Piure (Punta) Canale Nord

Saliti fino alla biforcazione sci ai piedi, poi preso il ramo di sinistra tutto intonso (8 persone nel ramo dx). Proseguito a piedi faticosamente (tanta neve) fino ad uscire al pianoro. Discesa fino alla biforcazione sinuosa molto bella, leggermente pesante ad esser pignoli; parte centrale un pò tritata ma sempre divertente (placca neve dura/ghiacciata al centro) e parte finale del conoide su pressata grippante stupenda. Abbiamo ancora trovato bella fresca stando nel bosco a destra (faccia a valle) e rientro su comoda stradina battuta.
Una bella soddisfazione...sempre in ottima compagnia.
salendo il ramo sx

[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: Ci sono tantissime buche sulla strada regionale a cui far attenzione
Sono salito a Mascogna passando dal sentiero a piedi. Si pestano 20 cm di fresca che posano sul terreno (non suff per salire con gli sci fin tanto che non si esce dalle piante). Questo tratto, in discesa, l'ho aggirato scendendo lungo la poderale ben battuta dalle motoslitte. Nella prima parte del canale spuntano lastre di ghiaccio, con numerosi palloni durissimi cementati con il fondo (residuo di valanga) a cui prestare molta attenzione. Poco oltre, la neve diventa subito tanta e profonda. Ieri, chi aveva tracciato, ad un certo punto, aveva iniziato a salire a piedi. Dato che sprofondava fin oltre al ginocchio, dopo un po', ha rimesso gli sci e li ha tenuti fino al bivio. Dal bivio ha preso il ramo di dx risalendo quest'ultimo tratto nuovamente a piedi...io ho fatto uguale.
Neve profonda e pesante, non sono un esperto, ma non lasciatevi ingannare dal grado 2 proposto dal bollettino valanghe della VDA.
.
Non ho incrociato nessuno, solo i miei demoni...


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa ventata
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante
quota neve m. :: 1500
Bellissima gita, saliti e scesi da soli per il canale lungo il ramo di sinistra! Abbiamo sceso con i ramponi la prima parte del canale perche la neve non ci sembrava abbastanza sicura per sciare a causa di qualche placca qua e la e della abbondante neve presente. Nei pressi della biforcazione abbiamo calzato gli sci e da li in giu neve compatta e liscia come un biliardo, bella grippante e divertente da sciare! una goduria la discesa da Mascognaz al parcheggio su pista battuta nel bosco!con il mitico pauleta in gran forma!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: libera
quota neve m. :: 1200
Primo canalozzo della stagione.
L'innevamento è già ottimo ma il canale secondo me ancora non perfettamente imballato con pietre, che complice la nevicata di 20/30cm inconsistente e fredda, sono risultate molto insidiose specialmente nel primo tratto, dove un nostro amico purtroppo è caduto ed è intervenuto l'elisoccorso, senza per fortuna gravi conseguenze.
Siamo saliti in un bel gruppetto da 5, per fortuna avevo portato le verts agevolando la tracciatura, che in alcuni punti è stata decisamente faticosa. Siamo arrivati in cima verso le 14 con panorama spaziale.
Discesa nel complesso molto bella, tolto ovviamente il primo tratto in cui ho scartavetrato qualche volta su pietre la lamina, ma i 3/4 del canale verso il basso stupendi!
Rientro molto agevole per la pista del gatto delle nevi dopo Mascognaz


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Regolare
quota neve m. :: 1600
Salita a Mascognaz su sentiero con neve praticamente continua, ma poca e di pessima qualità. La strada è stata pulita. Dal villaggio traccia presente, salita abbastanza rapida fino alla biforcazione, imboccato il ramo sx, molta neve, stabile per fortuna, faticoso tracciare. Usciti in cresta percorrendo gli ultimi metri nuovamente in sci. In discesa molta neve in alto, un po’ irregolare nei due terzi in basso, ma nel complesso buona. Dalla fine del canale sopravvivenza fino a Mascognaz su pappa ricoperta da crosta da pioggia. Poi per fortuna ci hanno offerto un passaggio in taxi fino al parcheggio.
Con Gianpaolo. Grazie a Luca per il passaggio.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m. :: 1500
Con Daniele. Uscita diretta di sinistra. Partiti tardi (ore 10) con tempo coperto ma senza precipitazioni nella speranza di annunciate brevi schiarite tardo mattutine, verso le 11 inizia a nevischiare. Va beh...
Imbocchiamo il canale, oltre la metà incredibilmente schiarisce e all'uscita della diramazione di sinistra buchiamo!
In punta noi sopra un mare di nubi e basta. Iniziamo la discesa alle 15, solo i primi 50 metri ripidi del canale piuttosto carichi con crosta da vento , che già in salita ci avevano fatto optare per una uscita secondaria in un canalino dall'aspetto più sicuro, e che in discesa ci suggeriscono di scendere controllati uno alla volta, poi farina pressata compatta e portante con grip eccezionale fino al fondo, ormai nella nebbia ma che importa!
Oggi siamo partiti provvisti di abbondanti dosi di virtù teologali. Tanta fede, e speranza, la carità ce l'ha messa Daniele a tracciare nella diretta di sinistra, con il sottoscritto ben ben al gancio.
Meglio così, non essendo il nostro eroe propriamente noto per una stretta ortodossia lefebrviana, si riscatta con la più importante delle virtù, che alla fine pare sia quella che conta più di tutte...


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m. :: 1300
Sempre bello il Piure!! Sceso il ramo dx con debole nevicata in corso che ha depositato pochi cm di neve fresca su fondo per lo più in farina pressata. Solo nella parte bassa del canale fondo disturbato da pallottole di valanga, e qualche breve sfondamento. Conoide ancora bello da sciare, anche se in neve più umida.
Con Davide e Alberto, oggi solo noi tre sul percorso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Ok park privato
quota neve m. :: 1500
Solo con temperature da spedizione... circa -20 nel canale, da meta coi ramponi entrano solo le punte quindi bene. Panorama spaziale, salito fino in vetta a piedi, sci dalla selletta 50 m sotto. Crosta da vento per fortuna portante, farina alla fine stando verso la bec di noha . Circa 3h 30, fra foto e the caldo..possibile fermarsi a mangiare e terme nell allegro borgo di mascognaz dove sorge un simpatico ristorante poco dispendioso

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
In salita traccia presente fino a metà canale, poi si perdeva a causa dei vari passaggi in discesa e di una valanga venuta giù in questi giorni. All'altezza del distacco messi i ramponi e sci in spalla fino all'uscita del canale di dx. In discesa neve ventata e tritata non bella da sciare, la situazione migliorava solo quasi in uscita dal canale dove si trova farina.
In salita da Mascognaz 2h30.
Panorama super quando si sbuca al sole all'uscita del lungo canale ombroso.
Bella mattinata con Dax


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: regolare
quota neve m. :: 1400
Buona neve, un po tritata nel canale dai passaggi (11 persone oggi, più tracce di ieri). A due terzi del canale è partito nei giorni passati un lastrone che ha lasciato un fondo un po' duro su un centinaio di metri e un po' di grumi sotto, ma sciabilità comunque discreta.
Usciti a dx, l'uscita di sx sembra un po' carica.
Da Mascognaz scesi direttamente a Champoluc nella pista tagliabosco, rientrando poi per mulattiera e pista di fondo.
Con Pietro. Un saluto al gruppo di Rivarolo e dintorni, che ringrazio per aver tracciato nel canale.


