Odla di Valdussa da Santa Cristina Val Gardena per la Forcella de la Porta

note su accesso stradale :: arrivati in auto fino a Santa Cristina di Valgardena
Un piacevole ritorno nel Gruppo delle Odle, dopo la bella salita fatta al Sass Rigais l'anno scorso. Dopo un lungo viaggetto Genova - Santa Cristina di Valgardena, riusciamo a parcheggiare l'auto e a prendere l'ultima corsa della cabinovia per il Col Raiser. E da qui con una breve passeggiata ci portiamo all'ottimo Rifugio Firenze, che in questa occasione non troviamo troppo affollato. Ottimo il trattamento e la cena ! Il giorno seguente, dopo un'abbondante colazione, ci avviamo lungo l'ottimo sentiero che sale per prati e pendii erbosi al Plan Ciantier. Oltre a noi ci sono una quarantina di persone, che al bivio per la Val Salieres si dirigono tutti al Sass Rigais...per l'Odla di Valdussa ci siamo solo noi e un tedesco solitario. Ambiente selvaggio e solitario, si sale su interminabili ghiaioni, ma seguendo un buon sentiero. Dai 2600 m. in sù troviamo una spolverata di neve e circa 10 cm. di neve recente del tutto inattesa. Ma la neve dava un tocco di fascino in più al paesaggio e non guastava affatto. Neve che non ci ha creato problemi, ci siamo mossi con attenzione sulle roccette finali, arrivando in cima senza particolari difficoltà. E' stata una bella gita che mi ha pienamente soddisfatto, oltre che essere una bella montagna. La giornata era decisamente bella, il cielo sereno fino al primo pomeriggio, con visibilità ottima e grande panorama dalla cima ! Siamo scesi a valle ben contenti di esserci stati ! Lo meritava !
Un ottimo weekend trascorso nel Gruppo delle Odle, e una bella salita fatta in compagnia dell'amico Gianluigi C. del CAI Ule di Genova.

Sass Rigais e Sasso della Porta in veste invernale, visti dal Col Raiser (5-9-1998)
vista dal Col Raiser verso le Odle (5-9-1998)
Rifugio Col Raiser, altro possibile punto d'appoggio per la salita (5-9-1998)
il Gruppo del Catinaccio visto dal Rifugio Firenze (5-9-1998)
le prime luci del sole sul Sassolungo (6-9-1998)
salendo verso il Plan Ciantier (6-9-1998)
il Sass Rigais (versante Sud) innevato (6-9-1998)
Piccola Fermeda vista dal Plan Ciantier (6-9-1998)
Grande Fermeda vista dal Plan Ciantier (6-9-1998)
lo svettante e slanciato Campanile di Funes dal Plan Ciantier (6-9-1998)
Val Salieres e la Furchetta (in fondo a sinistra) (6-9-1998)
Stelvio in salita nel tratto iniziale del Vallone Munt da l'Ega (6-9-1998)
salendo nella parte intermedia del Vallone Munt da l'Ega con 10 cm di neve (6-9-1998)
Gianluigi nella parte alta del vallone di salita (6-9-1998)
ultimo tratto del percorso dalla Forcella La Porta (6-9-1998)
Gialuigi in vetta all'Odla di Valdussa (6-9-1998)
Stelvio in vetta (6-9-1998)
il Sasso della Porta visto dalla cima (6-9-1998)

[visualizza gita completa con 18 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia 13
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1550
quota vetta/quota massima (m): 2942
dislivello salita totale (m): 1400

Ultime gite di escursionismo

18/06/19 - Zanotti Ervedo (Rifugio) da Pian della Regina - bagee
Tranquilla passeggiata quasi tutta su strada sterrata; ad oggi ove si lascia la strada occorre ancora attraversare i resti di una grossa valanga e poi in breve si risalgono su sentiero gli ultimi metr [...]
18/06/19 - Testona sud (Cima) da Ciantel - gian.casalegno
Peccato per il tempo: verso l'alto il cielo si è velato presto ed a Cima Testona alle 11 le cime attorno erano quasi tutte coperte. Comunque bel giro (Posio, bivacco Blessent, monte Arzola, cima Tes [...]
17/06/19 - Serpentera (Cime di), Cima della Madonna, Cima San Lorenzo da Pian delle Gorre - roberto vallarino
Dopo sei anni assieme a Milena, ho ripetuto questo magnifico itinerario e dopo aver raggiunto il Gias soprano di Serpentera, ad andare a sx per aggiungerci anche la salita di Cima Cars e da li ripida [...]
17/06/19 - Saline (Cima delle) e Cima Pian Ballaur anello, da Pian Marchisio per il Colle delle Saline e il Colle del Pas - LuCiastrek
La strada per Pian Marchiso è in ottime condizioni mi riferisco ai brevi tratti di sterrato, il resto è asfalto, avendo fatto un giro differente rispetto alla relazione posso dire che nel tratto dop [...]
17/06/19 - Viana (Colle del lago di) da Alpe Bianca - ricsco
Situazione aggiornata al 17 giugno 2019. Consiglio di parcheggiare su piazzale erboso almeno 500 metri prima di arrivare alla sbarra e alla costruzione in disuso, poiché l'ultimo tratto di strada è [...]
17/06/19 - Gran Roccia e Punta Giasset da Balme, anello - parinott
Per salire alla Gran Roccia sono partito dai Frè; oltrepassato l’Alpeggio Giasset ho puntato ad un colletto ben visibile e raggiunto il colle mi sono diretto all’ometto di vetta attraverso p [...]
17/06/19 - Les Ors (Lago di) da Morge, anello - Brunello 56
Oggi gita rilassante a bassa quota per ritornare con Frank on-the-road e poi perché l’attuale innevamento non permette di salire oltre (conca di Planaval ancora abbondantemente bianca); percorso es [...]