Cairiliera (Passo) da Baraccone

neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: snowboard
Confronto all'anno scorso molta meno neve soprattutto in baso, si parte e si arriva sopra la casetta del Gias , molto ondulata fino alla deviazione a sinistra. Da li in su molto bella!!
Con Ale, una decina di auto al parcheggio


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok attenti ai massi sulla strada
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza dall'auto alle 15 inizio discesa ore 18: morbida neve primaverile: in alto 5 stelle in basso a coppelle morbide.Con questa bella gita pomeridiana oggi ho fatto il bis.
Con Luisella in questo bellissimo angolo delle nostre piccole alpi. Tanti camosci al gias.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
portage una buona mezzora,fino al gias. super rigelo notturno, salita nella gorgia e canalone al limite dei rampant....
dal colle si sale la quota a destra a piedi.
discesa alle 12,30 su perfetta primaverile fino in fondo alla gorgia,oltre onduline rompigambe ma è finita presto......
poca gente in giro ...
con il gruppetto del giovedi...........
ciao a tutti...........


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Non immaginavamo certo di fare una gita così, a mezz'ora da casa, ormai in estate, quando siamo partiti. 200m di dislivello sci in spalla, poi si calzano dal gias e si depositano al colle, dopo 900m di dislivello sci ai piedi (questo colle della Cairiliera si sposta parecchio, visto che viene dato vicino alla q.2615 o anche vicino a Testa Gias dei Laghi....). Sole (mentre si vedevano ovunque nubi), bella neve (in certi punti, ottima), cosa altro chiedere? La gorgia in basso è ancora tutta piena. Saliti a q. 2615, sulle tracce di due francesi siamo scesi da uno stretto couloir (ripido!) tra le due cime, a pochi metri dal cippo di q. 2615. Gita stupenda (certo, astenersi chi cerca neve dura)!

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Lo so, avevo detto che non sciavo più per questa stagione! ;-) ma oggi dovevo tornare presto e veniva proprio a taglio fare orari da scialpinista, con relativa sveglia alle 5. Passiamo alla gita! Da Baraccone mezz'ora circa di portage, poi inizia la neve. Salita su strato duro ma pochi tratti gelati. I coltelli si possono usare oppure no, la neve cede e tiene bene anche nei tratti più ripidi. La discesa inizia alle 9.30 . Il primo canale è un po' 'gradonato', fare attenzione nel saltare da un livello all'altro... Si continua con primaverile da urlo, mollava al punto giusto, mai sfondosa, ottime curve!! Si può scegliere tra infilarsi in larghi canali oppure continuare per pendii, poi l'ultimo canale è un po' obbligato ed è quello dove la neve è più sporca, piena di rami e sassi. Uscendo ci siamo tenuti sulla destra, più in alto possibile, per sfruttare la neve continua, poi lo stesso portage dell'andata. Bellissima gita, ottima idea socio! 5* sarebbero forse esagerate, ma 4 tutte!

Il Dari e Nic!! :-)


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: snowboard
Siamo salito alla qt 2615 dal colletto a destra,in cima alle 8.30 neve molto dura dai 1900 in su.Ci siamo goduti un bel sole caldo per 3quarti d'ora e poi giu' su neve ancora un po' dura sotto il ripido colletto ma ottima man mamo si scendeva.
Io e Ivo prima del lavoro .


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: comodo parcheggio al baraccone
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Morbida sciata pomeridiana tra colpi di sole e romantiche nubi. Su questo lato del vallone ho trovato molti tratti della ben sciabile "neve rossa" (son alghe microscopiche che la colorano). Panoramica cima con bella visione dei laghi Martel e Nero pieni di piccoli iceberg.
Due aquile in volo di corteggiamento, due piccoli camosci e la loro mamma.
Un saluto al simapico gruppo BUZZI incontrato al parcheggio ed ai due scialp che han fatto il giro da S.Anna per i laghi Aver confidando in un autostop per il ritorno.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: fino a Baraccone
quota neve m :: 1900
Sci a spalle per mezz'oretta, poi tolti per un piccolo tratto dove passa il fiume in quanto la neve è già bucata, si passa ancora bene, ma per poco. Mancato rigelo notturno. Raggiunti il colle con gli sci e poi a piedi 10 minuti fino alla cima Cairiliera. Iniziata la discesa alle 9. Scesi in un breve canalino dove la neve era molto bella e liscia. Nel pianoro finale la neve è poco sciabile a causa di grumi e qualche pietra. Siamo agli sgoccioli.
Io e Dani
Incontrati altri scialpinisti dopo di noi.

