Torretta (la) da Trovinasse

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono fino a dove comincia la neve
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti. Si parte su due cm. di neve che, ovviamente, non sono sufficienti per il rientro. La parte superiore, dopo l'ultima baita è risultata per me impraticabile per il tanto ghiaccio. Il vento di ieri ha portato via tutta la neve lasciando una gran lastra ghiacciata.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: ventata
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: lavori in corso ma alla domenica si passa
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Concordo con la relazione di Citta, la neve buona c'è ancora anche se bisogna andare a cercarsela con un po di attenzione specie nei prati dopo la boschina tenendosi il più possibile sulla dx.
Noi siamo partiti dal Surro e nonostante che sui prati di neve non ce ne sia moltissima in discesa si è sciato senza toccare
oggi un gruppo di ciaspolisti saliti da San Giacomo ma pochissimi skialp, uno salito dal versate ovest ha riferito che la discesa si fa con neve quasi trasformata


[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: Strada chiusa per frana molti km prima di Trovinasse. Se non lavorano, si passa comunque.
attrezzatura :: scialpinistica
Ripeto prima di tutto quanto ho scritto sopra: strada chiusa per frana molti km prima di Trovinasse. Oggi, essendo festivo, non lavoravano e quindi si passava, ma meglio informarsi prima di partire.
La gita è stata ben oltre le aspettative. Con le gomme invernali si arriva tranquillamente fino al camping Nosy, dove si può partire sci ai piedi senza rischio grattate. I 15 cm di neve caduti domenica scorsa sono ancora farinosi su tutto il percorso, tranne sulle poche ondulazioni esposte a sud ovest. Purtroppo si sente il fondo ghiacciato sottostante, fastidioso soprattutto sui tratti ripidi. Il vento ha fatto danni solo sulla calotta sommitale, completamente pulita dalla farina e quindi ghiacciata. Per gli ultimi 3-4 metri di dislivello ci sarebbero voluti i coltelli (che naturalmente non avevo). Innevamento più che sufficiente anche per il sempre insidioso tratto di boschina. Le tracce di discesa ad oggi sono non più di una dozzina.

[visualizza gita completa con 4 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Si arriva fino a quota 1350.
attrezzatura :: scialpinistica
Gita di ripiego vicino a casa, visto il meteo. Si parte sulla strada, da dove la neve impedisce di proseguire in auto. Zero rigelo, neve sfondosa fino a sopra la boschina. Più su, ben portante fino in cima. Salita con sprazzi di sole, ma arriviamo in cima nel "grande bianco", dove neve e cielo sono un tutt'uno. Aspettiamo 10-15 minuti, e alla prima leggera schiarita, giù! Firn 5 stelle fino alla boschina, poi, in breve, marcia sfondosa. Prati finali anche marcia, ma facendo curve larghe, non così male. Giudizio finale: 3 stelle scarse.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
Per la precisione occorre dire che tre stelle sono un po' eccessive, la valutazione corretta è: 2,5 stelle. Oggi sono stato un po ottimista: ciò è dovuto al fatto che abbiamo trovato una bella giornata, fredda, ma con la compagnia di 16 "evergreen" che saluto come sempre con simpatia

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da quota 1207 con sci ai piedi; neve giusta alla partenza, abbondante in alto, seguito incerta traccia che si è dovuto ribattere; qualche placca ghiacciata nella parte alta; in discesa primi 300 m. su buona farina da tre stelle piene stando su esposizione nord, poi neve ancora discreta sino in fondo alla boschina; al di fuori di questa, e sin quasi alla macchina brutta crostaccia che ha impegnato tutti per salvare le ginocchia; bella giornata in partenza poi un po' di nuvolaglia in discesa; fresco ma meno freddo del previsto, solo noi sul percorso; per questa gita conviene aspettare qualche giorno che l'elemento si trasformi, anche se si dovrà partire più in alto.

Oggi allegra brigata di 17 Evergreen con consuete tome, salamelle e prosecchino al rientro


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: catene utili
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte dal tornante a 892 metri dal cartello che indica la frazione Valcauda. Volendo situo risalire ancora un po', ma il fondo gelato rende obbligatorie le catene, più che le gomme da neve. In questo modo sono 1300 metri di dislivello, oggi tutto su neve sciolta, facile e divertente d sciare, leggermente umida con spessori che vanno dai 10 cm dove si lascia l'auto, ai 30 dei prati inferiori sino al metro dei pendii superiori. Tutto il percorso è assolutamente sciabile in scioltezza e tranquillità. Oggi una decina di skialper sul percorso. Visto anche una traccia verso il Mombarone, ma i pendii sono tutti carichi tanto che oggi mi è sembrato un po' azzardato. Condizioni in rapido mutamento considerando l'umidificazione in corso del manto, l'esposizione e le previste prossime nevicate.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte dal tornante a quota 1200 circa su poca neve ! Oggi tirava parecchio vento, parte alta molto ventata alternata a bella neve farinosa! Dopo un po’ di crosta ma sempre sciabile

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo la relazione di ieri con ottima traccia di salita e neve farinosa per 2/3 del percorso fin sotto l'alpe Buri tenendosi sui pendii a nord poi qualche leggera crosta ma sempre sciabile sino al Surro dove termina la discesa . La boschiva tutto sommato non crea eccessivi problemi ma servirebbe un corridoio libero da arbusti..... In cima un po' di vento freddo ma sopportabile, mentre verso la Valle d'Aosta sembrava molto più coperto.
Se non fa caldo consigliata per i prossimi giorni.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: oggi necessario 4x4, diversi tratti innevati e pestati prima del parcheggio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
La recente nevicata e la temperatura bassa hanno aggiustato la parte bassa e coperto bene la parte media-alta di un buon strato di zucchero a velo. Boschine sempre da interpretare, oggi abbastanza facili visto l'esiguo numero di tritamenti (eravamo 4+2, più un gruppone diretto al Mombarone o Cavalgrosso). Parte alta ottima, sotto la chiesetta crosta ingentilita e resa innocua dalla nevicata.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
In cima nebbia, scesi circa 200mt visibilità buona, cielo nuvoloso, neve parte superiore alternanza di crosta non portante e tratti di farina, comunque neve sempre sciabile, partiti sci ai piedi. Io personalmente mi sono divertito.
Grazie ai compagni di questa gita, Ivo, Cinzia, Eva e Marco!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: libera da neve tranne ultimo tratto in zone d'ombra
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Vento moderato e freddo da N-NE in salita, cessato durante la discesa. Neve bella, poco rovinata dal vento, polverosa fino all'uscita dalla boschina. Prati fino alla strada con crosta portante/non portante, tenedosi a dx (N) ancora sciabile per crosta sottile. Spessore neve alla partenza 5/10 cm ma ben portante. Altri itinerari partenti da Trovinasse esposti O/NO con pochissima o niente neve nella parte iniziale. Temperatura bassa durante tutta la mattinata anche in assenza di vento. Vista valanga a pera di medie dimensioni, staccatasi appena sotto la vetta della Colma di Mombarone e discesa per il versante O fino nell'impluvio percorso dall'itinerario da NO (Trovinasse).

