Cobre, cima Sud Canale Nord

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
Canale non in perfette condizioni, ma comunque buone. Saliti sfruttando la traccia di chi ci ha preceduto e che è sceso dal versante sud. All'imbocco del canale calzati i rampant per sicurezza vista la presenza di qualche placca crostosa. Sono tornati utili.
Gli ultimi 80 m circa fatti con ramponi ai piedi e sci in spalla su neve a tratti portante e a tratti sfondosa ma mai oltre il polpaccio.
Noi ridiscesi per il versante N per i primi 50 m circa ramponi ai piedi per evitare la parte con qualche sasso e neve irregolare. Poi calzati gli sci, prima parte su neve compressa portante e qualche placca più dura. Da metà circa farina più morbida divertente su fondo duro. Il conoide con neve polverosa ma non leggerissima e qualche tratto di leggera crosta. Dal li in poi discreta sciata sino al parcheggio. Nel complesso una bella gita di soddisfazione.
Bella giornata, con Luciano.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada pulita
Salito dal canale nord ovest, fatta la cresta fino alla cima sud e sceso per il canale nord. Le condizioni della cresta non sono buonissime tutto il versante ovest è caratterizzato da placche di neve ventata però se si vuole si riesce a procedere. Il canale nord è in condizione .


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
Uscita infrasettimanale per rimediare al weekend scarso, diretti a Preit ma strada chiusa quindi dirottiamo su Chialvetta. A Prato Ciorliero tutto da battere quindi scegliamo la meta più a portata. Vento da ovest ha lavorato il conoide aiutando la salita senza troppi fastidi in discesa. Canale stracarico salito fino a metà sci ai piedi, poi a 4 gambe fino a 20 m sotto l'uscita. Impossibile andare oltre a causa della quantità di neve. Discesa molto bella anche nel conoide, impegnativa per le crosticine da vento diffuse ma molto divertente. Sotto, in alcuni brevi tratti ripidi ancora all'ombra, abbiamo trovato la neve migliore: profondissima e leggera. Poi giù fino a Prato Ciorliero ma al sole è già colla alle 12.30.
Temperature fredde nel canale, all'ombra e vento in rinforzo.
Gran bel lunedì con Fabri e Oli, al suo primo canale.
Alcuni skialp sui pendii di fronte, al sole.



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Chialvetta
Canale in ottime condizioni con neve che si preserva soffice grazie alla expo favorevole. Un po' pressata ma sufficiente a garantire una discesa idi ripido abbastanza in sicurezza anche per chi di sci ripido come il sottoscritto, non se ne intende molto. Una discesa tutta in farina, essendo questa ormai stata spazzata via del tutto dai precedenti passaggi, non e' stata possibile. E' rimasto tuttavia un fondo sufficientemente morbido per una discesa comunque tutto sommato abbastanza divertente. Calzati gli sci non appena il canale terminato il tratto con rocce affioranti diventava tutto in neve.
Scesi dal canale di cui sopra dopo aver raggiunto le rispettive cime sud e nord salendo dai canali est sud est
In compagnia di Marco.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1400
Ottima farina da cima sull’itinerario. Il conoide del canale non è innevatissimo e spuntano parecchie pietre ma, tenendosi leggermente a sx (faccia a valle), con un po' di fortuna non si raschia. Ultimi metri del canale scoperti, ma poco conta. Con Fabrizio.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m. :: 1400
Condizioni super. Con Daniele. Un unico tratto di circa 20 metri (intuibile dalle immagini dove altri hanno fatto deposito sci) richiede di scalettare per salvare le solette da pietre affioranti.
Oggi il Cobre aveva un solo difetto: essere troppo corto!

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: pulite
quota neve m. :: 1400
Temendo di trovare croste varie a Nord, scegliamo questo canale così da scendere, nel caso, dal sud. E invece tanta roba. Si batte traccia da prato ciorliero su neve già bella. Ci siamo fermati nella prima parte del canale perchè sopra è di fatto una pietraia, ma da qui in giù, scegliendo la linea giusta, si trova farina leggera e asciutta, bellissima da sciare (molto meglio di sabato scorso sul vicino Oserot). Qualche pietra qua e là ma stando all'occhio si scende bene. 4 stelle e tutto intonso fino a prato ciorliero. Poi strada che, con qualche passaggio su asfalto vivo, porta ancora con gli sci a Chialvetta
Giro veloce con i soliti Reine e Fabri. Altri 3 sul Cobre dietro di noi e pochi altri verso la gardetta.
Giornata top per meteo e temperature, con pranzo ottimo alla Napoleonica.


