Tacul (Chandelle du) Bonatti-Tabou

Che Salasso. ..Con quello che si spende di autostrada Dovrebbero farti anche il tagliando.
Comunque oggi, rispetto all' anno scorso, il panorama è un disastro, crolli ovunque, e anche il canale che comunica col Trident scaricava di brutto, la terminale è molto staccata, pero' con un passo del " gatto " si riesce a prendere la fessura del primo tiro di Tabou, e gia dopo pochi metri capisci dove sei, purtroppo abbiamo sbagliato sul secondo tiro, traversando troppo, pero' siamo riusciti a rientrare, anche Se con fatica, come già detto, non è facile reperire la linea orignale, il fessurino di Tabou è un bel tiro, ma non 6b, io poi ho sbagliato e dopo il tettino invece di traversare a sx, ho proseguito sulla fessura, sviato da una catena inox,di una nuova via a resinati, in libera diventa sicuramente un buon 6c/+. Una bella avventura con " Braccio", e Alessandro ( La Lepre).

[visualizza gita completa]
Gran bella via, ora inizia dal crepo adiacente alla parete, con uno spit nel diedro (occhio che è svitato) per poi raggiungere, tramite fessure e lame, la sosta. Da li parte la via che ha tutte le soste a spit (sia con catena a maglia grande che alla "francese").
L'itinerario della via bisogna "trovarlo" e tranne i due turi di 6b (strettino il grado) occorre sapersi muovere tra diedri, traversi, fessure e lame che portano sempre nei posti "scalabili umanamente" della parete.
I due tiri di 6b sono fessure non facili: la prima non riesci ad infilarci le dita (per fortuna ha parecchia roba incastrata), la seconda. più scalabile, ha una grande continuità.
Anche il resto della via con i suoi 6a e oltre….non scherza e devi trovare il passaggio giusto e metterti le protezioni mobili (indispensabile la serie di friend sino al 3 e raddoppiare le misure piccole) in quanto non ci sono (o non si vedono?) più di 4/5 chiodi in tutta la via.
Discesa a bomba sulle soste a spit e catena.
Via meritevole per chi ama fessure, diedri, lame e tutto il resto da attrezzare.
Inserita in un posto meraviglioso dove, da qualsiasi parte ti giri, vedi pareti da scalare…..ma ora anche una serie di crolli paurosi e frane dalle pareti stesse. Mai visti tanti massi e detriti sul ghiacciaio a ridosso delle pareti...


[visualizza gita completa]
Bellissima via fatta in giornata sfruttando l'ultimo weekend prima del cambiamento di orari della funivia. Il primo 6b è pieno di roba incastrata praticamente non si mette nulla, è un bel diedro a incastro di dita. Il fessurino della Tabou invece secondo me nettamente più facile (sul 6a+) solo un po' più difficile proteggersi all'inizio dove si mettono nut piccoli o microfriend che a noi mancavano, inoltre dove la lama diventa buona e si allarga un po' si può proseguire dritti per una fessura piccola se avete ancora materiale o fare un traverso su placca facile ma sprotetto per 3-4 metri e andare a prendere una sosta a sx. Noi abbiamo fatto il traverso e l'ultimo tiro l'abbiamo trovato ancora molto impegnativo, secondo me più di 6a (consigliati due 3BD per questo tiro).
Tornati di corsa per non perdere la funivia
Col super socio lorenzo


[visualizza gita completa con 2 foto]
Granito da favola per questa bellissima combinazione sulla Chandelle. Il tiro chiave è la prima fessura di 6B di dita, dove però ci sono parecchi pezzi incastrati ed appoggi per i piedi quasi sempre buoni. Consiglio di guardare la relazione su CamptoCamp che è fatta molto bene: con foto e descrizione non ci si può sbagliare...
Con EnricoV


[visualizza gita completa]
Molto bella. Sostenuta e da non sottovalutare i tiri sulla carta piu facili. Si presta bene da fare in giornata al rientro con la funivia. Ottima la relaz di camptocamp. Servono parecchi friend e nut piccoli

[visualizza gita completa]
gran bella via! offre una bellissima scalata sempre continua e mai banale.non sottovalutare i tiri gradati di 5. salita con gianlu consigliato l'avvicinamento a piedi traccia ottima.