[visualizza gita completa]
Si torna sempre volentieri su questo canale che riesce a non deludere anche quando le condizioni non sono proprio quelle dei bei tempi. La mulattiera in basso si sale ancora con gli sci, ma non per molto. Anche nel bosco prima del canale si sale bene e il canale è bello pieno, con buona traccia prima in sci e poi a piedi. Si sale anche senza ramponi. Alla biforcazione, visto che nevischiava abbastanza, siamo andati a destra. Il ramo di sinistra è tracciato in discesa anche se, per quel che si vedeva, pareva un po' magro. Dopo l'ultima strettoia, a 40 metri dall'uscita, ci siamo fermati perché la neve diventava improvvisamente profonda fino alla pancia, le tracce scomparivano e diventava durissima da tracciare. PRobabile che la notte prima il vento abbia accumulato neve fresca sotto cresta. DIscesa piacevole nel canale, con poca farina residua, e farina pressata in genere. Il bosco alla base del canale si scende in sci con un po' di intuito e molta fortuna. Non sarebbe disonorevole scenderlo a piedi. Dalle baite la stradina è ben innevata e riporta all'auto velocemente ma è percorsa dai landrover che portano i clienti all'albergo di mascognaz. Fare attenzione, alle auto e alle pietre smosse che ogni tanto saltano fuori.
Bella ma un poco di altra neve la meriterebbe.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono se non avessi avuto copertone squarciato
quota neve m. :: 1800
Salito a piedi quasi fino alle baite di Mascognaz. Nel bosco tanto ghiaccio un po fastidioso ma evitabile. Dalle baite pellato bene senza coltelli su neve ben portante e già lievemente scaldata dal sole mattutino. All'ingresso del canale ho incontrato un gruppo di scialpinisti poco espressivi e loquaci, coi quali ho continuato a pellare all'interno del canale sino a quote ben superiori rispetto a quanto potessi aspettarmi. Messi i ramponi ho continuato sino in cima dalla diramazione sx (visto da sotto). In discesa farina gradevole in alto per i primi 100 metri, ma guastata dalle tante tracce. In basso neve un po pesante ed infine gli ultimi metri rovinati da vecchia valanga. Insomma gran bel canale, super sciabile per pendenza (m'aspettavo più ripido), ma da rifare in condizioni migliori.
Grazie e Biraz, che m'ha fatto aspettare a Verres circa sei ore. Un pensiero a Powder Steve, con cui guardavo questo canale l'anno scorso dal Bettaforca e con cui tornerò qui! Infine grazie al solito cocune.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1700
Sette gradi sotto zero questa mattina a Champoluc. Nel canale freddo polare ma per fortuna niente vento. A un terzo circa sci nello zaino e proseguito con i ramponi. Usciti per la diramazione di sx. In discesa farina rassicurante per gran parte del canale. Tratto antipatico nell'ultimo quarto ove presenti residui di valanga. Parecchio vento sulle cime del Rosa.
Un saluto e un grazie ai due skialp di Pavia e Milano


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
note su accesso stradale :: ok
Secondo giorno di previsioni completamente cannate..doveva rasserenarsi intorno le 9 invece ha nevicato deciso tutto il giorno con visibilità nulla a salire.
Partiti le 8.15 con -2° sci ai piedi su 10cm di fresca,sentiero a tratti scoperto e ghiacciato.Nel canale dai 10 ai 20 di farina asciuttissima con accumuli da scarico laterale in prossimità della diramazione sui 40-50 ma sempre ben coesi col fondo sottostante.
Salita fin oltre metà con gli sci poi con ramponi e picca,uscita sul ramo sx.
Lunga attesa in cima aspettando maggiore luminosità x poter scendere,partiti le 12.30 trovando (tra le varie lunghe soste di attesa..) visibilità da nulla a buona/discreta.Parte superiore stretta sciata un po compromessa dalle numerose tracce del giorno prima ma appena si allarga un buon 500mt. di super farina profonda da tirar solo gran curvoni.parte bassa gran ravanata su resti di slavina appena coperti parecchio duri,spostati poi a sx trovando ancora bella farina asciutta su fondo zuppo d'acqua..sfruttato poi il bordo strada x scendere (con qualche regalo alle solette) fino a 10' dall'auto.
Un saluto alla super socia ;)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1800
In lista da un po' di tempo finalmente I'll Piure. Dinamica e condizioni ben descritte dal Magna. Salita senza problemi sci in spalla per 600mt e discesa strepitosa su neve perfetta per almeno 500mt. Visibilita' che in salita andava e veniva ma adeguata in discesa. Grande Enri, strepitoso Simo al primo anno di skialp fa delle cose da veterano. Grazie a entrambi che mi accompagnano sempre in gite efantastiche

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m. :: 1700
Gita azzeccata con precisione chirurgica,partiti dal park del cimitero alle 9 con temperatura mite e leggero nevischio,portage fino all'abitato di Mascognaz su sentiero a tratti scoperto,risalito la prima parte del conoide su residui di valanga fastidiosi,optato quindi per una salita comoda,sci in spalla e ramponi ai piedi andando a cercare le zone più portanti,salita dunque senza problemi con nuvole che andavano e venivano e che ne limitavano la visibilità!Discesa affrontata attorno alle 12.45 con sole e visibilità perfetta,primi 300m con una decina di cm di neve farinosa su fondo duro,poi neve compressa perfettamente grippante,in fondo al canale siamo stati tutto a sinistra evitando così i residui di valanghe,rientro a Mascognaz su neve molto umida e poi giù a piedi fino all'auto!Pur essendo il canale esposto a Nord consiglio una partenza non troppo tarda,poiché vi sono alcune cornici che con il surriscaldamento potrebbero decidere di venire giù,come successo oggi,ma senza incidenti!Gita strepitosa,in compagnia della sempre più lanciata Laura e il socio Paul

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema
Bellissima giornata..in ottima compagnia..
....buone condizioni come ha descritto Beatrix..chapeau...per oggi...
grazie a voi tutti e a chi ha tracciato...d 'altronde chi ne ha...
.....chi porta il dolce e chi il salato...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada ok
quota neve m. :: 1600
Gita con 3amici in splitboard. Parcheggiato nello spiazzo di fronte al cimitero e pellato da subito dopo il ponticello su sentiero in diversi tratti con poca neve. Messo ramponi alla fine del conoide per via dei detriti da valanga. Tracciato tutto il canale salendo la diramazione di sinistra. Folate di vento in vetta. Canale in buone condizioni specialmente se paragonato alle condizioni in valle in questi giorni. In alto neve pressata e crosta portante morbida e sciabile a tratti anche farinosa. IN basso parecchi detriti di valanga e blocchi ghiacciati, ma evitabili in scegliendo linee ai lati e uscendo in fondo sulla sinistra. Divertente anche l'ultimo tratto nel bosco e fin poco sotto il villaggio di Mascognaz con neve trasformata. Portage l'ultimo tratto sulla mulattiera per evitare danni alle tavole.


Una bellissima e inaspettata giornata in ottima compagnia!! Recupero energie con varie tappe nei baretti di Brusson e Sarre...Grazie a Snowalp per l'ottima torta ricotta e cioccolato e agli atri per il sostegno e la traccia. Soddisfazioni :-) ..mancava luke..