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m. :: 1500
Terzo e ultimo giorno in Val Maira, salita nord del cobre e discesa sud est. Traccia da rifare in parte in quanto coperta dal vento, inizio del conoide neve bellina poi tratti duri ventati qualche placca , poi calzati i ramponi quando le pendenze si fanno importanti sino alla cima con alternanza di tratti sfondosi e altri portanti , tracciatura alternata con skialper cuneese incontrato oggi. Discesa che ci pareva migliore da sud est , prima metà un po impegnativa non ancora proprio trasformata poi primaverile fare attenzione a qualche pietra. Ripellato poi verso il passo croce visto tracce di discesa da ovest del cobre probabile dei 2 cuneesi incontrati oggi.
Con gigi


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m. :: 800
Neve in abbondanza da Prato Cioliero in su. La strada comunque risulta tutta sciabile e si arriva bene fino al parcheggio. Ultimi 200m con solo una spanna, occhio alle pietre. Parte alta della gita invece su neve bellissima anche se leggermente pesante. Ci siamo fermati alla strettoia dove il canale gira a sx perchè nell'ultimo tratto affioravano pietroni e non sembrava così invitante. Val Maira sempre al Top! Sosta d'obbligo al ritorno presso l' ApeMaira!!
Oggi il Cobre era tutto per noi. Grazie a Pablo per i consigli e la valutazione impeccabile del manto nevoso. Con Pablo, Walter e Andrea CAMPO BASE.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Saliti dal canale SE che si presentava in parte svalangato e con neve in via di trasformazione. Scesi nel canale Nord, già abbastanza tracciato con neve farinosa profonda e abbondante, pesante nella parte bassa.
In mattinata meteo coperto e nebbioso, il Cobre era l'unica vetta fuori dalla nuvolosità, il meteo è migliorato al pomeriggio (quando noi eravamo alla macchina). Temperature alte, viste molte scariche dalle pareti un po ovunque in zona.

Con Valter


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok a Chialvetta
quota neve m. :: 1400
Freddo invernale stamane a Chialvetta e, nonostante il sole, per buona parte della salita. 20 cm. di polvere sul conoide che raddoppiano nel canale alto. Uscita agevole e con neve giusta tenendosi sulla sx. (neve più accumulata sulla dx., evitato questo breve tratto).
Discesa favolosa, lascio parlare le foto. Da Pratociorliero abbiamo tenuto la dx. orografica sotto il Cassin Nord trovando farina sino a Pratorotondo. Rientro agevole a Chialvetta sempre tenendosi a dx.
Oggi solo noi tre nel canale, tuttavia quanto basta, con questa neve, a segnare già molto la discesa nella parte alta.
Con Mattia e Gianluca, una Pasquetta che ricorderemo!


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Pulito. Parcheggio affollato
quota neve m. :: 1200
Tantissima gente oggi a Chialvetta, ma distribuita sulle varie gite della zona.
Partiti per fare il Cassin, salendo vediamo tre skialper tracciare il conoide e decidiamo di cambiare meta.
Dato che siamo senza materiale puntiamo a salire fino a dove la neve lo consente, e quindi ci fermiamo circa 100 metri sotto l'uscita, a metà del canale vero e proprio. Oltre, crosta da vento marmorea e ramponi indispensabili.
Ma sotto, la neve è una poesia e ci permette di tirare curvoni a tutta...che dire, spettacolare.
Da Prato Ciorliero la strada permette di rientrare senza toccare niente (si possono fare tagli, ma meglio stare leggeri...)
Con Andrea, Cristina e Tatiana (al suo primo canale)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Spazi esigui per il parcheggio a Pratorotondo
quota neve m. :: 1800
Mi sono fermato all'inizio del conoide perché mi ero stufato di ravanare nella crosta, e inoltre, a dispetto del grado 2, a mio avviso quel pendio non era sicurissimo, avendo oltretutto tirato molto vento durante la notte. Sono contento per Beppe che con caparbietà ha raggiunto il colletto e si è goduto il canale, a detta sua molto bello.
Ghiaccio vivo sulla stradina in basso. Insomma, l'unica cosa che mi ha consolato dall'aver fatto una marea di km per venire nella tanto decantata Val Maira è stato vedere un posto nuovo e molto bello. Molta gente oggi, con conseguenti problemi a parcheggiare l' auto.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1700
Gita fatta quasi tutta con gli sci in quanto a piedi non si riusciva a progredire a causa del manto che sfondava fino all'inguine..in discesa primi 30m lineari un pochino delicati dopo, sui lati, farina pressata da sballo (a mio gusto s'intende)fino all'imbocco del pendio che porta al piano...questo tratto sciabile con cautela fino alla stradina...poco vento..coltelli consigliati, ultimi 150m a piedi senza ramponi ricalcando la vecchia traccia


