Mongioia (Monte) o Bric de Rubren e Monte Salza da Chianale per il Vallone del Lupo

abbiamo percorso questo itinerario involontariamente, il progetto iniziale era di salire al passo di Salza e salire sul Salza. Invece abbiamo sbagliato strada e siamo finiti al pas de Cornalascle e quindi abbiamo fatto il Mongioia. Quindi siamo scesi dal passo di Salza e siamo riusciti di nuovo a sbagliare strada procedendo verso un laghetto ghiacciato senza nome.

Partenza da Chianale alle 6.30.
Ramponi utilizzati praticamente lungo tutto il percorso. Gita con ampio sviluppo e elevato dislivello (con gli errori che abbiamo fatto, circa 2000 metri), da eseguire in giornata partendo molto presto e sicuri delle condizioni meteo (siamo stati in giro più di 10 ore).
Gita con Checco (autore del video) e Scacco.

Un grazie particolare agli ometti che ci hanno guidati sulla retta via del ritorno :D

per relazione completa e foto:
-perdersi/

aurora
aurora
Monviso
Arrivando al lago blu
Lago blu
pas de Cornalascle
quasi in cima al Mongioia
panorama dalla vetta
laghetto ghiacciato senza nome

[visualizza gita completa con 9 foto]
Per dividere la salita ho piantato la tenda al lago Blu,poi in questa limpidissima giornata settembrina assieme a Jolie ci siamo sbizzarriti ad attraverasare piertraie e imponenti morene glaciali,c'è ancora un residuo di ghiacciaio ai piedi del Mongioia,ma è prossimo a sparire,ma come sono ondulate le morere sembra che il "fuoco "covi ancora sotto la cenere...La salita fatta tutta ad intuito ,nessun ometto ,mentre per la discesa dal passo Salza anche da ubriachi non si può sbagliare...

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1800
quota vetta (m): 3340
dislivello complessivo (m): 1800

Ultime gite di alpinismo

17/02/19 - Mucrone (Monte) Via del Canalino - giuliof
Saliti seguendo una traccia che portava all'attacco della ferrata del Limbo senza usare impianti in salita ed in discesa abbandonando circa a metà la pista e passando vicino a Lago ed Alpe Bose. La v [...]
16/02/19 - Mucrone (Monte) Aspettando Nessi - jonathan
Via ben descritta sul sito Montagna Biellese. Molto bella la placca del secondo tiro, veramente ben protetta, tutt'altro che banale, é un ottimo esercizio per i ramponi su roccia. Bella anche la vari [...]
16/02/19 - Mucrone (Monte) Aspettando Nessi - luther
Condizioni primaverili con poca neve/ghiaccio lungo la via e temperature alte. L'accesso alla base della via è ancora ben innevato e con la neve ancora portante se affrontato al mattino presto (8.30 [...]
15/02/19 - Grondilice (Monte) Goulotte Nerli-Severini-Ardito - virgiu
Goulotte in discrete condizioni. A causa del marcato rialzo termico il primo tiro, al sole, alle 9.30 presentava già neve marcia. Il seguito ok con ghiaccio a onde. Discreto, all'ombra, anche il trav [...]
12/02/19 - Grondilice (Monte) Frisoni Stagno - virgiu
Condizioni magre ma molto buone (ghiaccio a onde). Sullo zoccolo passati a sinistra, più tecnico. Ultimo tiro con passo a secco (M4/5). Sembrava molto buono anche il canalino Nerli. Ascolta il silenz [...]
11/02/19 - Pania della Croce via Amoretti Di Vestea - enricotom
Condizioni molto magre ma nel complesso buone, goulotte dei Lucchesi con pochissimo ghiaccio scollato.
09/02/19 - Rondinaio Lombardo Vola vola l'Ape Maia - davec77
Via interessante anche se piuttosto breve; volendo abbinabile con altre, anche sui vicini Rondinaio e Giovo. Condizioni abbastanza buone sul ripido, con neve dura e ghiaccio (ma non abbondante). Sal [...]