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m. :: 1200
Ingresso nel canale sci ai piedi un po' difficoltoso: ripido e neve dura.
Poi una meraviglia

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: -
quota neve m. :: 1900
Spallato fino oltre il villaggio di Mascognaz; pelli per circa 100 metri e poi di nuovo portage nel canale. In basso resti di valanga e blocchi ghiacciati, poi neve pressata e poverella dopo la biforcazione. Usciti a dx. Qualche pietra in ingresso, e scaletta poi neve super, farinella su fondo duro e poi pressata per circa 2/3 del canale... Ultimo tratto, sopravvivenza fino alla strada e... Portage.
Rientro con Defender del resort.
Nelle condizioni attuali non lo consiglierei, troppo sbatti anche se il canale e' in ottime condizioni.
Temperatura ottima e niente vento. Con Marco


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1400
Bella! questa volta salito il ramo di sinistra, più lungo e secondo me anche più bello e sinuoso. peccato per le pietre nascoste da farina senza fondo negli ultimi 150 mt, altrimenti la sciabilità sarebbe stata da 4 stelle, ma ovviamente, x non fare danni, abbiamo dovuto fare diversi tratti a scaletta piuttosto che curvare dove sarebbe stato invitante. sotto la biforcazione invece ottima farina pressata, a volte duretta a prova di lamine. ultimo tratto del canale farina ravanata da molti passaggi, ma sempre sciabilissima.
sempre una soddisfazione scendere questo bel canale di 1000 mt!
in ottima compagnia del roccia.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: ok
Partenza le 9.10 con -7° assenza di vento e cielo sereno.Saliti lungo il sentiero abbastanza agevole e poi nel canale con traccia ravanosa sul conoide iniziale poi ok.Messi i ramponi intorno i 2200m. e saliti a lampo su ottima neve portante.Salito il ramo sx;da metà circa dopo la biforcazione si sfondava parecchio nella neve fresca e tra le rocce.Discesa 1° terzo del ramo sx da fare in derapata causa troppe pietre appena coperte da un leggero strato di fresca farinosa.Fino a metà canale farina pressata al centro discretamente uniforme con zone più dure quasi ghiacciate,poca farina ai lati con rischio pietre.Metà inferiore fondo più irregolare dovuto ai numerosi passaggi e neve al limite;appena possibile siamo usciti sul pendio alla sx orografica trovando ottima polvere ma con fondo molto irregolare e a volte assente.Sfruttato la stradina a scendere perfettamente lisciata ma con molte ondulazioni.
Con Chiara sempre in formissima.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
Partiti da torino con altre intenzioni, però la scarsità di neve ci ha obbligato a cambiare vallata ed optare per un sicuro Piure, che in effetto non ci ha deluso.
Fatto il ramo di sinistra e fermati su un'anticima.
Tranne i primi 100/200 metri dove bisogna fare attenzione perchè a tratti si trova poca neve farinosa su pietre, il resto del canale è perfettamente liscio grazie all'azione del vento che in queste stagioni nei canali fa un bel lavoro di levigatura.
Usciti dal canale e fino alla strada meno neve, ma se non si è proprio sfortunati non si tocca. Poi strada perfettamente battuta fino al parcheggio.
Ancora consigliato se si opta per il canale di destra, quesllo di sinistra ormai presenta due punti in cui si è costretti a scalettare su pietre o a togliere gli sci.
Con Bas, Brumbrum, Feis e Il Camicia


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Tracciato tutto il canale fino al colletto, poi meteo pessimo e neve fresca ci hanno consigliato di non proseguire fino in punta.
In discesa neve bella fino in fondo, con qualche distacco superficiale nella parte alta sceso fino a metà canale.
Scesi in sette in totale e neve fresca oggi: domani sarà da ritracciare.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
5 stelle per la neve, 3 per il meteo. Nuvoloso e nevischio tutto il giorno, ma la neve nel canale era fantastica: solo polvere (un po' pesante in cima...)! Traccia battuta con gli sci sino a 10 m dall'uscita di destra. Qualche accumulo a metà canale, ma evitabile. Occhio ai prossimi giorni: appena scalda un po' mi sa che scarica non poco...
Con Enrico.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
Oggi il Piure nella sua veste" primaverile"; neve dura pressata da cima a fondo. In salita ci ha permesso una veloce progressione, utili picca e ramponi; in discesa vietato sbagliare.....siamo scesi dal ramo di sx; le molte rocce affioranti ci hanno costretto a calzare gli sci poco piu' in basso.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m. :: 1500
Salita sotto la neve, ha messo venti centimetri mentre noi salivamo. Quindi molto bella la discesa, su fondo ben assestato la nuova neve era veramente divertente. Sceso il ramo di sx (guardando la parete da valle) dall'entrata. Qualche sasso fuori nella parte alta.
Con Buscio e Teo sotto una copiosa nevicata. Bravo Buscio alla sua seconda salita le pelli. Un simpatico motoslittaro ci ha dato un passaggio fino a Mascognaz.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m. :: 1600
Nella notte sono scesi 5-10 cm. di neve fresca molto umida che sommati alla temperatura elevata hanno reso la neve pesantissima sino al conoide con grossi problemi di zoccolo sotto le pelli.
Dopo leggermente meglio ma con la neve molto martoriata dalle discese dei giorni passati e dalle piccole scariche laterali della mattinata.
Condizioni nel complesso sicure con vento in quota, ma canale riparato.
Salita con Edoardo, al suo primo vero canale, e vista la sua età abbiamo salito i primi 600 metri.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
come ha già detto il mio socio, si possono trovare condizioni decisamente migliori. Io comunque mi sono divertita: la neve è sempre sciabile, anche se cambia nel giro di pochi metri...quindi da sciare con attenzione.
molta neve fresca, probabilmente di giovedì, che però non evita di toccare un paio di pietre subito dopo l'ingresso nel canale.
aggiungo foto.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
Condizioni discrete.Giornata freddina,-9 alle 8.50,seguito la traccia dei giorni precedenti parzialmente coperta che ci ha permesso di salire sci ai piedi molto in alto,poi rifatta completamente a piedi fino a su.uscita di dx con grosso accumulo di neve inconsistente si sprofondava fino alla pancia (ci abbiamo messo 20' x fare gli ultimi 10m a uscire..).Peggioramento del tempo già dalle 11,visibilità a tratti poco buona nella parte alta.Discesa primi metri dalla cresta attenzione x le pietre;parte alta fino alla ramificazione dx-sx molto bella con fondo duro regolare e 10cm di farina poi x circa mezzo canale crosta da vento nn portante ben sciabile di cui 150m. infidi da prestare attenzione.parte verso il conoide buona farina su fondo molto irregolare dei passaggi precedenti,sciata nn molto divertente.Dal conoide siamo andati sui pendii di sx trovando ottima e tanta farina ma completamente senza fondo.rientro x la stradina.Nel complesso tutto ben sciabile anke se nn il massimo come condizioni.Oggi in 6.Con Chiara al suo primo canale che si è divertita tantissimo :)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
In trasferta grazie alle positive relazioni di Domenica (che ringraziamo). Canale in buone condizioni, valutato da noi sicuro. Salito e sceso il ramo di dx, Neve prevalentemente farinosa. Uscita con scarso fondo e si toccano pietre. Divertente la parte finale.
Tracce di domenica coperte.
Con Giorgio e Massimo.



[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
Attirati da un recente report positivo sulle condizioni del canale decidiamo di andare a vedere. Un contrattempo fa si che partiamo tardissimo e per questo sfruttiamo senza pudore la traccia di chi è stato più mattiniero.
Salito il ramo dx (quello sx non è sufficientemente innevato).
Per me condizioni decisamente buone,forse è mancata solo un po di visibilità ed i primissimi metri sono senza fondo (ma si entra bene dalla spalla dx),per il resto si scia sempre su 20 cm di farina su fondo duro.
Ambiente notevole anche se tutto intorno abbiamo visto davvero poco.
Con Chiara e Max,saluti ai due milanesi ed al solitario che ringrazio per la traccia!