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: strada innevata fino a Pratorotondo
La strada è già sporca e molto scivolosa già dal bivio sulla statale,poi completamente innevata fino a Pratorotondo.
Partito le 9.20 da Pratorotondo su ottima traccia esistente con -5° e assenza di vento,2 persone davanti e altre 7-8 dietro mentre scendevo.SAlito fino a pochi metri dalla cima sci ai piedi,coltelli utili x la parte alta;a piedi senza picca e ramponi i metri finali e la vetta.
Discesa su farina pressata la parte alta,poi molta farina spostata dai numerosi passaggi precedenti,conoide in prevalenza crosta da vento sciabile con energia con qualche corridoio di neve farinosa,bella farina poi fino al bivio x la Rocca Peroni (salita successivamente) e verso la stradina di rientro.Neve molto scarsa gli ultimi mt. di strada verso Pratorotondo dove si toccano parecchie pietre.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada innevata ma ben percorribile con gomme da neve
quota neve m. :: 1700
come già scritto da altri, non è più come una settimana fa; molti tratti marmorei nella parte alta e mediana ed il vento ha fatto il suo corso anche in questa valle straordinaria di una bellezza impareggiabile. Freddo intensissimo e solo un altra coppia nel canale.. con mark straordinario trascinatore.
un saluto ai tanti fortissimi con cui abbiamo condiviso parte dell'avvicinamento Max, Cristian e loro compagni ed i loro preziosi consigli.

[visualizza gita completa con 12 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale ::
Neve varia per la maggior parte farina pesante.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok fino a Pratorotondo
quota neve m. :: 1600
Bella gita di "faticamento" post abbuffata natalizia. Neve in gran parte bella, nell'ultima nevicata in certi tratti se ne trovano bei 30 cm di fresca. Occhio alle zone scoperte: marmo.
Per il resto vedere "cuccimaira".
Questa volta sono arrivato in cima....ma che panorama!?!
Bella giornata con i soci Garo (ESPANA), Ivo, Cucci, Paolo e il Raviolo!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: in macchina a Pratorotondo con gomme antineve
quota neve m. :: 1600
Oggi un bel Cobre in farina, solo in alcuni punti un pò lavorata dal vento, in basso sempre bella ma la poca neve copre poco le asperità della neve vecchia, quindi sciata un pò meno continua. Stradina OK.Un grazie ai due apritori.
Nonostante sia ormai un pò tritata (siamo scesi in 8) soprattutto la parte alta, è senz'altro ancora consigliabile, specie con la tavola.
Con Garo, Paolin, Liviell,Ivo e amico.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: pulita x 1 Km. oltre Chialvetta
Stradina con fondo marmoreo sino a prato Ciorliero; salito solo sin sotto la strettoia, i compagni hanno proseguito sino in cima sci a spalle.
Discesa nel canale con qualche curva ed un po' di derapate su crostoni ed accumuli da vento, dall' inizio del conoide alternanza di crosta più morbida e sciabile e zone di farina pressata che migliora scendendo in basso; nel bosco e sino alla strada farina pesante;
le tre stelline sono generose.

