Nouva (Testa della) da Campiglia Soana per il Colle dell'Arietta

Gita classificata alpinistica per il breve tratto finale, per il resto costituita da 4 Km di ex strada reale, un
buon sentiero ben segnalato fino al Colle dell’Arietta, la discesa sul versante Cogne, il traverso e la salita al colletto classificabile in EE.
Il tratto prima del Colle dell’Arietta, attrezzato con catene necessita di manutenzione: le catene sono staccate dagli ancoraggi della roccia in ben tre punti.

Gita bella, molto appagante per la bellezza dei luoghi su cui si svolge l’itinerario con panorami grandiosi: un grande ed enorme balcone sulla testata della valle!
Salita in solitaria, incontrato al ritorno in risalita al Colle dell’Arietta, un gruppo di una decina di persone in sosta al colle, salite da Campiglia con destinazione Rifugio Sogno di Berdzè, e destinazione finale Piamprato attraverso la Finestra di Champorcher-Lago Miserin e Colle Larissa. Avvistati molti camosci lungo tutto il percorso.
Tempo buono temperatura gradevole sul versante Campiglia, mentre era abbastanza freddo e terreno leggermente gelato sul versante Cogne. Ritorno alla Testa della Nouva dopo 30 anni; allora ad inizio Agosto 1980 ero salito in compagnia di Enrico A. e sua sorella Rosangela A. per il canale che porta alla depressione fra cima e antecima, allora completamente innevato, risalito in stile alpino: corda, piccozza e ramponi.


Le baite Arietta, a sx la Testa dell'Arietta e a dx la Testa della Nouva
La Testa della Nouva vista dal Colle dell'Arietta
Il versante NW della Testa della Nouva
Dalla vetta: in primo piano l'antecima con sfondo il Rosa
Panorama verso il Monte Bianco
Panorama verso il Gran Paradiso
Panorama sul sottostante Pian d'Azaria
Triangolino di vetta del Cai Rivarolo Canavese
Il versante valdostano di risalita al Colle dell'Arietta
Foto storica: a sx. la Testa della Nouva ad inizio Agosto 1980

[visualizza gita completa con 10 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: PD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1350
quota vetta (m): 3031
dislivello complessivo (m): 2060

Ultime gite di alpinismo

18/04/19 - Verte (Aiguille) Couloir Whymper - Fede94
Una montagna emozionante!! Canale in ottime condizioni... Partiti alle 00:30 dal Couvercle, in cima alle 6:30... La terminale si passa tutta a sx, poi si traversa a dx per prendere il canale... Crest [...]
18/04/19 - Noire (Tete) Canale Est - m.gulliver
Neve continua dal ponte. Pista battuta fino al rifugio, oltre sci o racchette indispensabili, fino alla base del canale. Rigelo da 2200m. Canale tracciato, peste ben gelate portanti, ma anche fuori no [...]
15/04/19 - Lachenal (Pointe) Goulotte Pellissier - Fede94
Condizioni molto secche, ghiaccio quasi inesistente e un pò di neve qua e là... Sicuramente più impegnativa del solito! Anche proteggersi non risulta così agevole, ma nonostante tutto ci siamo div [...]
15/04/19 - Lunelle (le) Cresta N (via Accademica) - Grawal
Inserisco nota unicamente per segnalare che oggi si è provveduto a bollare e ripulire ( a cura del CAI di Lanzo), tutto l'itinerario di avvicinamento.
14/04/19 - Mezzodì (Guglia del) canalino NE - lorry62
qui le nevicate degli utlimi giorni non sono arrivate. Il canale è svalangato e difficilmente sciabile. In compenso le condizioniper la salita sono ottime, eccetto per qualche punto dovei sprofonda [...]
13/04/19 - Tour Ronde Via Mormale per il Colle Freshfield - umbertobado
Avvicinamento previsto con racchette da neve ma non utilizzate grazie alle tante tracce di sci dure, comunque in caso di neve poco meno portate potrebbe essere un problema non portarle. Salito il ca [...]
31/03/19 - Cervandone (Monte) Canalino Ferrari - irui70
Grande salita al "Re" dell'Alpe Devero in ottime condizioni e pericolo quasi assente di valanghe. Partiti al buio di buon ora alle h.06.00 dal Rif.Castiglioni -4° dove abbiamo pernottato, siamo salit [...]