[visualizza gita completa con 6 foto]
più piure per tutti, oggi non era il massimo tra visibilità
ridotta e neve nella parte alta un pò gessosa, in basso migliorava comunque non da grande entusiasmo, ho sentito rumori forti di assestamento ma non ho capito da dove provenissero.
incontrato amici di amici che saluto,ciao

[visualizza gita completa]
quota neve m. :: 1500
aggiungo solo per memoria
20 cm di farina leggera su fondo duro, credo tirato dal vento delle settimane scorse, solo gli ultimi 10 metri non avendo fondo sono di farina su pietre.
Fatta uscita di dx
Con Andra, Alf, Davide, Feis e Jerome


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1800
Salita la diramazione di sinistra (salendo)con salita (splendida)in vetta.
Canale in buone condizioni, ma da 2450 mt in giù parecchi detriti di valanga (evitabili a un certo punto uscendo dal canale vs sinistra(a ca 2200 mt).Meteo perfetta.
Ottimi e divertenti i primi 450 mt di discesa su neve prima farinosa poi crosta portante morbida e godibilissima. Sciata molto estetica.
Portage di 250 mt su comoda mulattiera
Una bella giornata di sci e di amicizia, con Alberto e Marco.

PS: segnaliamo per la merenda l'ottimo market Carrefour nel centro di Brusson: pane,salumi,strudel e fontina strepitosi.
La fontina ad un prezzo imbattibile.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada per Mascognaz a tratti ghiacciata.
quota neve m. :: 1700
Gita con tempo prima incerto e neve a partire dai 2000mt.

Molto utile avere dei ramponi.

Discesa su neve compatta e godibile.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m. :: 1700
Oggi gran caldo malsano, con cielo perlaceo.
Saliti fino alla biforcazione: nel canale neve compatta con qualche placca dura, sul pendio fino a Mascognaz neve molto umida.
Strada di rientro al limite.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
Il Piure non delude mai! Il meteo piuttosto incerto e le temperature elevate a sud ci hanno convinto che il canale oggi poteva essere ok. Sci ai piedi dall'auto saliamo agevolmente per il sentiero del bosco ancora innevato,breve tratto dopo la frazione con neve sfudusa poi già sul conoide e per tutto il canale 20 cm di neve fresca caduta nella notte su fondo compatto. Scendiamo dal canale di destra dove i primi 20 metri ci impegnano a fondo a causa di una placca dura come il vetro bonificata da Alf e Nadia scesi poco prima di noi (bravi!!!). Fino alla biforcazione fondo compatto con neve fresca che ad ogni curva provoca piccole slavine e poi... curve selvagge max speed fino al fondo, conoide compreso sul lato destro. Rientro veloce sulla stradina ancora tutta innevata.
Un'altra giornata di gran ski con l'inseparabile Mario Lourousa e come sempre in piola a Brusson dove ci hanno preparato dei maxi panini proporzionati alla lunghezza del canale! Oggi incontrato nel canale Alf e Nadia che oltre la tracciatura in salita hanno bonificato il canale dalla neve particolarmente slavinosa: grazie!!!


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m. :: 1500
salito fino alla biforcazione,neve compatta ben sciabile.temperatura ideale.discesa con snowboard

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
Grande gita in splendido ambiente. Il canale è veramente lungo, sia in salita che in discesa. Oggi neve dura tirata dal vento per tutto il canale. Buon grip ma notevole impegno.
Un po di crosta sfondosa arrivando a Mascognaz, ma gli sci larghi fanno comunque miracoli.
Gita in compagnia dei fortissimi Costanzo, Paolo e Luca.
Inserita traccia GPS.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: pulito
Percorso il canale con vento a raffiche che ha lisciato e compattato tutto il fondo, tutto il canale si presenta in neve dura ben sciabile, la conoide è in neve morbida, ma molto tritata dai numerosi passaggi, prestare attenzione, se dovesse continuare il vento forte ad eventuali placche che cominciavano a formarsi.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Ottime condizioni generali, anche oggi canale piuttosto frequentato. Salito e sceso il ramo di destra, in cui c'era un'ottima traccia di salita. Quello di sinistra, a quanto ci è stato riferito, ha un tratto poco innevato.
Gran bella discesa, crosta da vento dura, in prevalenza portante, con poca neve recente nella parte alta del canale, farina spettacolare da metà canale in giù.
Con Andrea, giornata fredda e variabile con visibilità non sempre buona.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1500
Fondo tirato dal vento un po' lavorato dai passaggi precedenti con spolveratina di cinque centimetri. La nevicata di oggi che è ancora in corso non mi è sembrata importante, ma incrociamo le dita.
Visibilità buona. Scelto l'uscita di sinistra anche se c'è una strettoia che non è ancora ben coperta.
Con Davide NeverBlack e GianniGrassochestracolaPeira


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
bellissima discesa
con Andrea e Michele


[visualizza gita completa]
Oggi il Piure si è meritato quattro stelle. Anche se la farina non è più tale da poterlo risalire con sci ai piedi, il canale è in buone condizioni. Purtroppo il ramo di sinistra è abbastanza magro da non risultare invitante, ma tutto il resto è in ordine.
Si sale sci ai piedi sin quasi a metà, poi a piedi su buona traccia. Si esce poco sopra il colletto a sinistra ( dislivello calcolato 1285) per imboccare in discesa il canale poco più a destra.
Parte alta in farina pressata, a volte dura ma sempre buona e con grip gagliardo. Su alcune contropendenze si trova ancora farina.
Quando la pendenza cala, in corrispondenza dei primi alberi, risulta consigliabilissimo scavallare il bordo del canale a sinistra e in breve raggiungere ottimi pendii carichi di farina 'doppio zero'. Puntando dritto in basso senza farsi fregare da tracce che vanno troppo a sinistra, si raggiunge la stradina poco sopra Mascognaz sempre in farina.
Da Mascognaz meglio seguire la larga e invitante stradina (breve risalita di una ventina di metri), ottimamente battuta, che con percorso veloce e divertente riporta all'auto.
Chi è sceso dritto nel bosco non ha riportato altrettanto buone impressioni.

In salita, dal parcheggio, seguire il sentiero ben battuto, a volte un po' gelato, che porta a Mascognaz più velocemente.
Con Bruna. All'auto incontrati Ermes, Carlo, Mario & Maria, reduci da altra gitona nel vallone, altrettanto soddisfacente come neve.
Alla partenza -8. Giornata abbastanza fredda ma bellissima.
-22-



[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
wow! Condizioni migliori: impossibili trovarle!!
La nevica notturna che ha lasciato in paese un palmo di neve, che arriva fino a 40 cm nella parte alta, ha creato condizioni fantastiche!
Canale intonso salito integralmente con gli sci ai piedi!
Le infinite e stressanti virate tuttavia sono state ripagate da un'ottima discesa su pura powder!!
Molto vento in quota che ogni tanto scendeva lungo il canale, non ha creato grossi problemi se non ripreparare il manto per la discesa cancellando la traccia di salita.
Con la magnifica compagnia di Berto, Masa, Frank, Michele, Ale, Fox e Luca.
Segnalo il nuovo record di tempo di discesa dell'intero canale fatto registrare oggi dallo zaino di Frank!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
Confermo sulle condizioni.Primi metri in entrata nel canale delicati,poi ottima farina compressa ben lisciata e con ottimo grip fino al conoide dove è più segnata dai passaggi.Un breve tratto di crosta prima del bosco poi farina ottima fino a sotto.Noi siamo scesi nel bosco sotto Mascognaz ancora pochissimo tracciato.Anke oggi molta gente,in 13.

Qui le foto:


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
Direi che non e' cambiato nulla dagli altri giorni. ottima traccia in salita e neve dura in discesa con ottimo grip.
Canale in ottime condizioni, meteo fantastico.
Con sempre l'ottimo compagno di avventure Fabri.
Un saluto ai miei compagni del Vertical, Cico,Tozzo e Chioccia che 10 anni fa avevano tentato questo canale con me.



