Sibolet (Punta) canale E

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1700
Nonostante il caldo africano qualcosa si riesce ancora a fare, salita per la normale e discesa in boucle, neve portante compressa morbida la parte alta, da metà in giu' molto compatta tirata dal vento ma sempre con ottimo grip, in compagnia di Alberto, Eraldo e Danilo, ottimo dopo gita all'Aquila Nera di Monterosso Grana, rapporto qualità/prezzo OK.
innevamento abbondante
alberto nella parte alta
parte bass

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
Canale abbastanza stretto nella parte media-bassa e dal percorso tortuoso.
Gita effettuata in compagnia di andrea sKenone e marilena. I canali discesi sono stati due:il primo posto a una quota superiore,più corto e semplice( 150m max 40°) mentre il secondo quello già relazionato(250m 40°-45°)un pò più impegnativo,merito soprattutto della neve compatta,ma con buon grip. Siamo partiti da quota 2000m circa sfruttando una sterrata che conduce al gias Sibolet. Da li passado su erba sino al raggiungimento degli imbocchi dei canali. Il canale più lungo presenta un'interruzione(causa poca neve) aggirabile sulla sx. In discesa conviene passarlo a piedi. Nel complesso gita divertente e che ha permesso,al sottoscritto, di continuare la ricerca dell'assetto ottimale in attesa dell'agognata neve. Da buoni "tossici" io e marilena abbiamo fatto il bis domenica incontrando Mario Monaco con cui ho scambiato,in punta, "cose buone dal mondo cuneese".



[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta da vento morbida
In compagnia di Mario Monaco che ha suggerito il canale che aveva già sceso in passato. Partiti da Gias Sibolet raggiunto in auto il che la dice tutta sulla quantità di neve che nel canale ci ha costretti a superare a piedi il tratto con il saltino di ghiaccio (passando in dx per facili roccette e detrito innevati).
Le tre stelle sono perchè ho rotto il ghiaccio con le prime curve saltate della stagione. La definirei altrimenti gita da disperati (ma nn ditelo a Mario secondo cui era una figata incredibile!!).
In ogni caso mi ha fatto iacere rifare un giro in sua compagnia.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: 4.1 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1750
quota vetta/quota massima (m): 2585
dislivello totale (m): 835

Ultime gite di sci ripido

12/01/19 - Fourchon (Mont) Parete Sud-Est - stedagno
Pendio adocchiato il giorno stesso, particolarmente ben innevato, come gli altri pendii sud, a causa dei forti venti da nord dei giorni scorsi. Dopo aver faticosamente risalito (sgorillato) la prim [...]
12/01/19 - Rocciavré (Monte, Cima Occidentale) Gran Diedro Sud - GIORGIOBI
Gli sci si portano per un ora abbondante su terreno che non avrebbe comunque nulla di sciistico. A quota 2100 il vallone si apre e le possibilità che si presentano sono davvero tante...tutte abbastan [...]
06/01/19 - Valletta (Punta) Canale NO - chicca
Prima parte abbiamo risalito le piste , siamo partiti abbastanza presto quando ancora non c'erano sciatori sulle piste. Parecchie tracce verso il canale , utilizzato i ramponi nella parte a piedi. As [...]
05/01/19 - Rocciavré (Monte, Cima Occidentale) Gran Diedro Sud - abo
Dopo il canale ad S (a cui rimando per le info sull'avvicinamento al vallone di Rouen) veloce risalita alla cima Occidentale. Essendo già tardino la neve aveva smollato un pelo e quindi fin sotto all [...]
05/01/19 - Rocciavré (Monte Cima Orientale) Canale a esse - abo
Condizioni a mio avviso molto buone per questa salita: 0 neve sotto i 2000m e quindi strada pulita fino a prato del Colle, traverso e cengia sospesa del sentiero 341 entrambi perfettamente puliti da n [...]
05/01/19 - Homme (Tete de l') - spalla 3122 canale SE - giole
Neve continua dall’inizio dell’infernetto, generalmente crosta portante, tranne sottovento dove si trovano lingue di farina più o meno crostosa. Saliti con coltelli sino al termine del conoide. C [...]
02/01/19 - Grand Aréa Canale Sud - g.bona
neve dura irregolare alternata a dura liscia, canale complessivamente ben sciabile con curve controllate e lamine ben affilate. Con le condizioni odierne, è più di 3.3. In discesa, vietato scivolar [...]