Colla Auta (Rocca della) via Francesca

Utile qualche friend, ogni tanto gli spit sono un po' distanti nei tratti più facili. Volendo si può anche scendere in doppia sulla via, ma non lo consiglio.
Giornata calda e soleggiata

[visualizza gita completa]
Ottima per mezza giornata visto l'avvicinamento ridicolo, pochi spit specie sul primo tiro dove il primo è veramente alto, ben protetti comunque i passaggi duri. Sul quarto tiro non è facile individuare il traverso, moschettonato l'ultimo spit sotto un piccolo strapiombo bisogna traversare in orizzontale a destra fino a reperire uno spit arrugginito. Roccia carina usciti con gli ultimi raggi di sole.

[visualizza gita completa]
Via carina, i tratti erbosi sono ripagati da alcuni tiri veramente belli e su roccia ottima. Difficoltà che non mettono mai con le spalle al muro, comunque il passo del primo tiro è molto ben protetto ed il traverso (su grosse prese) facilmente integrabile. Con Silvia in una giornata di sole con un bel vento a rinfrescarci.

[visualizza gita completa]
Poco da aggiungere,la via è carina e merita e l''ambiente circostante è incantevole.Avvicinamento e rientro da favola il che non guasta.
Il tiro + ostico è il primo nella parte alta (dove uno spit in più lo avremmo gradito) il quarto molto estetico ma si passa bene e tranqui,il resto normale amministrazione.
Al solito col socio Lo.
Ps un saluto a Lupo Alberto che presumo fosse uno della cordata che ci precedeva di 1tiro e 1/2.


[visualizza gita completa]
Via piacevole, con la bella placca del 1° tiro ed il 4° con relativo traverso a caratterizzare la salita.
A seguire salito anche lo sperone nord di Rena Grossa, qui con un venticello piacevole e secco che ha smorzato un pò la temperatura.
Con Mattia


[visualizza gita completa con 2 foto]
Via breve ma carina in bel ambiente. A mio avviso il tiro più bello è il primo su placca. Purtroppo c' è un tiro su erba che rompe un po la continuità. Discesa lungo la via normale
con Marco


[visualizza gita completa]
Bella via, gli spit sono un po distanziati ed è meglio portarsi qualcosa dietro, fare attenzione al 4 tiro che dopo i primi spit quasi allineati, ben prima di arrivare sotto il piccolo tetto, bisogna deviare a destra per non andarsi ad infognare in passaggi delicati e sprotetti e rischiare di saltare la sosta......
Via fatta a tre di cordata, come sempre in compagnia di Simone e questa volta anche di Diego......


[visualizza gita completa]
Via tutto sommato carina,a parte il secondo tiro (cengia erbosa) gli altri non sono male. A parere mio il più bello, per continuità e difficoltà, resta il primo tiro, su placca compatta e com movimenti di precisione. Sul quarto tiro occhio a non andare fuori via, bisogna traversare a destra, qualche metro sotto un tettino, dopo circa 3-4m di traverso spunta lo spit che da sotto è difficile individuare.... in ogni caso il passaggio si riesce a proteggere e comunque è ben appigliato.
Adatta se si ha poco tempo a disposizione (avvicinamento 15 min. circa), o se si vuole concatenare con altre vie in zona.
Noi abbiamo concatenato con Scottish Style....
Con Simone e Roberto

[visualizza gita completa]
Via carina, belli in particolare il 1° tiro su placca ed il 4° con un breve traverso per me un pò adrenalinico, ma ero in buone mani; un pò di erba, spittatura buona ed ambiente sempre bello quassù.
Con Mattia, in una mattinata di blu intenso con vento gradevole che ha tenuto lontane le nubi.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Via divertente, avvicinamento plaisir, discesa per sentiero. Chiodatura leggermente lunga e roccia a tratti instabile, testare bene le prese e salire delicatamente.
Bella giornata soleggiata con Paolino e Badra.