[visualizza gita completa con 3 foto]
Aggiungo solo alcune foto (ringrazio i predecessori per la soffiata). Ramo di sinistra hard in alcuni punti dry ski e snou. gli sci passano al pelo in alcuni punti. Bella cumpa

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
quota neve m. :: 1500
Saliti sul ramo di destra (faccia a monte). Nel canale la neve è una crosta portante con ottimo grip, che in alcuni punti nella parte alta poggia su neve a debole coesione. Osservato varie fratture ma con queste temperature il manto è stabile abbastanza. L' ultimissima parte di canale l' abbiamo evitata (crosta non portante) scendendo nella boschina di sinistra (faccia a valle) su neve farinosa compatta e faticosa. Cominciato la discesa verso le 12.45.
Bellissimo canale, discesa divertentissima e (almeno per me) di soddisfazione!! Con Fede e Riki, e Dax e Enri sul ramo destro. Grazie ragazzi, bell' avventura in ottima compagnia!!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m. :: 1500
Dopo aver letto la relazione di ieri abbia deciso di ritornare al canale dopo qualche anno, e di provare il ramo di sinistra.
Risaliti dal ramo di sx, con un pò di attenzione per qualche placca, giunti in vetta eravamo indecisi se scendere. Poi con cautela ci siam avventurati, e a parte un pò di rocce da evitare il canale si è rivelato sicuro ed emozionante.Farina pressata dalla vetta fino in fondo con un pò, ma proprio poca morbida crosta su un lato.
Con il sempre pronto Dax e gli altri amici(Fede, Riki e Andrea) sul lato di destra.


[visualizza gita completa]
Scesi dal ramo di destra dopo aver raggiunto a piedi la cima. Preceduti dai sette del gruppo di Sien. Un grazie a BASDAV per le informazioni sulle condizione del canale. Con Enrico Pessiva e Claudio Casalegno che al suo battesimo del ripido si è comportato benissimo.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: provocato fratture al manto
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Tutto descritto ottimamente da Sien.
Preso il ramo di destra, all'uscita abbiamo visto che non eravamo su una punta, quindi abbiamo deciso di raggiungerla: bei passaggini di misto divertenti, forse così la gita è resa un po' più varia.
Si può scendere direttamente dalla vetta e rientrare nel canale nella spalla.
Occhio alle placche da vento, ci sono anche dove affiorano le rocce!

Con i due ragazzini Endrius e Luca G, Snowdrops con gli sci da battaglia, i "mitici" Farlocco e Sien, e il propositore Feis, che è venuto perfino a fare il canale qualche giorno fa per essere sicuro che trovassimo condizioni buone e sicure. Un grazie anche a Jerome e cumpa per averci messo il naso un po' di giorni fa. Altri 3 dietro di noi.
Tornare a casa e ritrovare tutti motivati e in forma... una bella soddisfazione, e buone sensazioni, alla mia prima vera gita stagionale (finalmente si scia su neve e non sull'erba).

NO FOTO, ho preferito mettere le ultime pile nell'Arva!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Sci ai piedi dall'auto (temp. -8), siamo saliti agevolmente dal bosco su ottima traccia e poi...magico Piure! Eolo nei giorni scorsi ha fatto un'ottimo lavoro: le pareti laterali sono state ben ripulite e la neve è finita tutta nel canale dove è stata compressa e poi levigata, praticamente un'autostrada! La salita nel canale è stata particolarmente comoda e veloce (specialmente con la traccia fatta...), i giovani sono saliti in circa due ore dall'auto, io in tre (sic). Uscita sul colletto del ramo destro del canale e bella sosta al sole. Discesa: primi metri delicati su placca non proprio stabile, 50 metri su crosta portante non uniforme e poi tutto il resto del canale in farina kompressor supergrip da sballo con Endrius che tirava grandi falcate sollevando nuvole di polvere! Parte bassa fino al bosco in buona farina e poi rientro all'auto sulla stradina tutta innevata, che dire? Il Piure non delude mai!
Oggi in ottima compagnia dei ripidisti d.o.c.g. con il mitico Farlocco, Feis, Attila e C., in tutto eravamo in sette a dividerci il canale.
La giornata è finita magistralmente nel bar di Brusson dove ci hanno servito dei maxi panini innaffiati da ottima birra. Meglio di così oggi non poteva andare!


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
Dal paese fino all'inizio del canale la neve è polverosa,da qui fino a 100m prima della biforcazione è cemento armato ed infine si trova crosta a volontà.
Ci siamo fermati alla biforcazione non ritenedo sicuro proseguire sui lastroni tuttavia vi sono tracce che proseguono nel ramo di destra.
La prima parte di discesa ( dalla biforcazione in giù) richiede delicatezza per via della neve. Fatti 100 metri il pendio torna sicuro e ci si può divertire su una neve battuta meglio che in pista.
Nell'ultima parte( 150 m circa) siamo usciti sui pendii di sx ( scendendo) trovando una polvere formidabile fino a Mascognaz.
Scesi in sci fino a Champoluc passando nei prati ( ancora polvere) sotto Mascognaz ( scendendo,leggermente a sx delle case)e poi nel bosco in corrispondenza di un taglio artificiale.

Giornata fredda.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Belle pendenze nella parte superiore, mentre nella parte inferiore le tracce presenti disturbano un po'. Un saluto ai due scialp incontrati in discesa

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
canale in buone condizioni, neve compatta su tutto il percorso. bellissima salita e discesa. in compagnia di Roberto.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Bell'itinerario piuttosto impegnativo ma per nostra fortuna trovato in condizizioni più che discrete, mancava però la polvere per poter fare una bella serie di firme. Non si può sempre avere tutto!

Salito con Alberto, Giusy + Stefano conosciuto in paese prima di partire.
P.S. Grazie per il pranzo, auguri di tanta buona neve e a risentirci per una prossima avventura.


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m. :: 1500
Il freddo lavora bene nel canale e mantiene la neve morbida.
Purtroppo i passaggi sono ormai numerosi, oggi oltre a me altri 4 tutti sul ramo di sin. In alto attenzione a non allargare troppo sui lati perchè la polvere nasconde qualche sasso.
Comunque piacevolissima discesa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Oggi abbiamo finito il "lavoro" al Piure con a discesa del ramo di sinistra. Neve stra-to-sfe-ri-ca con farina di primissima qualità dalla prima fino all'ultima curva!
Parte bassa con neve più profonda, poi parte centrale con 20 cm di farina su fondo compresso e infine parte alta dal bivio per ramo sx con neve fino alle ascelle!!! Da veri fachiri, meno male che in testa c'era Feis Tractor e Enri che comunque sprofondava anche lui fino alla pancia. Il canale di sinistra è veramente un'ambiente magico, sinuoso tra pinnacoli di roccia e questa neve cristallina che ha reso tutto così surreale.

Oggi il canale solo per noi e uno ski-alp Biellese che ha risalito il canale di destra. Con Feis e Enri Mac, ci siamo divertiti fino al limite dell'euforia! Finiti poi in piola con ricchi panini di mocetta, fontina e una buona birra: più di così non si può!


