Soglio (Monte) da Sparone per San Bernardo

Neve da quota 1500 che solo dopo i 1900 m di quota rende a tratti più faticoso il cammino. Nel tratto nel bosco molto fogliame che insieme alle lastre di pietra del sentiero richiedono attenzione se bagnate.
Scendendo sono passato da San Bernardo di Mares e sono poi salito a cima Mares. L'intenzione era fare un anello, ma tra nebbia e neve, dopo qualche tentativo sono ritornato sui miei passi. Risultato: 20 km di sviluppo e 1780 m di dislivello.
Bella giornata per buona parte della mattinata poi nebbia che andava e veniva. Nessuna impronta sulla neve per tutto il percorso, tranne in vetta dove qualcuno aveva già lasciato le sue.

San Bernardo di Sparone
Alpe Calus
Alpe Calus
Monte soglio
San Bernardo di Mares
Cima Mares

[visualizza gita completa con 6 foto]
A mio avviso l'itinerario piu' interessante per salire al Solgio. Dal tornate con masso erratico e pilone sentiero ben segnato e segnalato, che attraversa le borgate di Pasqualone, Aia di Pietra e Appiator (quest'ultima particolarmente inquietante, con decine di case immerse nel bosco fitto). Da San Bernardo di Sparone seguire il sentiero che si stacca a sx della chiesa e porta in breve alla cresta Mares-Soglio: e' la via piu' comoda per il Soglio, evitare di cercare un sentiero diretto verso il Colle della Pessa!!
Un saluto ai soci del CAI di Lanzo incrociati al SOlgio, con cui ho condiviso il ravanamento dal Colle della Pessa a San Bernardo!!


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Nessun problema
Parcheggiato a bordo strada immediatamente dopo il ponte sull’Orco; salito per la borgata Bisdonio, la chiesa di Santa Liberata e giunto al tornante con pilone votivo, salito come da itinerario fino al Monte Soglio. Breve pausa in vetta e ritorno sullo stesso percorso di salita.
Dati statistici, sviluppo circa 18 km, un dislivello di 1550 metri; partito alle 7 e 30’ in vetta alle 10 e 40’ e rientro alle 14 e 30’. E’ sempre una bella salita, molto facile e lineare oggi purtroppo il tempo non era gran che, nebbia oltre l’Alpe Calus, ma con temperatura molto gradevole; 6÷7 persone in vetta.


[visualizza gita completa con 4 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 27/10/09 - Blin1950
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 600
    quota vetta/quota massima (m): 1971
    dislivello salita totale (m): 1371

    Ultime gite di escursionismo

    17/12/18 - Arbella (Punta) da Pont Canavese, anello per Deiro Nero - fdf62
    Sono partito da Sarro ma ho fatto la normale da Frachiamo in entrambi i sensi, neve discontinua, che non dà problemi, oltre i 1600 m di quota.
    17/12/18 - Castelletto (Truc) da Pratobotrile, anello - maxleva
    Partito dalla borgata Siliodo 750m. Percorso su sentieri in ordine. Solo l'ultimo tratto alle spalle delle ultime baite diroccate è un p'o da individuare ma alcuni ometti aiutano.
    16/12/18 - Leciuri (Alpe) da Cicogna,anello per Alpe Prà, Alpe Leciuri, Pogallo - Garaca
    Bel periplo nella selvaggia Valgrande, luogo sempre spettacolare. Sentiero ottimamente segnato e ben tenuto. Nella discesa verso Pogallo , nella grande faggeta, attenzione in questo periodo alla grande quantità di foglie che ricopre il sentiero.
    16/12/18 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - Giagi
    Effettuato anche noi un anello al ritorno scendendo per la faggeta, e poi per la strada che costeggia il Rio Droneretto. Peccato non vi sia alcuna segnaletica per il Rubbio ne da San Damiano, ne lung [...]
    16/12/18 - Pigna (Cima di) da Vigna per il Gias Mascarone - giody54
    Ci siamo fermati al Gias Mascarone di mezzo ,per il tempo in peggioramento .Parecchio ghiaccio nel tratto a monte della Cappella dell'Olocco , e un po' di neve nel tratto superiore . Discesa per il se [...]
    16/12/18 - Mussa (Pian della) e Rifugio Città di Ciriè da Balme - laura59
    Oggi ci siamo concessi una gita con polenta. Neve fresca tipo farina.Saliti dal tracciato per pedoni senza ciaspole.
    16/12/18 - Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia - guido5470
    Fatto il giro al contrario in una giornata proprio fresca, un pallido sole al mattino poi coperto. Un po' di neve nel tratto Arpone Portia rende il tragitto EE sul resto del percorso sentieri ben segnalati. Aspettando la neve...