[visualizza gita completa]
Gran caldo anche a Sant'Anna di Vinadio, soprattutto appesi al sole....
Dalla terza sosta abbiamo un pò perso la via, forse ci siamo tenuti troppo a destra. In ogni caso con un paio di friends siamo poi arrivati alle rocce rotte che portano alla cima.
Qualche protezione veloce può essere utile. Via carina.

[visualizza gita completa]
Ho scelto questo itinerario di impegno moderato per le mie attuali condizioni di salute. Comunque, il tempo splendido e il sole che riscaldava le placche ha reso l'arrampicata molto piacevole. Confido nell'abilità del chirurgo per tornare al più presto su vie di maggiore impegno.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Itinerario che puo' essere sottovalutato per brevita' e scarso avvicinamento......errorissimo!! I tiri sono solo 5, ma tutti piuttosto lunghi, la chiodatura e' essenziale, personalmente proporrei un obbligatorio piu' alto del 5a riportato in alcune relazioni. Il primo ed il quarto tiro, valgono il prezzo del biglietto. Non sono un fenomeno nel piazzare protezioni veloci, ma non ho trovato molti punti in cui poter integrare, aggiunto solo un paio di friend. Giornata bellissima con Albi, la via mi e' piaciuta molto, bel panorama dalla vetta. Nota di servizio: la parete va in ombra alle 14, per cui consiglio attacco prima delle 11.

[visualizza gita completa]
Via carina, ideale per iniziare a scalare con protezioni non proprio vicine...in alcuni passaggi non bisogna cadere!! Si integra benissimo, peccato che come al solito non avevo un beneamato dietro...
Molto bello il I ed il IV tiro, occhio ad alcune pietre che muovono... Primo spit piuttosto lungo, occhio...
Ritornato dopo tanti anni con Manu, che dopo appena un anno di arrampicata viene su come un camoscio...Quanti ricordi con il Teo...


[visualizza gita completa]
Non so come si faccia a dire che la Francesca è una brutta via: a me è sembrata molto carina. Avvicinamento brevissimo, ambiente aperto e solare (la parete prende il sole tutta la mattina), discesa comoda e rilassante raggiungendo la soprastante carrareccia. Il percorso è molto lineare e la chiodatura a spit non troppo vicini, che richiede la giusta concentrazione e non disturba l'arrampicata con troppi moschettonaggi. Il primo tiro su placca per me è molto bello su roccia compattissima e qualche passo da studiare un poco (direi che il 5c ci sta). D'accordo, il secondo tiro è discontinuo e interrotto da gradini erbosi (comunque ben protetto con cinque spit). Poi sopra la via è di nuovo bella e divertente su roccia buona. Secondo me il quarto tiro non è il più difficile: direi al massimo 5b... E per la valutazione complessiva porporrei una via di mezzo tra le due estreme: D+ mi sembra la più corretta...


[visualizza gita completa]
Via a mio parere brutta, da non rifare, discontinua, un paio di tiri praticamente sono misti tra roccia terra e erba, e scarpette sporche di terra e protezioni distanti non sono una buona cosa(benché i gradi siano molto bassi). In alcune relazioni un po' vecchiotte alla fine di L4 si suggerisce di individuare il punto in cui piegare a destra prima di un friend sotto un tetto, il friend o non c'è o non l'ho visto, aguzzare la vista e puntare a destra prima del tetto alla fine del diedro. altra cosa da sottolineare: da terra al primo spit sono 7 8 metri, siamo su gradi facili, ma un paio di spit in mezzo male non farebbero.
Brutta via, giornata risollevata da un po' di bouldering su pietraia a lato della strada pochi chilometri prima del santuario e bagno nel fiume, il tutto in compagnia di Tom. a concludere festa del pastis ad Aisone.


[visualizza gita completa]
Il secondo tiro è ben più lungo di 50 metri, pertanto per arrivare alla sosta occorrono corde da 60 mt, oppure realizzare una sosta intermedia (tra l'erba).
Via di soddisfazione salita in una giornata piuttosto fredda per la stagione.
Un ringraziamento ai miei soci, Renato ed il Gumba.