[visualizza gita completa con 11 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m. :: 1500
Gita propiziata ed "ispirata" dalla consultazione gulliveriana, attualmente in condizioni buone e sicure, indispensabili per questo itinerario. Il dislivello di 1.000 metri del canale, diretti e senza interuzione, è sicuramente spettacolare, ma richede anche un buon allenamento (e buone condizioni di forma personale), sia per la salita che per la discesa. Con il gulliveriano "coste" (che aveva in mente questo itinerario già da tempo), il fuoriclasse Franco F. e Roberto C. -e quindi in ottima compagnia-, oltre a tre forti scialpinisti che ci hanno preceduto e tracciato la salita. Con l'attuale consistenza nevosa, è sufficiente la discesa di pochi scialpinisti (due e tre) per cancellare completamente le tracce di salita, e quindi è da ritracciare il giorno successivo, oppure anche nelle stesso giorno se gli orari delle discese sono diversi, anche di poco. Oggi non indispensabili piccozza e ramponi, ma sicuramente molto utili e che personalmente ho utilizzato.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Tentata l'uscita di sinistra ancora vergine. Mancata per soli 10 m causa placca su zucchero. Tale diramazione presenta un tratto di circa 20 metri dove è obbligatorio scalettare per evitare danni su massi ricoperti da neve inconsistente. Molto tracciato ma ancora ben sciabile.
Ormai mascognaz è diventato il "bar sport" del ripido; si fanno incontri, si chiacchera, si scherza...... E pensare che qualche anno fa eravamo in 5 a frequentarlo....
Oggi con i legni.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m. :: 1500
La polvere di ieri si è un pò appesantita. Nella parte alta a causa di questo, delle tracce presenti di ieri e oggi (in 7 nel canale), della quantità di neve, la sciata risulta un pò difficile. Più in basso si può mollare e sciare con più continuità. Salito il ramo di sinistra in uscita, una roccia affiorante.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Finalmente il Piure!!! Ottima Powder su tutto il canale con il fondo a volte un pò troppo duro,siamo usciti al colletto di dx dove la neve è più abbondante circa 30 cm. Partiti ore nove con meno 14 su per il canale non lo so ma sembrava di essere in un frigorifero.

[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
note su accesso stradale :: ok
ragazzi che gita e che condizioni!Farlocco (che ringraziamo per la traccia ;)) ha già detto ampiamente tutto.Parte alta strepitosa,placcona da vento nel bivio ramo sx-ramo dx che mette i brividi ma scendendo spazzolando con "delicatess" tutto a posto.parte centrale ancora ok con qualche tratto molto duro e lavorato dai passaggi precedenti ma perfettamente sciabile,conoide basale bella farina.Per me 5 stelline oggi,saliti e scesi con scioltezza accusando solo un po' di stanchezza.Abbiamo preferito in salita seguire la strada,soluzione più lunga ma molto più tranquilla vista la lunghezza della gita

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
oggi ho seguito il consiglio di sien e devo dire che questo
canale è davvero bello, forse quattro stelle nel totale sono un pò troppe, la parte alta è perfetta a metà cè un placcone
che suona male ma con delicatezza non ha dato problemi, la parte bassa è un pò lavorata ma ancora sciabile.
decisamente consigliata. Ho incontrato due skialp di Biella

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
quota neve m. :: 1000
Finalmente il Piure! oggi in grandi condizioni, bello pieno e largo con farina supercompressa e due dita di polvere da cima a fondo, un vero sballo, specialmente a chi piace la farina compressa. Condizioni sicure su tutto l'itinerario, le pareti laterali sono state pulite dal forte vento dei giorni scorsi. Siamo usciti dal canale di destra perchè quello classico di sinistra è stato spazzolato per bene dal vento, peccato, una scusa però per ritornare in questo splendido e lungo canale...consigliabilissimo per i prossimi giorni!
Oggi freddo siberiano, -15° alle ore 9,00, nel canale credo non meno di -20°. In gran bella compagnia di Gianni, Pier e Enzo "Guru", oltre otto ski alp zona del Verbano...sembrava di essere in pista!


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: provocato fratture al manto
I miei 20 Kg di differenza rispetto ad Andrea determinano una differente valutazione. La crosta da vento, per i primi 60-70 m, rompeva eccome e mi rendeva protagonista di plateali bonifiche. Solo la facilità del canale ha permesso la sciata in sicurezza in queste condizioni di neve!! Anche sotto qualche problema in più di perforazione.....
Succhiatraccia dal primo all'ultimo metro!!
Con i legni.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Canale in buonissime condizioni. Siamo usciti al colletto a destra e solo negli ultimi 50 metri la crosta superficiale cedeva rendendo difficoltosa la progressione in salita. Sotto invece per lo più neve compressa e portante. In discesa un po' di bonifica nel primo tratto, poi bella neve grippante. Conoide con ottima farina, stradina di rientro battuta e scorrevole.
In compagnia di Alf.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1800
sig!sig! sci nel sacco fino al villaggio di mascognaz, ma ha poca importanza.. canale molto slavinato inpraticabile,peccato perchè la meteo era buona.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m. :: 1500
Oggi solo mezzo Piure: giunti a quota 2400 abbiamo deciso bene di battere la ritirata. Speravamo in un miglioramento anticipato del bel tempo con un pò di rigelo notturno...invece nulla di ciò. Neve tipo pappa molle fin dall'auto, nebbie stagnanti in alto, temperatura +4°...andiamo ancora più sù che magari la situazione migliora: a quota 2400 i bastoncini sprofondavano nella neve fino all'impugnatura con i pendii superiori carichi di neve tipo calcestruzzo pronti a venire giù, canale insciabile perchè tutto svalangato: insomma il massimo del peggio. Sconsigliabile.
Consolazione: con Feis e Pier abbiamo pensato che è stato meglio così che stare a casa a gozzovigliare.


[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
La valutazione soggettiva è 5 stelle, quella oggettiva 1 stella.
La differenza è legata all'uso della tavola "shape banana", mezzo superiore
con certe nevi.
Nella notte non ha rigelato e nella parte alta del canale c'è molta
neve (50-60 cm) pesante (ma da dove è arrivata??). Il ritornello "saliamo ancora un po' e vediamo se cambia"
ci ha portato in cima al canale. Non sono uscito per soli 3 m, il piede
della cornice suonava veramente male sotto i miei ramponi e ho quindi deciso di piazzolare.
Calzato l'attrezzo ho subito compreso che la situazione era peggio del previsto. Ho provato
senza successo a bonificare il canale. Ho quindi optato per una tecnica di discesa ("curva e fuggi") che con
la tavola risulta sicura, con gli sci non mi passerebbe neanche per la testa!!
In breve, consiste nel tirare 2 curve (...e la valanga si stacca...), continuare a surfare veloce e, quando
la valanga sta per raggiungerti, ti sposti e la lasci passare.
Così fino alla biforcazione (tratto un po' più ripido del canale) e poi curvoni in libertà!!!
Mi scuso sinceramente con chi ripeterà a breve il canale, dietro di noi solo devastazione....

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m. :: 1700
Aggiungo solo qualche foto all'ineccepibile descrizione di Davide, che ringrazio per la bella giornata.
Gran sciata!
A breve altre foto e commenti su:
_blog.blog.aruba.it/

[visualizza gita completa con 6 foto]
ancora una volta il vecchio amato canale ci ha regalato una gran discesa...neve fin dal basso,nel canale aveva già scaricato un pò permettendo di salire abbastanza sicuri con sci ai piedi fino al bivio dove si decide se andare in punta(sx) o al classico colle.oggi abbiamo scelto la punta che non è quasi mai in condizioni e continuanbo ancora incredibilmente per un'ottantina di metri sci ai piedi siamo poi riusciti a raggiungere la meta nuotanto faticosamente nella polvere fino in cima.Qualche gonfia esiste ma scendendo abbiamo "purificato" piuttosto bene cusando qualche distacco che ha reso il canale una sciata spettacolare su morbida neve smossa.in alto sciata un pò cauta per rischio di toccare qualche pietra,sotto sciata da cinque stelle in pieno relax.
incredibibilmente i pendii che dall'uscita del canale portano alla stradina erano in polvere leggermente pesante e quindi tutto per il meglio.oggi con rocco, come l'altra volta(spero che metta qualche foto).alle prossime