Bella gita, bella sciata, nel complesso un'ottima giornata. Compagnia ottima come sempre con Kasty, Roberto, Marco, Alberto, Luciano e Maurizio. Ottima conclusione con pranzo presso "Merenda Sinoira", cucina tipica locale veramente buona ad un prezzo onesto, proprietari persone cordiali. La giornata si è conclusa, purtroppo, in modo triste; nel viaggio di ritorno ci hanno informato che è mancato l'amico Lino Cova, un mito dello scialpinismo già alla fine degli anni '70 ed uno dei leader storici fondatori del ns. gruppo.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Parte alta neve farinosa leggermente ventata ma sciabilissima, boschina farina, parte bassa crosta portante che alle 13:30 non aveva ancora mollato.
Salito e sceso senza vedere anima viva....


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono con gomme da neve
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Partenza su pochi centimetri di neve ma sufficienti, anche perché dopo alcune centinaia di metri la neve diventa abbondante.
Scesi su neve farinosa fino alla fine dei cespugli affioranti, poi neve primaverile fino alle vetture.
Buone gite

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Nessun problema fino a 1200
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni ottime sulla Toretta, 20 cm di polvere su fondo duro. Dove arriva il sole sta già crostando, e purtroppo sotto i 1200/1300 non c'è fondo causa quota minima delle nevicate. Comunque sempre spettacolare !
Con Stefano, una decina di skialp sul percorso


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: aperta sino al Surro
attrezzatura :: scialpinistica
Questa mattina non ero molto ottimista sulle condizioni dell'itinerario, ma non volendo allontanarmi troppo da casa, ho deciso comunque di tentare e nonostante i prati del Surro ( dove si lascia l'auto) siano veramente al limite, la gita è perfettamente riuscita. Pensavo di trovare più neve fresca in alto, ed invece la pioggia mista a neve di ieri mattina, l'ha resa molto dura e compatta, quasi primaverile, con una leggera spolverata di neve fresca sopra, che ha permesso una piacevolissima sciata nella parte alta, tanto che a metà boschina ho ripellato e sono tornato in cima; ovviamente bisogna fare un po' di slalom speciale in alcuni punti ma, con un po' di attenzione non si toccano pietre, neppure negli ultimi prati prima dell'auto. Gita consigliata ancora per poco tempo.
Oggi quasi nessuno si è fidato di venire da queste parti; gli unici skialp incontrati in cima sono 2 valdostani che conosco solo di vita e che saluto


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: pulito sino al campeggio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Non posso che confermare tutto quanto detto da filbozz col quale ci siamo accompagnati sino in cima;
noi siamo scesi poco dopo ed ovviamente le condizioni erano le stesse; in basso anche un po' di ravanage nel bosco nel quale è facile perdersi; ormai manca la materia prima....

Gita esplorativa, ove non è facile districarsi nella parte bassa, soprattutto se manca la neve
in compagnia dei soliti ''perditempo'' infrasettimanali
un saluto a filbozz e compagni


[visualizza gita completa con 6 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: strada libera fino al camping
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Ieri erano 4-5 stelle, oggi decisamente meno, visti i solchi lasciati dai ritardatari di pasquetta.
Buon rigelo, neve durissima fino in cima.
Coltelli molto raccomandabili per salire la boschina, cercando tratti non ghiacciati o rovinati. Scesi alle 11 su neve ancora dura (anche troppo) ma con ottimo grip, molto bella dove non è ancora passato nessuno. Nella parte bassa la crosta non è portante e bisogna arrangiarsi nella boschina. 2 o 3 gava-e-butta nella parte iniziale, ormai agli sgoccioli.
Foto Bru.
Saluti a bagee e compagni.


[visualizza gita completa con 5 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Neve perfetta.
Grazie ai maestri Bat e Renato.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono fino al camping
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Gita fatta in inverno due anni fa..oggi grazie alle relazioni dei giorni scorsi ho scelto la Torretta anche se volevo salire il Cavalgross. ..poi i bei pendii la neve ben rigelata e l'amico skialp Barrosismo incontrato alla partenza mi hanno fatto cambiare idea...E che idea...Neve splendida primaverile da cima a fondo più una giusta ripellata di 300 mt da cima fino alla boschina...commovente...ma al secondo giro dalle baite all auto..morbida cremina..da sballo!!! Ottima scelta da non credere visto la quota modesta per la stagione...carpe diem...e sci ai piedi fino alle macchine!!!

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nei pressi del camping Rosy
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza a piedi dal camping alle 7.40 poi abbiamo calzato gli sci alle 8 sulla stradina verso alpe Buri-Balma. Rigelo potente e neve trasformata, non è stata certo una genialata salire senza coltelli. Il mio compagno incontrato alla partenza invece è più furbo e grazie ai rampant tribola molto meno e mi supera. Supero non senza ravanare la ripida boschina, poi finiti gli alberelli più facile e meno ripido fino in cima. Panorami grandiosi verso il fondovalle aostano, il canavese e le Alpi. Sarebbe stato crimine non andare in montagna oggi! Vento leggero in cima, sopportabilissimo. Dalla cima scendo per circa 300m su suggerimento di Mangiafioca, che saluto. Ottima e apprezzata la sua idea di ripellare. Neve perfetta dalla cima agli alberelli. Dentro il boschetto un po' meno facile per gli stretti passaggi tra rocce e alberi ma comunque fattibile anche da un principiante come me...Delle poche gite di skialp finora fatte, questa è la migliore!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Bella! Nonostante la partenza tarda (11 am), il venticello fresco ha mantenuto ben portante il manto nevoso. Fantastico firn in alto, ancora portante ma un po' lenta in basso. Con qualche breve escursione sull'erba, si arriva alla macchina con gli sci. Consigliata.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: consigliate le termiche se si vuole arrivare al Surro
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
nessuno oggi su questo itinerario anche se ho trovato la traccia di motoslitte in basso e di un paio di skialp che mi hanno preceduto nella boschina ma che poi in cima non ho visto - per prudenza ho lasciato l'auto a quota 1050 ca perché al mattino la strada era ancora innevata ma al pomeriggio con il sole era già quasi pulita fin sotto il Surro. Neve discreta sia in basso nei prati del Surro e di Buri ed anche il alto sotto la cima un po' meno nel tratto che precede la boschina ( attraversata senza problemi) dove il vento ha lavorato molto. Considerata la stagione penso che nei prossimi giorni la situazione cambierà.
Nel complesso una discreta sciata ad un tiro di schioppo da casa...

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok fino a trovinasse,4x4 dopo
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
saliti quasi fino all'alpeggio con il 4x4 arando il possibile, nebbia poi da metà gita sole bellissimo, fino a 1800 biliardo spettacolare poi sempre più molle

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulita fino a q. 1200
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
neve alla macchina , poco prima bivio per Maletto.
Buon rigelo mantenuto da vento forte. Desistiti in vista della cima per vento impetuoso continuo. Neve molto dura anche a mezzogiorno...
Vento permettendo da ritentare a giorni...
In compagnia di Walter .