[visualizza gita completa]
Sarà per la nebbia presente su tutto il percorso, ma la via non mi ha entusiasmato: ciuffi d'erba, lichene, qualche masso instabile. Belli comunque il primo e il quarto tiro. Le difficoltà contenute non devono trarre in inganno, perchè le protezioni sono distanziate.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Bella via, roccia buona, ma con varie pietre instabili. Una cordata salita nel primo pomeriggio ne ha fatta cadere una sui monotiri della palestra sottostante, mancandoci di poco ...
Molto bello il 4° tiro, che in alto volge nettamente a destra.
Le protezioni non abbondano.
Con Simone, che per vendicarsi delle fatiche del giorno prima di Lombarde/Bonette in bici, ha voluto tirarmi su questa via ...



[visualizza gita completa]
Nota di servizio. Prestare massima attenzione all'arrivo in sosta del terzo tiro: granda masso appoggiato (non tirare) un metro circa a sx sotto la sosta. Non ho potuto disgaggiare per la presenza di alcune persone sotto la parete.
Colgo l'occasione per fare i complimenti a Morena che alle prese per la prima volta con le corde ha salito Via Francesca, via Felicità e Sperone Nord senza battere ciglio. Brava!


[visualizza gita completa]
bella via, roccia buona, tra il 3° ed il 5° tiro, qualche pietra muove, occorre prestare attenzione prima di appendersi.via utile per fare pratica nelle manovre, ma occorre prestare attenzione ed avere padronanza del grado, da non sottovalutare. utili fettucce per integrare le soste. partiti all'attacco alle 9, fatto il primo tiro, ci siam calati per l'arrivo improvviso della pioggia. dopo 10 minuti siam ripartiti, al 2° tiro, nuovamente la pioggia ci ha salutati, ma dopo poco, il sole ci ha fatto compagnia fino alla cima, usciti alle 12 alla croce. ritorno per il sentiero normale. peccato per il meteo che non ci ha permesso una visuale perfetta, sarà per la prossima.
un super grazie a carlo che mi ha erudito al meglio

[visualizza gita completa]
Salita con Alex dopo aver fatto la Don Gino. Nulla in particolare da segnalare, se non di fare sempre molta attenzione, specie nella parte alta, a non far finire una delle tante pietre che muovono su chi arrampica sulla falesia che c'è sotto.

[visualizza gita completa]
bella via non troppo lunga, per me già un po difficile anche da secondo anche se ottimamente guidato e controllato dal socio Cabana.
Il tiro più impegnativo è sicuramente il quarto con difficoltà costanti.
Grazie al socio che ha avuto molta pazienza!


[visualizza gita completa]
Bel percorso, facile da seguire in una buona roccia.
La quotazione è un pùo alta è (secondo me) sarrebbe più giusta a D/D+.
I chiodi sono vicini (sicurezza e facile da seguire).
Christian SANTINI


[visualizza gita completa]
Via molto bella e divertente, mai difficile, ma continua e di soddisfazione, sopratttutto nel 1°, 3° e 4° tiro. Arrampicata tecnica, ma non fisica. Chiodatura puntuale senza essere eccessiva, non necessita integrazione. Ottima la roccia. Fare attenzione ultimi due lunghezze per qualche masso mobile. Tenere conto del discreto affollamento nella falesia sottostante(oggi almeno una dozzina di frequentatori). Fatti poi un paio di monotiri e valutazione come sopra. Nell'insieme, un posto perfetto per i corsi o per l'apprendimento dei primi rudimenti della scalata(presente anche una sosta didattica accanto al cartello indicatore delle vie), oltre che per passare alcune ore in uno dei posti più belli delle nostre valli. Ombelico di canapa con Sergio Cerato, alla sua prima esperienza su più tiri.

