Maddalena (Colle della) dal parco Leopardi, percorso n° 16

note su accesso stradale :: Ottimo poco park alla partenza.
Oggi poco tempo a disposizione.Salita ottimamente segnata molte persone sul percorso chi in mountain a piedi di corsa a spasso con i cani simpatica la condivisione del percorso. Spazio x tutti. Non avevo mai preso in considerazione la collina Torinese invece in certe occasioni è da rivalutare sia x anelli che sentieri. Il gps tra salita e discesa dato 539 m di dislivello a pochi minuti dalla citta.

[visualizza gita completa]
Anello salendo col sentiero 12 che inizia dalla Passerella T. Marathon; deviazione al Parco Europa.
Percorso rosso, blu e giallo all'interno del Parco, diversi pannelli con la cartina.
Sentiero 16 al ritorno che attraversa il Parco Leopardi; si sbuca sulla strada scendendo fino al Ponte Isabella.
Buona segnaletica e percorsi ben tenuti.
Tanti scoiattoli nella parte bassa.
Attenzione ai bikers che si buttano giu' a rotta di collo!


[visualizza gita completa con 10 foto]
note su accesso stradale :: Ok corso Moncalieri
Breve gita notturna per sfruttare il poco tempo a disposizione. Mi sono inventato un anello accanto alle tracce GPS dei precedenti relatori. Qualche tratto su asfalto e poi comodi sentieri che permettono infinite combinazioni. Qualche tratto arato dai cinghiali che ho avvistato numerosi, anche intere famiglie con cuccioli al seguito. Visto anche un goffo tasso e udito numerosi rapaci notturni.

[visualizza gita completa]
Oggi visto le previsioni incerte decidiamo di rimanere in città per fare un giretto sulla nostra collina.Parcheggio comodo in piazza Zara,breve tratto su corso Moncalieri e prendiamo il sentiero numero 16 al parco Leopardi che porta sino al faro,sempre ben segnato.Al ritorno per fare un giro ad anello scendiamo al Pian del Lot e percorriamo l'itinerario numero 14,anch'esso ben segnalato,che ci porta direttamente alla piazza Zara.Tutto sommato un bel percorso su bei sentieri e splendide fioriture.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Uscita mattutina con partenza dal Borgo Medievale lungo il sentiero 16 fino a Cascina Bert. Un po' di fango soprattutto nel Parco San vito, ma globalmente sentiero sempre gradevole e con begli scorsi su Torino.
Camminata organizzata da Escuriosando trekking, nell'ambito dell'evento mondiale Jane's Walk. Ottima partecipazione (una cinquantina di presenti). Arrivederci al prossimo anno con ancora più partecipanti!


[visualizza gita completa]
Un po' di fango nel bosco tra Strada Vigne di San Vito e il quadrivio Raby.
Gita famigliare e prima salita per il piccolo Marco. Speriamo continui così! Però così è facile: basta promettere un bel gelato una volta arrivati in cima!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 232
quota vetta/quota massima (m): 715
dislivello salita totale (m): 483

Ultime gite di escursionismo

23/01/20 - Tobbio (Monte) dalla Cappella dell'Assunta - luciastrek
23/01/20 - Castiglione (Cresta di) dal versante Sud - luciastrek
23/01/20 - Dondena (Rifugio) da Chardonney, anello per pian del Laris e sentiero Echelette o Scaletta - franco1457
Viste le mie precarie condizioni … oggi gita tranquilla con gli amici Giorgio e Gianni al rifugio Dondena. Giornata bellissima e neve perfetta. Pista tutta battuta. Saliti con ramponi sia all’anda [...]
23/01/20 - Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea - klaus58
La neve continua inizia a quota 1900, prima solo alcune chiazze evitabili. A oggi le ciaspole non servono, la neve è bella gelata a parte alcuni accumuli da vento. Ramponcini più che utili, nel trat [...]
22/01/20 - Barbena (Rocca) da Sella Alzabecchi - max29
Seguito la relazione,sentiero in questa stagione molto evidente e tutto ben segnato da tacche bianco rosse Un dito di neve sopra i 900 mt, a nord.Alla partenza buona piazzola parcheggio davanti ad una [...]
22/01/20 - Prarosso (Punta) da Vietti, anello per il Pilone del Merlo, Pian di Rossa, Rocca Rubat e Bric Castello - mario-mont
Nei tratti all'inverso sentiero coperto da neve durissima. La discesa prima della Rubat si può al limite fare senza attrezzatura, è anche molto breve, ma per le due discese successive, dalla Rubat e dal Castello sono indispensabili i ramponcini.
20/01/20 - Cives (Torre) da Baldissero Canavese, anello dei Monti Pelati - gianni71
Passeggiata pomeridiana con le bimbe alla scoperta dei monti pelati