Coca (Pizzo) Parete Ovest

note su accesso stradale :: nessuna
Bella gita, incredibile che sia in buone condizioni a metà gennaio...
Sentiero di accesso al rifugio Coca pulito, attenzione solo a (pochi) tratti ghiacciati in alto. Dal rifugio in avanti neve più o meno continua. Nel complesso si sale bene, la neve per lunghi tratti è molto indurita e compattata dal vento, un po' meno nella parte finale, ma comunque è molto tracciata. Difficoltà contenute, qualche passo a 55° ma in prevalenza sui 40-45°; evitata la goulotte centrale (ero da solo e non volevo perdere tempo) ma suppongo sia ben salibile, viste le buone condizioni generali (ad esempio il canale Tua al Redorta è ottimo ed è stato salito da varie cordate).
La Ovest del Coca fatta in giornata, come nel mio caso, è una bella pedalata di oltre 2100 m di dislivello... Tempistiche: partito alle 7, poco più di 6 ore per la salita da Grumetti, discesa per la stessa via della salita in 4h20.
Altre 4 persone sulla via; incrociati molti che salivano al rifugio Coca nel pomeriggio per dormire nell'invernale.

[visualizza gita completa]
Partiti alle 3.30 da Valbondione, troviamo la parete in ottime condizioni x il rigelo notturno. La discesa dalla via normale non è stata banale x la presenza di parecchia neve in alcuni tratti.
Il Bianco può attendere
In compagnia di Olivier ed il Giovane.


[visualizza gita completa]
Bella Gita sulle nostre Orobie...la parete è in condizioni ottime,dal Lago di Coca il primo tratto è con neve un po crostosa poi tutta su neve di cemento!
...la discesa dalla via normale richiede un bel pò di attenzione e in questo periodo con tutta la neve che c'è e viste le temperature è salutare iniziare la discesa non oltre le 8.30 o 9 al max!
pericolo valanghe se si rispettano gli orari è debole...
noi siam partiti alle 3.20 di notte da bondione e ealle 8.15 eravamo in vetta...breve pausa e giu!

bel gruppo di nove persone,oltre a me presenti Domonice,Angelo,Mirko,Giacomocordamolla,Marcello,Luca,Lorenzo,Efrem.



[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: AD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 950
quota vetta (m): 3050
dislivello complessivo (m): 2100

Ultime gite di alpinismo

24/03/19 - Argentera (Cima Sud) Canale della Forcella - Sales93
Dormito all invernale partenza intorno alle 7 con buon rigelo...canale in ottime condizioni su neve dura, cascatella un po al limite sopratutto l uscita con 3-4 metri più verticali su ghiaccio sottil [...]
24/03/19 - Bucie (Bric) canale NE - bonbon
salito dal versante est, lungo un canalone che porta vicino all'ultima catena della normale della Valle Pellice. Da qui in vetta per l'itinerario classico. Neve dal colle della Boina in su, discesa dalla normale della Valle Pellice su neve gelata.
24/03/19 - Mait d'Aval Canale NE occidentale - piedinalto
Logistica molto buona oggi in quanto si arriva sotto il conoide senza pestare neve e questa, nel tratto che precede il canale è dura nonostante le temperature elevate. Anche se chiaramente l'itinerar [...]
23/03/19 - Granta Parei via Normale da Thumel - Roby Candela
Carico qui in quanto salito con scarponi, poi racchette e ramponi, niente sci, come invece tutti gli altri. Da Thumel con scarponi su neve molto dura, portava bene, fino al Ghiacciaio di Goletta, poi [...]
23/03/19 - Redorta (Pizzo) Canalone NO (via del Canalone) - titty79
pendii innevati circa 100 m di dislivello prima di arrivare al rifugio..gia' qui la mattina meglio mettere i ramponi... poi neve a tratti meno portante fino al rifugio (ora chiuso)... dal quest'ultim [...]
23/03/19 - Meidassa (Monte) Canale SO e Cresta S - PaoloEffe
Partiti presto da Pian della Regina in 4 ore e mezza eravamo su, salendo con la calma di un leone. Neve portante su tutto il tracciato (direi buona nell'avvicinamento e ottima nel canale), ciaspole no [...]
23/03/19 - Granero (Monte) Canale Est - Awari
Partiti alle 5.00 da Pian della Regina, neve dura e portante fino al colle, arrivati all’attacco abbiamo rinunciato causa cornice strapiombante in uscita dal canale. C’erano delle placche a vento [...]