Rio Sessi

ancoraggi :: buoni
scappatoie :: si
navetta :: si
Bella discesa con livello acqua perfetto, pulita ,trasparente e temperatura ideale.Toboga e salti tutti puliti e fattibili.
Leggermente alto per un moniteur d'oltralpe con clienti .
Con Roby sua figlia Adele e Ugo.
Un ringraziamento particolare ai gentilissimi gestori della cooperativa di Caprie che ci hanno fatto la navetta e deliziato alla fine con una merenda sublime.


[visualizza gita completa]
ancoraggi :: buoni
scappatoie :: si
navetta :: si
ottima discesa con acqua cristallina armi a posto a parte un chiodo nel salto prima del toboga da 12 mt. piegato dalla piena .Oggi dopo di noi però entrata squadra per risistemare gli armi danneggiati.Porre attenzione al toboga da 12, vasca inghiaiata dalla piena ,fondo secondo me insufficente per tobogare. Profondità max 2m.(meglio calarsi con la corda).
Con Roby e la figlia Adele,Mimmo il pompiere e l'inossidabile Alby.


[visualizza gita completa]
ancoraggi :: ottimi
scappatoie :: si
navetta :: si
Sessi superlativo con livello medio alto , tuffi e toboga tutti fattibili e passaggi sotto cascata molto tecnici.
Nella vasca sospesa una pentola in ebollizione se non si prende la corda sulla sponda opposta porta verso una nicchia tutta a sinistra ,conviene attraversare sul cavo e predisporre una sicura per chi si tuffa .
Con il solito Ugo e 3 Cuneoning


[visualizza gita completa con 6 foto]
ancoraggi :: Ottimi
scappatoie :: Si Dx e Sx orografica
Sceso con soci del CNSAS Stazione di Bussoleno per numerare le cascate in modo da avere dei riferimenti per eventuali soccorsi .

[visualizza gita completa]
ancoraggi :: buoni
scappatoie :: si
navetta :: possibile
Condizioni imperiali, portata sexy che deborda in pornografica nei passaggi stretti, per niente scivoloso ad eccezione dell'ultima calata decisamente viscida. Un paio di resinati piegati dall'ultima grande piena, luglio 14 presumo, con grande trasporto di legnami e pietrischi che hanno occluso alcuni passaggi ipogei ma aprendone altri, le vasche sono libere e si può saltare allegramente ovunque, nel complesso gli ancoraggi sono buoni. Il passaggio del kamikaze imperdibile si entra in un fungo nubiforme profondo, il finale regala ancora passaggi insoliti districandosi sotto enormi massi. Spumeggiante splendido splendente.
N.B: Non lasciate valori nelle auto, molti furti lo scorso anno può valere anche per chi scala.
Mancano 96 giorni al raduno internazionale e 24 torrenti da controllare. Info e aggiornamenti su canyoning.it



[visualizza gita completa con 12 foto]
ancoraggi :: Buoni
scappatoie :: si
navetta :: si
Sempre divertente il Rio Sessi oggi con portata ottimale.
Fattibili tutti i tuffi e toboga con pozze pulite e trasparenti. Le calate intermedie se fatte dentro al flusso principale risultano abbastanza tecniche.L'unica sicura da fare è sul tuffo nella pozza pensile dopo il toboga da 10mt necessita di una sicura per uscire dalla vasca, perchè è stato ripristinando il mancorrente(Bruttino) che aggira la vasca ed è stato tolto lo spezzone di corda che permetteva la risalita.
Disceso anche la parte bassa che riserva ancora un paio di calate carine e bel tuffo finale.Solo noi e gruppone d'oltralpe al seguito.

Con Aldo e Nando di Cuneo


[visualizza gita completa con 9 foto]
ancoraggi :: Ottimi
scappatoie :: numerose
navetta :: no, attrezzarsi con auto propria
Prima volta in un canyon, accompagnati dal buon Adriano.

Riassunto molto sommario: divertentissimo, moltissime calate sono evitabili se si ha voglia di tuffarsi. Attrezzatura davvero ottima, ovunque i fittoni e le fisse sono presenti per indicare la strada.

Bella scoperta.

