Roci Ruta (Bec di) Soli nel Sole + Il tempo di Medjekewis + Il paradiso è di pochi

note su accesso stradale :: Parcheggiare con giudizio agli Alboni!!!!!
scalata Soli nel sole.
Roccia perfettamente asciutta e pulita non solo su questa via ma in generale, anche se qualche lichene è presente nelle parti più in ombra.
Gradi corretti! Uscita dai due strapiombi da non sottovalutare e per il secondo conviene avere una buona tecnica d'incastro.
In autoassicurazione uniti L1-L2 e L3-L4 diversamente rispettare le soste diversamente ci sarebbero attriti.
In doppia da L4 L3 e L2 sufficiente una corda da 70.
Oggi temperatura freddina al mattino ma dalle 11 si scalda con roccia tiepida.
Accesso in venti minuti da Alboni con neve solo poco prima della strada sotto la base della parete.
Sempre bello Roci Ruta e ora richiodata quasi totalmente è un'altro luogo meritevole delle Valli di Lanzo.
Bel ritorno qui dopo trent'anni...

FESSURINO DI ATTACCO E MURO DI L1-L2
LA PLACCA DI L3 SOPRA IL TETTO
LA FESSURA DIEDRO DI L4

[visualizza gita completa con 3 foto]
Piacevolissima combinazione di tre vie (ovviamente i tratti di trasferimento vanno accettati, come in ogni concatenamento). Il quinto tiro di Soli non è stato richiodato ed è alquanto lichenato, ma si fa senza problemi. Il tiro nel diedro del Tempo è un po' bagnato ma scalabile.

Con Valter.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Ok
Bella viasu granito, con alcuni passi impegnativi.
Accesso in 20' di buon passo,attacco sulla strada con scritta.
Primo tiro attrezzato da monotiro,ben chiodato,dopo la chiodatura si allunga un poco ee e si mescola con spit e golfari vecchi,spero controllati.
Gradi strettini almeno alcuni passi,occhi o al 3 tiro prima dello strapiombo sul traverso il grosso lamone invitante muove parecchio,altre cose in via muovono e sulla fessura del tempio desgaggiato un grosso masso.
Alcuni tiri molto belli,anche la placca dell ultimo tiro bellissima,detto da uno che odia la placca.
4 doppie da 60 si é a terra su paradiso é di pochi.
Casco d obbligo,friend fin ai medi non indispensabili ma utili.
Qualche sosta da attrezzare solo spit o cordini sottili.
In discesa si resta lontanini dal attacco,meglio aver le scarpe dietro(ma si tratta di 5 min).
Scendendo provato fessura du pulpetton duro 6a+ da proteggere friend fin al3.
Con caio sempre forte anche se INVECCHIA:-)
AUGURI


[visualizza gita completa]
Le via è stata richiodata completamente a fix, ancora un grazie a chi si è fatto il mazzo.
Chiodatura molto "plaisir" e bei passaggi, fessurina, diedrino, muretto, placca, strapiombino, e fessura breve da incastro.
Abbiamo fatto i primi quattro tiri. Con due doppie si è alla base.


[visualizza gita completa]
Gran bella combinazione con alcuni passaggi tecnici. Le tre stelle solo per la roccia un po' sporca e per alcuni spit veramente orrendi...meglio a volte mettere un buon friend . Comunque posto ed ambiente stupendi. Con Manu ormai anche lui preso da questa valle!

[visualizza gita completa]
Ora ho capito perchè i pochi ripetitori erano scesi dopo i 5 tiri di "soli nel sole"....
Allora: Soli non è male, belle fessurine, diedrini, placche lavorate, strapiombini, molto bella la fessura di L4 dove incastri tutto il braccio, ma corta, purtroppo dopo 5 metri finisce....e vabbè. Spit artigianali ma ben chiodata sulle placche ed integrabilissima dove si vuole, però....i licheni su L2 sono davvero fastidiosi, su L3 non molto, su L4 di nuovo, su L5 no, e vabbè. Poi spostamento di 30 metri su erba e sulla destra della parete attacca Medjekewis, diedro masso incastrato strapiombante fessure lamona, sembra non strapiombi e invece si, strapiomba: un chiodo, poi spit vecchiotti (vecchissimi, da 8, piccoli, meglio non caderci proprio) e golfaroni rossi (vecchiotti pure loro, meglio non caderci), ma ce ne sono parecchi e si integra a piacere (e ho integrato, ah, se ho integrato!), e vabbè. Il problema è che sembra di arrampicare sulla catena di produzione della Kellogg's, i licheni spadroneggiano e non è tanto bello, ti riempi gli occhi e dove tocchi tocchi, scricchiola e si sbriciola tutto. In uscita lama a destra con passo atletico e sbilanciante, su licheni in quantità come non se ne vedono spesso.....e vabbè. Uscita, cengetta, respiro profondo, placchetta facile, sosta: da paura, moooolto meglio salire ancora 15 metri obliquando a destra e farla su due bei spuntoni saldi. Da lì, scarpe da ginnastica, cengia a destra e in 20 metri si è nel bosco: l'ultimo tiro lo faremo un'altra volta. Ah, il socio ha perso un rinvio sull'ultimo tiro.....se qualcuno ci va a ripeterla e lo trova....beh, il materiale in parete è di chi lo trova, ma se per caso non se ne fa niente me lo dica, grazie. Peccato perchè con roccia un tantinello più pulita sarebbe un gran bel tiro....ma tant'è. Primi due tiri su spit artigianali, poi su golfari rossi.
Non è che non ci sia piaciuta, anzi, ma l'aspettavo un po' meno engagèe per la chiodatura e specialmente con roccia più pulita...Ai ripetitori l'ardua sentenza.
Ah già, la nuova strada interpoderale/tagliafuoco o quel che è: una figata, un biliardo su sassolini uniformi, e posteggiando bene all'attacco della via si fa sicura seduti comodamente ed ascoltando i Pearl Jam, o quel che vi va. Oggi trafficatissima, a riprova dell'utilità: ci ha attraversato la strada un camoscio! Noi comunque ci siamo fatti una bella camminata da Alboni, mezz'oretta piacevole nel bosco, in una splendida giornata dai colori stupendi, giallo verde rosso grigio e laggiù in fondo il bianco della neve sulle Uje, veramente bello.


