Sagro (Monte) dal Rifugio Carrara per il Monte Spallone, anello

Sentiero sempre ben segnato. Un po' eroso nella parte finale.
Bella giornata ma molto ventosa e decisamente fresca in cima.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nessun problema
Dal parcheggio saliti al Rifugio Carrara e seguito il sentiero che aggira il Monte Borla, fino alla Foce di Pianza; seguito poi il 172, ben tracciato e abbondantemente segnato dai passaggi, fino in vetta. Rientro per lo stesso percorso poi dalla Foce di Pianza seguito la marmifera e la strada fino al parcheggio. Lo sconsiglio: assolata e polverosa, meglio il sentiero con qualche su e giù ma all'ombra.
Con Claudia in una calda giornata con la solita foschia a limitare il paesaggio. Impressionante il numero e le dimensioni delle numerose cave visibili.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: buono nonostante gli evidenti segni dell'allerta rossa della settimana scorsa
Purtroppo la nebbia a tratti fitta ha eliminato il gran panorama di vetta; resta comunque una gran bella gita. A tratti ha anche piovuto ma in maniera tranquilla.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: tutto pulito
dai lati nord possibile rocce gelate, per il resto non c'è neve nè colate di ghiaccio!
splendida giornata! decine di persone che andavano e venivano!!!


[visualizza gita completa con 4 foto]
Gita in solitaria per scappare dal caldo opprimente della costa. L’itinerario descritto è molto bello e panoramico ed è effettuabile tranquillamente in mezza giornata. Consiglio vivamente l’attraversata in cresta verso il Monte Spallone in quanto permette di compiere un giro ad anello seguendo il profilo della cresta. In caso di umidità ed erba bagnata prestare attenzione alla ripida ma breve discesa verso l’insellatura di 1612 m (eventualmente aggirabile sul versante SO).
Ringrazio i gestori del rifugio Carrara per l’ottimo pranzo ed accoglienza.


[visualizza gita completa con 4 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1320
quota vetta/quota massima (m): 1749
dislivello salita totale (m): 429

Ultime gite di escursionismo

16/12/18 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - Giagi
Effettuato anche noi un anello al ritorno scendendo per la faggeta, e poi per la strada che costeggia il Rio Droneretto. Peccato non vi sia alcuna segnaletica per il Rubbio ne da San Damiano, ne lung [...]
16/12/18 - Pigna (Cima di) da Vigna per il Gias Mascarone - giody54
Ci siamo fermati al Gias Mascarone di mezzo ,per il tempo in peggioramento .Parecchio ghiaccio nel tratto a monte della Cappella dell'Olocco , e un po' di neve nel tratto superiore . Discesa per il se [...]
16/12/18 - Mussa (Pian della) e Rifugio Città di Ciriè da Balme - laura59
Oggi ci siamo concessi una gita con polenta. Neve fresca tipo farina.Saliti dal tracciato per pedoni senza ciaspole.
16/12/18 - Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia - guido5470
Fatto il giro al contrario in una giornata proprio fresca, un pallido sole al mattino poi coperto. Un po' di neve nel tratto Arpone Portia rende il tragitto EE sul resto del percorso sentieri ben segnalati. Aspettando la neve...
16/12/18 - Vallaccia (Punta) Da Malga Crocifisso a Soraga - bomber
Lasciata l’auto alla Soldanella. Strada ben battuta con pochi cm di neve fino alla Crocifisso e poi verso destra fino alla Malga Monzoni. Da qui salita più ripida ma senza bisogno dei ramponi con a [...]
15/12/18 - Ravinet (Monte) da Boissano per l'Abbazia di San Pietro ai Monti - parlapà
come da descrizione ma in senso antiorario. meteo e visibilità ottima
15/12/18 - Vigna Soliva da Tezzi Alti per Monte Calvera e Pizzo della Corna - la-Nata
Salita fino alla Croce del Calvera. Si calpesta solo in alto un po' di neve a tratti sfondosa, a tratti bella dura, quasi da ramponi. In vista della croce, ho abbandonato il sentiero che allargava gir [...]