[visualizza gita completa]
ancoraggi :: ottimi
scappatoie :: si
navetta :: si
Ottima discesa del Gruppo Piemonte Canyoning all'insegna del divertimento e della didattica.
Acqua abbastanza limpida, solo sul finale un pò intorbidita da altri 2 gruppi.


Con Marcella,Tony e rispettivi figli Laura(11) e Samuele(13) che si sono divertiti tantissimo con i vari toboga e tuffi.
Nadia alla sua prima esperienza in Canyoning anche lei bravissima(solo leggermente titubante sul toboga)ma poi una frazione di secondo e via è andata alla grande.
Ed in fine Il V.F.Sommozzatori Savino che si divertito un sacco.


[visualizza gita completa con 8 foto]
ancoraggi :: Il meglio immaginabile!
scappatoie :: numerose, alcune un po' difficile da veder l'imbocco
navetta :: si
Orrido molto pubblicizzato su Internet, con foto di salti mozzafiato, è in realtà molto tranquillo e adatto con debole deflusso (agosto-settembre) anche a debuttanti.
Numerose corte doppie (segnalate max 25 m, in realtà non superano i 16 m) evitano i salti più impegnativi. Una doppia incastra facilmente sott'acqua la corda. L'ideale attrezzatura consiste in due corde da 20-25 m e una più corta di riserva e per i saltini corti.
E' presente anche un divertente toboga sinuoso, facilmente ripetibile.
Il tracciato, grazie alle soste inox luccicanti e ai mancorrenti stile ferrata, è molto evidente.
L'accesso è evidente, dal tabellone con il regolamento del canyon posto presso il ponte sulla strada Caprie - Campambiardo, appena prima del ponte.
Canyon vietato martedì e mercoledì (riservato ai pescatori!), e accessibile dalle ore 10. Non ci sono impianti idroelettrici a monte.
Uniche note tecniche degne di menzione:
- a un terzo del percorso, un sentiero dei pescatori raggiunge il torrente e permette di ritornare facilmente in caso di problemi (non si fa però la parte più bella)
- in una sola cascata, circa a metà, ci sono due doppie possibili, la più facile con deflusso normale è quella in destra orografica, l'altra è piuttosto impegnativa
. verso la fine del canyon, una doppia è obliqua e occorre moschettonare uno dei fix presenti sulla parete per raggiungere il mancorrente sottostante, altrimenti la doppia termina in una vasca piuttosto turbolenta
- al termine della doppia successiva, sulla sinistra orografica un corto canalino porta al sentiero di accesso al Pilastro S. Marco, che porta rapidamente al parcheggio evitando gli ultimi saltini (utile per evitare gli ultimi saltini se si è stanchi, sono molto corti ma parecchio acquatici)
- la discesa termina sotto il settore di scalata Pozze (chiodi evidenti), quando si arriva a un masso con catena. Reperire il sentiero in riva sinistra che porta a Caprie (in alternativa, è possibile proseguire ancora per il torrente, cercando di non disturbare i numerosi bagnanti!)

[visualizza gita completa]
ancoraggi :: buoni
navetta :: si
Era da un anno che non praticavo canyoning,mi interessava ripetere questa calata dal Sessi perchè negli scorsi anni l'avevo praticata un paio di volte e decisamente mi era piaciuta . E' molto varia: calate, tuffi e toboga a volontà. Naturalmente sono sceso in tutta sicurezza grazie all'aiuto prezioso in primo luogo di brunocamol e poi anche di Roby e Alberto che ringrazio per le belle sensazioni che mi hanno fatto provare

[visualizza gita completa con 3 foto]
ancoraggi :: BUONI
navetta :: SI
Bellissima discesa allegrotta con ottimo scorrimento.
Tutti i salti e toboga sono fattibili, ma la discesa con questo livello è da considerarsi abbastanza impegnativa (di tipo sportivo).
Non per principianti a meno che, si attuino le dovute sicure,in special modo nella penultima calata (vasca sospesa)oggi girava parecchio.
Nel caso si può sempre superare con il mancorrente fisso.