[visualizza gita completa]
bella via ma un pò discontinua.
il secondo tiro é una camminata un pò di piu lungo di 50 metri come anche l'ultimo tiro

[visualizza gita completa]
Bella via, mai banale , ma neanche troppo impegnativa,molto veloce e pratico l'avvicinamento.
Ottimo allenamento in compagnia del VECIO ...Cris!
P.S. Non mi sembra che sia corretto classificarla TD- , sulla guida di Vivalda era classificata D , personalmente mi associo alla valutazione della guida.


[visualizza gita completa]
Primo tiro veramente tosto, almeno per me, poi diventa più addomesticabile. Negli ultimi due tiri c'è qualche tratto di roccia marcia... bisogna prestare la massima attenzione a non muovere nessuna pietra data l'alta frequentazione della via e della falesia proprio sotto: oggi la cordata che ci precedeva ha fatto volare un bel pietrone che sbattendo sulla cengia del secondo tiro si è aperto a ventaglio sulla falesia. Per fortuna non ha colpito nessuno, ma è stato un bello spavento soprattutto per i falesisti!!

[visualizza gita completa]
Piacevole via, anche se mai banale, primo tiro su roccia fantastica (5+ delicati gli ultimi 2 spit), quarto tiro con un bel diedro (un po' lungo il terzo spit).
I cordoni sono un po' vecchiotti (specialmente quelli della 1,2,3 sosta).
Con 2 corde da 50 m non si riesce ad arrivare alla catena dell'ultima sosta, per cui agevole sosta su spuntone.

[visualizza gita completa]
Bella salita in compagnia di Renzo.
(la valutazione della via è un po' strana su alpidoc è data TD-,
sul libro di Vivalda D, ai posteri la valutazione!!

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 09/07/17 - farshy1971
  • 30/08/09 - fufone
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 5c :: 3 obbl ::
    esposizione arrampicata: Est
    quota base arrampicata (m): 2000
    sviluppo arrampicata (m): 250
    dislivello avvicinamento (m): 100

    Ultime gite di arrampicata

    09/12/18 - Musinè (Monte) Versante Sud - In Hoc Signo Vinces - Garaca
    Torno sempre volentieri a percorrere queste vie. Oggi , mentre in quota tirava aria di tormenta, qui sole e poco vento. Bella ginnastica mattutina e un doveroso "grazie" a Teddy che : "SPOLVERA,LAVA E STIRA" queste sue belle creature.
    09/12/18 - San Paolo (Parete di) Pilastro Themis - subdir
    Probabilmente la più bella tra le 6 vie salite su questa parete: roccia bellissima tranne pochi tratti, arrampicata abbastanza continua con bei movimenti, protezioni più che buone e possibilità di [...]
    09/12/18 - Musinè (Monte) Versante Sud - Virginia - Teddy
    Oggi chi è andato in montagna non so come sia riuscito a sopravvivere. Ne ho approfittato per pulire da rovi questa ultima via. Fatto solo il primo tronco, a breve il secondo. Vento moderato che dov [...]
    09/12/18 - Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale - sdf
    Semplicemente Cinquetti-Burdino in compagnia di Matteo alla sua prima in Sbarua. A parte il vento per il resto giornata solarmente serena. Un giorno con tento. Buon lavoro e buona fortuna
    09/12/18 - Traversella normale - 1° e 2° salto - simonecima
    Oggi è stata la mia prima scalata in alto. C’era mio papà e il suo amico Lolli. La giornata era ventosa e un po’ nevischiava. I tiri erano facili ma solo uno era un po’ strapiombante. Poi [...]
    09/12/18 - Castel Presina - Parete rossa evitando el frìo - faregiro
    Nella sua difficoltà una via molto consigliabile. Il terzo tiro è particolarmente bello. Chiodata in modo mooolto ravvicinato, praticamente non si può cadere...nello stesso tempo, soprattutto sul q [...]
    08/12/18 - Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Barbara & Barbara - michele motta
    Il primo tiro con partenza stile cascata di ghiaccio ci ha gentilmente ricordato che l'inverno è alle porte. Dalla prima sosta la via è raggiunta dal sole e le cose cambiano... Stretto a mano il pr [...]