Anticaprie + Rocca Nera Grazie di tutto + Omega

Giornata un po' così, vuoi per il tempo incerto, vuoi per l'umidità e qualche acciacco...grazie di tutto è ok, anche se gli ultimi 2 tiri sono molto facili e abbastanza privi di interesse.
Per quanto riguarda omega...confesso che non mi è piaciuta. La linea corre a destra dello spigolo destro della parete (mi scuso per il gioco di parole). Per questo l' ambiente è quello che è, nel senso che la parete non si vede mai nella sua pienezza, ma sempre di striscio. A destra solo rovi e un' altra parete che sembra un po' marcia. Neanche i tiri sono così belli: del primo non mi piacevano tutti i buconi svasi, l' arrampicata mi sembrava un po' ravanosa; il secondo migliora un po', ma la roccia non è sanissima; il terzo è più facile, ma sono belli forse 6-7 metri, un bel muretto verticale a tacche. Il quarto lo abbiam visto da sotto perchè era decisamente troppo bagnato e con protezioni che, contrariamente ai tiri precedenti, sono vecchie e dall' aspetto non ispirano molta fiducia. La linea dell' ultimo tiro, in compenso, sembra interessante.
A conti fatti, non ci tornerei. Probabilmente le altre vie aperte di recente sono più belle.
Un saluto a phi_86 che ha avuto un bel pelo a partire coi piedi in un ruscello!!!un saluto alle altre 2 cordate di amici che ci hanno "scortati".
Alla prossima!!!

[visualizza gita completa]
prime lunghezze su grazie di tutto carine, soprattutto il secondo tiro valutato 6a+ con dei bei movimenti. concatenati gli ultimi due tiri di grazie di tutto. trasferimento all'attacco di Omega, partenza piuttosto dura data la presenza di una grossa colata di acqua sulla sinistra che non permetteva di usare bene i piedi, dopodiche' primo tiro un po' a zigzag tra le vasche, secondo tiro carino il muretto verticale, terzo tiro muchiato. non siamo usciti data l'eccessiva quantita' di acqua sull'ultimo tiro. nessun problema con le calate su Omega
Via fatta con endrius, partito un po' "in minore" ma che si e' difeso piu' che bene sui due tiri impegativi! un saluto alle due cordate che ci hanno affiancati per tutta la mattina!


[visualizza gita completa]
Belle le lunghezze delle 2 vie,si alterna passaggi + impegnativi a momenti un po' piu' rilassanti nella via Grazie di Tutto,spittatura buona,la via Omega è piu' impegnativa e verticale ,il primo tiro ha un passaggio iniziale di forza e ristabilimento poi segue una seguenza di buchi in un diedro aperto,fessura a sx e arrivo in sosta,secondo tiro bisogna fare un traverso a dx ,poi muretto verticale particolare per i buchi e clessidre,terzo tiro un po' piu' facile(è quello che mi è piaciuto di meno perchè è un po' sporco di muschio,sosta sotto il tetto,quarto tiro la fessura ben ammanigliata,bisogna sfruttare bene i piedi,si esce su una cengia(attenzione ai massi un po' instabili)attraversare a dx fino alla sosta.Discesa: si risale fino ad entrare nel bosco,attraversare a dx fino ad incociare il sentiero principale(ometti e segni gta)che in 20 minuti riporta alla base della parete.
Oggi finalmente una bella giornata calda da scalare in maglietta,all'uscita dell'ultimo tiro in cima alla Rocca Nera una bella e inaspettata sorpresa le cengie erano piene di fioritura di Narcisi,Grazie alla compagnia di Guido.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6b :: 6a+ obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 450
sviluppo arrampicata (m): 210