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m. :: 1700
Sci in spalla fino a Mascognaz per sentiero n. 105,poi hai piedi fino a 2500 circa.Di lì saliti il ramo sx fino in vetta.Partenza 20 metri sotto vetta.prima parte con 40 cm circa di fresca abbastanza leggera,alcune pietre però saltavano fuori.Poi parte centrale su farina leggermente pesante,in quantità abbondante,parte finale con svalangamenti freschi e non ghiacciati,e contropendenze laterali più lisce.Conoide in trasformata.Il ramo di destra sembra bello carico e ha una cornice importante.
Partiti sgorillati dall'incertezza meteo/neve caduta in giro,ci siamo affidati al Piure,che non ha deluso,anche se un poco svalangato nella parte bassa era comunque ben sciabile.Inoltre questa volta fatto ramo di sinistra e vetta,panorama grandioso.Giornata piena,merenda in valle sotto il paretone,e grandi risate.
con Enrico Scagliotti,Lourens che come al solito è salito e sceso senza sci,Gianluca Bona e il mitico Guru Enzo Ala oggi a sbollire con noi.
Video e amenità su


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
giornata molto fredda. alla partenza -9°. saliti direttamente per il canale; a parte i primi 200-300 metri disl., poi sci in spalle fino in punta (obblig. ramponi). scesi verso le 13.30 con neve abbastanza dura e lisciata nella parte centrale del canale, un po' più mordiba ai bordi. la stradina, che passando da mascognaz giunge a champoluc in prossimità del cimitero, è ancora perfettamente innevata e permette, oltre ad una bella sciata, un agevole rientro alla base. il canale è ben visibile dal bar centrale di champoluc e a vederlo da sotto viene quasi la voglia di restarsene al bar..... con teresa, carlo e l'indomabile gianni.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
Viste le previsioni di vento e caldo,oggi abbiamo optato per questo conosciuto canale che ancora una volta ci ha regalato una vera chicca.Partiti con la pioggia dal parcheggio di fronte al cimitero prima di entrare in paese(itinerario consigliato perchè in discesa si sfrutta la strada innevata evitando i prati in basso di neve fradicia),abbiamo trovato il canale in grandi condizioni principalmente di neve invernale compressa con la parte alta con neve morbida piacevolissima.Le 5 stelle per il canale ovviamente,sotto strada comoda con sci fino alla macchina.Consigliata alla grande.

[visualizza gita completa]
3* e mezzo. L'abbiamo tracciato tutto. Molto divertente e molto agevole da scendere, grazie alla neve. Sul conoide farina bella, parte bassa del canale farina con crosticina, nel mezzo dura (possibili lastroni), in alto farina (molta neve, che abbiamo fatto scivolare giù dopo i nostri 3 passaggi). Ognuno valuti le condizioni di sicurezza come meglio riterrà opportuno. Noi oggi siam saliti e discesi bene, il canale ha tenuto, ma ciò non vuol dire sia del tutto sicuro.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m. :: 1800
Effettivamente guardando il canale da Champoluc provi un certo timore per la sua imponenza, ma arrivandogli sotto e' leggermente meno aggressivo, sono arrivato al parcheggio alle 6.00 la temperatura era di - 4°, per scarsità di neve ho portato gli sci a spalle per circa 30 minuti, fino alla borgata di Mascognaz e improvvisamente ho trovato mezzo metro di neve, battuto traccia fino all'inizio del canale dopo di che ho messo i ramponi per affrontare i 1000 metri di canale. Non mi sono fidato uscire al colle perche' il vento dei giorni scorsi ha creato delle grosse cornici instabili ed il sole ci batteva sopra. Lo spettacolo era magnifico, la vista spaziava dal Cervino fino a tutto il Rosa, le cinque stelle ci stanno tutte, oserei dire più una.
E' senza dubbio un bellissimo canale, con una pendenza continua fino quasi alla fine, e' ovvio questo per chi ama questa disciplina, sono spiacente di non aver condiviso questa bella discesa con i miei compagni, ma che saluto caramente.
Un caro saluto ad un grande amico L.V.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Gitone in compagnia di teo, fede, ricu ed enrico..in effetti visto da valle incute abbastanza timore.. Neve lavorata nel canale ma comunque molto bella..arrivati al colle di dx e scesi con gli ski evitando i primi 10 m per rocce affioranti. Davvero un bel canale molto lungo e remunerativo! Splendido ambiente e grande compagnia come sempre. Ciao Dax

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m. :: 1700
Mi sono servite le tracce dei predecessori per trovare il canale in questa giornata di visibilità nulla. Simpatico e ben sciabile anche se le belle condizioni sono diverse.

-passion.com

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
splendido canale condizioni ok consigliabile.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m. :: 1600
Accesso al canale passando dalla cima delicato e da non sottovalutare non tanto per la difficoltà tecnica quanto piuttosto per i passaggi a volte delicati ed esposti.
Ingresso nel canale con qualche sasso (canale di dx - sx impraticabile per lo stesso motivo). Gita nel complesso decisamente completa, molto remunerativa e sicuramente consigliabile
Un saluto a tutti i compagni di "avventura"


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
Buone condizioni, usciti al colletto a dx (il ramo di sx non in condizioni porterebbe fino in cima aggiungendo 200m circa), saluto la compagnia.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
Canale in ottime condizioni e molto affollato, con pendenze tranquille e neve bella ma, a volte, un po' pesante...
Occhio al fondo della conide a non farvi tirare dai bei pendii a sx, la neve fresca degli ultimi giorni ha coperto pallottole di valanga dure, la mia testa ne sa qualche cosa...
Un saluto a nicoletta, andrea, massimo. walterminetor e all'altara decina di persone che erano con noi nel canale.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
Ottime condizioni. Parte alta farina abbastanza leggera, in basso un pò più pesante o con tratti di leggera crosta ma tutto molto ben sciabile. Consigliata. Con Walter, Andrea, Luca , Nicoletta e molti altri nuovi amici incontrati nel canale. Anche noi usciti sul colletto a destra della cima.

[visualizza gita completa]
inserisco due foto: nella prima il canale visto da champoluc 2 km circa a monte del parcheggio dove si calzano gli sci.dopo il tratto rettilineo vedete due rami, sx più evidente (in condizioni di buon innevamento esce in punta), dx praticamente in linea retta più stretto (esce in cresta a quota più bassa del ramo di sx). nella seconda foto si vede il punto in cui ci si trova davanti al bivio. per il resto valgono i commenti di "the singer"

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
discesa in condizioni strepitose, tranne la parte originale a sx per tratti scoperti ( ultimi 50 metri) da noi percorsa in seguito all'uscita a ds del colletto dove erano presenti i recenti passaggi ( solo ultimi metri neve appoggiata a pietre) per il resto della discesa è da commozione, mai particolarmente ripida, ma assolutamente remunerativa.

Grazie a tutti coloro che hanno percorso e inserito la recensione,e per le preziose informazioni di Enzo.
Da fare.

gita effettuata in compagnia di Dario Taricco Mithic, Flavio "nel sole", Enzo" Guru" Ala.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
note su accesso stradale :: sgombro
quota neve m. :: 1500
Grazie ! E la prima parola che mi viene in mente. Grazie per avere inserito questa gita a noi sconosciuta e averci informato sulle condizioni. Abbiamo goduto come dei dannati !
Il canale è fantastico ed a uno a chi piaciono i canali, non può mancarlo. Molto didattico, si impenna man mano che si sale. Abbastanza ripido e stretto in alto, mai estremo.
In compagnia del mio socio di fiducia, Claudio.
Piu altre 10/12 persone ! Si vede che c'è un po di gente che guarda Gulliver !