Oggi gruppo Evergreen Piemonte Canyoning con(Alberto,Renato(otaner)e Roby che ha preso una giornata di ferie


[visualizza gita completa con 8 foto]
ancoraggi :: ottimi tutti resinati
scappatoie :: si
navetta :: si km.3,2
Condizioni ottimali, buon scorrimento,acqua pulita.
Rispettato gli orari di entrata(ore 10) come da ordinanza del comune.L'acqua inizialmente frescolina ,temperatura esterna buona ma consigliata una maglietta termica in più.
Oggi cielo coperto senza un bricciolo di sole.
Saluti ai compagni di gita Aldo di Cuneo, Ugo e Carlo e Silvia di Vicenza al loro primo canyon,bravissimi.


[visualizza gita completa con 7 foto]
Inserisco a titolo informativo il Comune di Caprie ha emanato un nuova normativa che regola l'attività del canyoning sul Rio Sessi( vedi foto della normativa)

[visualizza gita completa con 3 foto]
Primo canyon!! una figata.
C'è un po' più d'aqua del solito (detto da chi lo ha già fatto più volte).

[visualizza gita completa]
Concordo con le valutazioni di brunocamol; inoltre per il sottoscritto era la seconda volta che faceva il rio Sessi; questa volta l'ho disceso con più confidenza e maggior rilassatezza con tuffi e tobaga ogni volta diversi ma sempre molto belli

[visualizza gita completa con 7 foto]
Sole,acqua limpida con buon scorrimento,salti con bagni e docce comprese.Un vero Canyon di lusso da °°°°° stelle, queto è il Rio Sessi.
Oggi con Roby e la figlia Samantha,Matteo che per essere il suo primo canyon se le cavata egregiamente, Dario,Renato e Antonella che ci vizia con le sue merende.


[visualizza gita completa con 5 foto]
Bella gita acquatica dai numerosi passaggi con corde, salti di altezze variabili (2---> 11.5m)e pochi scivoli; acqua medio abbondante con buona temperatura.
Un grazie ai compagni di sempre Schioda e Fede, che rendono ilare anche il più tremendo salto nel vuoto e a Francesco e Maurizio che sanno cogliere le iniziative più curiose.


[visualizza gita completa]
Gita per recuperare l'uscita del corso di primo livello AIC di 15 giorni fà per inpraticabilità.
Oggi finalmente giornata perfetta, fantastica discesa ***** stelle meritate sia per l'ambiente sempre bello,sole e temperatura di 27°e il livello dell'acqua medio alto.
In compagnia di Dino, Roby,Alby,Antonella,Barro,Diego.


[visualizza gita completa con 3 foto]
un grazie di cuore a brunocamol e Adriana che hanno reso possibile la mia prima esperienza di canyoning fornendomi tutto il necessario per questa discesa: muta completa, guanti, calzari, discensore ad otto, ecc. Mi hanno inoltre fornito tutte le informazioni e le tecniche necessarie per affrontare al meglio una disciplina che ho sempre evitato perchè refrattario all'acqua e perchè non so nuorare, grazie ancora...

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella discesa molto acquatica con bei tuffi e il mitico toboga da 12 metri.
Oggi molto trafficata da una quindicina di canyonisti commerciali d'oltralpe .
Comunque sembre bella discesa a due passi da casa. il tempo ha tenuto bene, regalandoci una magnifica e calda giornata che invitava a stare a mollo.
Un saluto a Renato(Otaner) e Antonella che oggi hanno avuto il battesimo del primo canyon e a Adriana che mi ha aiutato nella bella discesa.


[visualizza gita completa con 6 foto]
ancoraggi :: qualche catena e mancorrenti nela parte alta
scappatoie :: una importantissima dopo la parte alta (la bassa e' peggio!)
navetta :: ns furgoncino
molta acqua! nessun toboga causa alberi incastrati. senza guida esperta e' azzardato! una tirolese evitabile con doppia, salti altini ed una corta calata assai subacquea mozzafiato con qualche difficolta' ad uscire!
con PieroB di altox. gruppo Comm.Gite CAI UGET Torino.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: v3 :: a4 :: II :: [scala difficoltà]
quota partenza (m): 610
lunghezza (km): 1
quota di arrivo (m): 390