[visualizza gita completa]
Buona traccia. Partiti con la prima funivia, all' attacco alle 8.00, certo, oggi per me è stata una passeggiata, avendo come capocordata la fortissima Guida Alpina Clavel Arnaud. Ho fatto solo due tiri da primo, ma con grande soddisfazione. Anche se la via è " solo " 6b, bisogna avere margine sul grado. Alle 15.00 avevamo già la birra nelle mani al Rifugio Torino.
Un grande GRAZIE all' amico Clavel , che ,grazie a lui, ho passato una giornata indimenticabile.


[visualizza gita completa]
Gran bella via, tutti i tiri sono veramente belli! Bello rude il primo 6b, l'altro più tranquillo ma fantastico! Da non sottovalutare l'ultimo tiro di 6a! Pochissima gente in giro a scalare sui satelliti.

[visualizza gita completa]
Sempre bellissima. La Bonatti offre una bellissima arrampicata, il fessurino di Tabou è eccezionale: occhio che la parte impegnativa è dopo!
Complimenti ad Andrea, prima volta ai Satelliti realizzando un sogno di lunga data, salire una via di Bonatti!



[visualizza gita completa]
Sempre una bella via, oggi in condizioni perfette sia la roccia che la meteo. La traccia a piedi non è delle migliori, meglio gli sci.
Bravo Mathias alla sua prima via sui satelliti del Tacul...

[visualizza gita completa]
avvicinamento veloce ancora con sci. ritirati a pochi metri dalla cima per paura del temporale. calate ottime sulla via di salita. soste a spit. impegnativo il primo 6b (per fortuna tirato dal socio...)
gran caldo e i soliti nuvoloni da temporale che guastano la festa.

[visualizza gita completa]
Stupenda combinazione sulla chandelle con tiri e roccia da urlo!!!Tutti i tiri sono meritevoli e belli.
Secondo tiro della Bonatti fisico e faticoso, alcune protezioni presenti incastrate, forse il tiro chiave della via. Eccezionale la fessurina di Tabou, veramente estetica e unica!
Dopo aver effettuato il bellissimo fessurino di Tabou, invece che uscire sulla Bonatti che piega novamente a sinistra (chiodo sullo spigolo visibile), abbiamo proseguito, seguendo lo schizzo della guida cartacea del Bianco, lungo una fessurina che parte proprio dalla sosta, quella più a destra delle due presenti: secondo me sul 6a+, tiro totalmente sprotetto da proteggere con alcuni TCU e 0,5 - 1, questo tiro sbuca su una cengia e prosegue ancora lungo alcune fessure (utile un 4 BD)fino ad un'atra cengia dove si può attrezzare una sosta su friends (utili uno/due 2BD e un 3). Se decidete per questa variante NON C'E' LA SOSTA A SPIT. Da qui con un corto tiro sul 5°, circa 10 m, si è in punta alla chandelle e sulla faccia sud c'è la sosta a spit da dove partono le calate.
Soste a spit e calate sulla via, avvicinamento tranquillo su ottima traccia.
Con Antonio, bravissimo e cissatissimo sul tiro della Tabou!


[visualizza gita completa con 5 foto]
Bellissima arrampicata su granito magnifico! Unica pecca il meteo che prometteva sole e caldo invece ha fatto nuvolo e freddo... Le difficoltà sono piuttosto continue, poche le protezioni in via, soste a spit ottime. Insieme ad Arnaud

[visualizza gita completa con 4 foto]
Bellissima via.
La parete è asciutta e ,grazie al sole, la temperatura era molto mite.Nebbia verso le 14 e 30.
Cordate sulla svizzeri al Capucin e tracce verso la base degli altri satelliti.



Da funivia a funivia con una discreta corsa per risalire al flabeaux!!!

-alte.it

[visualizza gita completa]
Prima volta per me nel regno del granito. Ascensione compiuta in giornata partendo dalla provincia granda. Clima ideale per scalare sui satelliti. Se si attacca la via col primo tiro di ligne blanche, si evita il tratto di canale per arrivare alla cengia, in questi giorni con neve molto molle e terminale già un po' aperta. un salutone a tutti quelli che abbiamo conosciuto (sulla via e non) in questa bella giornata. Grazie ad Ale per l'idea e per la pazienza.