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
quota neve m. :: 1600
scia ai piedi dalla macchina,seguire sentiero n15 nel bosco,si risparmia molto tempo che non seguire la strada.Il canale era in condizione ottime,farina compressa e lisciata e tirata in modo vergognoso.Le cinque stelle perchè siamo usciti al colletto,seppur in discesa abbiamo comunque scalettato fino alle piazzole di Rocco e c.perchè neve farinosa inconsistente su pietre. E soprattutto per i quasi 1000 metri tra canale e conoide di neve da sballo,poi perchè comunque altri 300 metri fino alla macchina su strada larga,innevata bene che permette serpentine vezzose. Non tolgo una stella per il clima tropicale con umidità del 200%,perchè la visibilità era più che buone e la perturba non si è vista.
Con Enrico lafiocavenmola,con l'altro enrico ritornato alla grande e luca giovane freeride,un saluto agli amici di novi ligure anche loro impegnati sul piure.
Che dire...bella sciata,con i tempi che corrono grasso che cola (il mio,sciolto dalla umidità)


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
quota neve m. :: 1800
Ha già detto tutto Alf. Do una stella in meno perchè non siamo usciti e perchè negli ultimi 50 m si rischia di toccare qualche pietra. Ho inserito il tipo di neve più simile a quello trovato. In realtà è neve compattata e lisciata dalle slavine. Il vento non c'entra...

[visualizza gita completa con 1 foto]
Surfer-->....anzi no! Oggi mio primo canale con i legni!
Non siamo usciti per 10 m causa placca dal rumore sinistro non raggirabile. Moquette da cima a fondo. Da fine canale e Mascognaz strada innevata. Da Mascognaz al bosco prati con 30 cm di farina senza fondo; con diagonali cauti si guadagna dislivello velocemente. 15 min sci in spalla, un lusso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m. :: 1500
Ci siamo fermati a 30 metri dall'uscita al colletto per assenza di neve. Per il resto più che soddisfacente sebbene bisogna comunque prestare attenzione a qualche sasso affiorante. Alternanza di croste morbide e farina compressa.
Si arriva all'auto con gli sci ai piedi seguendo la strada che porta al villaggio di Mascognaz partendo dai pressi del cimitero di Champoluc.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
Surfer--> Cala il sipario anche sul canale di Mascognaz per la stagione 2005/2006. Risaliti a piedi fra la boschina a destra del canale fino a quota 2100 circa, poi pelli per 200 metri circa e infine a piedi sfruttando lo svivolo di valanga un po' più compatto (anche se ogni tanto era necessario dare la precedenza alla neve magmatica che scendeva). Usciti dalla diramazione di destra perchè a sinistra il pendio era ancora parecchi carico dalla neve caduta nella notte. In discesa neve molto pesante da cima a fondo. Si arriva, grazie ad una stretta lingua di neve, fino a cinque minuti dalla strada del vallone di Mascognaz. Giornata comunque speciale per festeggiare un evente molto speciale con tanto di torta e moscatino consumato sul colle.

[visualizza gita completa]
salito con il grande aaa, niente da aggiungere alla descrizione se non un GRAZIE!
aggiungo delle foto...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m. :: 1800
Partiti dal paese alle 6.45 con temp di 1 grado. fino a mascognaz si portano gli sci in spalla dopo si calzano. salire il più possibile a destra del canale fin quota 2150 circa ( il canale e' pieno di residui di valanga faticoso salirlo) poi entrarci. noi abbiamo preferito salirlo a piedi fino all' uscita 2820. in basso esistevano delle tracce fino a meta' canale poi l' abbiamo battuto su neve dura all' inizio ,poi piu' in alto una crosta sopra a del tenero.alla biforcazione siamo stati a sinistra ( salendo , probabilmente l' itinerario giusto) fino ad uscire al colletto. in cima non siamo andati. LO scopo era sciare.........in discesa neve portante per 100 mt poi crosta con del tenero sotto e nella parte bassa ben dura. arrivati in cima alle 10.15 e iniziato la discesa alle 10.30. il canale inizia a prendere il sole alle 11.00 circa. consigliabile ,ancora piu' divertente se la parte alta si trasforma ancora un poco. un saluto a roberto e marco g il professore.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
quota neve m. :: 1600
Bel canale, non eccessivamente ripido, ma sceso con condizioni di neve variabili, e quindi delicate. Si passava dalla farina pressata dal vento in alto alla crosta più o meno portante nella parte intermedia, alla neve umida in basso. Nel complesso comunque molto bello e divertente. Scesi alle 10.20.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Surfer---> Consigliato solo a chi ama le discese molto ingaggiose!! Canale completamente svalangato nella parte di mezzo e bassa e segnato da una grossa rigola nella parte alta. Scesi alle 11 dal colle (più a destra dell'itinerario indicato da bumbumbormida). Cento metri sotto il colle, rigola a sinistra e rocce a destra costringono ad un passagggio "di misura" (lungo circa 20 m) e per di più su neve molto dura che con l'attrezzo monolamina non è il massimo. Superato questo tratto, passando un po' a destra, un po' a sinistra, fantasiosa ricerca di neve sciabile anche a brevi tratti.
Noi ci siamo divertiti alla grande ed inoltre era da troppo tempo che avevo quest progettino in testa, ma le condizioni sono quelle descritte, non vorrei essere denunciato!!!

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: osservazioni: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Bel canale, non eccessivamente impegnativo di per se ma trovato per più di metà con rigole abbastanza profonde che obbligavano a saltare stretto tra una e l'altra.Scesi all 12.00 su neve che stava appena mollando, perfetta. Aggingo foto dell'imbocco, del canale dalla piazza di Champoluc e saluto Diego

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: 2
neve (parte superiore gita) :: mista
La parte alta del canalone era in condizioni ottimali con neve morbida, un po' più dura nella parte centrale.
In basso (150 metri circa) il canale è rovinato da una valanga dei giorni scorsi. Con un po' di gimkana si esce sui pendii sopra Mascognaz dove una polenta insciabile ci accompagna sino al termine della discesa (50 metri sotto al villaggio).

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 08/03/08 - sborderzena
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: canale
    difficoltà: I :: 4.2 :: E2 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 1568
    quota vetta/quota massima (m): 2902
    dislivello totale (m): 1334

    Ultime gite di sci ripido

    08/03/20 - Antoroto (Monte) canale NE - ceceme
    I primi metri sono molto ripidi e purtroppo solo apparentemente ben innevati. Infatti per circa 10 /15 mt si scende praticamente sull'erba nascosta da 20 cm di neve nuova. Superato questo primo tratto [...]
    08/03/20 - Piure (Punta) Canale Nord - vik
    Saliti fino alla biforcazione sci ai piedi, poi preso il ramo di sinistra tutto intonso (8 persone nel ramo dx). Proseguito a piedi faticosamente (tanta neve) fino ad uscire al pianoro. Discesa fino a [...]
    08/03/20 - Vallette (Cima delle) Parete Est - ecooski9
    Tutto intonso... Fighissima... Slavine di superficie ma nel complesso ben sicura!!
    08/03/20 - Vallette (Cima delle) Parete Est - teo
    Bellissimo, tutto intonso!! Un attimo di riflessione e poi giù, neve ben compattata. Partiti dal frais, alla fine del canale ripellato 150 m fino al colle. Scesi poi dalla comba scura. Cult.
    08/03/20 - Quattro Sorelle (Punta) Imbuto N - giole
    Saliti da lato Poggio Tre Croci su ottima traccia (grazie!!) che saliva al colle Pissat con una bella trincea. Entrati nella conca svoltiamo a sx iniziando a tracciare l’interminabile conoide su 25 [...]
    07/03/20 - Viraysse (monte) Canale NE - Mine Vaganti - jonny_bravo
    Bella idea dei soci, io questa linea non l'avevo proprio vista, ritornati poi di nuovo in cima e scesi il canale proposto da Fiorito Garnero per recuperare il bastoncino perso da un componente del gruppo, ottime condizioni in entrambi i canali.
    07/03/20 - Bussaia (Monte) da Palanfrè e discesa su Roaschia dal canale Nord - sales93
    Era da tempo che vedendo tutti i giorni da casa queste montagna sognavamo di sciarle..canale nord del bussaia con neve a tratti ventata non il massimo poi discesa del Servantun e del Balur su ottima neve. Ambiente spettacolare compagnia top!