Zinalrothorn cresta Nord

note su accesso stradale :: niente da segnalare
Sentiero dalla capanna su morena evidente segnato con ometti, ghiacciaio buona traccia che conduce all'arete blanc, bei buchi ma oggi rigelo più che buono,cresta pulita tutta senza ramponi.
L'idea iniziale era traversata rothorngrat-cresta nord, ma le info di 1 cordata di amici che ha trovato molto verglas e neve sabato sulla rothorngrat dopo le nevicate di venerdi ci ha fatto cambiar programma.in realtà poi abbiamo visto una guida con cliente che oggi l'ha percorsa è ha detto che era buona, quasi ormai tutta pulita. La cresta nord è comunque una salita classica bellissima che vale la pena anche da sola in A-R.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Stupenda montagna,in ambiente fantastico. Lungo l'avvicinamento alla Capanna Mountet, ma il posto è bellissimo circondata com'è da montagne come la Dent Blanche, l'Obelgabelhorn e lo Zinalrothorn. Rifugio accogliente e gestori cordiali e simpatici solamente molto cara la mezza pensione nei rifugi svizzeri. Partenza dal rifugio alle 4,30 con una luna incredibile che ci ha regalato scorci mozzafiato permettendoci di salire senza frontale,arrivati in cima alle 9. Ghiacciaio in ottime condizioni e tutta la cresta perfettamente pulita. Molto bello e entusiasmante il passaggio del "Rasoir" e la paretina finale un po' delicata per la neve che ricopriva in parte la roccia.Noi dalla spalla dopo la cresta nevosa sino all'attacco della "Bosse" siamo saliti senza ramponi per la quasi totale assenza di neve. Dalla cima grandioso panorama su tutti i più bei 4000 del Vallese e non solo.Cresta divertente decisamente meno impegnativa della cresta N del Weisshorn che abbiamo salito 15 gg fa Un grazie ancora al mio socio Max per questa salita. P.S Un doveroso saluto a Walter Bonatti sicuramente uno dei più forti alpinisti di tutti i tempi che proprio in questi giorni ci ha lasciato.
Con il fortissimo Max Lucco


[visualizza gita completa con 22 foto]
..ha già scritto quasi tutto Vassili, aggiungo qualche foto e ringrazio mark per l'entusiasmo e la sicurezza che ci ha dato unendoci tutti e quattro insieme ad "alleviare" una salita di per sè non estrema ma che richiede una buona concentrazione su tutto il percorso. Gli spostamenti, come ha già scritto qualcuno sono "biblici" ma la sola meta del rifugio vale ampiamente lo sforzo...Dalla Cabane non è esagerato ma si può ammirare certamente una delle "balconate" più belle delle alpi svizzere e forse delle alpi intere.Insieme a mark, Vassili e Renzo

[visualizza gita completa con 22 foto]
Gita veramente completa, in ambiente unico. Montagna che richiede grande concentrazione per la maggior parte del percorso, sempre aerea ma su roccia eccellente. Noi l'abbiamo trovata un pò sporca ( nevicata giorno precedente ) ma, se non altro non c'era verglass. Quindi ramponi dall'inizio alla fine.
Grazie al mitico Maurizietto, super compagno d'avventura. Dedicata a Martin e Julian


[visualizza gita completa]
bella salita, tecnicamente meno impegnativa della dente blanche e della arbengrat. In compenso questa cima fa parte della Corona Imperiale che con il Weisshorn e Cervino presentano delle vie "normali" tutte impegnative. Non da ultimo i lunghi e sfincanti avvicinamenti ai rifugi.
Un caloroso saluto a Diego & William, nonchè ai compagni di cordata Carlo e Max (ho messo i nomi in ordine alfabetico)


[visualizza gita completa]
bella cresta mai particolarmente complicata, ma mai da sottovalutare, come tutto, in montagna. ho notato che molti utilizzano i ramponi lungo tutto il percorso, secondo me, qui non particolarmente fondamentali. alcuni tratti molto aerei, con un "simpatico" passaggio a cavalcioni.
concordo max per il laconico ma correttissimo commento: gita d'altri tempi: da dove si lascia l'auto, più di dieci kilometri per arrivare al rifugio! saluto i miei compagni di cordata max e farshi coi quali ho condiviso quest'ennesima esperienza. un saluto a william e diego.


[visualizza gita completa]
bella crestina con qualche tratto di arrampicata interessante in corrispondenza del rasoir, sfinx e bosse. In discesa volendo si possono evitare le doppie del rasoir scendendo a dx e della bosse scendendo a sx se c'e troppo traffico sul filo di cresta. bellissima, aerea, ma facile la cresta nevosa di accesso alla spalla.
Bella giornata e gran panorama sul Vallese. Salita tecnicamente meno impegnativa della vicina Dent Blanche, ma con una lunga marcia di accesso fatta di tanti sali-scendi per arrivare alla Cabane du Mountet.Comprensibile il commento di Max.


[visualizza gita completa]
Bel post, ma venu mai pì. Eterno.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 21/08/11 - vassili82
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: AD+ :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Nord
    quota partenza (m): 2886
    quota vetta (m): 4221
    dislivello complessivo (m): 1335

    Ultime gite di alpinismo

    26/05/20 - Moross (Rocca) Schiena del Drago - Cresta SE - bus
    Tutto il percorso è segnalato con ometti non sempre facilmente individuabili. Al termine della parte più erbosa occorre scendere al colletto da dove si vedono ometti che fanno traversare a destra pe [...]
    24/05/20 - Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi - the jack
    Una gita che si fa sempre volentieri! Siamo saliti dal vallone del Marguareis, neve presente poco sopra il laghetto, a quota 2000 circa. Neve compatta solo nella zona intermedia all'ombra, nella parte [...]
    24/05/20 - Coolidge (Colletto) Canale di Lourousa - paoloeffe
    La neve comincia più o meno dal bivacco, nel canale condizioni buone, all'inizio un po' in punta di ramponi, poi quasi sempre mezzo scarpone dentro. C'era una mezza traccia fino agli isolotti, poi ab [...]
    24/05/20 - Zerbion (Monte) Cresta SE, Via delle Roccette - berna
    Divertente salita su terreno da cacciatore di camosci... L'avvicinamento al colle presenta ancora dei nevai, fortunatamente noi siamo partiti molto tardi (circa alle 11) altrimenti affrontarli in sc [...]
    24/05/20 - Parias Coupa' Sperone Est - attila89
    Pilastro molto bello, vario e alto. La neve è presente nell'avvicinamento ma al mattino è abbastanza dura (messo i ramponi per risalire il pendio che arriva alla base del pilastro). La via di arramp [...]
    24/05/20 - Patanua (Rocca) Cresta Sud - mcrusche
    Si segue lo stesso percorso del sentiero escursionistico fino a pochi metri prima della vetta, come da descrizione. Sentiero ben segnato e facile da seguire. Quando invece si prende a destra, abbando [...]
    24/05/20 - Sella (Rocca) Cresta Accademica - vigiutribula
    Arrivando presto si riesce a parcheggiare dietro al lavatoio/fontana che si trova alla borgata Comba. Il sentiero di salita parte di fianco al lavatoio, le indicazioni in descrizione sono poco chiare [...]