Bellissima giornata fresca e con qualche accenno di vento al mattino, poca gente in giro; con Denis, Massimo, Alessandro, Carlo , Spartaco ed Edo.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita fino a chialvetta
quota neve m. :: 1500
Cobre tutto da tracciare oggi, sia in salita che in discesa.
Conoide da 10*, mentre la parte alta del canale molto lavorata dal vento e con qualche accumulo.
Partiti dalla cima sci ai piedi ma occhio alle pietre affioranti.

Con marci, bac, pallino e mattia!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: .
quota neve m. :: 1700
gran bella gita!!!
manca la quinta stella solo perchè abbiam dovuto rinunciare ad arrivare in cima per la presenza di placche a vento nel canalino finale

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Fin quasi al bivio per Viviere
Ottimo inizio di stagione con una gita su neve bellissima!! Oggi cielo terso, temperature fresche ma non eccessive, ottima farina su tutto il percorso. Nella parte bassa, sotto la farina c'è un bello strato di neve bagnata tipo marmellata, ma via via che si sale sembra che questo strato sia più secco e ghiacciato. Non siamo saliti fino in cima perchè i miei amici (più esperti) hanno considerato il canalino finale pericoloso. Nessun problema. Ci siamo goduti una discesa da urlo su neve spettacolare!!! Ambiente superlativo con la neve che ha fatto sembrare i picchi più alti delle enormi meringhe!!

Bellissima giornata con gli amici Pablo, Chungo e Ricu...e gli altri che ci hanno raggiunto come treni!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Ottimo fino a Viviere
quota neve m. :: 1700
Circa 10 cm di neve(bagnata) in partenza sino ad arrivare a 30 nella parte finale. Qualche accumulo importante verso l'uscita del canale per via dell'azione eolica. Saliti con gli sci sino allo strapiombo giallo, dopodiché sci in spalla. Buona la discesa, peccato per la qualità della neve, fosse stato un po' più sereno e meno umido..... Arrivati al pianoro di prato ciorliero il versante est del cobre ha scaricato l'intera nuova nevicata.
Un grazie ai grandi compagni di gita! Lucianeve, se mi leggi, abbiamo provato a guardare se trovavamo qualcosa nel corso dell'itinerario però alla base del conoide c'erano già 20 cm buoni di neve nuova. Mi dispiace. Ciao


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Strada aperta fino a Viviere
quota neve m. :: 1700
Salita per il canale sud e scesa per il nord (pessima idea..) perché mentre il sud era bellissimo, marcetto e facile, il nord era marmo. L'ultima neve scesa è rigelata, magari ci è pure piovuto sopra, quindi sembra bella bianca invece è ghiaccio. Così dopo una curva a metà canale mi sono volata tutto il resto. Per fortuna senza conseguenze, tranne ammaccature varie. Ho sparso un po' di cose per il percorso, quindi chi dovesse per caso nei prossimi giorni trovare una piccozza (a cui tengo tantissimo per motivi affettivi), un paio di occhiali e cazzatine varie, per favore me le può lasciare da Rolando a Chialvetta? Grazie mille.. Pranzo pagato.. Sono già d'accordo con lui.. E se qualcuno vuole farlo in questo periodo, lo faccia al contrario di come ho fatto io.. :-(
Il mio numero è 338 8961358, se doveste recuperare il materiale.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale ::
Primo canale di "sci ripido" anche se le condizioni ottimo perdonavano tutto.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: oltre Chialvetta la strada è chiusa
Non entravo il Val Maira da diversi anni, e devo dire che è sempre sorprendente e affascinante.

Riprendo a fare ripido dopo un'assenza di 4 anni: devo dire che il movimento è cresciuto molto, ormai si vedo tracce ovunque. Igor Napoli, perlomeno qui a Chialvetta, ha fatto scuola.

Ora partenza: 8:00 ora nuova
temperatura: 0°C
neve a Chialvetta: ottimo rigelo notturno
ora inizio discesa canale NORD: 12:45
ora inizio discesa canale SUD: 11:10

Il canale presenta farina pressata, molto lavorata dai passaggi precedenti, sopratutto nella parte alta, dove lo spazio diminuisce.

In discesa, spostandosi molto a DX, si riesce a sciare, fino a prato Ciorliero, su farina leggermente cartonata, che esige delicatezza in conduzione, ma regala belle sensazioni.

Oggi le temperature, nonostante il sole, non erano africane: la neve era sciabile fino alla macchina.

