Stella (Corno) Via Lupetti

Via molto molto bella, roccia mediamente ottima. I gradi ci stanno se fatta da capocordata, servono sicuramente friend piccoli o/e microfiend.
Presente ancora un po' di neve x arrivare all'attacco, volendo c'è una corda fissa (marcetta) in fondo alla lingua di neve, oppure si attraversa più in su senza, facendo occhio non servono attrezzi, magari con scarponi è meglio..

[visualizza gita completa]
Linea molto bella, dall’inizio alla fine, con alcuni muri più unici che rari in considerazione delle lavorazioni della roccia. Chiodatura giusta, non cortissima e tantomeno terribile (spero resti tale, così da lasciare quel qualcosa in più alla scalata). Usato un paio di friend e un paio di volte nut piccoli (volendo se ne può fare a meno, ma ho preferito così). Meteo ottimo, come anche la birra aromatizzata al genepì del Bozano, dove è sempre un piacere passare. Con RobyS.

[visualizza gita completa]
Zero neve sino al rifugio. La scaglia su L5 è ancora lì. Abbiamo usato Friends bd 0.3, 0.5,075, alla fine delle doppie è Stata sistemata una corda fissa per superare il Nevaio. Anche se non so quanto resista ancora la neve. Comunque a noi è stata molto utile.
Fermatevi al Rifugio. Consiglio la crostata con marmellata di castagne. Con Martino prima volta insieme.


[visualizza gita completa con 2 foto]
bellissima e facile linea ben protetta, giunti in cima siamo ridiscesi in arrampicata per allenamento (non così facile)

[visualizza gita completa]
Quinta stella per il meteo a dir poco strepitoso: non una nuvola e dalla cima vista che spaziava dal monte rosa alla costa azzurra...
Lungo questa bella e facile via trovato sempre roccia da urlo! Partiti alle 11 dalla macchina cambiamo i piani e scegliamo uno dei modi piu rapidi per salire in vetta al corno vista la giornata spettacolare. Cmq anche se molto facile non ci si annoia mai vista la varietà dell arrampicata e la roccia che con le sue forme e colori e quarzi giganti è un viaggio nella geologia!
Dimenticavo: un saluto ai simpatici e giovani ragazzi di cuneo e grazie per il lavoro di squadra per le doppie!

[visualizza gita completa]
Via splendida, roccia da urlo, linea logica e molto omogenea nelle difficoltà.
Capitolo chiodatura: in effetti è piuttosto ariosa, ma noi non abbiamo integrato.
Gradi onesti.
Occhio a una scaglia a metà di L5, suona davvero male, noi abbiamo preferito non toccarla, anche se la tentazione viene...
Situazione attuale: rifugio chiuso, sentiero con zero neve fino al Bozano.
La neve inizia subito dopo il rifugio, ma la consistenza di questi giorni la rende addirittura un vantaggio nella salita verso la parete!
Non parliamo della discesa, dove il socio ha addirittura sciato sugli scarponi e in un paio di minuti era quasi al rifugio!
Accesso alla cengia mediana da destra, normale, pulito. Cengia mediana quasi del tutto pulita, la poca neve rimasta non dà problemi per il normale transito.
La nostra via era perfettamente asciutta.
Lo stesso non si dicasi per il settore sinistro: calandoci dalla Campia abbiamo visto molto sgocciolamento dall'alto.
Ovviamente nessun altro in giro... Non capita spesso di scalare il Corno a maggio!
Col mitico prof. Pol, una granitica certezza.

Foto e report:
dani-climb2.blogspot.it/2017/05/corno-stella-m-3050-lupetti.html


[visualizza gita completa con 4 foto]
Via bellissima, roccia ancor meglio, come sempre sul Corno. Chiodatura non vicina ma perfetta, mai integrato. A volte è difficile individuare la linea ma la relazione della guida consultabile al sempre ottimo Bozano è molto precisa e torna utile. Doppie su Barone Ramparte.

