Forno, Pessinea, Villaretti, Grangette (Frazioni) da Forno, anello delle frazioni di Lemie

note su accesso stradale :: ok
Abbiamo percorso il giro proposto con l'aggiunta di qualche tratto fuori sentiero per osservare vecchie baite e blocchi di roccia un po' più in alto rispetto alla traccia. Buone indicazioni, sentieri scorrevoli ma a tratti umidi e scivolosi, specie in prossimità dei ruscelli. Alberi ormai spogli permettono qualche scorcio panoramico sulle vette più alte della valle ormai imbiancate. Quasi nessuno in giro. Circa 11 km x 700 m dislivello in 5 ore e mezza.

[visualizza gita completa]
Se amate camminare sentieri con 10/20 cm. di foglie secche questa è la vostra gita!!!!
Solo il tratto da Parneri a Villaretti è su sentiero pulito in un bel bosco di faggi. Le borgate nel bosco sono composte di baite diroccate di nessun interesse, da segnalare invece il bel ponte all'inizio del percorso, un paio di antichi lavatoi e gli affreschi della cappella di S. Giulio (chiusa) se fosse possibile vederli dalle finestre :)
Incontrato un camoscio e un branco di caprioli nei prati sopra Fontana.
Ritengo che il tempo indicato di 6 ore per l'anello completo sia eccessivo, io ne ho impiegate 3,30 senza contare le soste.
Giornata nuvolosa per cui anche il panorama sul fondovalle era assente.
Grazie comunque ai soci del CAI di Lanzo per aver segnalato l'itinerario.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
Molto bello l' Anello Storico, evidente in questa stagione tutto il percorso.Con Fulvio, che ringrazio per la sempre piacevole compagnia.

[visualizza gita completa con 6 foto]
Oggi gita a bassa quota nelle nostre vallate. Sentieri in ordine e ben segnalati, pochissime tracce di neve nel versante sud, mentre il tratto di ritorno da Lemie a Forno di Lemie presenta ancora dei residui che non creano problemi. Da segnalare la bella fontana nella frazione Pessinea, il pilone della Madonna Parneri (con quaderno di vetta) e la cascata d'Ovarda prima di entrare in Lemie.
Con Maury, 3levanne e Marco

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bel sentiero balcone ben segnato, terreno estremamente secco, alcuni tratti al sole con caldo estivo. Oggi per festeggiare il compleanno di Carla questa bella passeggiata con gli amici Romeo,Rita e Luigi.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Sentiero ben segnato, anche nel tratto della Tinetta dove era un po' scomparso. Molte foglie parecchio scivolose. Porre attenzione specie nella discesa dopo il pilone della Parneri, tratto molto ripido e scivoloso già di suo.
L'inizio del sentiero dalla sterrata dopo Inversigni è franato, anche se solo per pochi metri.
Viste le previsioni di vento forte e freddo, ci siamo tenuti bassi, facendo una camminata sui miei sentieri preferiti.
E in effetti il vento era sostenuto, anche se la giornata è stata molto bella.
Ultimi giorni per fare questo bel giro, poi il fogliame coprirà il panorama fino all'autunno.
Con Mina e Franco .


[visualizza gita completa con 9 foto]
Qualche problema a trovate il sentiero dopo la Tinetta a causa di alberi caduti. Ricordarsi che il sentiero si abbassa subito dopo le grange.
Molta acqua nei vari torrentelli da superare. Al mattino presto presenza di ghiaccio.

In questa strana stagione, con previsione di phoen in alto, ci siamo tenuti molto bassi e abbiamo fatto bene.
Sempre un bellissimo (e lungo) giro tutto al sole.
Con Battista e Sebastiano.


[visualizza gita completa con 7 foto]
Sentiero ben segnato con cartellonistica nuova.Ottimo per la stagione,noi giunti ai Villaretti,siamo scesi a Lemie,visita alla cascata d'Ovarda e poi attraversata la Stura siamo tornati a Forno sul lato destro del torrente(oggi un po freddino).Alla fine dell'anello,alla cappella di S.Giulio,abbiamo notato appeso il programma di visita agli affreschi interni.Alleghiamo foto per gli interessati.

[visualizza gita completa con 13 foto]
Sentiero ora completamente sgombro da neve. Abbiamo pulito un po' da rami e tronchi caduti durante l'inverno.
Gita sociale del CAI Pianezza, 20 partecipanti.
Ci siamo fermati a Villaretti, scendendo a Lemie sulla mulattiera.
Bella giornata primaverile.
Itinerario molto gettonato, c'era anche il CAI Torino.
Duecentocinquantesima gita inserita su Gulliver. Sembra ieri che ho iniziato.


