Morteratsch (Piz) traversata da Pontresina

neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: lasciata auto a Pontresina - ritorno da staz. Morteratsch
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Non siamo d'accordo sulla classificazione della gita (BS ?!).
La salita (e discesa) della cresta nord può essere delicata se in neve dura o ghiaccio, inoltre il passaggio a sx della q. 3611 è esposto (poco sotto: seracchi verticali).
La risalita del colletto Boval 3208 m è corta (60 m a 40°) ma da fare in ramponi. La discesa sulla vedretta Boval Dadour richiede molta attenzione (pendii oltre 40°) poichè ci sono salti di rocce: occorre stare tutto sulla destra scendendo (attenzione in caso di pendio carico, da evitare se non si ha visibilità).
Nella parte bassa conviene passare dalla cap. BOval, anzichè proseguire verso nord-est, ciò per evitare i pendii e boschi esposti ad est sotto i 2200 m (spesso in neve marcia).
Conclusione: bellissima gita in grande ambiente, classificazione: OSA .
uscita infrasettimanale del club Avalco Travel con gli amici di Chamonix,
[email protected]


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
quota neve m :: 2500
Partenza dal Rif. Diavolezza ore 6,neve ben dura su tutto il percorso,salita e cresta finale in ottime condizioni..
Prima parte in discesa neve a lastoni asciutta,parte centrale crosta non portante ma da circa m 2500 neve trasformata sino alla stazione del treno(ore 13)
Ottima la banda:Sara Lore Fabri


[visualizza gita completa]