[visualizza gita completa]
Bella via ,ottimamemte chiodata e su roccia buona!difficolta'omogenee e mai troppe,sempre divertente e piacevole!Consigliata con jacop e diego


[visualizza gita completa]
Via Spettacolare! Richiede massima concentrazione dall'inizio alla fine, la spittatura è mooolto lunga e spesso si trova lo spit 2 o 3 metri sopra rispetto a dove verrebbe logico trovarlo, consiglio di non partire troppo presto perchè la parete prende sole molto tardi e il primo tiro con le mani gelate non è il top... L'attacco della via è evidente, segnato da una "L" in vernice ROSSA ed uno spit rosso. Attenzione alla lama staccata su L5, adesso è segnata con una X bianca, molto instabile, non toccare. Per la discesa, no abbiamo seguito le doppie di esprit libre saltando sempre una sosta tranne l'ultima con cui si arriva al sentiero sul cengione si recuperano gli zaini e si va a fare l'ultima doppia che porta al ghiaione sottostante.
con Dani e Olly, Luca e Claudia sulla De Cessole incontrati poi in vetta
ci siamo trovati molto bene al rifugio Bozano, ottima cucina, ottimo trattamento, consigliato!


[visualizza gita completa con 3 foto]
Sempre molto bella, 6a costante, ingaggiosa per la chiodatura distanziata e la scarsa possibilità di usare protezioni mobili (nel caso, basta un paio di friend piccoli).
Attenzione: sul quinto tiro, dopo la placca tecnica, c'è sulla sinistra un pilastrino chiaro completamente staccato, evitare di toccarlo e tenersi alla sua destra!
Arrivati direttamente all'attacco della via tramite i tiri di Esprit Libre parte inferiore, bella e veloce combinazione che evita i canaloni infidi della normale.
Con Cate.


[visualizza gita completa]
Bellissima via!
noi abbiamo fatto prima regalami un sorriso per potenziare un po la lunghezza dell' itineraro, che si è rivelato come una gran bella scalata molto estetica!! Nessun tiro brutto, consigliatissima! bastano solo i rinvii, chiodatura perfetta...
con gole!

[visualizza gita completa]
Ritornato sul Corno Stella sulla bella via Lupetti questa volta con mia figlia Sara al battesimo del Corno. Saliti i primi 4 tiri di Esprit Libre sullo zoccolo che terminano proprio davanti all’attacco della via segnalata da un evidente spit rosso. Che dire , via con difficoltà omogenee e secondo me ben chiodata, nel senso che gli spit sono posizionati dove serve. Friend mai usati ed inutili. Il tettino del tiro chiave (L4) chiodato a metro. Unico inconveniente un breve temporale con pioggia durante le doppie della Campia. Via stra-consigliata. Pernottato al Rif. Bozzano coccolati dal bravo e competente gestore Marco ottimo cuoco e prodigo di consigli. Se non fosse per l’avvicinamento verrei a scalare al Corno tutte le settimane. In compagnia della motivatissima figlia Sara.

[visualizza gita completa con 3 foto]
rispetto alle recensioni qui sotto la via è stata richiodata, come confermatoci anche dal gestore del rifugio, spit più che sufficienti su ogni tiro friends e nut non usati. ATTENZIONE sul quinto tiro una grosso masso muove appena, occorre stare attenti.
fatta in sequenza dopo espirit librè, volendo si arriva in vetta al corno in 10min dall'arrivo della via.


[visualizza gita completa]
Quattro meritatissime stelle ad una via dal tracciato perfetto su placca estremamente compatta e lavorata. I pochi spit presenti per ogni tiro sono tutti posizionati nei punti giusti; utile un paio di friend medio-piccoli, considerando però che lunghi tratti sono per lo più improteggibili, per cui vale il detto "vietato volare".
L'attacco sulla verticale del grande tetto è segnalato da uno spit rosso. Calate sulla Campia.
Siamo arrivati all'attacco dopo aver salito sullo zoccolo la parte inferiore di Esprit Libre: primo tiro OK, gli altri tre non particolarmente interessanti.
Con Ernesto, Valter, Prun e Bursel.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Bellissima via, su roccia inaspettatamente (per me) bella, sempre molto lavorata e con difficoltà costanti. Chiodatura sicura ma sportiva, bisogna padroneggiare i gradi proposti (tra 7 e 8 spit per tiro, mai troppo vicini, e non molto integrabili...). Doppie perfette su Barone. E poi, prima volta in punta al Corno, gran soddisfazione. Non guasta ribadire l'ottima gestione del Bozano: Marco bravo cuoco, simpatico, gentile e disponibilissimo a dare tutte le precise indicazioni sulle vie (e pure forte a calcetto.... abbiamo battuto l'èquipe di giovani virgulti francesi 2 partite a zero!), e Martina, ottima collaboratrice, gentile e carina. Perfetti!
Primo di tre bei giorni al cospetto del Corno, con Dani.


