Costazza (Cima) da Pian dei Casoni

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: a Passo Rolle strada pulita
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Passo Rolle con l'idea del Travignolo, ma vedendo il lungo e noioso traverso per raggiungere il canale è parso evidente che la gita e' da fare dalla Val Venegia e non da Rolle. Deviato a Punta Rolle e discesa fino al pianoro delle sorgenti della Venegia su magnifica polvere praticamente senza tracce restando distanti dalla strada; salita alla Costazza e nuova discesa su pendii perfetti di medesimo prodotto e successivo rientro verso Rolle per il bus.
L'idea iniziale
Particolare
Verso la Segantini
Troppo da attraversare
Deviazione verso Punta Rolle
Neve favolosa
Ottima
La bisciata
Verso l'attacco del Mulaz
Nei ripiani della Venegia
Risalita alla Costazza
Molta compagnia oggi
Nuova discesa vicina a quella di ieri

[visualizza gita completa con 13 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: pulite a Passo Rolle
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Partito da Passo Rolle in solitaria con l'idea del Castellazzo, ma giunto sotto al canale che porta in cresta ho valutato poco remunerativa tale scelta, per cui mi sono diretto alla Costazza. Discesa da ricordare su stupendi pendii di farina eccezionale dove le uniche tracce erano della lepre e dell'ermellino; sceso fino alla Malga Venegiota. Risalito di nuovo in vetta non ho potuto trattenermi e l'ho rifatta un'altra volta, scegliendo un diverso itinerario sempre su neve intonsa. Risalito una terza volta in vetta, ancora una discesa al colletto per poi rientrare a Passo Rolle.
Tutte tracciate le classiche della zona mentre è incredibile non aver incontrato gente su questo splendido percorso.

[visualizza gita completa con 20 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: telemark
prosegue il mio soggiorno dolomitico. Oggi mi sono aggregato ad un gruppo di istruttori di sciescursionismo del Cai delle sezioni dell'Italia centrale che stanno facendo un periodo di stage in zona. Abbiamo fatto la traversata da Passo Rolle a Pian dei Casoni. Oltre alla compagnia, ho apprezzato le tante indicazioni tecniche date durante la gita, un utile ripasso, ed anche il rientro da Pian dei Casoni. La gita e' molto facile, piu' che altro sciescursionistica. In salita abbiamo costeggiato le piste per poi dirigerci alla Baita Segantini, 100 metri sotto la Costazza, per arrivare sulla quale c'e' un facile pendio esposto a sud est. Noi pero' non siamo saliti sulla cima perche' c'erano da fare degli aggiornamenti tecnici e quindi siamo rimasti alla Baita. Da li' la discesa e' a nord, oggi con crosta portante, verso le 12,30, per facili pendii e poi su stradina fino al parcheggio di Pian dei Casoni. Grandiosi i panorami sulle Pale di San Martino.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
note su accesso stradale :: ampio parcheggio a Pian dei Casoni
quota neve m :: 1000
Neve fresca ed abbondante lungo tutto il percorso.
Lavorata dal vento sulle dorsali, ma crosta nel complesso morbirda e sciabile.
Gita fino alla Baita Segantini quasi sempre percorribile prestando attenzione ai pendii ripidi sovrastanti il Campigol della Vezzana. Fino alla vetta possibili accumuli da vento, in tal caso conviene ripiegare sulla più facile Punta Rolle.
Nel complesso, con le condizioni giuste, consigliabile anche ai principianti.
gita strappata al cronometro ed al lavoro che reclamavano la presenza di oggi in città...
I molti km percorsi in auto nel weekend come al solito ampiamente ripagati dal panorama Dolomitico


[visualizza gita completa con 2 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1670
quota vetta/quota massima (m): 2290
dislivello totale (m): 620

Ultime gite di sci alpinismo

11/08/19 - Rossa (Cimetta) da Chardonney - dutur
simpatica passeggiata domenicale cercando un angolo in cui non piovesse. Saliti a cimetta rossa seguendo la mulattiera reale e le strade di servizio delle piste. Discesa al rifugio e rientro per il [...]
06/07/19 - Fletschhorn versante NO per il Grubengletscher - pmarvi
NOTA SULLA VIABILITA: Attualmente la strada è percorribile a pagamento (10 CHF solo in moneta al parchimetro del parcheggio di fronte all'inizio della strada) fino a 2300 m dove la sbarra (quella che [...]
06/07/19 - Coronet Peak versante sud - Matteo Bosco
Sgambata mattutina motivata dalla spolverata di neve caduta in nottata. In realtà le piste sono ancora in condizioni di inizio stagione, con lastre di ghiaccio e diverse pietre. Bello il panorama dalla cima.
06/07/19 - Naso (Punta del) dal Passo dello Stelvio - joevaltellina
Sci ai piedi dal passo dello Stelvio: cielo azzurro, temperature estive, niente vento. Saliti prima sulla Punta del Naso, poi a piedi, per mancanza di neve, sul Monte Scorluzzo.
06/07/19 - Pers (Aiguille) da Pont de la Neige - p_dusio
Ottimo rigelo neve molto dura. Traverso molto duro coltelli necessari Trincea scavata sul traverso , per l’arrivo in vetta di una ultra maratona di corsa di 110 km di sviluppo ! Discesa su piste praticamente perfette fino alla macchina
01/07/19 - Marmolada, Punta Rocca dal Lgo di Fedaia per il Rifugio Pian dei Fiacconi - bomber
Incredibile sci alpinistica ad inizio luglio in Marmolada!! Ovviamente in pantaloncini corti. Salito dai Fiacconi a Rocca su neve sempre bagnata ma mai sfondosa (17gradi al Fedaia alle 8 di mattina). [...]
01/07/19 - Pers (Aiguille) da Pont de la Neige - bagee
Rigelo ovviamente assente ma neve portante ormai ben assestata anche se molle; toccato prima la vicina Pointe e poi all'Aiguille lasciando gli sci a 30 m. dalla cima; discesa iniziale piuttosto sfondo [...]