[visualizza gita completa con 8 foto]
Ancora parecchia neve nei tratti all'inverso.
Sentiero in ottime condizioni.
Volevamo andare all'Uia di Calcante, ma salendo in valle abbiamo visto che c'era parecchia neve.
Così ne ho approfittato per fare la gita di prova in vista della sociale di domenica prossima.
Sole un po' velato, ma si stava bene.
Con Beppe.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella passeggiata, sentiero tutto segnato, assenza di neve solo fogliame, giornata limpida e temperatura primaverile, Cappella della consolata un pò abbandonata peccato!!
Con Maury, Lu e Renè
Incontrato Mario-mont che salutiamo

[visualizza gita completa con 3 foto]
Mattinata con qualche raggio di sole, risparmiato dalla pioggia fino a Lemie poi ovviamente....Comunque un bel giro tra caratteristiche borgate oramai quasi all'abbandono. Si apprezza tuttavia la particolare costruzione delle baite destinate al rimessaggio della segale.
Acqua che scorre anche sui sentieri che appaiono tuttavia poco smossi.Con Luna.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Giro eseguito come da pagina gulliveriana da Forno a Villaretti, con puntatine a Pian Fai e borgata Catlinera (n.b. da Villaretti il sentiero non è più pulito ed arrivati alla borgata il bosco si infittisce). Per il ritorno, da Villaretti siamo scesi a Lemie ad ammirare le cascate d'Ovarda e passati all'Invers siamo tornati a Forno con tappa a Villa per una bella e meritata cioccolata calda.
In compagnia di Franco e Carlo.

[visualizza gita completa]
Sentiero ben segnato con paline indicative ai bivi. Gran parte del percorso nel bosco; molto bella la fontana di Pessinea.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Sentiero ben tracciato e sempre visibile, anche se ricoperto di foglie
In compagnia di Virginia. Siamo ritornati al Santuario dopo tempo immemorabile, e sì che è a due passi dal nostro ciabòt a Villaretti.
Bella passeggiata in mezzo ai castagneti, disturbata solo dall'incontro a Pessimea con un gruppo di "eroici" cacciatori.
Il Santuario è in sempre più brutte condizioni, ma da quel che ci ha detto uno del posto, i vari enti si rimpallano la cosa senza fare nulla. E aspettando che crolli, mi sa.
Curioso leggere sui muri i graffiti di centinaia di gitanti, anche risalenti all'anteguerra.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Sentiero in ottime condizioni, tranne per alcuni alberi caduti quest'inverno che costringono a qualche acrobazia. Parecchia acqua nei vari ruscelli che ne rendono un po' difficoltoso l'attraversamento.
Uscita piovosa degli Evergreen del CAI Pianezza.
Anche se è andata ancora bene perchè fino a Villaretti a tratti abbiamo anche visto il sole. Poi pioggerellina fine che ci ha indotto a interrompere il percorso qui e scendere a Lemie per la strada.
Altre foto su pulsante "Evergreen"


[visualizza gita completa con 6 foto]
Bella passeggiata pomeridiana con Elisa per mano e Giulia nel marsupio con mamma.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 09/01/13 - mario-mont
  • Caratteristica itinerario

    sentiero tipo,n°,segnavia: bianco/rossi
    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Sud
    quota partenza (m): 842
    quota vetta/quota massima (m): 1308
    dislivello salita totale (m): 600

    Ultime gite di escursionismo

    18/01/19 - Grigna Settentrionale o Grignone da Colle di Balisio, anello per la Bocchetta del Nevaio - robyberg
    Prima salita annuale al Grignone approfittando della giornata ancora bella con temperature non ancora in discesa, 2 gradi alla chiesetta questa mattina, poi al sole bel caldino, poco vento dopo il pia [...]
    17/01/19 - Ostanetta (Punta), Punta dal Razil, Punta Rumella da Meire Durandini - solosole
    Rilassante passeggiata pomeridiana con salita per il versante sud alla ricerca di coppelle sulle grandi rocce.Utili i ramponi sulla parte innevata. Discesa girando da nord ovest per osservare le magn [...]
    17/01/19 - colle del Prete anello per il col del Prete e il col Malura - griso50
    Gita da mezza stagione dato l'altezza non eccessiva o in questo inverno senza neve... Nessuna difficoltà particolare: un po' di neve nei pezzi più esposti a W (scendendo da Malaura in particolare) [...]
    17/01/19 - Rastcias (Monte) da Chesta per i Colli Birrone e Rusciera - giody54
    Dal Colle Birrone ,anzichè seguire la strada che divalla sul versante nord abbiamo seguito la cresta integrale passando per i monti Longia ,Ciarm fino al Colle Rusciera.Fattibile per la quasi totale [...]
    17/01/19 - Ciarm del Prete e Monte Ciriunda dall'Alpe Bianca, anello - starmountain
    Bella gita mattutina. Salito prima a Montu' dal crestone sopra la Rocca dell' Alpe . Usati i ramponi x scendere al Colle Veilet e x salire al Ciarm. Buona gita
    16/01/19 - Ciabergia (Monte) da Modoprato, anello - max29
    In salita non sono passato da Prese Rossi ma ho seguito il sentiero sulla dorsale,perfettamente segnato da tacche bianco rosse che, con tratti anche molto ripidi,porta direttamente in cima.Sono poi sc [...]
    16/01/19 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - sapetti giovanni
    Indeciso se salire allo Sbaron od al Colombardo ho scelto il primo quando due signori saliti prima di me, scendendo, mi hanno detto che la strada era ghiacciata nell'ultimo tratto per il colle. Lo Sb [...]