[visualizza gita completa]
Bellissima via. Saliti all'attacco lungo gli sfasciumi a destra, quindi senza percorrere una delle vie inferiori.

Rifugio Bozano fantastico, sia per la location, sia per la struttura, sia per la gestione.
Grazie ad Albi


[visualizza gita completa con 1 foto]
un gran bel capolavoro sul Corno. Bella linea continua su roccia super. Ottime protezioni dove servono. Non necessario integrare a mio parere.
con Marco cordata perfetta. un po' di grandine a metà ha reso ancora più sipida la scalata. L'ALA Sanremo colpisce ancora!


[visualizza gita completa]
Confermiamo le impressioni dei precedenti salitori:è un
bellissimo e non difficile itinerario per salire sul Corno Stella. La via è stata sapientemente richiodata con ottimi spit Raumer (più di 4 per tiro ma non più di 5) le difficoltà sono omogenee, la roccia solida e con un fantastico "grip". Le soste sono attrezzate con due spit ognuno dotato di anello ed è pertanto possibile scendere in doppia sulla via (in caso di necessità).
Consigliata la classica linea di doppie sulla Campia.
Occore poco materiale aggiuntivo.
Veramente eccellente la gestione del rifugio Bozano: ottima cena e gentilissimi i rifugisti.

In combinazione con il pilatro di Oscar sull' avancorpo è risultata nel complesso una gran bella salita, effettuata in velocità, per evitare la pioggia prevista e puntualmente arrivata nel primo pomeriggio.
Stefano Barbi (in assetto balneare), Giovanni De Rosa.


[visualizza gita completa]
Salita in compagnia di davide, serena e domenico, in una giornata caratterizzata dal forte vento e dalle nubi (che con il passare delle ore per fortuna si sono diradate).
Io e davide avevamo progetti più audaci ma, a causa del meteo, abbiamo ripiegato su questa bella linea in modo da avere qualche possibilità in più di raggiungere la cima… e così è stato.
La chiodatura è ottima (anche se non vicinissima) ed i gradi sono onesti (la nuova guida da 6a+ il tetto di L4 e ci può stare…); la linea è logica e abbastanza continua e la roccia… come potrebbe essere male!?!?
Discesa come al solito su Barone Rampante, comoda e veloce!

[visualizza gita completa con 4 foto]
Sempre splendida e ora ancor più sicura dopo l'ottimo restyling. Sullo zoccolo, consigliabile salire per i 3 tiri di "Esprit Libre" che sbuca proprio appena sotto il fazzoletto erboso alla base del primo tiro di "Lupetti" (spit rosso ben visibile).
Con Luisa. Ottimo trattamento ed accoglienza al rif. Bozano, grazie a Marco e allo staff. Il giorno dopo, 14/7 fatta ancora la divertente "Regalami un sorriso" sullo zoccolo e poi traversata al rif.Remondino per sentiero ben segnalato ma poco frequentato e abbastanza esposto.


[visualizza gita completa con 1 foto]
bella via su roccia super e ben richiodata.
consigliata.

con andrea


[visualizza gita completa]
Via molto bella, spittata abbastanza lunga, ma sempre ben protetta nei passaggi chiave. Itinerario molto bello e consigliabile. Giornata stupenda per la mia prima volta al Corno Stella, meteo fantastico, ambiente spettacolare. Grazie ad Eddie per avermi portata fino in cima!

