Ancesieu Un'avventura lunga 5475gg

note su accesso stradale :: Ok
Merita nonostante l'avvicinamento (1ora e 10 ravanosi).
Partenza pochi metri dopo l'ultimo spezzone legato ad un albero, quasi alla fine del combetto.
Usati friend dal 0-c3 al 4 bd, doppi dal 3-c3 al 1bd; usati poche volte i nut piccoli (micro nut nn servono).
Se siete disinvolti sulle protezioni dal 1-c3 al 3BD doppi dal 3-c3 al 0.75 BD più nut piccoli.

L1 Sprotetta la partenza (messo un tricam camp nero, psicologico). Tiro Bellissimo.
L2 occhio alla lama che suona vuoto, meglio la fessura diedro a dx.
L3 difficile (gli darei almeno 6c+). Non banale da proteggere dopo l'ultimo spit.
L4 partenza brutta. messo un 4DB psicologico vicinissimo alla sosta.
L5 terzo spit (quello dopo la cengia), richiede sangue freddo.
L6 e L7 grado simile (di fessura), stili diversi. 6b+/6c? (L7: forse meglio prendere la seconda sosta della cengia)
L8 La fessura alta nn si vede ma è sopra la seconda sosta (qurella piu' alta) della cengia. Partenza su fessurino
L9 Tiro tranquillo, seguire tutta la fessura.
L10 non durissimo, ma richiede tutte le ultime energie.

Cambiati cordoni marci, purtroppo ho dimenticato l'accendino, qualche anima pia potrebbe bruciare le estremità.
Usata maglietta maniche lunghe più felpa in alto all'ombra.
impiegate 10,30 ore in totale(auto-auto).
---
Giornata faticosa, arrampicata molto bella già dal primo tiro. Il combetto si è arricchito di parecchie corde, ma rimane una menata sopratutto in discesa. La sera di queste giornate, il divano è il mio miglior amico.

Partenza
la via dalla partenza
Da L5: sopra si vede la fessura di L6 e sopra ancora il diedro fessurato di L7
L7 dall'alto
L8
penultima Calata

[visualizza gita completa con 6 foto]
Dopo averne sempre sentito parlare, con un po di timore scopro per prima volta l'ancesieu, e relativo combetto...Grande parete granitica molto compatta e verticale, posto incredibile. La via tra l altro tra le più facili(meno male) richiede comunque oltre a una buona tenenza anche una buona dimestichezza con frend e nut. I tiri, nessuno scontato, sono molto vari e obbligano a una vera è propria capaciità nel risolvere i passaggi con movimenti complessi oltre che di forza rude soprattutto di tecnica e movimento. Una figata compreso l'ultimo tiro. Bella giornata intensa con marco.

[visualizza gita completa]
Cosa fare quando i venti da Est fanno condensare l'umidità sui rilievi canavesani a ridosso della pianura e su tutto il centro valle valdostano sino alla quota di circa 2500m, mentre sopra il sole e lo zero termico a 3500m si fanno sentire? Semplice, si va a scalare all'Ancesieu immersi nella nebbia! Scherzi a parte, volevamo approfittare di questo weekend di ottobre tutto sommato discreto per chiudere (?) in bellezza la stagione arrampicatoria. E così, arrivati presto al parcheggio (7:15, AM ovviamente...) puntiamo sino in cima al combetto, con l'idea che, una volta fatto, non ci becca più sino al colletto (mai dire mai...).
Due considerazioni sui tempi; partiamo alle prime discrete luci, alle 7:30, arriviamo all'inizio del combetto dopo 25 min, dopo 35 min all'attacco delle prime vie, dopo 40 min a Panorama e ad un'ora scarsa dalla partenza all'attacco dell'ultima via, di buon passo ma senza aver mai corso. Il combetto asciutto agevola non poco...

