San Giacomo (Colle) dal Colle della Croce, anello

note su accesso stradale :: Ottimo
Bella gita in compagnia di amici. Per farsi un po le gambe é perfetta. Arrivati alla chiesetta san giacomo panorama piacevole con un bel sole caldo . Un' oretta e 20 min. Sei su . La prossima volta allungo x il colle forchetta( 30min in piu).gita piacevole da fare senza neve in inverno

[visualizza gita completa]
Arrivato al Colle della Croce ampio parcheggio. Sulla destra del piazzale ho seguito una carrareccia (cartelli di legno) che sale verso le Case Colombero. Alla prima curva ho lasciato la stradina e ho proseguito diritto infilandomi tra le case. Trovato un bivio ho proseguito diritto e ho superato diverse costruzioni e sono arrivato ad un altro bivio dove si abbandona la traccia pianeggiante per salire a destra. La marcia, mai faticosa, si sviluppa tra bei boschi di betulle, oltrepassa un apio di pietraie e un piccolo ripetitore. In breve ho raggiunto una stradina sterrata che ho seguito in discesa sino a giungere alla Capanna Sociale San Giacomo dei CAI di Lanzo in splendida posizione. Ho poi proseguito in leggera salita fino alla cappella San Giacomo dove mi sono fermato a prendere un po' di sole caldo. (giornata bellissima). Sono salito al Colle San Giacomo e al Colle della Forchetta (punto panoramico). Dal colle sono ritornato al Passo San Giacomo dove dopo un tratto indiscesa sulla sterrata ho preso il sentiero 403/3R per fare un anello (purtroppo il sentiero è un po' malconcio (alberi per traverso) con alcuni tratti dove i segni scompaiono e molto più lungo dell'andata: SCONSIGLIATO). Arrivato alla strada asfaltata occore prendere quella che sale a dx dove dopo un buon tratto si ritrovano i segni e con sentiero (tante foglie...) si arriva finalmente al punto di parterza. Nel complesso bellissima gita adatta a tutti sul percorso di andata (sentiero 332B) con notevoli spunti panoramici. Ovviamente non incontrato anima viva.

[visualizza gita completa con 9 foto]
Il tentativo di salire alla Croass per il Vaccarezza da Leitisetto e' stato fermato alla P.Cialma a 1510m per troppa neve con crosta superficiale che non consentiva di tenere gli sci a galla. Rimediato vista la bella giornata calda tra l'altro, percorrendo parte di questo giro ad anello con la salita delle corrispettive elevazioni del M.Garne' e Ciucrin dal Colle della Croce per cresta, e ritorno col segnavia 332B dei tre rifugi. Data la presenza di molta neve anche in questo itinerario, ho utilizzato gli sci per buona misura.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Veloce sgambata pomeridiana da Vru al Colle su comoda sterrata, ora un unico nastro bianco per via della neve che ne ricopriva interamente il fondo. Sfruttato questa giornata ancora con tempo discreto anche se non piu' bello come ieri, anticipando cosi' la perturbazione con nuove nevicate al seguito previste gia' a partire da domani. Con mamma che a dispetto degli anni che passano, e' ancora piu' in forma che mai.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella gita tra boschi e pascoli, ideale nelle giornate terse.
Unica pecca, il tratto di rientro dalla strada di Sistina verso il Colle della Croce, ormai abbandonato da tempo e un pò invaso dalla vegetazione. Gita di "lavoro" con l'amico e aiutante Ugo.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1160
quota vetta/quota massima (m): 1450
dislivello salita totale (m): 400

Ultime gite di escursionismo

22/01/19 - Bossola (Cima) da Rueglio, anello - gigi02_to
Presente neve sulla sterrata e tratto finale; i ramponi (oggi) non servono.
21/01/19 - Soglio (Monte) da Canischio per la Cima Mares - flavytiny
Meteo terso temperatura freddina. Partito da Sambeila come itinerario 53643 Cima Mares anello per le Rocche di San Martino su strada poderale oggi tutta innevata dai 5 cm alla partenza fino a 25 cm in [...]
21/01/19 - Cristetto (Monte) da Traversi; anello per i colli Ceresera e del Besso - mario-mont
Un palmo di neve da quota 1200 metri in su. Poca ma abbastanza da rendere un po' complicata la salita dal Colle del Besso nei vari tratti sulle pietre, che abbiamo affrontato con moltissima calma.
20/01/19 - Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto - nigando
Salita su sentiero non sempre identificabile ,con 5-10 cm di neve fresca, tratti con ghiaccio o erba scivolosa sotto. Fermati in prossimità del laghetto: dopo un paio di scivolate e non tutti con r [...]
20/01/19 - Nomaglio (Comune) da Montestrutto, anelli - erba olina
Saliti a Bioley percorrendo l'itinerario 2 con partenza, però, da San Germano. Proseguito tenendoci sulla stradina che sale a destra a incontrare il sentiero E4 fino all'Alpe Pejla inferiore (q. 1325 [...]
20/01/19 - Mazza dell'Inferno da Forno - sillylamb2
Mi sarei aspettata di tutto tranne che trovare neve già alla partenza: 5cm senza fondo che hanno dato all'ambiente un aspetto suggestivo ma ci hanno complicato non poco le cose (in cresta ho voluto i [...]
20/01/19 - Masoni (Monte) da Carona - titty79
Terza cima della traversata... Condizioni di avvicinamento descritte nella salita alla Cima di Val Sambuzza.. Scesi dallo Zerna, evitando il Bivacco e tagliando per pendii piu ripidi, abbiamo recupe [...]