[visualizza gita completa]
Via rispittata di recente, ben protetta sui passaggi (non abbiamo aggiunto niente), l'obbligatorio rimane ma ora la chiodatura non è mai pericolosa. Le soste ora sono attrezzate per le calate. Linea bellissima e roccia fantastica su tutta la via, sicuramente da consigliare.
Meteo fantastico e bellissima giornata con Elena alla sua prima al Corno.

[visualizza gita completa]
neve dal bozano fino al canale di salita.cengia per l'attacco della via con poche chiazze di neve. abbiamo portato su i ramponi ma si riesce a salire bene con gli scarponi (sconsigliate scape da trekking).
la via attacca sulla sinistra del nevaio, spit con cordino.
roccia ottima con passaggi tecnici. spittatura lunga ma con spesso possibilità di integrare con friend medio-piccoli. discesa dalla campia ma probabilmente più comodo dalle calate di barone rampante.

un giro al corno è sempre bello.duro l'avvicinamento dopo una serata di fiesta, ma si fa tutto.salita plasir con tommy , evitando i temporali vaganti in zona.
solo noi sul corno e poche persone in generale sulle punte in giro.


[visualizza gita completa]
Ricominciare a scalare dopo una pausa di 2 anni su una via come Lupetti e sul Corno Stella non poteva che essere il modo migliore per riprendere. Roccia eccezionale e via molto bella ed omogenea. I gradi mi sono sembrati tutto sommato generosi, ma la chiodatura nei tratti più facili e non sempre proteggibili molto distante che richiede sicuramente una padronanza del grado 6a. Io per questa volta sono stato esentato di andare da primo e quindi me la sono veramente goduta. E’ comunque un 6a tutto da scalare e quasi mai da tirare. Via veramente consigliata. Salendo ho notato che perlomeno fino alla 5° sosta è possibile calarsi in caso di mal tempo in doppia su maillon mentre la 6° sosta ne è sprovvista. Noi ci siamo calati dalle doppie della Campia.
Solo noi due sulla montagna in una giornata di sole fantastica. Parlando con il gentile custode del Bozano sembra che il Corno sia passato di moda , ed è ultimamente ,a mio avviso ingiustamente poco frequentato.
Da Genova in giornata in compagnia dell’amico Giova che mi ha fatto riassaporare il piacere di scalare.


[visualizza gita completa con 5 foto]
Bel vione su roccia ottima. Peccato per la spittatura che invece, per me, è veramente psycho… non so quali siano le considerazioni che hanno mosso gli apritori ad una chiodatura così… passeggiano sul 6a? L’ebbrezza del brivido? Con qualche sostituzione e l’aggiunta di qualche spit verrebbe fuori un gioiellinno, senza snaturarne l’impegno, diciamo mantenendo dei bei run-out ma non più delle free-solo da uno spit all’altro come ora…

[visualizza gita completa]
Fatta in giornata con Pasupà. Che dire... assolutamente fantastica. Roccia eccelsa e linea spettacolare. I tiri sono davvero uno più bella dell'altro. La spittatura non è proprio da tutti, in quanto molto distanziata dove facile. Concordo che rispittando e aggiungendo quei pochi spit necessari uscirebbe un vero e proprio capolavoro. Complimenti agli apritori!!!!!!!!!

[visualizza gita completa con 5 foto]
Bella via spittata un pò lunga ma dove serve,forse una rispittatura non ci starebbe male..
Fatta in giornata con Paolo.

[visualizza gita completa]
Bella via su roccia ottima , eccezionale in alcune lunghezze. I passaggi più impegnativi sono ben protetti e in alcuni tiri si può integrare con nut e friends piccoli; caratteristico il passaggio attraverso la vena di quarzo.
Lasciata una fettuccia rossa all'attacco della via.

[visualizza gita completa]
splendida via su roccia da urlo, da ricercare su spit sempre distanziati e molto piccoli da vedere, in alcuni casi comunque integrabili.
sul Corno la roccia è da urlo e ti regala emozioni uniche.
Oggi solo noi 4. Io il Gen Dario e Gianluca.
Ottima banda.
Assolutamente da non perdere


[visualizza gita completa]
Bell'itinerario su gneiss lavorato magnificamente. Il 5° tiro a mio avviso necessiterebbe di uno spit in più dato si sale su placca liscia dove non si riesce ad integrare in nessun modo. Per il resto è stupenda ed assolutamente consigliabile. Forse leggermente sopravalutata.
Con l'immancabile Fausto.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Bellissima via
Fatta col soci Pol


[visualizza gita completa]
Bella via continua e su roccia ottima. Particolarmente belli il 3° e il 6° tiro su placche lavorate magnificamente. Forse un po piu' facile che da relazione.