P.S. Già che c'eravamo,vista l'ora, io e Ivano abbiamo sceso e risalito anche il canale SUD: neve marcetta, ma sciabile, nella seconda parte una slavina rende difficoltosa la curva, meglio utilizzare le contropendenze disponibili sulla DX (scendendo).




[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1400
Canale in ottime condizioni: almeno 30 cm di farina su fondo duro, solo tre-quattro tracce di discesa. Discesa molto bella fino al termine del conoide.
Tempo nuvoloso, con visibilità scarsa al mattino presto, in miglioramento nel corso della giornata.
Con Antonio, Maurizio, Riccardo, suo figlio Andrea e Luca. Riccardo, Andrea e Luca si sono accontentati della bellissima discesa del Cobre e sono andati a casa a pranzo mentre noi altri tre abbiamo ripellato al termine del conoide per salire il canale nord di Rocca Peroni.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1500
io,mio fratello e omar,partiti per un avventura in val maira e ci siam riusciti, certo che il meteo alle 6 strada facendo non prometteva come si pensava,un caffe al hotel lion di acceglio ed alle 7 siam a chialvetta ovviamente ci sono e stan arrivando parecchie auto (mega gruppo cai orbassano ),ci incamminiamo ma ci voliamo completamente il bivio x cassorzo nord, allora da prato cioliero alziamo lo sguardo e cè un gruppetto davanti a noi in direzione di un canale?,le nuvole sono a quota 2800-3000 umide e qualche apertura,saliamo e a suon di (gucè)arriviamo al colletto di questo canale con sci , l'altro gruppo a preferito metterli in spalle,da li in breve alla cima. complimenti al ragazzino di 10 anni che lo ha salito e sceso con gran determinazione (bravo e saluti al gruppo), noi dopo pausa ristoratrice scendiamo x ultimi ma abbiamo modo di spennellare ancora in ampi spazi fino a prato cioliero su neve farinosa e poi man mano più umidiccia ,fino alla pappetta della strada, prati fino a viviere, dove ci fermiamo in questo bel rifugetto a bersi un pastis, e le ravioless al sugo di porri,caffe genepi e poi giù in breve nei prati pappa fino all'auto,direi bella gita con un pò d'avventura. saluti ai soci.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok fino a Chialvetta
quota neve m. :: 1100
Tanta neve in val Maira, e di qualità migliore rispetto alla VdA, al momento. Canale in ottime condizioni, stupendo il conoide con ancora tanto spazio da tracciare! Consigliata. Molto bello anche l'arrivo in vetta, al sole, superati 2-3 passaggi di misto.
Non necessari i ramponi, peste profonde.
Con Daniele, la lunga trasferta dal Canavese oggi ha meritato...!



[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: qualche macchia di neve quà e là
quota neve m. :: 900
Poco da aggiungere rispetto alla recensione di ieri di cuccimaira che ringrazio per aver tracciato.Gita molto bella , relativamente veloce e poco affollata.Oggi i 2 Cugi sono rimasti soli e in gran forma . Dalla cima potevamo riconoscere le nostre tracce fatte ieri che salivano all'Oserot.Un nodo al fazzoletto per il canale sud che mi piacerebbe scendere su neve trasformata.Nel N oggi sempre un po' ventata nella parte alta ma sempre ben sciabile.Parte bassa favolosa fino a prato Ciorliero. Un saluto a Demis e Ary che ci hanno accompagnati e al vecchio Marco fratello Cugi che non molla....