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: si arriva fino a quota 1070, ma a breve anche più su
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Nonostante le previsioni confortanti, ha sempre nevicato.
Salita senza problemi, a parte zoccolo. Discesa: in alto farina su tracce/segni esistenti, nel bosco neve farinosa molto bella, tra quota 1500m e 1200m farina pesante su crosta quasi sempre portante, al di sotto di 1200m crostone.
con evelin, ad aspettare che si diradasse la nebbia che ci ha avvolto nell'ultima parte di salita, ma che poi è svanita regalandoci una bellissima discesa con quasi ottima visibilità

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: aperta fino bivio Valcauda
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
nevicata abbondante nella notte ( anche troppo..) ma condizioni assolutamente sicure.
Partiti dal tornante di Valcuada abbiamo trovato la traccia battuta sulla strada dalle motoslitte e poi dagli amici canavesani che ci precedevano; raggiunti a metà boschina ci siamo avvicendati sino in cima con il tempo che via via migliorava fino a regalarci uno splendido sole con ventilazione quasi nulla.
Nella parte alta fino all'alpe Buri la pendenza consentiva delle ottime curve su ottima farina, poi la pendenza più modesta e la quantità di neve non consentiva sempre una sciata ottimale a meno che non si disponesse di sci più larghi e perfettamente sciolinati.
Visti diversi skialp sul Piano dei Test.
Ancora un saluto ai 3 amici canavesani che hanno battuto la prima parte della gita


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: si arriva quasi al tornante 1000 m.
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
salito in pausa pranzo solo fino alle alpi Buri Sup.seguendo le cingolate di una motoslitta.Dopo ultima nevicata nessuno è ancora salito su Torretta o Momba.Giornata super discesa un pò meno neve in trasformazione polvere solo a tratti in alto in basso croste varie non portanti e pesanti.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Stop a mt 870 per neve sulla strada
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Primi metri su strada, poi solito itinerario, salita su traccia già esistente poco coerente sino in cima, discesa su poca neve tirata dal vento discretamente sciabile (68/100) con pietre affioranti, qualcuna toccata, poi maggior quantità di farina un pò appesantita nel fitto bosco poco sciabile (48/100 per la scarsa sciabilità), finito il quale negli aperti pendii si trovava ancora brevi tratti di farina (75/100) frammisti a tratti di crosta non portante (40/100).
Meglio aspettare una copiosa nevicata.

Con Filo, Ausilia, Cristina (Jessica) Gianluigi e Candido.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok fino a quota 1000, 1km dopo il bivio per Valcauda con 4x4
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Grazie ai gulliveriani che ci hanno preceduto abbiamo gustato questa chicca. Giornata stupenda, bella neve dalla cima fino alla strada stando nei pendii in ombra, un po' laborioso il passaggio nella boschina dall'alpe Camisella ai prati sottostanti, neve scorrevole lungo la strada, vedi descrizioni, tracce, foto (domani) su:

%20Biellesi/M_Torretta.htm

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: fino al tornante di Valcauda (892)
quota neve m :: 600
attrezzatura :: scialpinistica
Un bravo a Jakuto unico ad andare in punta ieri battendosi gli ultimi 600 m. da solo. Confermo la sua relazione: bella farina compattata dal vento in alto ma non molta per cui bisogna fare un po' di attenzione ai cambi di pendenza. Poi fresca abbondante da scendere bene anche il tratto di boschina favoriti dal fatto che non ci sono quasi tracce. Piacevoli i bei pratoni inferiori tranne l'ìultimo pezzo prima della strada già toccato dal sole. Scorrevole la strada anche se segnata dal passaggio di fuoristrada. Con Stefano che ha perso un berretto rosso della Odlo chi lo trovasse può contattarmi via Gulliver.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada aperta fino al bivio Valcauda quota 900
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Gita sopra casa mia effettuata in assoluta solitudine, per quanto sia una delle più sicure anche dopo una nevicata abbondante. Oggi la strada era percorribile sino al bivio Valcauda quota 900 ca, ma nei prossimi giorni si potrà salire senz'altro più in alto.
Per fortuna ieri qualcuno aveva battuto la pista fin sopra l'alpe Buri altrimenti oggi la fatica sarebbe stata micidiale; nella boschina fitta dove il passaggio è malagevole si sprofondava di quasi mezzo metro, poi dopo l'alpe Camisella su pendii aperti era decisamente meglio, infine sull'ultimo pendio sotto la cima la farina pressata era quasi una passeggiata.
Tempo ottimo con quasi assenza di vento, neve più che discreta in alto in con qualche attenzione per le pietre affioranti prima dell'alpe Camisella, attraversamento della boschina meglio del previsto, infine ancora neve discreta sia sui prati di Buri che su quelli del Surro. rientro per strada perfettamente innevata.
Incrociati poco sopra Trovinasse 3 skialp tra cui il mio fornitore ufficiale di sci e scarponi + altri ciaspolatori del mio paese


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono fino dove c'è la neve
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Bella gita, bella compagnia, bella neve, purtroppo mischiata a tante pietre.
Saliti per l'itinerario normale e scesi nel vallone del Caval Piccolo su neve farinosa. Grande ravanata in mezzo ai rododendri e tantissime pietre.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Strada pulita fino al divieto 1500 m
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Strada sopra Trovinasse pulita fino al termine, pochi metri prima del divieto a 1500 m circa.
In discesa con gli sci ai piedi fino alle grange Buri, a 7 minuti dall'auto: ottimo! In alto neve lievemente cedevole ma buona; in basso, anche nel tratto di boschina, eccellente neve primaverile, non ci speravo. Poco sole, ma visibilità più che buona.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: 1300 m di quota
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Sono partito alle 8.30 circa dalla macchina a piedi, portage 10 min, alla chiesa calzati gli sci con i rampant, gia' necessari, neve marmorea e bocciardata un gava-buta .
Temperatura fredda,"invernale" fino in cima .
Discesa iniziata alle 11 con un bel sole su neve ghiacciata fino a 1600 m, per gli ultimi 200 neve leggermente smollata.
Si puo' ancora salire anche al Mombarone e al Cavalgrande, ma se nevicasse un po' sarebbe meglio certi passaggi sono un po' al limite.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ottimo
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti con meteo poco incoraggiante, in autostrada pioveva, a scarmagno una pallida schiarita, in auto bisogna fermarsi per neve sulla strada e si fanno circa 500mt lineari di portage, stamattina nel primo pezzo una leggera crosta che si è ammorbidita e quindi sciabile in discesa mentre la parte alta è rimasta dura, in punta qualche folata di vento, incontrato solo uno skialp sul percosrso che stava già scendendo

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: si lascia l'auto sotto Trovinasse circa a quota 1000
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Trovato neve trasformata 150m sotto la vetta (alle 11 non aveva ancora mollato quasi nulla), poi in mezzo agli ontani nel pendio esposto a ovest c'è ancora neve sfondosa. Infine nei prati divertente neve portante primaverile.
Probabilmente al momento conviene salire da sud, ho dato un'occhiata giù ed è un bigliardo. Nella conca di Trovinasse alle esposizioni calde è già tutto ben trasformato..

