Madonna della Bassa (Santuario) da Savarino

note su accesso stradale :: senza problemi da Ciaine
Effettuato il percorso da Ciaine, VDT11, Colle Portia, Madonna della Bassa, Savarino, Ciaine.
Neve nella parte iniziale dopo al Colle della Portia e molta erba secca decisiamente insidiosa.
Oggi ultimo gruppo di rilevamenti in compagnia di Walter. Freddino alla partenza poco dopo le 8 poi via via sempre piú caldo per poi raffreddarsi nuovamente verso il tardo pomeriggio. Bella giornata di sole.



[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Sono partito da Borgata Gallo senza problemi di parcheggio
Acqua, acqua e poi ancora acqua dappertutto!
Credo una frana appena poco prima di arrivare alla borgata di Savarino ha fortemente danneggiato il sentiero. Segnalerò al più presto la cosa (ora si passa nel fango).

Anche oggi non andato di rilevamenti e con partenza da Borgata Gallo sono salito fino alla Bassetta. Da lì per cresta fino a Madonna della Bassa per poi scendere a Savarino e con il sentiero 001 ritornare a Borgata Gallo.
Caldo durante la giornata con aria abbastanza fresca sul crinale.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: OK
Bella camminata tonificante,ma con clima caldo,incontrato escursionisti,runners e bikers, with Grace

[visualizza gita completa con 3 foto]
Il sentiero da Savarino ha un buon fondo terroso e, fino a Pian Mufi, si sviluppa nel bosco (interessante per la discesa in mtb in alternativa alla sterrata). Da lì a Madonna della Bassa è un pò più disagevole e più diretto.
Purtroppo la nebbia ha preso il sopravvento e ci ha costretti ad un veloce rientro con panorama nullo.
Con Mauro.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Giretto serale per ripiego, perchè l'imbocco di un altro sentiero l'ho completamente perso.. diciamo che chi conosce la zona sa da dove si passa.
Invece questo sentiero che attraversa la pineta si è rivelato piacevole.


[visualizza gita completa con 14 foto]
Essendo un percorso che non conoscevo ho deciso di provare a salirlo. Per me non è stato facile trovare la partenza del sentiero in quanto non ho visto nessun cartello che mi indicasse la frazione Savarino. Dopo alcuni tentativi e richieste di informazioni ho visualizzato il punto di partenza; qui un cartello in legno era ben evidente. Il sentiero comunque era quasi del tutto coperto da neve. In certi punti bisognava fare atteenzione a non scivolare

[visualizza gita completa con 4 foto]
sgambata mattitutina, sentiero agevole con qualche tratto di neve ghiacciata, bell'ambienet (a parte l'invasione dei nidi di processionaria), temperatura non fredda
con Eugenio ed il suo vecchio cagnolino Adolph


[visualizza gita completa]
Percorso con poca neve che rende scivolosa la discesa.


Decido di non partire troppo presto per evitare la pioggia/neve della notte ed inizio a camminare che ha appena smesso. Inoltre verso Sud si vede il cielo azzurro.
Parto Molino di Punta per aumentare il dislivello e con tutta una serie di girovagazioni varie farò 800-900 metri di dislivello scendendo con percorso ad anello.
Visto il periodo, direi meglio che niente!


[visualizza gita completa]
Partenza da Valdellatorre con la mtb. Dislivello complessivo 700 circa. Rampe sostenute prima su asfalto e poi su sterrato per 6 km. Da Pian Mufi proseguito a piedi su bel sentiero fino al Santuario. Percorso breve ma con bei scorci panoramici.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Giro molto bello per il panorama sulla pianura e la varietà dei versanti attraversati, fattibile tranquillamente con bambini e/o con tempo brutto (come abbiamo fatto noi, in questo caso più utili gli stivali che le scarpe!). Con bambini piccoli si può anche, invece di girare all'ultimo per Savarino, girare a destra e proseguire per la strada che alterna tratti asfaltati a sterrati, sino al Pian Mufì (seguire cartelli di legno per Madonna della Bassa), la gita diventa così una corta passeggiata sulla via crucis dell'ultimo tratto del sentiero.

[visualizza gita completa]
Fatta in serata, erba molto alta nella seconda metà del percorso.
Con Bubbola in un posto dove volevo andare da un po' di tempo.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 738
quota vetta/quota massima (m): 1158
dislivello salita totale (m): 420

Ultime gite di escursionismo

16/02/20 - Scopel (Bivacco) - lancillotto
Sentiero dalla Croce dei Lebi e poi al bivacco con tratti ghiacciati, coperti da qualche cm di neve recente. Utili i ramponcini sopratutto la mattina. Salita in nebbia totale fino quasi al valico del [...]
16/02/20 - Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi - lupus1946
Molti escursionisti in giro...colpisce l'assoluta mancanza di neve sull'ultimo pendio... Le ciaspole sono rimaste sullo zaino...più utili i ramponi.
16/02/20 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - flavytiny
Lasciata auto in piazza a S.Damiano Macra. Itinerario facilissimo adatto al post-influenza, la strada forestale che parte dal borgo subito dopo il ponte sulla dx è molto bella e rilassante. Parecchie [...]
16/02/20 - Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello - climbandtrek
Sentieri sgombri da neve e ben indicati da tacche e numerose paline. Fatto l'anello come da descrizione: gita piacevole e con numerosi scorci nel bosco rado ed un bel panorama sulle vette circostanti dalla cima.
16/02/20 - Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot - sergio 51
Usati solo i ramponi. Passati prima dal Pala Rusà e poi saliti alla Punta Lance, che sembra una vera montagna seria ma in miniatura: sarebbe stata interessante la, pur breve, traversata, ma le cornic [...]
16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]