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: ok
Oggi trasferta nel cuneese visto ke era uno dei pochi posti con bella neve solo ke in giornata è bella lunga con 3h 30 di auto..partiti le 10 con arietta bella fresca.saliti velocemente su ottima traccia.usati coltelli da metà canale e poi a piedi senza ramponi il tratto finale più x altro x motivi di velocità e minor fatica.sole cocente in vetta.canale in farina compressa con tratto centrale più impegnativo dovuto ai numerosi passaggi.inizio conoide 10 cm di farina su fondo compatto dove ogni tanto scappava lo sci poi splendida farina ovviamente vecchia e non leggera fino al bosco.breve tratto crostoso e poi ancora farina fino alla strada seguita integralmente fino a giù.7 persone oggi sul percorso.con chiara;-)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m. :: 1000
Cobre in ottime condizioni, quasi cinque stelle. Parte alta un pò ventata ma sciabilissima, poi come il canale si allarga in conoide si trova vecchia farina leggera molto veloce da urlo fino a Prato Ciorliero. Ancora molto spazio da ricamare nella parte medio-bassa, meno in alto ma poco importante perchè si scende bene comunque. Consigliata. Oggi in 7. Con Cioffi e Marco "l'dutur'.
Il lato Sud è sconsigliato perchè non ancora trasformato e abbastanza svalangato.
P.S. Oggi gran nuvolaglia lungo la valle ma sopra Chialvetta bella giornata anche se con cielo parzialmente nuvoloso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: nulla da segnalare
quota neve m. :: 1400
Snobbato a torto dai più, il Cobre non delude mai: cima solo apparentemente inutile che tuttavia offre ben quattro possibilità di discesa.

Andata e ritorno sci ai piedi fino a Chialvetta. In basso innevamento modesto ma sufficiente a tenere il pietrume lontano dalle solette degli assi.
Il conoide si presente zonato: parallelamente alla linea di discesa è suddiviso in ampie fasce di farina stagionata, alternate nelle zone più depresse a fastidiose placche a vento; seguendo le prime si sale in sicurezza. Nel canale vero e proprio si trova un campionario di croste da vento portanti e non, con tratti di bella farina pressata.
Attenzione alle sporadiche pietre affioranti; nel complesso condizioni più che accettabili.

Con Andrea, Stefano e Singer (tracciatore incallito)

Bon ski a tous

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: chialvetta
buon innevamento sui nord, pelatura totale sui sud.
strada innevata a sufficienza per scendere fino a chialvetta.
fermati all'ultima rampetta di uscita del colletto del cobre.
canale in neve stupenda e conoide da urlo!
da sotto il conoide (rampa sopra prato ciorliero fino a chialvetta) crosta non portante pessima. con la stradina però si riesce a scendere bene.

gita inaspettata. ottima idea di alberto, con michele, marco e luca. tutti furiosi!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: ok fino a Viviere
quota neve m. :: 1700
...dalla vetta della Rocca Peroni veniamo attratti dall'elegante parete Ovest del Cobre, decidiamo quindi di salirla per cresta per poi scendere il canale Nord.
Salita estetica, panoramica ed entusiasmante... gli sci si tolgono solo negli ultimi metri sotto la punta in quanto i passaggi diventano più stretti ed esposti.
Discesa dal canale nord: farina umida, abbastanza tracciata e svalangata, molto bella nel conoide. Qualche pietra scaricata.
(il canale sud è scarsamente innevato)
Una montagna appagante date le sue possibilità di svariate discese sostenute, oggi in veste affascinante per meteo maffo e ovattato.


[visualizza gita completa con 10 foto]
note su accesso stradale :: ok fino a Viviere
quota neve m. :: 1700
Saliti per la cresta ovest dopo aver sceso il canale N della Peroni. Bellissima linea di salita affacciata su guglie, canali e pareti del versante N. Solo un breve tratto di circa 5m è troppo ripido per salire sci ai piedi. Tutto il pendio era con neve già quasi trasformata...
Oggi luminosità con tinte in grigio per le nuvole che gironzolavano sulle nostre teste, quindi qualche difficoltà nel capire se si era in piano o nel vuoto ... Ma anche così la montagna ha un suo fascino e noi l'abbiamo colto e apprezzato.
Canale N molto ravanato, farina, un po umida, ma sempre divertente.
Ottima gita, ottima giornata, con Chiara

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Pratorotondo
quota neve m. :: 1500
Ogni Cobre in condizioni molto favorevoli. Ottima traccia in salita e sci ai piedi, con qualche acrobazia, sino a 50 metri dall'uscita, poi ramponi ai piedi si sale ottimamente. In discesa, daqlla vetta, la parte alta risente un pò, essendo stretta, dei numerosi passaggi, ma è comunque di farina pressata salvo una decina di metri di derapata pressochè obbligata. Più si scende e più diventa orgasmatica. Il conoide è un tripudio; infatti giunti in fondo abbiamo ripellato alla velocità della luce e siamo risaliti sino a metà canale... Poi, discesa super sin su Prato Cioliero e rientro più che dignitoso all'auto passando da Viviere.
Bellissimo itinerario. Ora attendiamo al varco il lato B...