[visualizza gita completa]
Via molto bella, usciti su Tabou. Esposta, abbastanza sostenuta e facilmente proteggibile, a parte la fessura off-width dell'ultimo tiro.
Noi abbiamo salito anche il primo tiro di Ligne Blanche (6a) che porta alla partenza della Bonatti vera e propria.
Entusiasmanti il terzo tiro (diedro di 6b) ed il sesto (fessurino di Tabou, 6b+)
Rocco in forma come sempre.

[visualizza gita completa con 5 foto]
Stupenda anche se breve, nessun tiro mediocre nè banale.
Prevalenza di fessure medio piccole (BD fino a 2), ma un BD 3.5 (che non avevamo) può essere utile sull'ultimo tiro.
Avvicinamento rapido, senza buchi.
In compagnia di Roberto


[visualizza gita completa con 2 foto]
bellissima via, molto logica e con splendide fessure.
a mio avviso molto sostenuta.
avvicinamenti ai satelliti tutti in ottime condizioni, e terminali molto chiuse. buone condizioni anche sulla nord della tour ronde.
per via del caldo, però, sentite molte scariche già al mattino presto.

complimenti a massimo lucco e giò bassanini che hanno liberato "les intouchables" al trident, 7c+, usando solo i friend (sono stati tolti gli spit...). abbiamo sentito l'urlo di gioia! bravi!

[visualizza gita completa con 3 foto]
via stupenda esposta ed elegante ma bella tosta visto anche il freddo di oggi sul bianco.
uscita sulla tabou.
salita fatta in tempo record appena prima che il tempo girasse al peggio..

[visualizza gita completa]
bellissima.....a mio parere bella dura,tiri chiave 3,5,6.
noi siamo usciti sulla Tabou. saluti a Davide

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6b :: 6a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 3375
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 250

Ultime gite di arrampicata

23/02/20 - Piezza (Monte) Cattoalcolisti - crazy diamond
In tutte le soste è stato sostituito uno o entrambi i fix vecchi, ora sono in inox da 10 mm con anello di calata. Mentre sui tiri la chiodatura è ancora quella originale. Per la via abbiamo utilizza [...]
23/02/20 - Marzoline (Zucco delle) Minima Immoralia - kakuna
Via molto bella su scisto compatto. Attenzione a qualche scaglia che suona a vuoto e al muschio presente in alcuni tratti. Abbiamo concatenato L1-L2 e L6-L7. L1-L2 allungando bene le protezioni n [...]
23/02/20 - Sufreid (Rocca) Via Daniela - giuliof
Ci sono alcuni parcheggi sopra la chiesa, risalire ancora un paio di tornanti. Avvicinamento comodo finché non si abbandona l'alta via 1 poi salita impervia nel bosco, un mix tra Denti della Caramia [...]
23/02/20 - Musinè (Monte) Versante Sud - Via degli Speroni - garaca
Dopo qualche annetto torno volentieri a percorrere questa via. Spittata di recente, ottimo lavoro. Anche se molto discontinua, seguendo integralmente la nuova chiodatura, si trovano 4/5 "torrioncini" non male.
23/02/20 - Coudrey (Monte) Bloody Mary - stegio
In effetti, non sapremmo se di qualche utilità, la recensione di un itinerario ex novo per quello che può essere considerata una "variante di destra" a Bloody Mary. Dopo i primi due tiri di questa, [...]
23/02/20 - Lities (Rocca di) Cresta delle Torri- Yawoa - subdir
Innanzitutto i primi 4 tiri di tuba di f costituiscono un buon riscaldamento - non difficili ma non banali - e L4 proprio bella, muro verticale ben appigliato. Roccia disturbata in alcuni punti dai li [...]
23/02/20 - Perti (Rocca di) Simonetta - test95
Che dire...questa cosa dell'arrampicata mi sta sfuggendo di mano...bella via molto semplice che presenta qualche passaggio più duro (per me che sono un principiante). Peccato la discontinuità dei tr [...]