[visualizza gita completa]
Corrego l'amica Chiara precisando che la roccia del Corno Stella non è granito, ma ottimo gneiss a tratti granitoide.
La roccia è tra le migliori della Valle Gesso.
Il paragone con la Valle dell'Orco, peraltro meravigliosa, ...

[visualizza gita completa]
giornata molto fredda (1° C alle ore 9 quando siamo usciti dal Bozano!).
La via è carina e su roccia buona (certo che non è il granito della Valle Orco...). Portarsi qualche nut piccolo per integrare le protezioni presenti (ci sono 4 fix a tiro, ma i tiri sono lunghi!).
Panorama dalla vetta davvero mozzafiato, vista la giornata tersa.
Complimenti al gestore del rifugio per l’ottima cucina!
Saluto i compagni di sempre Davide e Gian.


[visualizza gita completa]
BELLA VIA, DIFFICOLTA' CONTINUE SU OTTIMA ROCCIA, CHIODATURA A VOLTE UN PO' DISTANZIATA E DA RICERCARE...

[visualizza gita completa]
Gita effetuata in giornata , parteno da Torino alle 3:00 del mattino che levataccia!!!
ottima compagnia... forse per le mie capacità un po al limite , infatti l' ho salita tutto da secondo...
Grande Giorgio e Max

[visualizza gita completa con 1 foto]
Bella via, la mia prima via al Corno. Difficoltà pressochè omogene. Con Enrico e Seve.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 05/09/18 - Estelo93
  • 15/07/17 - giole
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6a :: 6a obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud-Ovest
    quota base arrampicata (m): 2700
    sviluppo arrampicata (m): 300
    dislivello avvicinamento (m): 1100

    Ultime gite di arrampicata

    24/06/19 - Ostanetta (Punta) Via Toccata e fuga - monviso71
    Accesso stradale: la sterrata è stata liberata dai massi che ostruivano il passaggio, si può nuovamente arrivare al solito parcheggio. Rimane il fatto che essendo molto dissestata con un auto alta [...]
    24/06/19 - Praz Torrent (Aiguille de) A. Parat-Y. Seigneur - manfred
    Non aggiungo nulla alla descrizione poichè mirabilmente espressa nella pagina-itinerario. La via è molto bella, percorso classico degli anni '70 alla ricerca del terreno più facile e chiodabile; il [...]
    24/06/19 - Rossa (Punta) Think Red - tristan
    Via atletica con chiodatura distanziata utili friends dai micro fino al 2 BD, le prime due lunghezze di 6b in placca fessurata sono molto belle anche L4 6a+ bel tiro, L7 6c strapiombo impegnativo, L8 [...]
    23/06/19 - Agaro Molte vite molti Maestri - lollino
    Una delle poche vie asciutte dopo le piogge dei giorni scorsi. Qualche placchetta “girevole”, bisognerebbe portarsi dietro una chiave per dare una stretta.
    23/06/19 - Procinto (Monte) XXV Aprile - DelChecc
    roccia ottima e buona spittatura apparte sul tetto del 3 tiro
    23/06/19 - Singlin (Paretone) Hirondelles - mavik
    Via in generale in perfette condizioni, spittatura recente molto rassicurante e catene di sosta. Carina con uno stile vario "da montagna". Ieri era quasi del tutto bagnata ma è stato divertente ...u [...]
    23/06/19 - Ghigo (Punta) Via Super Ellena - Gigia7477
    Via facile e divertente su roccia praticamente sempre ottima. Belli i tiri dal terzo in su soprattutto l'ultimo che porta ad affacciarsi su uno spettacolo mozzafiato.... ieri poi il meteo è stato ver [...]