La valle era invasa da turbe di skialper per ogni dove e su qualsiasi itinerario possibile si pitevano vedere tracce. Grandioso tritamento di farina ovunque. Mentre con Bruna e Guido facevamo il Cobre, Giancarlo e Edoardo si pappavano in sequenza Oserot NW e Bric Cassin, riportando notizie favorevoli, oltre che sull'Oserot, anche sulle esposizioni al sole, dove la neve sta rapidamente mettendo giudizio.
Grandi festeggiamenti alla Gentil Locanda con acciughe al verde morte per annegamento nella Jenlain.

[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: sopra chialvetta
canale già un pò ravanato ma ben scendibile. il conoide e i pendii sotto veramente da urlo: curvoni tirati ai 100 all'ora su neve velocissima. bella bella
con romina, francesco e gabri.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m. :: 1500
Canale in ottime condizioni solo un po scoperto e ventato nei primissimi metri....per il resto gran farina commovente..solo noi ed altri due ragazzi..ce lo siamo goduti per bene..!!Con il trenino Marcoepo..abbastanza a balla ;-)..!!!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
oggi il cobre tutto immacolato, un grazie a piermauro, andrea e francesco che hanno battuto traccia fino alla cima, in alto fondo duro con 4 dita di neve fresca all' uscita del conoide neve umida ma veloce sempre su fondo duro e primaverile dove e stata toccata dal sole fino a chialvetta, un grazie a piermauro che dopo la discesa ci ha offerto da bere nel suo accogliente bad and b il cielo a prazzo

[visualizza gita completa con 3 foto]
Salita pomeridiana in una nuvola di vento che solleva vortici affascinanti sulla cresta di vetta (i gracchi, animali nobilissimi e capaci di vere prodezze, volano lo stesso, incredibile ciò che la natura è capace di fare e quanto rozzo e mediocre faccia apparire l'uomo), discesa poco prima del tramonto su neve molto irregolare nella parte alta, buona nella parte medio-bassa, lato sinistro del canale. Per questo itinerario ed altri in Valle Maira, vedere il grande lavoro di Bruno Rosano: la carta/guida "Esquiar en val Maira" dove, con la la sua consueta precisione, Bruno ha elaborato nella mappa tutti gli itinerari scialpinistici, ciastre, sci-escursionismo, cascate di ghiaccio, falesie, palestre di roccia: acquistabile anche su internet.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
grazie alla dritta di garfield oggi siamo andati a fare il cobre su neve udite udite ancora polverosa, la giornata e' iniziata con un sole pallido per poi finire con una velatura che in alto al canale riduceva un po' la visibilita' ma da meta' in giu' si vedeva discretamente, cosa dire discesa stupenda, arrivati a chialvetta dalla macchina ha incominciato a piovere
in compagnia di Paolo e delle nostre breghe


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
gran bel canale!! Con Superpaolino, oggi canale nord tutto nostro e quindi anche la tracciatura... farina da cima a fondo, moolta neve, abbiam tolto gli sci e proseguito a piedi gli ultimi 150 mt fino al colletto, dove x uscire abbiam praticamente sacavato un tunnel. Tutto coperto, anche nella parte finale e discesa mozzafiato!Dalla base del conoide all' auto primaverile.BELLO! Massi;-)

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Abbiamo seguito una traccia battuta fino a c.ca 2100, poi proseguito nella faticosa battitura del conoide e del canale, con 50cm di fresca.
La recente nevicata permette di partire con gli sci pochi metri sotto la selletta, e regala i pendii del conoide in condizioni di neve farinosa spettacolare.
Grazie a chi ha inserito la gita su gulliver , permettendoci di conoscere luoghi nuovi e poco frequentati, a due passi dalle "processioni" alle mete più classiche del vallone.
con Gianfranco lanciatissimo dopo il Piure della scorsa settimana e Gianni che non si tira mai indietro.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Parecchio traffico oggi sul Cobre: noi tre per il canale N, il folto gruppo di Giorgiobi (che saluto) in traversata dal SE verso il N.
I primi metri di discesa con pietre affioranti, poi complessivamente bella neve: compressa non sempre portante e qualche tratto di farina. Nel conoide gran bella powder 5 stelle.


