Fria (Passo della) Traversata da Crego ad Altoggio

note su accesso stradale :: Tutto ok
Da quando ho iniziato ad inserire le escursioni della mia zona Valle Isorno / Valle Agarina, ho potuto constatare con rammarico che non sono state ripetute da nessuno. Sicuramente il motivo riguarda la percorrenza della strada agro-silvo-pastorale, non essendo libera a tutti, questo limita la frequentazione, non di certo perché la zona non desti interesse agli escursionisti.
Con questa gita quindi ho voluto dare la possibilità salendo dal versante Valle Antigorio, e scendendo fino ad Altoggio, di poter essere percorsa da tutti o quasi. Consiglio di valutare bene la lunghezza e il dislivello del percorso, gita super-consigliata (soddisfatti o rimborsati).


Considerato l’ abbassamento termico (zero termico a 2900 m) abbiamo pensato di mettere in atto questa magnifica traversata. La salita dal versante antigoriano a noi sconosciuta è stata di grande sorpresa, non l’ aspettavamo così bella, dall’ alpe Lago poi siamo scesi in Agarina in compagnia dell’ amico Enrico e del suo cane Cico, approfittando di un passaggio in auto fino a Pontetto dove siamo andati a recuperare la nostra auto.
Compagnia del giorno Angela.

copyright@swisstopo
La Colla
La mulattiera che sale al p.so della Forcoletta
P.so della Forcoletta
Versante Valle Antigorio
Valle Cravariola
Lago di Matogno dal p.so della Fria
Lago di Matogno
Alpe Lago
Alpe Ratagina
Strada in costruzione
Strada in costruzione
Strada in costruzione
Strada in costruzione

[visualizza gita completa con 14 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 781
quota vetta/quota massima (m): 2499
dislivello salita totale (m): 1740

Ultime gite di escursionismo

16/12/18 - Cima di Pigna da Vigna per il Gias Mascarone - giody54
Ci siamo fermati al Gias Mascarone di mezzo ,per il tempo in peggioramento .Parecchio ghiaccio nel tratto a monte della Cappella dell'Olocco , e un po' di neve nel tratto superiore . Discesa per il se [...]
16/12/18 - Mussa (Pian della) e Rifugio Città di Ciriè da Balme - laura59
Oggi ci siamo concessi una gita con polenta. Neve fresca tipo farina.Saliti dal tracciato per pedoni senza ciaspole.
16/12/18 - Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia - guido5470
Fatto il giro al contrario in una giornata proprio fresca, un pallido sole al mattino poi coperto. Un po' di neve nel tratto Arpone Portia rende il tragitto EE sul resto del percorso sentieri ben segnalati. Aspettando la neve...
16/12/18 - Vallaccia (Punta) Da Malga Crocifisso a Soraga - bomber
Lasciata l’auto alla Soldanella. Strada ben battuta con pochi cm di neve fino alla Crocifisso e poi verso destra fino alla Malga Monzoni. Da qui salita più ripida ma senza bisogno dei ramponi con a [...]
15/12/18 - Vigna Soliva da Tezzi Alti per Monte Calvera e Pizzo della Corna - la-Nata
Salita fino alla Croce del Calvera. Si calpesta solo in alto un po' di neve a tratti sfondosa, a tratti bella dura, quasi da ramponi. In vista della croce, ho abbandonato il sentiero che allargava gir [...]
15/12/18 - Resegone - Punta Cermenati da Versasio - erba olina
Sentiero pulito, solo alcune lastre di ghiaccio evitabili in corrispondenza di rii e fontane, necessari i ramponi se si vuol scendere dal versante NE. Noi tornati per la via di salita, accorciando per [...]
15/12/18 - Aquila (Punta dell') e Cugno dell'Alpet da Alpe Colombino - lupus1946
Le ciaspole non servono, la neve è scarsa e anche bella dura... Giornata splendida anche se un pò freddina...