Dopo questa scherzosa introduzione (non ci si può sempre prendere sul serio, suvvia!), beh, che dire della via... Molto bella, a noi è piaciuta, sicuramente da consigliare come seconda via all'Ancesieu, ovviamente dopo Panorama!
A nostro giudizio, L3 è 7a, L6 è 6c (fessura veramente tremenda, secondo noi dura come L7 che almeno ha dei punti di riposo) e L7 6c. Poi, chi mette mano saprà smentirci o confutarci. La partenza di L4 richiede decisione, lo spit è un po' distante, non ci si protegge prima e si rischia di volare su sosta e cengia. Sarà 6b comunque, nulla di allucinante!
Un consiglio ai ripetitori (anche come gesto bello a chi seguirà): portatevi degli spezzoni di corda per sostituire quelli che ci sono ora alle soste perché sono davvero marci!

Oggi, solo noi in tutta la parete. Spettacolare fare gli ultimi 2 tiri al sole e cielo super blu con la vista sulla vallata in veste (quasi) autunnale. E' inutile, questi posti, nel loro "isolamento", sono magici.

Con Rocco, coppia fissa qui. Ora di "fattibili" ne rimangono poche, dovremmo metterci sotto con l'allenamento!


[visualizza gita completa]
Bella via molto varia, con lunghe sezioni da proteggere, diverse fessure ad incastro di ogni misura. Divertente! Alcuni tratti ostici, ma nel complesso ingaggio contenuto.
Peccato per la nebbia che ci ha accompagnato fino al penultimo tiro. Piuttosto freddo e umido. Stringere le tacchette sui primi tiri...una goduria...
In compenso combetto ok, perfettamente asciutto.
In compagnia di Roberto



[visualizza gita completa]
Poco da aggiungere se non che i gradi riportati qui su Gulliver secondo me non sono molto corretti. In particolare secondo me:
L1 6a
L3 7a/7a+
L7 6c
L10 6b+

Necessari un bell'assortimento di friends anche doppi nelle misure medio-piccole, nut molto utili.
Combetto OK fisse presenti.
Temperatura gradevole.
Volevamo fare ancesieu.free ma non avevo letto bene la relazione e siamo arrivati in cima al canale....
Con Lorenzo dopo la Sardegna gioco io in casa sul granito!


[visualizza gita completa]
Salita lo scorso venerdì 12. Accesso perfetto senza una goccia d'acqua nel combetto, ora non sarà più così... Via simpatica ed interessante a tiretti non troppo lunghi. Sicuramente da fare!

[visualizza gita completa]
scrivo queste due righe per dire che domenica scorsa, andando a fare la ripetizione proprio di questa via, è stata rimessa parte della corda fissa (da Tiziano di Alpette) che avevamo messo qualche anno fa e che quest'anno è sparita.
la corda ora in posto è più breve della precedente, che era molto utile in caso di placca bagnata.
anche la sosta è sparita..si spera che qualcuno l'abbia tolta solo perchè troppo marcia..
ciao a tutti

[visualizza gita completa]
Bella via di stampo granitico, poco spittata ma ben proteggibile (portare 2 serie di friend dallo 0,2 al 3; usato anche il 4). Gradazioni dei tiri secondo me:
1. 6a+ fessura verticale (1 spit)
2. 6b fessura/diedro e muretto spittato (3 spit)
3. 7a muro a tacche duro, fessura svasa e unta sotto tetto, non facile da integrare con friend (5 o 6 spit)
4. 6c breve tiro con partenza difficile (3 spit), portare solo un paio di friend 0,2 o 0,3
5. 6b placca fessurata con passaggio obbligatorio ben protetto (2 o 3 spit)
6. 6b+ diedro facile e fessura corta ma faticosa (1 spit)
7. 6c fessura/camino continua ben proteggibile (no spit)
8. 6b+ fessura da proteggere (no spit)
9. 6a+ fessura con tettino, poi muro appoggiato (1 spit)
10. 6b fessurina, poi placca con tacche e fessure, tiro lungo e da non sottovalutare (2 o 3 spit)
Giornata da favola, fessure asciutte, temperature ok. Considerare 1 ora e 20/30 min per l'avvicinamento. Con Marco.

[visualizza gita completa]
i commenti sulle vie di Motto (all'ancesieu poi...)sono ripetitivi e superflui (bella via,bei tiri, bei passaggi sia di forza che di tecnica).però, se volete, posso parlare del meteo:tutto il giorno nuvolo,venticello fresco,sole a tratti,ogni 5 minuti 2 o 3 gocce.alla fine sembrava voler piovere proprio sul ultimo tiro,ma ci ha ripensato e ci ha fatto tornare asciutti alla macchina(anche se il canale senza fisse è una grande esperienza di canyoning!!!la prossima volta che minaccia pioggia porto fino all'attacco un canotto,almeno a scendere provo pure il rafting!)
SCHERZI A PARTE:bella via,5 doppie,alcuni tiri presentano un solo spit e poi tutto nut e friend(gran bella cosa),tipo primo,sesto e settimo.altri tiri non hanno nulla come l'ottavo.
la via ripaga della salita himalayana che si fa per andarla a prendere(si consigliano portatori e campi intermedi).



[visualizza gita completa]
Via bellissima su roccia fantastica. Peccato che in alcuni tratti fosse bagnata fradicia (fessura sul tiro di 7a impraticabile). Grazie a Steu per avermi fatto scoprire questo posto magnifico e solitario

[visualizza gita completa]
Bell'itinerario con tre lunghezze impegnative.
Scalata varia e sempre esigente.
Peccato che bisogna risalire tutto il canale per arrivarci!!!!
I gradi.....come le altre vie dell'Ancesieu.
"Interessante" il 6b+ del settimo tiro!!

[visualizza gita completa]
stupenda via fisica e tecnica allo stesso tempo, la chiodatura in certi punti fa riflettere...ma è affascinante anche per quello. il tiro chiave è il settimo dato 6b+... giornata calda elimpida.

[visualizza gita completa]
Itinerario degno di una big wall.Fessure a non finire,clean climbing,grande esposizione e fantastica veduta sulla parete.
Sulle relazioni in circolazione,il 6° tiro è dato 7a;invece è il 7°tiro.Salita a vista insieme a Ivano Ghinaudo.Forse una delle vie più belle della parete,e non solo.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 7a :: 6b+ obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 300

Ultime gite di arrampicata

21/02/19 - Visioni (Rocca delle) 626 el culto a la vida - cecco81
Noi abbiamo seguito le accesso B,meglio conoscerlo un po',altrimenti star sul filo di cresta fino alla croce,da lì per bolli rossi all uscita delle vie e discendere il canalone a dx faccia a valle( o [...]
21/02/19 - Visioni (Rocca delle) Oktoberfest - popeantonio
A parte il secondo tiro fuori misura, la via mantiene un grado costante 5c/6a. Più continua e ingaggiosa di 626, vale comunque la pena abbinarle per una giornata di plaisir totale su ottima roccia e [...]
21/02/19 - Visioni (Rocca delle) 626 el culto a la vida - popeantonio
Abbiamo seguito l'avvicinamento B, veloce e ben segnalato. Via divertente e varia, su ottima roccia a parte del lichene sul primo tiro, abbondantemente chiodata a Fixe. Al termine di L10 rapida disc [...]
19/02/19 - Visconte (Rocca del) Cresta dell'Uranio - Teddy
Terza volta su questa bella cresta e non sarà l'ultima visto che si presta benissimo per portare uno alle prime armi. Stavolta con elisafree che sui primi tiri sembrava attanaglia dall'ansia poi si [...]
18/02/19 - Donnas Celtic Princess - bagee
Ritornato per fare un giretto con amici; materiale in ordine, bellissima giornata in compagnia; fatto anche un assaggio sulla ''Antica Via'' salendone il primo tiro, più impegnativo di questa, torneremo a finire.
17/02/19 - Capo d'Uomo Via Argento Argentario - abo
Il sentierino che evita il giro lungo è sbarrato da due recinzioni messe dal proprietario del terreno (poco climbers friendly a quanto pare), ma sono già piegate e si scavalcano senza problemi. La d [...]
17/02/19 - Perti (Rocca di) Via dei Sabipodi - michele motta
Possibilmente questa via va salita nei feriali, perché il terzo tiro è usato per riscaldamento da quelli che scalano alla cengia, e il quinto è usato frequentemente come "uscita di sicurezza" per e [...]