalone lunghissimo ancora ben sciabile ma già si schivano le pietre e se continua con questo caldo resisterà poco. La parte alta è quell [...]
16/03/19 - Sautron (Monte) Canale E - rickyalp82
Partenza alle 5 dalla macchina. Portage fino a sotto grange pausa, perché abbiamo scelto un sentiero più diretto tagliando per pendii più ripidi. Da grange pausa in su, buon rigelo viste le tempera [...]
16/03/19 - Cassille (Tete de la) da le Pont de l'Alp - gino74
ad ora ( ma per ben poco) si mettono gli sci da subito, eccetto un brevissimo tratto sulla strada si tengono sempre, la qualità della neve è scadente, quasi tutta crostosa non portante, solo la prima parte presenta poca ma bella neve.
16/03/19 - Font Sancte (Pic Nord de la) Couloir Sud (en banane) - ninja
Piazzata la tenda venerdì sera alla partenza, partiamo alle 6:20 con buon rigelo. La rampa iniziale la superiamo seguendo il sentiero sulla dx salendo quasi sempre pulito fino al pianoro, poi sci ai [...]
16/03/19 - Panestrel (Pic de) Couloir est - giole
Partiti con direzione il Banane, portiamo fino alla comba superiore, dov’è tutto ben innevato ed in buone condizioni. Salendo verso il Banane, che sembrava leggermente rovinato da colamenti vari, c [...]