Prima volta in cordata con Marco, il Conte, entusiasta...


[visualizza gita completa con 4 foto]
dopo neanche un anno per portare a termine la via. Purtroppo dopo i primi 5 tiri ci siamo calati causa freddo intenso. Vale comunque la pena anche solo per 5 tiri.
Con Fede


[visualizza gita completa]
si può come non si può integrar; a voi il piacere di scegliere (le note di Bonfanti non han bisogno di aggiunte). fatto solo "il paradiso è di pochi"(max 6a) come sempre posto fantastico e la fessura di L5 e la placca terminale (L7) rendono onore a questo bel granito dai grandi occhioni
con il mio rosso fiore chiara che è sempre più brava! bravi anche i ragazzi del CAI di Orbassano che causa spalla gigia han dovuto rinunciare proprio all'inizio della libidinosa fessura


[visualizza gita completa]
Abbiamo salito soli nel sole e poi siamo scesi senza proseguire nella bella combinazione che avevo fatto qualche anno fa con Block 65. Via sempre bella ,ma il tetto del terzo tiro bastona! Giornata piacevole posto senpre molto bello.
Con Enrico, Lorenzo e Fabio in gran spolvero sul terzo tiro.
saluti ad otaner e block.

[visualizza gita completa]
arrampicata effettuata insieme a block65 che conosce benissimo il posto dove abbiamo fatto volutamente la combinazione di vie per rendere più interessante l'arrampicata. Le calate in doppia (4) si fanno più a sinistra rispetto alla salita (vedi schizzo)

[visualizza gita completa con 2 foto]
Giornata molto fredda. Abbiamo ripetuto questa combinazione nel modo più trad. possibile utilizzando al massimo le protezioni veloci nelle fessure.
Saliti al Becco per vedere i lavori di restyling di Bonfanti e&C, pubblicizzati su Planet Mountain. Un plauso per la grande pulizia dalla vegetazione. L'impressione è che il sito stia prendendo un pò i connotati della falesia. Alcuni monotiri nuovi sembrano belli, ma oggi, una volta scesi, iniziava a piovigginare. Alla prossima dunque. Con l'amico Otaner.

[visualizza gita completa con 3 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6a+ :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1650
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 300

Ultime gite di arrampicata

02/06/20 - Sergent Il lato oscuro - hheb
Tutto asciutto e pulito, tranne L6. Il 4 BD l'ho usato eccome, su L1 assolutamente e anche sul L4 in partenza non guasta. L5 lunghissimo, delle due serie ho avanzato solo i seguenti doppi: .2 .3 [...]
02/06/20 - Machaby (Corma di) Trabaldo - spartacozzo
Piacevole salita plaisir nel settore Case Farà. La roccia è ottima e la chiodatura pure a parte un Unico tratto un po' scary per raggiungere il tettino di L5. Soste predisposte per la calata (molto [...]
02/06/20 - Pianard (Contrafforti di) Trapanetor - baley93
Ripetuta dopo qualche anno.. sempre molto bella! Il tiro di 7a l ho trovato sempre duro eh eh eh Come già detto da molti, molto bene attrezzata quindi solo rinvii.. I tiri sono tutti belli sopra [...]
02/06/20 - Sergent Locatelli - p.mirco
Non mi è piaciuta molto, considerando , che , in alto il tiro chiave è completamente schiodato, a parte un chiodo dubbio in alto, spit rimossi , chiodi rimossi, ecc, ecc... bravo Braccio che ne è v [...]
02/06/20 - Mansueto - cecco81
Dopo una mattinata esplorativa Siam scesi a fare due tiri e ci è venuto in mente questo Tirello. Accesso tra le zecche e le felci poco frequentato. Si può passare su dal primo tornante e poi trave [...]
02/06/20 - Sergent Nautilus - mastroteo
Bella e facile via che porta fino in cima al Sergent. Gli ultimi tiri,in verità non meritano.. La partenza dà una sveglia. Un po' bracciosa,per scaldarsi. Un nut grosso,1,3, 0.2 BD Il secondo tiro [...]
02/06/20 - Ru (Torrioni del) Elen - one_giac
Via divertente, tutto sommato protetta adeguatamente, sul secondo tiro manca una piastrina circa a metà tiro, si può piazzare un nut piccolo poco prima ed un cordino su spuntone poco dopo, ma lo spi [...]