Vallone (Cima del) da Traversella per il Colle Pian Spergiurati

note su accesso stradale :: Parcheggio nella piazza di Traversella
La montagna e le sue stagioni..come è cambiata in una settimana..spruzzata di neve in quota ed aria frizzante e tersa...velature e sole che riscalda il cuore...con partenza alle 7 dalla piazzetta..oggi rifugio Chiaromonte e cima del Vallone seguendo l'itinerario descritto su sentieri puliti e ben segnalati con panorami Infiniti..dalla vetta abbiamo percorso un tratto in cresta fino a raggiungere un colletto e siamo rientrati al Chiaromonte seguendo tracce di sentiero ed ometti sul lato opposto poi discesa veloce via di salita bellissimo..sempreverde Valchiusella!! Con Stefy. Allego traccia 1400 D+ 14 km
La vetta
Verso il Gregorio
Tratto in cresta
Vista Vda

[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: nessuna
Vista la stagione estiva alle porte, prestare un minimo d'attenzione nella ricerca del sentiero in alcuni tratti per vegetazione spontanea un po' alta.
Gita gradevole con gli amici del Cai Lanzo che ringrazio per la compagnia. Gran finale con merenda sinoira alla trattoria Croce Rossa in Traversella a pochi metri dalla partenza dell'itinerario, da segnalare per l'abbondanza e la qualità eccellente del cibo ed i costi veramente contenuti.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Sono salito come da itinerario, in discesa invece ho seguito il sentiero Gta fino a Pian di Cappia poi il sentiero delle Anime.Il percorso da me effettuato in discesa è, a mio giudizio, da evitare in caso di scarsa visibilità, perché il sentiero Gta in diversi punti è inesistente, quindi è necessario poter vedere le tacche B/R.
L'anello così effettuato ha uno sviluppo di circa 17.5 km e un dislivello prossimo ai 1600 m per via dei vari saliscendi.
Anche stavolta panorama dalla cima azzerato dalla foschia.
Viste 2 marmotte.Rifugio Piazza (Sentiero delle Anime) aperto.


[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: Nessun problema
Salita alla Cima del Vallone seguendo il tracciato descritto nell’ itinerario; dalla vetta discesa sulla spartiacque al Colle di Pian Spergiurati, poi saliti alla Cima Bracca, m. 1923, discesa al Colle della Cima, risalita alla Cima Biolley o Drosit, m. 1984, discesa al Passo del Pian del Gallo e da questo ai ruderi della baita Pian del Gallo sup. e seguendo la lieve traccia alta, abbiamo raggiunto la dorsale, sopra il Mont Ajù, traverso del canale e raggiunto la traccia del sentiero che con un traverso più o meno in quota raggiunge i pascoli superiori dell’Alpe Case Fumà, poi l’Alpe Avranco sup. e su sentiero raggiunto il Pian del Rej, dove su sterrata, abbiamo raggiunto la casa Brusamosca e agganciato il sentiero n° 719, abbiamo fatto ritorno all’auto.
Gran bel giro, giornata abbastanza bella ma fresca, poi un po’ di nuvolaglie, ma niente più. Un grande grazie all’amica Mina per la bella compagnia su questo bel percorso.


[visualizza gita completa con 9 foto]
note su accesso stradale :: Buono parcheggio sulla piazza Martiri
Giornata limpida e con leggera brezza ideale per un escursione in quota...la Valchiusella non ha vette oltre i tremila ma comunque sentieri ben tenuti e ben segnalati come quello che parte da piazza Martiri a Traversella e dopo una bella salita nel bosco si porta su pendii aperti e panoramici fino al arrivare al rifugio Chiaromonte m. 2015 ...aperto solo oggi è domani per un trial...ho seguito ancora il gta fino al colle pian dei Spergiurati a quota 2036 dove arriva il sentiero che sale da Scalaro per toccare la cima del Vallone m. 2136...bellissimi panorami verso Vda e pianura..oggi tutte le cime sembravano vicine!! Giro facile di circa 13.5 km e 1300 di dsl

