Crète Sèche (Rifugio) da Ruz

Bella gita in zone poco conosciute , che , pero' offrono scorci di stupendi panorami . Bello il rifugio , con la zona circostante adatta per una sosta. Escursione effettuata tutta su sentiero nr.2 , partendo direttamente dal parcheggio sulla regionale. Giornata splendida e calda. In compagnia di Gina , che non ha risentito per niente dello stop di due settimane...Grande..!!!

[visualizza gita completa]
Partito da Ruz, tempo sereno poi variabile, vento moderato a tratti decisamente forte, non freddo (phoen), giro dall'alpe Berrio, un po' più riparato, sosta nel locale invernale, non proseguito per Spataro per vento misto nevischio e visibilità scarsa.
Discesa senza problemi su medesimo sentiero.
Sempre un piacevole itinerario, peccato per il vento.
342 ore...


[visualizza gita completa]
partiti da chez chenoux.Preso spunto dai percorsi della guida dell'escursionista di Luca Zavatta n.5 . Compiuto l'anello di VERTSAN e COMBA de la TSA. Gita piacevole in zone poco conosciute.

[visualizza gita completa]
Sentiero ben segnalato e in ordine. Totalmente sgombro da neve.
Salito con Fede,Vittorio e Riccardo in una bella giornata , anche se un po' ventosa al rifugio. Pranzato li divinamente.


[visualizza gita completa con 2 foto]
L'intenzione era di fare prevalentemente una ciaspolata ma l'esposizione a Sud con neve scarsa fino ai 2400 metri mi ha sconvolto i piani e ne è scaturita una bellissima gita mista, 2/3 escursionistica ed un terzo con racchette da neve.
Ho raggiunto prima il rifugio Crete Sèche col sentiero n. 2 totalmente esente da neve,ho quindi proseguito per traccia parzialmente invisibile l'alpe Chardonney (ruderi)nella comba di Vertsan,messe le ciaspole ho continuato fino a quota 2900 sotto il colle omonimo, qui mi sono fermato per sfondamento della neve data l'ora tarda ed il caldo quasi estivo di oggi.Discesa col sentiero n.4, dove visibile, fino all'alpe Berriè chiudendo un anello ,rientro a Ru per la via di salita.
Il percorso cosi modificato comporta un lungo spostamento ed un dislivello che sale ad oltre 1200 metri.

Gita in solitudine per sfruttare la bellissima giornata (ultima della settimana),tutto il percorso fatto al sole in maglietta microfibra,assenza totale di vento e caldo anomalo per la stagione.
Avvistato i soliti camosci,l'ambiente nel vallone di Vertsan non lo conoscevo,è veramente interessante specie in prospettiva dello sci alpinismo,speriamo nevichi presto....


[visualizza gita completa con 5 foto]
ciao sono Martina,
oggi c'era un po' di vento ma il sentiero era bello; mi è piaciuta molto la salita del rifugio.
ciao sono Alessio,
dentro il rifugio abbiamo giocato a monopoli con gli euro e non con le lire.
era bello andare al Rifugio. Vorrei farne altri, di rifugi.



[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: Strada chiusa al traffico in frazione Ru
Salita dolce e continua, su sentieri (o strada) sempre ben segnalati. E' possibile accorciare il percorso su una traccia un pò più diretta, senza passare dall'Alpe Berrier.
Ottima accoglienza al rifugio; sono da provare i piatti di formaggi con le marmellate fatte in casa.
Il tempo ci ha graziato, niente pioggia nonostante dei tuoni sentiti al mattino. Con Arlina.


[visualizza gita completa con 4 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1696
quota vetta/quota massima (m): 2410
dislivello salita totale (m): 714

Ultime gite di escursionismo

16/02/20 - Scopel (Bivacco) - lancillotto
Sentiero dalla Croce dei Lebi e poi al bivacco con tratti ghiacciati, coperti da qualche cm di neve recente. Utili i ramponcini sopratutto la mattina. Salita in nebbia totale fino quasi al valico del [...]
16/02/20 - Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina e la Punta Raboi - lupus1946
Molti escursionisti in giro...colpisce l'assoluta mancanza di neve sull'ultimo pendio... Le ciaspole sono rimaste sullo zaino...più utili i ramponi.
16/02/20 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - flavytiny
Lasciata auto in piazza a S.Damiano Macra. Itinerario facilissimo adatto al post-influenza, la strada forestale che parte dal borgo subito dopo il ponte sulla dx è molto bella e rilassante. Parecchie [...]
16/02/20 - Lunelle (Punta e colle) da Traves, anello - climbandtrek
Sentieri sgombri da neve e ben indicati da tacche e numerose paline. Fatto l'anello come da descrizione: gita piacevole e con numerosi scorci nel bosco rado ed un bel panorama sulle vette circostanti dalla cima.
16/02/20 - Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot - sergio 51
Usati solo i ramponi. Passati prima dal Pala Rusà e poi saliti alla Punta Lance, che sembra una vera montagna seria ma in miniatura: sarebbe stata interessante la, pur breve, traversata, ma le cornic [...]
16/02/20 - Butetta (Monte) da Castellar - lonely_troll
Gita vista mare in un bell' ambiente e con clima già primaverile. Alla partenza rosmarini e mimose fiorite e in alto niente neve, nemmeno sulla parete Nord del Grammondo
16/02/20 - Baral (Bec) da Limonetto - dario 67
Salita oggi un po' piu alpinistica x la presenza di tratti innevati sulla cresta e nella parte finale verso la cima si sale comunque senza problemi prestando attenzione solo nei tratti leggermente esp [...]