Bar (Monte) da Corticiasca

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Sparata mattutina prima di andare a lavorare.... Neve presente da 1000 mt ma in rapido scioglimento... Buona copertura dai 1400mt in su...nuvoloso con occhiate di sole...vento teso in vetta...neve pessima in alto,crosta da vento..meglio in basso...
Io e il Giò!!
ROBY
GIÒ

L 'uomo del M.Bar
Il sole cè!!
Ristoro chiuso
M.Bar e Capanna Bar

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: tesserete-corticiasca
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
giornata splendida!!!
neve veramente poca....il vento ha lavorato alla grande.
man mano che si sale il manto cala arrivando a 0 intorno 1600(solo lingue su cui salire o scendere).
sopra un crostone durissimo alternato a piccoli accumuli.
Alla Capanna si mangia veramente bene :-)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 700
Ogni tanto è bello fare una gita sulle montaggne tra il Lario, il Verbano e il Ceresio, sopratutto quando sono state recentemente imbiancate da una bella nevicata.
Saliti da Corticascia, la neve è tutta lavorata dal vento. In basso è appena sufficiente, ma consente una sciata decorosa, in alto (sopra i 1400) è presente ma sastrugata dal vento. gran panorama, vento patagonico.
Rischi assenti
Comunque gran panorama e piacevole compagnia
Dutur, Max, Chri, Andrea, Stefano, Alessia e Sandro



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1300
Si portano gli sci fino a 1300 metri, li si calza circa 100 metri sotto l'Alpe Musgantina, seguendo la stradina. Sopra l'alpe copertura continua fino in vetta, nessun problema in salita.
Discesa: dalla vetta al rifugio neve molto variabile e nel complesso poco sciabile: crosta portante (poca), farina (poca), crosta non portante (molta). dal rifugio all'alpe si scia liberamente su ottima neve trasformata, poi seguendo la stradina si riesce ancora a scendere fino a dove si erano calzati gli sci in salita.
Tempo osservato: Coperto, verso le 15 cominciava a nevicare
Ora di partenza / orario: Auto ore 13.30, vetta ore 15, auto ore 16
Non certo la sciata del secolo, ma considerando la data direi che non ci si può lamentare. Senza dubbio ulteriori nevicate troveranno già un buon fondo, almeno nella parte alta, e non potranno che migliorare la situazione.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: qualche problema di parcheggio a Corticiasca (gita molto frequentata)
quota neve m :: 1000
Credo che per questa classica di inizio stagione ormai siamo alla frutta, l'inverno 2009 è davvero lontanissimo... Gita tipica delle giornate pericolose, infatti poco lontano da qua c'è stata una disgrazia da valanga sul Monte Grona. Solite torme di ciaspolatori, ammassati alla Capanna per il rancio. Panorama davvero molto bello dalla cima.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: Pulito
quota neve m :: 900
Gita effettuata in quanto ritenuta sicura. In realtà mio fratello, nell'unico punto leggermente più ripido, in corrispondenza dell'alpe musgatina, ha staccato una slavina, ed è stato travolto, senza conseguenze, ma a testimonianza del fatto che con pericolo 4 nessuna gita è davvero sicura.
Comunque, le premesse erano buone: 30 cm di fresca alla partenza, anche se pesante e senza fondo, poi la quantità di fresca aumentava esponenzialmente man mano che si saliva.
Peccato che ci si sia messo di mezzo il vento: fortissimo in alto direi tempestoso, raffiche che stimerei si 100 km/h almeno, ed era difficile stare in piedi. Il vento ha rimaneggiato profondamente il manto, con croste cartonate e non portanti e grossi accumuli, che hanno compromesso fortemente la qualità della sciata. Dalla cima al rifugio neve leggermente migliore, ma grossi solchi da vento, e visibilità quasi nulla causa bufera. Dal rifugio al bosco neve difficilissima. Nel bosco gessosa e più sciabile, peccato però che fosse senza fondo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: liberi
quota neve m :: 1100
neve scarsa come fondo nella parte bassa
abbondante ma pesante nella parte alta
Dal rifugio alla vetta circa 4mt a detta del rifugista
Vento forte da nord con conseguenti accumuli
Gita scelta per vicinanza e rischio valanghe alto ovunque
resa più dura dal vento teso a tratti tempestoso,abbiamo rischiato più volte di essere rovesciati a terra;
Battuta tutta la traccia ,in alcuni punti veramente dura data la quantità di neve;
La neve in discesa era cartonata e difficile,mentre nel bosco
mancava completamente il fondo..
Abbiamo rinunciato alla cima per il vento forte e la scarsa visibilità,ma le nubi erano solo dal rifugio in sù,
in basso bella giornata di sole
Gita con Ruggero,Giò e il new entry Roberto


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 700
Si parte sci ai piedi da subito. copertura continua e abbondante da dopo il bosco. Neve variabile, a tratti farinella leggera da vento su fondo duro, a tratti crosta portante e non portante. Capanna aperta.
Incontrato un persona che ci aperto strada sul percorso (Silla), mandami tuoi riferimenti email per prossime eventuali gite in Ticino.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1200
Poca neve in scioglimento alla partenza. Meglio seguire la strada fino alla stalla e salire direttamente i prati soprastanti. Da sopra l'alpeggio neve in abbondanza. Purtroppo discesa brutta: si è formata una crosta fastidiosa con in più le innumerevoli tracce... Rifugio aperto e frequentato. Salito per vedere il tramonto e lo spuntar della luna. Bellissimo.