[visualizza gita completa con 5 foto]
note su accesso stradale :: ottimo sino a traversella
1300 mt di dislivello tra bucolici prati, in maniche corte e senza pestar un filo di neve..eppure è il 30 dicembre.
Ottimo sentiero a tacche bianco rosse sino al colle pian spergiurati e poi su traccia su ampia cresta sino alla punta dalla quale si gode di ottimo panorama, massiccio del rosa compreso.
Tempo per un escursionista mediamente allenato 3h 15 min/30 min.
in compagnia di paolo


[visualizza gita completa]
Partenza da quota 1050 m.s.l.m. c.a. Itinerario escursionistico panoramico, con pendenze più pronunciate all'inizio del tragitto ed un monta-cala dall'alpeggio precedente al Chiaromonte fino ad arrivare al colle Piian Spergiurati e proseguire su per la facile cresta.
Tempo bello con qualche velatura e temperature invernali.
17 amici. Grazie a Claudio per la scelta della meta.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Nessun problema
Partenza dal piazzale del Ponte Folle alle 7 e 50’, giornata leggermente ventilata alla partenza, man mano che salgo il vento aumenta di intensità ed è piuttosto freddo; sentiero pulito e ben segnato, verso le 11 e 10’ giungo in cima, scatto una foto e scendo rapidamente causa vento forte e freddo.
Breve sosta fra i massi, un po’ al riparo dal vento, sul sentiero fra il Rifugio e le Alpi Chiaromonte, dove sono stato raggiunto da una coppia di escursionisti che salivano al rifugio; fortunatamente in discesa il vento si è calmato rendendo la discesa gradevole.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Chiazze di neve a partire da 1700 m. circa con dei piccoli accumuli, 25÷40 cm nelle buche sottovento.
Partenza da Traversella al suono della campana alle 8,00 con clima fresco, senza vento e con nebbia che mi ha accompagnato fino a quota 1800, dove finalmente è giunto a scaldarmi un tiepido sole; solo le cime delle montagne spuntavano dal mare di nebbie, arrivo in vetta alle 11,40. Bello il panorama sulle montagne dei dintorni. Discesa al Rifugio Chiaromonte (chiuso) per il pranzo, riscaldato da un buon sole. Sul versante Scalaro del Colle Pian Spergiurati, si sono involate tre galli forcelli. Nessuno in giro.


[visualizza gita completa con 6 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 01/11/13 - piedinalto
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Sud
    quota partenza (m): 817
    quota vetta/quota massima (m): 2136
    dislivello salita totale (m): 1400

    Ultime gite di escursionismo

    16/02/20 - Scopel (Bivacco) - lancillotto
    Sentiero dalla Croce dei Lebi e poi al bivacco con tratti ghiacciati, coperti da qualche cm di neve recente. Utili i ramponcini sopratutto la mattina. Salita in nebbia totale fino quasi al valico del [...]
    16/02/20 - Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi - lupus1946
    Molti escursionisti in giro...colpisce l'assoluta mancanza di neve sull'ultimo pendio... Le ciaspole sono rimaste sullo zaino...più utili i ramponi.
    16/02/20 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - flavytiny
    Lasciata auto in piazza a S.Damiano Macra. Itinerario facilissimo adatto al post-influenza, la strada forestale che parte dal borgo subito dopo il ponte sulla dx è molto bella e rilassante. Parecchie [...]
    16/02/20 - Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello - climbandtrek
    Sentieri sgombri da neve e ben indicati da tacche e numerose paline. Fatto l'anello come da descrizione: gita piacevole e con numerosi scorci nel bosco rado ed un bel panorama sulle vette circostanti dalla cima.
    16/02/20 - Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot - sergio 51
    Usati solo i ramponi. Passati prima dal Pala Rusà e poi saliti alla Punta Lance, che sembra una vera montagna seria ma in miniatura: sarebbe stata interessante la, pur breve, traversata, ma le cornic [...]
    16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
    Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
    16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
    Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]