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono fino dove c'è la neve
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Si parte sci ai piedi da quota 850 m circa. Buon innevamento su tutto il percorso. Saliti su una leggera crosta, fino alla svolta verso sud, per i bei pendii della Torretta.
Scesi su neve farinosa ed abbondante fino a meta' percorso.
Fortunatamente il sole ha sciolto la leggera crosta mattutina rendendo cosi la neve ben sciabile fino in fondo.
Buone gite

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Neve a partire da 1000 mt. Stop a 1100
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata meglio delle previsioni. Nuvole alte e buona luminosità con anche qualche minuto di sole. Nevischio limitato a una mezz'ora. Neve in cima ventata, parte mediana buona anche se un po' pesante. Molto bagnata e crostosa in basso. Soli sul percorso, preceduti da 4 scialp. Tracce in discesa limitate. Ne e' venuta fuori una gita comunque discreta con mangiata esagerata alla Sosta di Settimo. Con Enrico che non si molla mai nonostante le previsioni meteo disastrose. Grazie!!!

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: neve sulla strada sotto il tornante q 1102
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Il vento l'altro giorno ha lavorato parecchio in alto. In basso ci hanno pensato le temperature degli ultimi due giorni.
Nella parte intermedia (1300-1800) invece, scegliendo i pendii giusti si fanno ancora delle belle curve nella farina.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Si arriva bene a 300 metri lineari dal tornante q 1102
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Bel posto e splendida vetta!!! Peccato per le condizioni della neve, appesantita delle temperature anomale per gennaio e della visibilità...ma bucare le nuvole a quota 2000 è stata una bellissima emozione!!!! Concordo con il commento di Andrea, sciabilità comunque buona senza troppe pretese oggi....bei pendii e salita remunerativa..in attesa di clima più invernale...con Andrea e Irene.

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: strada pulita fino a quota 1050m
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Lasciato l'auto a quota 1050 circa 200m prima del tornante per strada ghiacciata...qualcuno è salito ancora un pò... salita ottimamente tracciata peccato per un tratto immerso nelle nebbie,ma abbiamo avuto fiducia e siamo riusciti a "bucare". Ottimo panorama dalla cima, e spettacolo di nubi sotto di noi. Prima parte di discesa su crosta portante morbida molto bella...poi via via scendendo umidona ma sempre sciabile. Oggi con Guido e Irene alla prox ciao...

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: termiche o 4x4 per 1km fino al tornante 1100mt.
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Non pensavo di trovare un simile innevamento qui. Sci ai piedi dal tornante raggiungibile in auto (col 4x4 di Giovanni Gay). Traccia un pò da cercare in basso poi in alto evidente. La discesa, ricercata ai margini delle grandi arate, ci ha riservato ancora tratti intonsi di farina pesante ma godibilissima in una giornata con luce straordinaria che ha evidenziato ogni minima variazione del terreno fino alla strada finale dove in 1km avrò fatto 100 serpentine. Bellissimo panorama dalla cima sia verso la VDA che sulla pianura. Un saluto alla simpatica Erba Olina in ciaspole conosciuta in vetta.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: necessari pneumatici da neve o catene oltre quota 900
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da quota 980 per l'impossibilità di proseguire oltre a causa della strada innevata/ghiacciata. Molta gente sul percorso e traccia buona fino in vetta. Giornata purtroppo non limpida e soleggiata come da previsioni meteo. Da quota 2.000 una coltre di nebbia ci ha avvolti fino in cima alla Torretta dove non abbiamo visto...nulla. Discesa buona nelle prima parte, con neve farinosa anche se un po' pesante. Tratti di crosta e neve più umida invece da 1.500 in giù. Gli ultimi 150 metri di dislivello sulla strada ghiacciata fino a raggiungere l'auto con gli sci ai piedi. Con Barbara, Ermes, Luca, Beppe, Daniela, Matteo e Mario.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono fino dove c'è la neve
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Tanti skialp su questo percorso. Traccia di salita pessima. Primo tratto di discesa fatto su neve ventata ma ben sciabile. Poi farina fino alla strada poderale. Da li alle vettura, marcetta. Buone gite.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: aperta fino a q.1000 ca
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da q. 950 dopo il tornante di Valcauda ( dopo la strada era ghiacciata) abbiamo trovato ottimo innevamento fin dopo l'alpe Camisella, poi in alto nell'ultimo tratto il vento ha fatto veramente disastri.
Nonostante ciò sul plateau sotto la cima si scia discretamente e nei 2/3 inferiori la neve è ottima fino agli ultimi prati del Surro, dove si imbocca la strada per ritornare alla macchina.
Un po' di vento nell'ultimo tratto ma panorama super.
Un saluto ai 5 biellesi incontrati in cima e a Eric Vairos che stava già scendendo con lo snowboard


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Neve e ghiaccio poco dopo Valcauda
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Buon innevamento sin dalla partenza. Dopo di me una decina di Skialp sull'itinerario che ora immagino abbastanza "usato"
Per quanto mi riguarda ottima neve con buone linee anche nel tratto intermedio tra gli arbusti. In basso prati con neve godibilissima. Meteo spaziale e panorami di conseguenza
Da raccomandare pneumatici da neve o catene a meno che non si voglia ripetere l'esperienza dei quattro Skialp sulla Passat SW che ho trovato contro un muro e intraversata sul primo tornante dopo Valcauda. Costretti a scendere frenavano la macchina con pezzi di legno, forza di braccia e arnesi di ogni genere. L'unico che si è divertito credo sia stato il loro cagnolino che saltava e abbaiava tutto felice del movimento .....


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada ghiacciata dai 1000 metri circa
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita in ambiente di media montagna vario, grandioso il panorama sulla pianura e sulle cime la circondano. Il tratto nella boschina è da percorrere con un pò di cautela per la presenza di buchi tra i massi, attualmente è parecchio tracciato. In discesa siamo stati a dx dell'ultima baita intorno a q. 1870 e la bella neve ci ha regalato una discesa super. In alto si scia bene sulle placche da vento portanti mentre i prati in basso conservano ancora buona neve, anche se bisogna sciare leggeri.
Un ringraziamento ironico ai tipi che son saliti sulla strada senza gomme invernali e senza catene causando il blocco delle altre auto e indirettamente la rottura della mia frizione con conseguente recupero da parte del carro attrezzi e rientro avventuroso a Milano. Un ringraziamento sincero invece ai miei compagni di gita che sono stati di aiuto e di conforto.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: strade pulite fino a 900 m di quota circa
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
I recente commenti precedenti mi hanno "ispirato" questo itinerario che non avevo ancora mai percorso. Le condizioni favorevoli si sono sostanzialmente mantenute, e pertanto -grazie anche a una giornata ...spaziale...- la gita si è stata soddisfacente. Neve un pò ventata solo sulla sommità. Alla partenza due cm di neve fresca (della sera precedente) sulla strada gelata a 900-1000 circa di quota (poco dopo il bivio per Valcauda), e quindi fermata l'auto in quel punto per non mettere le catene (al ritorno però il tratto ghiacciato si era però sensibilmente ridotto). Oggi almeno una quinidicina di sky-alp. su questo percorso, ma nonostante quest'altra buona "aratura" della discesa, qualche spazio intonso c'era ancora. Buon itinerario invernale, che con un'altra nevicata (minimo 50 cm..., per livellare le gobbe e coprire ancora un pò di vegetazione) può sicuramente diventare ottimo. Con il fuoriclasse Franco F..

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: messo catene prima di Trovinasse per strada ghiacciata,
attrezzatura :: scialpinistica
Mi è piaciuto effettuare questa gita scialpinistica perchè ho potuto visitare un posto che ancora non conoscevo. La giornata era fredda con temperature sotto lo zero, ma proprio per questo motivo il cielo sereno ci consentiva di ammirare un panorama a 360 gradi. Abbiamo compattato il gruppo degli evergreen: 14 persone che saluto e ringrazio per la compagnia. C'era veramente tanta neve, ma, essendo friabile, in alcuni punti lo sci ha raschiato su alcune pietre apparentemente invisibili. Inoltre ho dovuto fare molta attenzione nel bosco per evitare rami insidiosi.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada oltre quota 950 obbligo catene
attrezzatura :: scialpinistica
Praticamente invariate le condizioni descritte ottimamente da Jakuto, che ringrazio per la bella traccia.
Giornata fredda alla partenza circa -10 poi nella parte alta un pò meno, ma in punta un freddo cane.
Discesa da 4 stelle nella parte alta fino all'inizio boschina.
Poi leggermente crosticina ma sciabile fino alle macchine lasciate sotto a 500m da Trovinasse.
Arato parecchio la boschina non voletecene, ma oggi eravamo
in 14 Evergreen assatanati + 3 cani.
Un saluto a tutti in generale(troppo lungo elenco).


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: fino al bivio Valcauda pulita, poi parz innevata ma in fase di sciogli
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
come prima uscita stagionale sono più che soddisfatto, partito poco oltre il bivio Valcauda a q.950, ma domani si potrà partire più in alto, non ho trovato anima viva su tutto il percorso; ho battuto la pista fino in cima, ma per distrazione ho sbagliato un paio di volte la direzione, in particolare nella boschina è meglio tenersi a destra sui roccioni dove la neve è abbondante ed anche in discesa non si toccano pietre.
Innevamento più che discreto con ottima farina nella parte alta sopra la boschina, nei prati di Buri ed in quelli del Surro, salvo brevi tratti con deboli croste.
Panorama e giornata stupendi, temperatura gradevole, gita consigliata per i prossimi giorni.
Visto alcune tracce sul Mombarone.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada pulita fino al tornante 1300 prima di truinasse
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti ore 6,45 per evitare marciumi. Concatenato Torretta e Mombarone. Saliti a la Torretta per itinerario classico, cresta in direzione Momba, discesa per circa 400 direzione Fornelli e oltre (troppo guduriosa), ripellato e saliti al Momba. Dalla bocchetta, per cresta, meglio con coltelli. Dislivello totale da suunto 1480. Nevi: carta vetro con buon grip, velluto, moquette. Mai sfondosa neanche a 1300. E chi l'avrebbe detto!! Se non si alzano troppo le temperature sarà ancora buona con magari un po' di portage sulla strada di truinasse.
Grazie all'amico Filippo P. ideatore del bellissimo tour.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo arrivati con l'auto fino a 1.000mt, poi neve continua, prima su strada e poi su buona traccia. Spostamento notevole.
Parte bassa con crosta non portante, oltre la boschina del tratto intermedio invece neve polverosa, leggermente compressa ma bella. Sciabilità ottima nella parte alta, a tratti entusiasmante, poco sciabile l'intermedia quindi lungo rientro all'auto seguendo la strada innevata.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ci si ferma a quota 900 circa
attrezzatura :: scialpinistica
abbiamo fatto una discesa alternativa piu a dx (in discesa) della via di salita - trovando un pendio in farina stupendo con pendenze decisamente sostenute (OS)
e con un traverso bello esposto su salti (probabilmente evitabile su canalino molto ripido)
ancora per qualche giorno finche rimane la farina questa variante rimane fattibile
Dalla cima puntare al grosso ometto e poi di li seguire le nostre traccie - sostanzialmente sempre giu dritto fino al traverso (allego foto)
con Luciano (sien) e Mario


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Già detto tutto ottimamente da chi mi ha preceduto.
Aggiungo solo che per salire abbiamo seguito il sentiero estivo un pò più corto.
Per scendere conviene ancora la strada oggi discretamente innevata con solo due pezzi di pochi metri pelati.
Domani visto le temperature non sarà più così.
Oggi gruppo Evergreen ristretto con Romeo,Mario,Gianni e Norberto


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: In auto fino a quota 1000 metri circa
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Parte superiore dalla cima fino sotto all'Alpe Buri (quota 1500) con neve farinosa molto bella, più in basso seguito la strada perchè fuori c'era crostaccia sfondosa non ancora completamente trasformata. Emilio ha provato a scendere dalla cima i pendii a sud per 100 metri ma la neve non è ancora completamente trasformata. Bellissimo panorama del mare di nubi sulla pianura.
In ottima compagnia, come sempre, di Emilio e Paolo


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti. Siamo partiti da quota 850 m. con sci ai piedi fino in vetta. Discesa su neve farinosa per tutta
l'esposizione Nord. Poi esposizione Owest, neve più pesante, ma ben sciabile.
Buone gite.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Una sciata spettacolare su neve trasformata, soprattutto nella seconda discesa perché aveva mollato al punto giusto. Peccato che non abbiamo visto niente per via della nebbia...
Corso SA1 Cai Verrès


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: strada pulita fino al campeggio
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Noi, gli sfigati della domenica.
I fortunati che vanno nei giorni feriali trovano tempo bello, neve spettacolare, sci ai piedi dalla macchina e magari, una volta scesi trovano anche qualcuno che gli offre una fetta di torta di mele, noi che purtroppo andiamo la domenica troviamo tutte le condizioni sfavorevoli, compresa una nebbia che non ti fa vedere una mazza.
Abbiamo desistito e non siamo arrivati in punta, visto le condizioni.
Peccato perche' la neve non sembrava neanche male.
Abbiamo condiviso la salita con altri simpatici skialper di Torino, Chiara, Riccardo e Riccardo, che saluto.
Non voglio scoraggiare coloro che vorranno affrontare questa gita nei prossimi giorni, dai 1.500 mt di neve ce n'e' ancora a sufficienza.
In compagnia di Enrica, Giorgio, Massimo.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Un trattodi 80mt con un po di neve/ghiaccio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Partito e arrivato sci ai piedi (partenza poco oltre il campeggio). Fino a i 1500 neve non troppo abbondante, ma con un po' di furbizia (pur se con qualche pezzetto di "erbing") non si tolgono mai gli sci,comunque durera' solo pochi giorni.
Tantissimi ski-alp lungo il percorso, ma nessun problema di sofraffollamento, tanto che la discesa l'abbiamo fatta praticamente tutta in beata solitudine.
Quantita' neve : 2/5 fino ai 1500mt, poi 4/5
Qualita' neve : 3/5 , sceso h 11:00, la parte alta era ancora un po' troppo dura per i miei gusti ma oggi ero di fretta e non avevo tempo di aspettare. In compenso la parte bassa era morbida il giusto.
Con Claudia 4wd.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: no problem
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
10 minuti sci in spalle poi inizia la neve, quasi continua sino in punta, dura, discesi per 330 mt circa e risaliti per rifare il bel tratto alto di discesa, ottima sino a quota 1500 poi comincia a rammollire e scarseggiare, rimanendo abbastanza sciabile- Valutazione neve in discesa 92/100.
Con Ausilia,Rocco, Nano, Gianluigi che ha scelto ed azzeccato la gita, ed altri, i nomi dei quali non ricordo, non me ne vogliano...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino al piazzale antistante il campeggio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Non fatevi ingannare dalla strada pulita. Parcheggiando al campeggio dopo 100 metri si possono già calzare gli sci.


Nella prima parte della salita ci sono alcuni brevi tratti senza neve, poi neve continua fin in vetta.
Siamo stati tra i primi a salire e dalla vetta ci siamo buttati giu' verso le 10-10.30 dal versante Sud per circa 300 metri su neve perfettamente trasformata e rinvenuta (*****)!
Siamo stati cotti dal caldo per tornare in vetta e per poi scendere varso le 12 su neve che aveva iniziato a rinvenire e si presentava appena morbida!
Dai 1450 in giù neve pesante ma ancora sciabile.

Con Maurizio.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Neve 100 metri dopo il parcheggio del campeggio, ben nascosta dietro la curva.

Ottima la risalita alla Torretta dove basta sporgersi al di là per rimanere incantati dai pendii esposti a sud della Valnera.
Che difatti abbiamo sceso per 600 metri di pura assoluta goduria vellutata.
Rimesse le pelli abbiamo iniziato a risalire spostandoci però lungo l'ameno vallone verso il Munbarùn e giungendo in vetta al Cavalgrosso.
Qui la neve esposta verso Trovinasse iniziava appena a rivenire e ce la siamo spassata sino all'auto su pendii che nella parte alta sono veramente bellissimi.
Neve da antologia.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino al piazzale antistante il campeggio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Lasciata l'auto al piazzale davanti al campeggio proseguito per pochi metri lungo la strada fino a trovare la neve dopo la prima curva.Calzati gli sci su bella neve siamo saliti usando i coltelli solo nel tratto di "boschina" prima di raggiungere la dorsale ovest.La discesa, iniziata intorno alle 11 e 45, su neve trasformata, è stata da favola. Una gita consigliata al più presto prima che cambi il tempo.Nessun problema per le tracce di discesa, quelle di ieri, come quelle di oggi, sono così lievi che non daranno nessun fastidio.
Sulla cima la compagnia è stata numerosa; tra chi ci ha preceduto e chi è arrivato dopo ho potuto contare ben 23 Skialpen.Con me Roberto e il cane Cleo.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
In salita portati gli sci per 10 minuti, in discesa tenendosi tutto a destra subito sotto la stradina siamo riusciti,con un solo gave-buta, a scendere fino quota 1250 con gli sci traversando poi per prati alla'auto in pochi minuti. In cima alle 10,40 ne abbiamo approfittato per scendere per 350 m. il canalone sud est su favolosa neve morbida. Alle 12,30 scesi dalla punta su neve che in alto era ancora duretta. Oggi circa 20 persone in cima di cui 6 saliti da Andrate. Con Stefano.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Buona sera a tutti.
Abbiamo parcheggiato prima del campeggio, come da foto.
Per i primi 200 metri neve a tratti, poi man mano che si sale, migliora notevolmente. Utili i coltelli. Siamo scesi intorno a mezzogiorno trovando neve trasformata su tutto il percorso. Buone gite.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: si arriva senza problemi fino al camping
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
partito tardino ma la neve con l'ottimo rigelo notturno era perfettamente dura.Solo qualche problema nel boschetto superiore,la traccia era molto scivolosa.Salito con i coltelli.Sceso a mezzogiorno dopo aver chiaccherato in cima con un simpatico Torinese come me, con neve ancora dura.Mi sono divertito.Consigliata

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Situazione identica a ieri, purtroppo oggi in mezzo alle nebbie. A 1950m, ci hanno fatto desistere, non si vedeva a 2 metri. Dopo aver tolto le pelli chiaramente si è aperto quanto bastava per farci scendere...neve da 4 stelle fino all'incrocio con la stradina da li in poi polenta. Un saluto al Cai di Bolzanetto e ai 2 Beppe alla prox ciao

[visualizza gita completa con 2 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Letto la relazione di ieri, ci siamo cimentati in questa gita, una zona nuova per noi che non conoscevamo, purtroppo non siamo arrivati in punta perchè negli ultimi 200m la nebbia ci ha completamente avvolti, abbiamo aspettato più di mezz'ora nella speranza che si aprisse, non conoscendo la zona non ci siamo fidati di proseguire in quelle condizioni, a quel punto decidiamo di togliere le pelli e scendere sfruttando le piccole tracce di salita essendo la neve molto dura, dietro a noi c'era un gruppo del C.A.I. sezione di Bolzanetto e anche loro hanno fatto dietrofront, nel mentre la parte bassa si apre leggermente offrendoci una buona discesa per circa 400m, dopo di che si è richiuso tutto, la parte bassa è veramente disastrosa, le tre stelle solo per i 400m, per il resto 0 stelle, neve supermarcia quindi abbiamo dovuto sfruttare la stradina per rientrare, ma senza dubbio è un posto da rivedere, un saluto al C.A.I. di Bolzanetto ed ai miei soci Beppe, Andrea

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
partiti dai prati quando si entra nel vallone. primi 200 m di dislivello non aveva gelato e pertanto marciume tremendo, oltre bella neve portante da 4 stelle sino in cima.
scesi alle 11.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1000
25 CM. DI POLVERE NELLA PARTE ALTA SOTTO LA CIMA CONSENTE BELLE CURVETTE, DALLA FASCIA BOSCOSA IN GIU' ALTERNARSI DI CROSTA, PIU' SOTTO FINO AI PRATI A QUOTA 1100 SLALOM SULL'ERBA E PIETRE. COMUNQUE NEL COMPLESSO DIVERTENTE. UN SALUTO A TUTTI GLI ALPICOLISTI!

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: da quota 1100 inizia la neve sulla strada
Purtroppo da quando si lascia la macchina (non 4X4) la neve sulla strada presenta ancora interruzioni. Per il resto vale la "relazione" di ieri dell'amico Sergioenrico.
Non avendola letta mi sono inoltrato nei cespugli di sorbo progressivamente più impenetrabili con proporzionate "recriminazioni".

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
sino al curvone neve a pezzi, poi la strada diventa completamente innevata, arrivati al Surro a circa 1200 con 4X4. Alla partenza una decina di cm che poi aumentano sino a circa 25.
Neve polverosa ma che nelle zone a sud è in veloce trasformazione, nel tratto più basso già umida.
Ogni tanto fare attenzione a qualche pietra nascosta dalla neve fresca. Sopra al pratone nel bosco di sorbo non seguire la traccia di sinistra che attraversa la boschina perchè MOLTO fitta ma seguire le tracce di discesa.

[visualizza gita completa con 1 foto]
nella parte alta la neve è ventata non portante alternata a qualche pezzetto farinoso, nella parte mediana polvere ma molto lavorata dai numerosi pessaggi, nella parte bassa conviene stare sulla stardina, lungo i prati si rischia di toccare per la poca neve, che comunque scarseggia su tutto il percorso.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ultimo Km gomme da neve e poi voglia di continuare...
quota neve m :: 1100
Il canada sulla porta di casa..o quasi tre stelle giusto perchè nella parte centrale occorre attraversare un bosco di noccioli neanche tanto problematico per circa 200 metri di dislivello. In alto 30 cm di polvere su crosta portante in basso pochi cm, in discesa, per gli ultimio 200 metri conviene riprendere la strada. freddo -5 alle 12 all'auto) e niente vento, gli alberi sulla cresta finale ancora carichi di neve!!
In tutto altri 3 Skialp in giro per la montagna, bel tempo, giro in solitaria, ciao Dino....


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: gomme termiche per l'ultimo km prima del Surro
quota neve m :: 1100
la meteo incerta mi ha obbligato a fare la gita in solitaria. peccato perchè via via è migliorata ed in cima c'era uno splendido sole. neve fresca su tutto il percorso, prima pochi cm, poi 30 abbondanti nella parte alta. neve da favola anche per gli sciatori non eccelsi come il sottoscritto. le tre stelle sono dovute al fatto che nella parte intermedia la neve fresca poggiava su uno strato di croste non portanti (specie nella boschina) e nella parte bassa su neve ghiacciata assai lavorata. gita comunque consigliabile.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: strada quasi pulita fino al Surro quota 1200 ca
quota neve m :: 1200
neve abbondante da quota 1300, con le punte degli sci che affondavavo sotto la neve pesantissima. Moltissima fatica per arrivare a quota 1850, poi dietro front per nebbia.
Discesa da dimenticare, aspettiamo che la temperatura si abbassi.
Solo tracce di animali selvatici


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: in macchina sino a quota 1450
quota neve m :: 1500
Grande sorpresa! Neve polverosa invernale su fondo trasformato (da 5 cm in basso a 15 cm nella parte alta). Non sò quanto possa durare ma stamattina era fantastica.
Camminato 5 minuti a piedi.
Scesi alle 9,30.
Citta, guarda che neve!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
note su accesso stradale :: stamattina a quota 1330 senza gomme termiche non si saliva
quota neve m :: 1300
partita dalla chiesa di Trovinasse per andare al Monbarone ma desistito per brutto tempo,salita alla Torretta fino a quota 2100 cercando e ravanando tra la neve.Neve continua a quota 1500,anche se stamane con i 20 cm caduti nella notte di neve fresca mi hanno permesso di mettere gli sci alla macchina.Non salita alla punta perche'neve marmorea con in qualche tratto vi erano riportati dal vento anche 30/35 di neve fresca,battuta pista.gita fatta in solitaria.la discesa e'stata fatta fino a quota 1770 su farina asciutta su fondo marmoreo dopo di che su crosta cedevole con neve umida.seguito le mie traccie di discesa perche' alle h.10,30 visibilita'scarsa e pietre da evitare, la nevicata
mi ha accompagnato fino alla macchina ( h.11.30) .Discesa piu' che dignitosa.Tolti gli sci a quota 1500,per risparmiare le solette.Domani sara' un altra cosa?.Saluti

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: libera fino al borgo
quota neve m :: 1300
inizio salita alle 9 con tem. -2 assenza di vento buon rigelo notturno.in punta alle 11.30 e attesa che molli un po .. discesa alle 12 su velluto fin alla boschina dove c'è ancora qualche tratto di farinella.Gita corta ma appagante per il panorama.
salito in compagnia di Balun per il resto nemmeno un topino

Un saluto a Marco incontrato in punta col suo cane friz.un ringraziamento a Danilo incontrato nella boschina...


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: si arriva all'inizio della mulattiera, iltimi 500 m con ghiaccio
quota neve m :: 1000
neve bella nella zona alta, sotto pesante. ormai però è tutto tritato

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m :: 1000
Oggi fantastica Torretta neve eccezzionale 30 cm di farina da sballo su tutta la parte medio alta ,fino alle baite sopra Trovinasse dove meritava sicuramente le ***** stelle.Nella parte finale alle ore 12 anche la leggera crosticina trovata al mattino aveva mollato riservandoci un discreta discesa anche nella parte bassa.Si arriva comodamente alle auto seguendo la strada.Noi siamo partiti dal bivio dove parte il sentiero estivo con il cartello (854Trovinasse).Oggi una ventina in totale di skialp hanno arato per benino il versante nord,ma spostandosi un pò si trova ancora parecchio da firmare.
Oggi in compagnia di Mario,Mingo,Romeo,Marvi,Eddy,Lorenzo,Marco M.di Milano e Marco di Sarre


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: lasciata l'auto al solito tornante a 1000 mt. circa di quota
quota neve m :: 1000
Seconda uscita del corso SA1 Cai Chivasso. Tutti in vetta, accompagnati da una giornata stupenda.
abbiamo trovato tutti i tipi di neve...........
scesi da un canale ripido in buone condizioni direttamente a N della vetta.


[visualizza gita completa]
Bella gita strappata al maltempo ..... e al raffreddore.
Pur conoscendo alla perfezione l'itinerario, la nebbia ha fatto si che involontariamente esplorassimo nuovi pendii e canaletti fra le balze rocciose che si affacciano sul vallone di salita al Mombarone.
Bella neve farinosa su tutto l'itinerario.
Bel gruppo con vero spirito freeride che non si è fatto intimidire dalla nebbia estrema.


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
quota neve m :: 1000
partiti da un tornante a quota 1000 mt. circa.
Bellissima gita molto panoramica: oggi tutta la pianura era immersa nelle nuvole, ma verso la Vallèè la vista spaziava dalla Bonze al Rosa passando per Tersiva, Emilius, Bianco, Jorasses, Grand Combin, Cervino.
Dalla cresta scesi direttamente a NO su pendii abbastanza sostenuti e intonsi: farina leggerissima fino a circa 100 mt. ( di dislivello) dalla macchina; poi crosticina e strada.

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Partito da 1070 con -1 e rientro con +15..Pensavo di indovinarla salendo da nord invece no..il vento col rialzo termico e la pochissima neve venuta giù,se ne è venuta giù..,ha fatto i soliti disastri.Numerosi lastroni nella parte alta che non creano problemi in salita,ma in discesa mea culpa ne ho staccato uno di piccole dimensione che si è arrestato per fortuna subito.Parte alta crosta da vento dura,poi tutti i tipi di croste fino agli alpeggi con brevi tratti farinosi e numerosi passaggi ancora ben visibili e ghiacciati,sciata complicata e poco entusiasmante.Dagli alpeggi neve farinosa nei versanti a nord mentre a sud crostone infame.Pochi i punti non arati..attenzione per la parte alta alle prossime nevicate che andranno a coprire le placche a vento.Ora come ora non la consiglio.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Piccolo anello in quota comprendente oltre alla Torretta, il Cavalpiccolo, il Cavalgrosso e il M.Rasca. Quest'ultimo avvicinato scendendo un sinuoso valloncello con bella farina e una breve risalita. A Buri mi son ricongiunto con l'itinerario di salita , poi ancora giu' per almeno altri 3-4 km a valle di Trovinasse, perche c'era neve fin li'.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Strada sporca di neve. Fermarsi al tornante.
quota neve m :: 800
Buona sera a tutti.
Gita molto bella e appagante, poichè si fanno ben 1350 mt. di dislivello partendo da dove si lasciano le auto, ovvero da dove inizia la neve, molto prima di arrivare al paese Trovinasse. Neve farinosa su tutto il percorso. Consigliabile.
Buone gite

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: Con un 4x4 si arriva a Trovinasse
quota neve m :: 1200
Alla fine, in punta è anche uscito il sole e si vedeva tutto il circo affiorante delle montagne valdostane....per il resto saliti nella nebbia per due terzi del percorso e ridiscesi tra le brume. Neve veramente brutta ma alla fine ce la siamo fatta piacere lo stesso. Gita da evitare, forse anche dovesse gelare la notte.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
quota neve m :: 1100
Partito da Chiaverina/alpi Surro ore 6.15. La neve faceva già schifo. Percorso prati e boschi fino alla baita Camisella. Poi in discesa, optando per un giro al Maletto (vedere foto per le condizioni...) e alle Trovinasse. Percorso con gli sci da fondo.
1)- Ma quei tre che ho visto alla partenza alle ore 9:30 erano gulliveriani?
2)- Vittorio! che ci combini! Se vai al Mombarone devi aspettare i tuoi compagni di gita!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: Si arriva a quota circa 1100 m, poi la strada e' sporca
quota neve m :: 1100
Parte superiore, da 1600m in su, da 5 stelle, con crosta portante dura e spruzzata di 1 dito di neve recente sopra. Sotto invece 1 stella, ovvero polentone insciabile, oltretutto in mezzo alla nebbia. Riassumendo, fino alla quota in cui ha piovuto ieri (1500-1600), ha gelato poco durante la notte e quindi neve brutta, ma proprio brutta. Sopra invece, neve da sballo! Domani mi sa che cambia tutto perche' e' previsto un rialzo termico.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento dura
quota neve m :: 1500
normale, tanto per fare una sgambata

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
note su accesso stradale :: pulita sino a circa 300 m dal curvone
il vento ha rovinato la parte superiore. in basso neve con crosta da pioggia, in alto neve molto variabile (placche e crosta da vento) a causa del vento.
Sopra vento sotto temperatura molto elevata. Molta gente
Positivo il tempo molto meglio delle previsioni.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: come da indicazioni precedenti
Grazie a Chiara abbiamo fatto una gita per noi nuova. Gli evergreen ringraziano. La stupenda farina dei pendii superiori è stata dimenticata nella parte bassa dove imperava la crosta. La somma algebrica della 2 valutazioni per me non arriva alle 4 stelle. Un saluto agli frequentatori della punta in data odierna.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
quota neve m :: 1100
Giornata di sole con foschia in pianura, temperatura calda nella conca di Trovinasse, aria fresca in punta. Si scende bene fin verso i 1500 metri su polvere e divertente boschetto, poi crosta variabile. Auto lasciata al bivio per Chiaverina. La salita e' inoltre stata allietata dall'incontro con parte dei mitici (ed invidiati) Ever Green.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida
note su accesso stradale :: strada percorribile senza catene fino a 200 mt sotto trovinasse
sci ai piedi dalla macchina (ovviamente), che si lascia però circa 200 mt sotto trovinasse, aumentando il dislivello complessivo fino a 1100 mt circa.
abbiamo battuto noi la traccia, perchè non c'erano precedenti passaggi.
per metà discesa abbiamo trovato una farina bellissima, da 5 stelle, mentre nell'ultima parte una crosta orrenda e quasi insciabile. nei pendii più esposti al sole sta già trasformando!
grazie agli amici alex, gianni e gisele!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente leggera/asciutta
note su accesso stradale :: Trivinasse non è ancora raggiungibile per via della neve sulla strada
quota neve m :: 1200
Partiti circa 1 Km prima del paese per via della neve sulla strada.
Un sentierino ben segnalato conduce rapidamente a Trovinasse.
Neve farinosa fino alla "cresta", poi crosta da vento morbida.
In alto evidenti lastroni da vento (prestare attenzione).
L'inevamento non è eccessivo ma permette di sciare tranquillamente riportando a casa le solette degli sci.

[visualizza gita completa]
Rinuncia per temporale, dopo aver percorso circa 100 m. prima delle baite di Camisella

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta da vento morbida
La neve era molto dura e lavorata dal vento nella parte alta, mentre in basso le belle placche da vento si alternavano a una crosta non portante, fatto due curve in 50 mt. di farina uscita non si sa da dove. Le due stelle sono state date solamente per la bella giornata di sole che ci ha permesso una salita molto panoramica. Non la consiglio.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente umida/pesante
In vetta vento fortissimo che sta "spazzando" l'ultima nevicata. In realtà neve molto varia: Croste da vento da durissime a morbide sulla dorsale nel tratto finale, poi neve leggera nel rado bosco ed ancora ben sciabile ma gia più umida dalle baite in giù, dove per non rovinare le solette conviene sempre tenersi in leggera esposizione Nord.Partiti sci ai piedi dalla strada a quota 1150m. ove vi sono 5-10 cm sui prati.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta da vento dura
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta da vento dura
neve molto dura , partenza dalla macchina prima di rovinasse. sci ai piedi 1000mt di dislivello ca..
Gita assolutamente da fare viste le ottime condizioni.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta rigelo non portante
In alto il vento ha pasticciato molto, e in basso una leggera crosta, comunque sciabile. Nel mezzo una farina favolosa. Cielo velato, senza vento e aria abbastanza fredda. Gita molto piacevole.


[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta rigelo non portante
Il dislivello in salita varia a seconda di dove si riesce ad arrivare in auto (lo scrivo perche' alcune persone hanno lasciato i loro fuoristrada veramente in alto), mediamente la salita si puo' calcolare attorno ai 1150 mt . Giornata bella ma con vento molto forte da 3/4 di gita in avanti. Neve ancora bella e polverosa in alto, in basso sta gia' diventando crosta ma e' ancora sciabile anche se le tracce sono tantissime.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta rigelo non portante
meraviglia a due passi da casa: solo in basso la neve si stava trasformando. Sopra polvere leggera e facile.
Si può partire da circa quota 1050m, sci dall'auto.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 03/02/18 - giolitti
  • 09/02/04 - annibale
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: pendii ampi
    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
    quota partenza (m): 1102
    quota vetta/quota massima (m): 2179
    dislivello totale (m): 1077