[visualizza gita completa]
Gita tranquilla per iniziare la stagione o quasi. Gli sci li abbiamo messi quasi subito (max 5 minuti dall'auto). La neve sotto il Rifugio del Monte Bar diventava scendendo più umida e pesante. E' anche vero che ci siamo fermati al rifugio del Monte Bar (aperto) e siamo scesi dal rifugio verso le 13. Parecchi ciaspolatori sul percorso.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 900
Classica e sicurissima gita invernale, non a caso molto frequentata da varesini e comaschi.
Spesso, come in questo caso, è una gita di ripego, quando le condizioni di innevamento danno qualche preoccupazione.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1000
il primo pensiero era: con questa nevicata, tra ieri e oggi ci sarà ben passato qualcuno a batterci la traccia?.
con gli sci no...(ma c'è ancora qualcuno che fa scialpinismo o no!!), comunque a piedi qualcuno è salito. Partiti in 6, Romano, Davide x 2, Paolino e Luca, arrivati in cima a frequenza alternata con il solito vento che da queste parti non smette mai di soffiare. Comunque grande sciata tanto che siamo risaliti ancora fino al rifugio per il pendio più bello.
In discesa incontrati parecchi escursionisti, la maggior parte con le ciaspole.



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: sgombro
la parte della gita sopra l'alpeggio dei formaggi offre una bella sciata, tanta neve non ancora "firmata" e sicura! Sotto alpeggio purtroppo di neve ce ne' poca, ma si scia per ora.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
siamo partiti da quota 970m, poco prima dell'abitato di Corticiasca, sotto una pioggerellina diventata nevischio solo dai 1500m in su. nonostante la neve pesantissima ben poco sciabile e la scarsa visibilità, considerate le condizioni generali di oggi un po' dappertutto disastrose, è stata una bella gita... ci siamo fatti due "garoni" io e la sam!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente umida/pesante
Decisamente caldo, ma bella sciata anche se faticosa per la pesantezza della neve. Sciabile fino al paese, ma in basso non c'è fondo e in più punti si sradica anche l'erba...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta rigelo portante
Giornata spesa in ottimo modo in questa pur breve salita ma di ottima soddisfazione sia per il panorama che offre ma anche per l'ottima sciata su neve cementata dal vento che su tutta la dorsale sino in vetta era veramente tremendo.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1003
quota vetta/quota massima (m): 1816
dislivello totale (m): 813

Ultime gite di sci alpinismo

31/05/20 - Vallonetto (Cima del) da Grange della Valle - mountain
Si sale solo da Deveys (strada discretamente percorribile; prevedere solo un pò di saltelli sulle cunette trasversali). Canale delle Monache ancora tutto praticabile su buona neve portante (solo alcu [...]
31/05/20 - Basei (Punta) dal Lago del Serrù - vigiutribula
Ad oggi si spalla fino al pianoro superiore (Colle Agnel), a quota 2.500mt Noi siamo passati per il sentiero estivo, diretto ma remunerativo (vedi traccia). Giunti al pianoro siamo stati alti sui p [...]
31/05/20 - Grande Aiguille Rousse dal Lago Serrù per il Col d'Oin - cecco81
Oggi le nuvole e la nebbia persistenti la notte non han consentito un buon rigelo,nonostante il vento freschino. Le nuvole si sono poi in parte dissolte e alzate. Siam partiti con la speranza ma sal [...]
31/05/20 - Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale - gio notav
neve primaverile su tutto il percorso.
31/05/20 - Blanc (Truc) da Surrier - luca76
Partenza da Surier in scarpe da ginnastica e sci in spalla. Sono salito e sceso passando dalla becca di Giasson e non dal rifugio Bezzi. Gli sci si calzano nella piana dopo l'Alpe del Monte Forciaz e [...]
31/05/20 - Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale - p_dusio
3 gradi alle 06.30 .Ottimo rigelo su tutto il percorso. Neve dal piano sopra i tornanti.Giornata molto bella rare nubi passeggere. Con Giulia e Enrico
31/05/20 - Miravidi (Monte) da Lago Verney - rok1976
Ottimo innevamento in zona. Ho parcheggiato al Colle, son poi sceso di 100 m su un bel sentiero in mezzo ai rododendri, trovando così una linea di neve continua dal lago. Gita dall'orografia articola [...]