[visualizza gita completa]
Salito fino al passo con sci ai piedi,su neve svalangata nel canale ma decente,dal pianetto al passo su neve leggermente crostosa e molle,dal passo alla quota,salito a piedi,neve troppo molle.La discesa sui laghi Aver,da ***,poi ripellato e salito su testa gias dei laghi,neve molle fino in cima,in discesa fare attenzione alle pietre fino al colle.Nella parte alta del colle,la neve era molle,poi da metà pendio fino a dove si tolgono gli sci bella,se questa notte fa rigelo...auguri!!!
Un saluto ai compagni,abbandonati per salire salla cairiliera,per ritrovarli al colle...


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1600
portato gli sci per 15-20 minuti,poi neve continua fino al colletto,ultimi 50 m circa sci a spalla,in cima bel panorama sulle marittime
discesa dalla cima per un canalino,poi bella sciata su firn fino a 3-400 m dalle auto
ciao a tutti


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1600
gran bella giornata,alla partenza folate di vento caldo,si voleva fare testa gias dei laghi,troppo affollamento,optato x questo intinerario,bell'innevamento fino al colle,poi 10min.su roccette si arr in cima;bel canale di discesa dalla cima,ottomo firn fino in fondo............
ciao a tutti........

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: accumuli o lastroni
note su accesso stradale :: OGGI ABBASTANZA AGEVOLMENTE SINO AL BARACCONE
quota neve m :: 1200
SIAMO PARTITI PER IL GIAS DEI LAGHI E ACCOMPAGNATI DA VENTO E FREDDO DOPO LA PRIMA STRETTOIA ABBIAMO DECISO DI ANDARE NEL VALLONE VERSO SINISTRA A NASO MENTRE ALTRI HANNO TIRATO DRITTO VERSO LA NORD DEL GIAS DEI LAGHI.SPERAVAMO DI ESSERE UN PO'PIU' AL RIPARO MA IL VENTO AVEVA GIA' LAVORATO TUTTO .
ABBIAMO CHIESTO A MOLTI DI QUELLI CHE CI SEGUIVANO NOTIZIE DI DOVE ERAVAMO MA NESUNO E' STATO IN GRADO DI DIRCELO: SPERO DI NON AVER PRESO UNA CANTONATA.NONOSTANTE LE BRUTTE CONDIZIONI LUOGO DA RIVISITARE !COMPAGNI:CRIS,PERINO_SAURO,GHI

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1533
quota vetta/quota massima (m): 2630
dislivello totale (m): 1100

Ultime gite di sci alpinismo

20/03/19 - Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel - inox18/10
Partiti da Thumel alle 7, tempo sereno, assenza di vento, temperatura -10° (si leggete bene -10°), seguito itinerario estivo, tolto solo due volte gli sci, traccia sino al colletto buona poi il null [...]
19/03/19 - Cimbar (traversata di) da Aladag - everest
Non ho parole per descrivere questa gita...forse la più bella e spettacolare che abbia mai fatto! Condizioni ottime su tutto l itinerario ,pochissimo portate nella risalita del canyon di accesso po [...]
19/03/19 - Fourchon (Mont) da Saint Rhemy - mavik
ho trovato bellissima neve nella parte superiore, una farina inaspettata e interi pendii tutti da tracciare. si arriva sci ai piedi fino in vetta senza coltelli, tutto molto facile. IN basso invece [...]
19/03/19 - Scolettas (Becco della) da Pontebernardo e il Canale Ovest - tettorubia96
19/03/19 - Taou Blanc (Monte) da Thumel - Fede94
Noi ci siamo fermati al colle Leynir, il plateau sommitale è completamente pelato, peccato! Un pò di ravanage complessivo oggi: prima parte nel bosco con poca neve, comunque su discreta traccia... N [...]
19/03/19 - Galehorn da Engiloch - maguno
Scappatina veloce, salita ben tracciata, nella parte dal pianoro alla cima neve molto dura e molto scivolosa, meglio fuori dalla traccia, per cambiare ho preso il pendio diretto prima del traverso, m [...]
19/03/19 - Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia - roberto.maucci
Buona sera a tutti. Giornata molto fredda a Cervinia, meno 9 alla partenza. Sciata difficile per tutti i tipi di neve che si sono trovati, dalla ventata, alla crosta portante e non, primaverile, ecc. ecc. Buone gite.