Sella Vittorio (Rifugio) da Valnontey

osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Strada ok fino ai parcheggi di Valnontey
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
L'intenzione era di salire verso la punta dell'Inferno ma oggi la nostra salita termina al Sella a causa delle pessime condizioni di tempo in zona. Si parte e si rientra sci ai piedi da Valnontey, traccia nel bosco lungo il sentiero estivo un po' sporca e difficoltosa in salita con qualche tratto percorso a piedi mentre in discesa sfruttando i ripidi canaloni più o meno si scende... Ottime condizioni nei pendii aperti sopra l'uscita del bosco fino al rifugio, qualche breve tratto di crosta qua e la...
Gita purtroppo incompiuta divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dal ponticello. Primi 100 metri un pò da ravanare tra sassi ed arbusti poi la neve è più uniforme. In generale è polverosa.
Traccia fino al Sella, soprattutto dovuta alla ciaspole. Oltre il Sella non ci sono tracce: volevo proseguire ma il fatto che era metà pomeriggio, nevicava e si vedeva poco e che appunto non c'erano tracce oltre il rifugio, mi ha fatto rinunciare. La neve è polverosa: ancora presto per queste zone.
La conca del Lauson è sempre bellissima


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
L' intenzione era ripetere il Fourchon fatto 5 gg prima dagli evergreen.
A dispetto del meteo favorevole, raffiche di vento forte gia' in autostrada.
Salendo nella Valle del G. S. Bernardo bufera e nevischio.
Ripiegato su Valnontey; freddo, ma cielo terso.
Portage per mezzo percorso.
Prima del ponte molti salgono dalla vecchia strada con la sbarra di legno piu' pulita.
Molto frequentato, anche SA2 Saluzzo.
Un saluto al simpatico skialp che mi ha riconosciuto, entusiasta di aver fatto in G. Sertz in giornata senza ramponi in condizioni ottimali;
grazie al compagno di gita Mauro Sassone
PS : cambiando scheda alla macchina fotografica si e' inserita la data sbagliata!

[visualizza gita completa con 14 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 2300
attrezzatura :: scialpinistica
Gita rimediata per sfruttare l'ultima bella giornata della settimana in valle, sci in spalla (sigh!!) fino a 2300 metri, raggiunto il rifugio Sella ho proseguito fino a quota 3000 ai piedi del ghiacciaio Lauson su neve primaverile ,ottimo firn.
Discesa entusiasmante nella parte alta cercando le massime pendenze, bellissime curve fino a sotto le baite Grand Lauson,( da 5 stelle) successivamente ho sfruttato le lingue di neve residue ritornando a quota 2300 dove si levano gli sci e si rientra sul sentiero classico fino alla vettura, per questo motivo la media di tre stelle mi pare corretta.
Oggi in solitaria, nessun altro in giro , nemmeno verso il rifugio che rimane aperto, in compagnia di decine di stambecchi, camosci e marmotte ovunque, bellissima giornata senza vento e caldissima, peccato aver dimenticato a casa la macchina fotografica , l'ambiente era da immortalare...


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima neve soprattutto nella parte alta, in basso il sentiero fino al ponte è spelato (sci in spalle)
Bellissima gita con Tegola e tanti stranieri al rifugio!


[visualizza gita completa]
si portano gli sci a spalle per circa 300 mt, poi sino al rifugio neve continua.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1666
quota vetta/quota massima (m): 2584
dislivello totale (m): 918

Ultime gite di sci alpinismo

20/02/19 - Giassiez (Monte) o Giassez da Thures - nicolaj
quoto Pastore per commento tecnico. gita oltre ogni aspettativa, nessuno in giro. bello. la stradina per ruilles è agli sgoccioli. col caldo che farà le expo soleggiate andranno ancor più in soffe [...]
20/02/19 - Rutor (Testa del) da Bonne - citta
Condizioni ottime. Meteo caldo, ma non asfissiante, sole tutto il giorno. Il pendio esposto a sud, sotto il rifugio, è ormai cotto a puntino. Non si può definire "trasformata", ma è una granatina b [...]
20/02/19 - Cassina Baggio (Poncione di) dal Canale della Fiamma - luigi57
fatto questo itinerario alternativo poi scesi dalla normale il canale è in buone condizioni in alcuni punti sfonda un po' ma fattibile anche in discesa aspettato un po' il rimollo per una sciata migl [...]
20/02/19 - Tour (Aiguille du) da Trient - brusa
Buon innevamento a Trient. La pista di fondo è aperta e ben battuta. Quando si devia per salire lungo il vallo del torrente, il pendio è un campo di patate con qualche pietra affiorante. Il panorama [...]
20/02/19 - Dorlier (Cima) da Thures - p_dusio
Strada sino a Ruilles ghiaccio verde. Tratti ormai di terra, durerà poco.Dal ponte traccia regolare senza alcun problema .Pendio finale durissimo ventato da fare con coltelli ultimi 30 m a piedi. Cr [...]
20/02/19 - Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle - dovio
Saliti e scesi dalla gorgia. Gran gita per l'ambiente quasi dolomitico. La neve dalla cima al Pas des Rousses è trasformata, dal Passo al pianoro polvere più o meno pressata. Dentro la gorgia trasfo [...]
20/02/19 - Rotzo (Monte) da Saint Rhemy - filbozz
Grazie a Roberto per il suggerimento, sfruttato oggi da una dozzina di skialpers. Secondo una local (e secondo la descrizione) la traccia era dalla parte sbagliata (a dx della punta invece che verso [...]