Gita in compagnia di Bonollo e Mella.


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Bel canale, mai impegnativo… anche se oggi i primi metri erano costellati di pietre, poco male partito da più sotto. A seguire tratti di crosta morbida facilmente sciabile, lenzuoli di farina e crosta portante… insomma: un po’ tutti i tipi di neve, mentre il conoide in una spanna di farina!
Ricambio i saluti a GiorgioBi & co.
Oggi con Swiffer e Bonollo.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
quota neve m. :: 1500
noi abbiamo fatto una bellissima boucle salendo il canale sud est e scendendo quello nord.
Il primo direo che è in buone condizioni di neve primaverile, per questo siamo stati un po dubbiosi se era il caso di scendere a nord visto il primo tratto non proprio in condizioni.
Appena si allarga la neve migliora e nel lunghissimo-larghissimo conoide si trova ancora gran farina fino a Prato Ciorliero.
Rientro su neve ottimale e scorrevole a Chialvetta.
Con Super,Cabana,Alberto,Mattia,Max,Loris e Luca.
Un saluto al ragazzo solitario che si è aggregato nel giro e a Mella e suoi soci saliti da nord.

[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: gomme termiche
quota neve m. :: 1100
Meta alternativa, visto il repentino cambiamento del clima, con rialzo termico, abbiamo optato per una discesa prevalentemente a nord, tutta da tracciare da Prato Ciorliero in sù.
da 20 a 30 cm di polvere su buon fondo, un leggero accumulo poco sotto l'uscita del canale e qualche metro con alcune pietre affioranti all'ingresso. Discesa in gran parte in powder da ****+ un tratto a metà canale stando al centro kompressor da urlo.


Con Flavio


[visualizza gita completa con 9 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 28/01/18 - Sales93
  • 23/02/11 - sborderzena
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: canale
    difficoltà: I :: 4.1 :: E1 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 1475
    quota vetta/quota massima (m): 2654
    dislivello totale (m): 1180

    Ultime gite di sci ripido

    17/02/19 - Valletta (Punta) Cinghiali e non - Ferro3
    Il canale ha l'ingresso ghiacciato per i primi metri, poi neve dura bene sciabile con un buon grip fino al fondo del canale. Usciti dal canale fino al ponte che attraversa il torrente, neve polverosa molto bella
    17/02/19 - Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave Canale NE - giole
    Salita su neve compatta fino al conoide, poi si alternano lingue di farina ventata ma molto bella da sciare. I canali della parte bassa della parete alternano tratti compatti con ottimo grip a tratti [...]
    17/02/19 - Corleans (Cresta di) forcella 2733 m e quota 2780 m da Mottes per il Canale N - brusa
    Sono salito nel pomeriggio con una leggera brezza fredda. Neve bella e soffice nel boschetto nonostante le tante tracce provenienti dal col Serena. Nel conoide neve leggermente pressata dal vento. Il [...]
    17/02/19 - Fallére (Mont) spalla 2973 m Canale NO - rocco
    Salendo ieri al Mont de Vertosan abbiamo visto quattro persone tracciare il canale, per cui oggi ne abbiamo approfittato. Condizioni di neve nel canale buone, sia come sciabilità che come sicurezza. [...]
    16/02/19 - Oronaye (Monte) Canale Sud di Destra - rickyalp82
    Voglia di sole e caldo. Quindi? Andiamo a sud. Partenza comoda dalla macchina appena sotto il colle. Neve continua e buon rigelo. Ciuffi di erba e qualche pietra scoperta salendo, ci ricordano che la [...]
    16/02/19 - Sueur (Cima della) Canalino N a Y ramo sx - teo
    Tre stelle e mezzo, anche 4 nel canale dove si trova farina pressata. Si sale nel ramo di dx e si scende in quello di sx. Non si tocca nulla fatto salvo i primi metri sotto la punta.
    14/02/19 - Sueur (Cima della) Canalino N a Y ramo sx - giole
    Fino al conoide neve stupefacente, bella farina intonsa è quasi mai ventata. Conoide con lingue di farina ventata, molto ben sciabile, e crosta portante. Canale in crosta ben portante è un po’ di [...]