Carasa (Segnale) da Pian Neiretto

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Veloce gita prelavorativa, pendio in condizioni perfette quando siamo scesi alle 9 ma il sole ormai scalda. Ci siamo fermati all'anticima, una ventina di metri sotto l'ometto di vetta, per la necessità di attraversare una placca da vento poco rassicurante.
Con Francesco e Marco.
Il pendio SE

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1000
salita iniziata alle 7,20 ed effettuata lungo il canale che parte dalle piste(pieno sud).
in molti punti la neve manca ma si riesce ancora a trovare continuità fino alla punta.
grande fatica salire con la neve marcia. L'ideale sarebbe stato anticipare almeno di un'ora.
Iniziata la discesa alle 9 lungo il canale salito, anche per recuperare lo zaino scivolato, ma la neve ha mollato troppo.
Peccato, poteva essere una sciata imperiale.

in buona compagnia di Marco, grande abboccatore di esche infrasettimanali.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: recente umida/pesante
quota neve m :: 1000
E' arrivata la neve in valsangone gita effettuata prima che faccia buio salito solo le piste di pianneiretto in punta cè circa 80 cm di neve salibile anche segnale carassa che ha in parte già scaricato, qualcuno è già anche salito verso il col dla rousa fino al selleri....neve ce ne insomma...come si dice meglio tardi che mai....

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Clima primaverile,gita ancora bella,a due passi da casa neve trasformata,scesi alle 10,30 e in basso cominciava a mollare i visto il caldo,poi discesa sulla pista di pian neiretto (impianti aperti).Bei pendii con punte a 35° ,nella foto i tracciati scelti dal sottoscritto e dal socio Michelino Cinghialino.In salita abbiamo tolto gli sci per 3 minuti per collegare le lingue di neve,in discesa tagliare alto a dx scendendo.Se si scende in fondo al canale (itinerario rosso)bisogna togliere gli sci per breve tratto.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: osservazioni: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): recente leggera/asciutta
la parte superiore della gita presenta un pendio stupendo e molto inclinato da scendere uno per volta perchè sono presenti alcuni accumuli.gita effettuata con la tavola

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): crosta rigelo portante
Gita veloce, ma molto bella data la ripidezza del pendio superiore (30-35 gradi) ed il bellissimo panorama. Neve molto bella, ma molto dura (sceso alle 10.30), forse conviene aspettare tempo piu' mite.
Parte bassa su pista ondulata con neve ghiacciata.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
In salita utili i coltelli, vista la pendenza, a partire da quota 1500mt.
Dalla vetta sceso direttamente al centro del canalone e fino a quota 1500mt. (arrivo impianti chiusi) bellissima neve primaverile. In pista, solo crosta da vento dura e tracce di battipista.
Forse è l'unica gita in Val Sangone dove si parte sci ai piedi.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 06/01/04 - traky
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
    difficoltà: OS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Sud-Est
    quota partenza (m): 1300
    quota vetta/quota massima (m): 2035
    dislivello totale (m): 735

    Ultime gite di sci alpinismo

    18/11/18 - Asti (Sella d') da Chianale - lupo alberto
    Partenza da Chianale con 4 dita di fresca che diventano 20-30 in alto, dove il vento da est ha accumulato. Bella farina fredda su fondo compatto, a tratti un pochino irregolare, ma averne così. Parte [...]
    18/11/18 - Breithorn dal Passo del Sempione - barrosismo
    -8 all'ospizio alle 7.30 e nebbione. Salgo seguendo vaghe tracce poi una timida schiarita mi fa capire di essere vicino ai tralicci. La nebbia comincia a diradarsi da poco sotto il traverso. Ambiente [...]
    18/11/18 - Pintas (Monte) da Fontana della Batteria - lorry62
    Si sale senza problemi in auto fino a Pian Gelassa (GOMME INVERNALI è OVVIO). 40 cm scarsi trasformata in alto, pochi cm in basso. Noi siamo saliti in ciaspole e ci andava benissimo, per gli skialp fors enon le condizioni migliori.
    18/11/18 - Roudel (Cima) da Argentera per il Vallone del Gran Miol - MBourcet213
    Gita decisa all'ultimo, sapevamo con certezza che la valle di oggi sarebbe stata l'Argentera ma non avevamo ancora deciso che gita fare.. alla fine la valutazione sul posto ha fatto prevalere la Roude [...]
    18/11/18 - Parpaillon (Montagne de) dal Col de Vars - test95
    L'idea era di andare alla Maddalena ma viste le condizioni abbiamo optato x il vars. Io non ero mai stato qui, bellissimo ambiente al cospetto di monsieur le brec...5' di portage e neve continua fino [...]
    18/11/18 - Rognosa d'Etiache (gengiva del Dente Est) vallone del Colle Sommeiller - mountain
    Ottima scelta per la prima, in compagnia di Enrico, il Guru, Lucien ed amico a piedi. Grazie al mezzo di Enrico siamo saliti fino al tornante sopra il rifugio, dove abbiamo calzato gli sci. Un trio c [...]
    18/11/18 - Motte (Crete de) da Chianale - anna-renato
    Abbiamo deciso di inoltrarci nel vallone di Soustra ben consapevoli che la parte di sentiero che parte dalle Grange del Rio fino alle Grange Bernard al ritorno avremmo dovuto affrontarlo a piedi ma c [...]