Pagarì (Cima Ovest di) da Pian della Casa del Re per il Colle di Fremamorta

Escursione senza particolari problemi ,ma con notevole dislivello e sviluppo,tenendo presente che dal colle di Fremamorta si perdono circa 220 m dislivello ,a cui si aggiungono altri 120 m se si sale anche la Cime de Roguè
Giornata bellissima ,ancora estiva ,nonostante la stagione sia ormai al termine.In compagnia di Ines siamo partiti dal Gias delle mosche passando accanto ai bellissimi laghi di Fremamorta .Pochi escursionisti sul versante italiano ,un gruppo di 4 persone ,,mentre sul lato francese abbiamo incontrato un gruppo numeroso che stavano facendo un giro ad anello. Stranamente non abbiamo visto stambecchi e camosci ,solitamente numerosi in queste zone.

la Cima Ovest di Pagarì (sx) e la Cime de Roguè(dx)
i laghi francesi di fremamorta
verso la Cime de Roguè
Cima Ovest di Pagarì

[visualizza gita completa con 4 foto]
Bella vetta panoramica sulla serra dell'argentera e sulle cime del prefouns. Valle gesso sempre meravigliosa: laghi,cascate,fauna,flora,belle montagne. Ancora qualche nevaio nella conca dei lacs de fremamorte e alla baisse de roguè. Con orny

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: normale fino al Pian della casa
Con mio padre , mio fratello e Paolo ci siamo avventurati alla ricerca di un'ennesimo nuovo itinerario (almeno dal colle di fremamorta in poi) . Noi abbiamo inizialmente salito dalla via più semplice in quanto arrivati al colle un forte vento gelido ci ha frenato l'idea di salire per cresta . Grazie all'idea di paolo abbiamo poi effettuato la divertente cresta al contrario, scendendo fino al colletto con bunker a quota 2.568 e poi risaliti sempre per cresta sulla cima quotata 2.625 . Pranzato leggermente sopra il colle di fremamorta al riparo dal vento . Per chi volesse fare questo itinerario, consiglio di non farsi scoraggiare come noi , ma di affrontare tranquillamente la facile cresta che credo sia comunque più indicata ed anche più divertente fatta in salita , con eventualmente ritorno su sentieri per il lacs de fremamorte . ottimo meteo con vista sfocata sul mare , ma spettacolare su tutte le cime della zona . Un saluto a tutti e ... buone gite come sempre .

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE/F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1765
quota vetta/quota massima (m): 2675
dislivello salita totale (m): 1200

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia