Sbarua (Rocca) Espérance

Gran bella via, ambiente e roccia spettacolare (specialmente il terzo tiro) e attrezzatura che permette di scalare (con un po' di tiraggi ed artif) anche chi non ha il grado (come me..). Meritevole!
Bella rimpatriata in Sbarua con Burdax, il Negraccio, Bunin e Fabri...giornata partita un po' in sordina (con velature diffuse) e divenuta spettacolare nel pomeriggio. Ottima rinfrescata con birre e taglieri al rifugio.


[visualizza gita completa]
Che divertimento scalare questa via. Un tiro più bello dell'altro e anche quando si fa dura sulla fessura l'importante è stringere duro, qualche ululato e alzare i piedi. A vista comunque è ostico leggerla, ma un buon allungo di mano sulla tacchetta poi risolve il passo.poi più su quando si allarga incastro doloroso. Via da fare

[visualizza gita completa]
Via corta ma molto bella,si arrampica su fessure e diedri , spittata bene abbastanza vicina permette di arrampicare senza troppi pensieri .
Saliti con una mezza corda da 60mt usata doppia.
Con Enrico in un bel pomeriggio autunnale.

[visualizza gita completa]
Il primo tiro l’ho trovato parecchio facile. A tratti un po’ sporco ma niente di che. Ribaltamento prima della sosta pieno di erba.
Secondo tiro che diventa sempre più bello man mano che si sale. Unico tratto duro su ultimi due spit.
Terzo tiro non sono passato al sesto spit dove la fessura restringe, bisogna andare veramente decisi. E dopo un paio di incastri dolorosi. Parte della fessura piena di piante.
Quarto tiro più tecnico all’inizio del diedro.
Anche questo un po’ sporco.
Chiodatura ottima, non avevamo friend ma un paio medio piccoli possono tornare utili. Corda da 60 dovrebbe bastare anche per le doppie.
Via nel complesso bella, si fanno dei bei movimenti.
Usciti per la fessura del Belvedere, anche questa bella, peccato per la nostra pessima tecnica in fessura. Anche qui possono essere utili un paio di friend fino al #2 BD, soprattutto per l’uscita perché qualche burlone ha ben pensato di martellare l’ultimo spit, magari anche calandosi da sopra. Penoso.

Con Eli dopo aver fatto i figuranti al mantenimento TE soccorso


[visualizza gita completa]
Via breve ma intensa... Già L1 fa capire a cosa si va incontro, non banale... L3 è duro, difficile passare a vista...
Come sempre super ambientone sulle Placche Gialle, sembra di essere in Yosemite!
Dalla cima scendiamo a piedi e ci dirigiamo verso la nostra seconda meta odierna... Bella giornata piena prima del week end di formazione del Soccorso Alpino...
Con Matte

[visualizza gita completa]
Prima via di un concatenamento un po' perverso che abbiamo concepito: esperance+diretta fungo+ghiro.
Molto bella, con primo tiro che fa capire che non si tratta di una passeggiata, secondo più morbido,
terzo più duro del previsto (due resting, sic). Giunti a S3 con scarsa documentazione, siamo rimasti un po' perplessi: davanti a noi una fessuraccia strapiombante poco invitante, a sinistra una placca che non ci è parsa 6a+, e ancora più a sinistra un diedro ben scalabile (quello che abbiamo scelto, per fortuna). Per uscire fuori, infine, visto che volevamo proseguire sui torrioni superiori, abbiamo traversato sulla cengia tutto a destra, fino a prendere un bellissimo tiro su muretto bianco verticale solcato da fessurina, piuttosto duro, su roccia eccezionale (forse toco de trango).
con Claudio


[visualizza gita completa]
Oggi a scalare credo solo noi e un'altra cordata sul Rivero... il resto dell'affollamento era giù al rifugio a godersi la polenta... e come dargli torto visto che in parete con la fredda aria tesa da NE sembrava di essere a 4.000 mt (per intenderci: al parcheggio alle 10 del mattino -4° ed alle 16 del pomeriggio -3°).
Sulla via poco da dire, molto bella come ricordavo che fosse... in particolare L3: una delle più belle lunghezze della sbarua!
Scendendo a piedi ci siamo fermati a ripetere il monotiro "vietato soffiare" al masso nel nero, riparato dal vento quindi con temperature più piacevoli.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Arrampicata molto estetica su diedri e fessure, queste ultime purtroppo un po' invase dalla vegetazione.
Fuori misura per il mio povero polso.
Con Simone.


[visualizza gita completa]
I primi due tiri un po' sporca. Fessura del terzo tiro bella tosta! Andrebbe però pulita da erba ed arbusti. Dopo, fatto "Lassù gli ultimi" su Mont Blanc; spit e soste vetusti. Da non sottovalutare il grado, anche nella seconda parte.
Con Fabio. Nel complesso, direi una via bella, non eccezionale però.


[visualizza gita completa con 2 foto]
Prima volta per noi alla sbarua: piaciuta molto! La via e bella e chiodata doc. Terzo tiro stupendo. Vento forte e gelido


[visualizza gita completa]
via spettacolare su roccia molto bella, 4 tiri tutti impegnativi la fessura non è così difficile da tenere, bisogna crederci.....saliti poi sulla via di fianco dello spigolo, 6b impegnativo. E' sempre una bella giornata relax quando col sole sui scala in sbarua. Con riccardo e la piacevole compagnia di ce e lu

[visualizza gita completa]
Per noi, primo tiro un bel 6a a freddo, secondo tiro con parte finale ostica, terzo tiro quasi tutti munti, ultimo tiro bello e continuo.
Chiodatura e soste in ordine, molta erba nelle fessure, probabilmente poco ripetuta, ma linea molto bella.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Via divertente e varia ben chiodata.Bellissima la fessura del terzo tiro, tutta ben scalabile con passo piu' duro quando diventa troppo stretta per le dita (almeno per le mie...).Ultimo tiro un po' erboso ma comunque divertente,concatenata con la Barbi.Con caky.!

[visualizza gita completa]
Bella via. Un pò di licheni sui primi 2 tiri e qualche t'ppa di troppo sull'ultimo diedro della S.P.G. meriterebbero un giro di pulizia. Se trovo il tempo...
In compenso la fessura ad incastro di dita del 3° è fantastica su roccia perfetta!!! 6b+ direi strettino....

Con Elisa dopo una mattinata a giocare con Charlie Echo...


[visualizza gita completa]
Con Claudio su Esperance, il terzo tiro 6c ci sta tutto!
Bella via in ambiente spettacolare!

[visualizza gita completa]
Tra le vie abbordabili delle placche gialle mi mancava ancora questa... la prossima volta toccherà alzare il grado!
Salita in compagnia di Fede, nonostante il vento "patagonico" (specialmente sullo spigolo dell'ultimo tiro).
Concordo sul 6c del terzo tiro (infatti un bel resting sul passo chiave non me lo sono negato!) e sui 6a+ di L1 e L4, mentre su L2 credo sia giusto il 6b, se non altro per il passaggio finale, un po' delicato.
Un saluto a Luca, Domenico, Andrea e Fabio, incontrati in parete e poi al rifugio.

[visualizza gita completa con 2 foto]
Primo tiro stretto di gradi e per nulla banale a freddo. Secondo tiro un bel 6b, stretto anche questo soprattutto nella parte finale prima dellal "comodissima" sosta.
Il terzo veramente estetico, si incastra abbastanza bene in fessura tranne nel passo chiave in cui la fessura e chiusa e un po' piu' sopra dove apre troppo..forse un 6c ci sta meglio.
Ultimo ancora un 6a (+?) in un gran bel diedro.

Oggi con Diego e l'ormai compagna fissa Serena... spittatura a posto e via sporca solo nel diedro ma si passa bene. Rispetto alla volta precedente il tiro piu' duro è toccato a me ed a parte i due passi piu' duri il resto e' sul 6b ma serve una buona resistenza. Diego si pappa primo e ultimo e Sere risolve il secondo. Non si capisce come mai su gulliver ci siano cosi' pochi ripetitori..secondo me la via e' molto molto bella.


[visualizza gita completa]
Il primo tiro come 6a è un pò duro in un paio di passaggi nella parte alta.
Il secondo tiro è un bel 6b ma la chicca è il terzo tiro, fessura bellissima!
Il quarto tiro è un bel diedro che non siamo riusciti a scalare perchè troppo tardi. Abbiamo fatto una doppia dalla sosta del terzo tiro e le corde da 60 metri sono bastate per un metro scarso. Quando abbiamo cercato di tirare giu le corde...ops!!! Il nodo si è incastrato nella parte alta e non c'è stato verso...le corde sono rimaste tutte la notte a dormire sulle placche gialle e il giorno dopo siamo dovuti tornare per recuperarle.
Grande Lu! Ha tirato da prima il secondo tiro e il giorno dopo ha recuperato le corde incastrate calandosi in doppia, rifacendo su le 2 mezze corde e scalando in scarpe da ginnastica il 6a+ finale.



[visualizza gita completa]
Primo tiro molto stretto per essere un 6a, poi bellissimo il secondo tiro mentre il terzo, per me, era impossibile... fatto tutto in artificiale.. Al quarto, per rilassarsi, ancora un bel 6a+ per nulla banale... Ottimo compleanno a ghisarsi le braccia
Grazie a Fdiego che mi ha tirato su come un salame...

[visualizza gita completa]
bella via la fesura del terzo tiro
diff. 6a+,6b,6c+,6c diedro spigolo

[visualizza gita completa]
Bella via, con arrampicata tecnica ed atletica, molto estetica. Ritengo però che il grado più appropriato al primo tiro sia 6b, ho trovato infatti, il muretto verticale che precede la sosta più impegnativo che l'uscita del 2° tiro. Anche come valutazione complessiva, ritengo che abbia qualcosina in più il primo tiro rispetto al 2°.


[visualizza gita completa]
Bella salita con Marco, Mario e Spider.
Una delle poche vie abbordabili di questo settore della Sbarua. Paradossalmente non abbiamo patito il caldo, anzi in parete alle soste il vento era persin freddo.
La via è continua ma chiodata dove serve. Il tiro di 6c si può tranquillamente azzerare come scritto sulla guida di Oviglia.

[visualizza gita completa]
Finalmente si realizza il sogno di toccare la roccia delle mitiche placche gialle in sbarua..la via è stupenda, dura intensa, ma fattibile per noi "umani"...passa a sx delle vie più difficili della parete in un ambiente yosemitico...bellissimo!..si assapora tutta la storia dell'alpinismo...

1°tiro 6a non banale che piega a sx con partenza delicata e muretto strapiombante in uscita..sosta comoda
2°tiro 6b partenza tranquilla, fussurina su pancetta, poi bella fessura strapiombante e passo davvero duro, atletico e aleatorio per arrivare in sosta..appesi
3°tiro 6c bellissima fessura verticale e leggermente strapiombente dura e continua
4°tiro 6a+ diedro tecnico e verticale molto bello e accattivante

Una via da fare...preciso che l'unico tiro azzerabile è il 3° di 6c, chiodato davvero corto, per gli altri un 6a obbl. non banale

La discesa in doppia permette di godere tutta la verticalità di questa fantastica parete di granito..
Spiderobby, Maga, Mariosan, Macspouer



[visualizza gita completa con 1 foto]
Gran bella via scalata in una splendida giornata con Mario.
In uscita, abbiamo aggiunto il tiro "Un toco de trango - 7a" per concludere in bellezza.
Oltre alla scalata abbiamo apprezzato la comunque sempre ottima cucina del rifugio!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6c :: 6a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1000
sviluppo arrampicata (m): 90
dislivello avvicinamento (m): 100

Ultime gite di arrampicata

18/04/19 - Pianarella (Bric) Fivy - Cassi1946
Era nel mirino da un po', finalmente siamo riusciti. Prima via al paretone portata a casa. I due passaggi chiave sono uno di forza su monodito (II tiro) e uno molto tecnico di equilibrio (IV tiro), qu [...]
17/04/19 - Rama (Monte) Via Mediterranea - G.A.M.S.
Bella via, in particolare il 1° e il 4° tiro (passo della salamandra); per il resto facile. Ambiente che non delude mai, in una giornata meteo di inizio estate. Solo noi (Giovanni, Marco, Pino) su tutto il m.te Rama.
17/04/19 - Tognazza Andrea Mancin - PietraDiRe
Avvicinamento con sci in pochi minuti lasciando la macchina dal parcheggio di Passo Rolle. Attualmente il primo tiro è un po' umido, mentre gli altri tiri nel complesso risultano asciutti e tutti b [...]
17/04/19 - San Bernardo (Monte) Super Rustica - michele motta
Allo stato attuale non è affatto difficile trovare l'attacco (pulito e segnato). Il tempo indicato nella relazione per arrivare in cima alla montagna penso che sia considerato disponendo di fuoristra [...]
15/04/19 - Bianca (Rocca) Via degli specchi - maigol
Via che ho sempre temuto pensando di trovare materiale vetusto, invece spit e soste sono più che soddisfacenti, comunque supersolidi. Linea spettacolare nelle prime due lunghezze. Primo tiro, sarà a [...]
15/04/19 - Bianca (Rocca) Via degli specchi - diebra
Finalmente riesco a farla! Linea stupenda, roccia con ottimo grip, protezioni nel complesso più che buone.Forse , l'obbligatorio di 6a+ è un po' ottimistico ma giudichi chi la ripete. L1 abbastansa [...]
14/04/19 - Perti (Rocca di) Smaram - silviotos
vento freddo ma roccia con buon grip, terzo tiro a destra ha vecchie protezioni (utile cordino x clessidra e allungamento se no corde tirano) ed esce in cima in comune alla Mariangela (bello, ma ci vo [...]