Viraysse (Tète de) da Larche

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti non da Larche ma dal colle della Maddalena, chi è sceso su Larche oltre mezzora a piedi. Gita che si potrebbe definire giro di rocca la Meyna. Difatti lasciata l'auto a le Pontet puntiamo il col della Gipière, tolte le pelli discesa fino alla Cabanne de Viraysse (con neve più scorrevole è meglio oggi tutti i tipi di croste). Ripello e salita al col della Portiolette. Tolte le pelli si scende fino al vallone che sale da St Ours per il Tete de Viraysse, qui neve discreta crosta portante con qualche spolverata di farinella. Ripello e salita in vetta in compagnia di due aquile che si divertono osservandoci. Discesa sul bel pendio est (crosta portane e non, primaverile..) che ci riporta alla Cabanne per il rientro via col della Gipière. Discesa su le Pontet su una pista fresata dai precedenti passaggi.
In compagnia della Vale e della Fede (ad eccezione dell'ammutinamento finale) e del Koba preso a salire tutti i pendii ripidi che incontrava...

Primo colle
Trova l'intruso 1
Pendio est Tete de Viraysse
Secondo colle
Trova l'intruso 2
Colle
Discesa a nord della Meyna
Risalita
Rapace
Vetta
Pendio est

[visualizza gita completa con 11 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
condizioni meteo nuvoloso,con ampia vista sulle cime circostanti,gita ancora fattibile anche se la neve comincia a scarseggiare,ci siamo fermati al colle mallemort,
discesa su nave dura discretamente sciabile, mancava solo la visibilità.....
gita sociale CAI borgo s.dalmazzo,una ventina di partecipanti tra ciaspolatori e scialpinisti,nonostante le pessime previsioni meteorologiche è ancora andata bene....
un saluto a tutto il gruppo.........
ciao a tutti...........


[visualizza gita completa con 7 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ottimo
Buon rigelo notturno (- 6° a Larche),neve trasformata fino al col del Mallemort dove gli ultimi 50 mt. li abbiamo saliti a piedi causa placche di neve ventata dura. Discorso a parte dal colle in sù, per niente invitante il traverso necessario per raggiungere il fondo del vallone "Mandia du Vall".Dopo alcuni ripensamenti abbiamo comunque valutato che si poteva fare e abbiamo così proseguito la salita e raggiunta la tete de Viraysse. Discesa su neve ventata morbida fino al colle e poi di lì in giù neve bella trasformata. Deciso, quindi, di risalire sulla vicina cote de Chamois mt. 2635 che nel frattempo alcuni ski-alp avevano tracciato. Seconda discesa un pò tardina (ore 13,00) e pertanto neve un pò più molle ma i prati sopra Larche ci hanno ancora regalato una bellissima neve.
Oggi noi due + la mascotte Stefi.


[visualizza gita completa con 12 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1675
quota vetta/quota massima (m): 2772
dislivello totale (m): 1100

Ultime gite di sci alpinismo

21/04/19 - Basodino (Monte) da Riale - Ganesh
Si parte da riale ancora sci ai piedi.Abbiamo dormito, bevuto e molto mangiato al Maria Luisa, accogliente e confortevole.Gita lunga e impegnativa in alcuni punti. La crestina finale facile ma con cau [...]
21/04/19 - Pepino (Cima) da Limone 1400 - lucianeve
Saliti dal Vallone Cabanaira con neve continua tranne una decina di metri sulla strada di accesso. Oggi in cima vento fastidioso, ma niente nebbia. La discesa verso San Giovanni sarebbe stata spettaco [...]
21/04/19 - Scagnello (Passo) da Colere per il rifugio Albani - ing.faletti
Lingua di neve dopo le grate. Rampa finale su pista Italia senza neve. Tagliato a sx nel bosco con buona neve Sceso troppo presto e trovata ancora crosta fino a inizio bosco. Ore 10 all auto
21/04/19 - Terra Nera (Monte) da Rhuilles - riccardobubbio
portage fino alle grange poi neve dal bosco . buon rigelo notturno saliti senza rampant bella traccia evidente . in discesa crosta non portante per i primi 300 m poi firm stupendo .. scesi nel vallone [...]
21/04/19 - Fraiteve (Monte) da San Sicario - MBourcet213
Si parte ancora sci ai piedi dal fondo, giusto 5 minuti per arrivare alla lingua di neve della pista. Anche oggi freddo, in cima 0 gradi ma vento gelido. Parte alta lisciata dal vento molto dura, cen [...]
21/04/19 - Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata - martre
Sgambata veloce tanto per fare qualcosa, 3 gradi alla partenza, da metà gita in su vento patagonico, neve parte alta molto dura, ottima da metà in giù...sempre una buona alternativa nelle giornate nuvolose
20/04/19 - Rutor (Testa del) da Bonne - gianluca.massimo
Gita in condizioni super. In salita si portano gli sci fino all'alpeggio a quota 1950. ( 15 minuti) con le temperature di oggi la neve ha mollato poco oltre i 2700 mt. Utili i rampant . A quota 3 [...]