Marguareis (Punta) da Carnino Superiore

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Bella salita, che abbiamo fatto seguendo l'itinerario che, anziché salire a dx dopo la gola della Chiusetta come da descrizione, prosegue a ovest passando alto sopra il rifugio don Barbera e raggiunge il passo della Gaina da ovest per poi congiungersi con l'itinerario descritto. In realtà sarebbe poi l'itinerario 'vecchio' (cfr. "Dal col di Nava al Monviso"...) che corrisponde alla mappa pubblicata della gita. Abbiamo comunque seguito tracce vecchie.
Da Carnino siamo saliti sci in spalla sin dopo la gola della Chiusetta, ma solo perché si camminava bene sulla neve dura e per evitare prevedibili gava-buta. La gola si passa bene a piedi in salita e sci ai piedi in discesa. Meglio però avere ramponi nello zaino a seconda delle condizioni e delle temperature...
Per il resto ottimo innevamento e neve che, pur essendo stata un po' lavorata dal vento risulta primaverile o, in alcuni tratti, di neve riportata comunque portante. Rischi assenti.
Un po' di vento in alto ma nemmeno troppo fastidioso. Itinerario comunque lungo a dispetto dal dislivello apparentemente abbordabile. Panoramicamente e ambientalmente vale veramente la pena di percorrerlo; per noi è stato un prevedibile bagno di solitudine, camosci a parte.
In discesa neve comunque dignitosa. Scesi sci ai piedi ben oltre Pian Ciucchea sino alla fontana mt. 1.589
Da qui occorre scendere a piedi una decina di minuti poi, superata una valanga che costeggia il sentiero, si possono rimettere gli sci e scendere 'a fantasia' per i prati, senza seguire il sentiero di salita, arrivando così a meno di 5 minuti da Carnino.
Con il fido e incontentabile Pier (quattro stelle per me, tre per lui...).
Un saluto all'unico altro ski-alp incontrato all'auto che è invece andato alle Mestrelle-Ballaur-Saline.
Ma abbiamo visto altre tracce sempre verso Mestrelle.
Viste anche tracce ardite sul Mongioie dritto sopra Viozene (Aseo?)


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Carnino superiore
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita dallo sviluppo notevole. Attualmente oramai si spalleggia fino alla gola della chiusetta, ma mi sembra che comunque ne valga la pena. La neve è primaverile solo in alcuni tratti, in altri è irregolare lavorata dal vento, ma sciabile in quano molle all'ora della discesa. Se fosse tutta trasformata a dovere sarebbe una discesa da sballo. Giornata spaziale senza vento in punta, contrariamente alle previsioni. Non indico il tipo di neve in quanto variabile a seconda delle esposizioni (primaverile, lavorata dal vento, farina pressata). Aggiungo traccia GPS.
Pernottamento alla Locanda di Upega dove ci siamo trovati molto bene. Due gekini liguri soli soletti.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte sci ai piedi e tenendoci in alcuni tratti fuori sentiero siamo riusciti a raggiungere la gola della Chiusetta senza interruzioni e a superarla senza problemi grazie alla neve morbida.Poco oltre la gola abbiamo abbandonato l'itinerario qui descritto per salire i bei pendii che portano verso la C. Palù e verso quota m.2250 con un traverso verso sx. siamo entrati nel vallone che incuneandosi fra la cima Bozano e la punta Marguareis permette di raggiungere quest'ultima oggi senza particolari difficoltà.Discesa di gran soddisfazione sullo stesso percorso su neve primaverile nei valloncelli ben esposti a sud e una volta giunti verso quota m.2200 abbiamo ripellato per la cima Bozano che relazioniamo a parte.

[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
oggi saliti fino quasi nel pianoro con gli sci ma sciolta molto già al ritorno nei prossimi giorni il pianoro si raggiungerà sicuramente quasi solo a piedi.
neve in alto bella, nulla di rilevante
Manto nevoso sembra ben assestato.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Ha già detto tutto Marco...ambiente sempre bello e particolare...consigliata !
Fatto traccia a destra nel vallone per placche a vento che poi in discesa si sono rivelate innoque
Compagnia super!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Gita molto bella completamente al riparo dalla "gunfia" che imperversa sulle Alpi. Sci ai piedi dalla macchina ma ancora per poco, già adesso alcuni gava e buta . Neve abbondante dal piano sino in cima . Anche qui Eolo ha lavorato molto. Molte zone ventate ma condizioni buone di sicurezza.
Discesa discreta con alcuni tratti su farina pressata belli. Dal piano in giù discesa un po' al limite .
Zona assolutamente sconosciuta x me ma veramente bella e selvaggia . Un panorama dalla cima eccezionale con lo sguardo dal mare alle Alpi (un po' nascoste dalla gunfia).
Grazie a Davide x avermi invitato per questa bellissima giornata con i soci simpaticissimi Mauro e Franco.



[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: bella e pulita sino a Carnino Sup
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
ambiente strepitoso, gita ideale ora per l'innevamento ottimale, Consiglio di avere una traccia Gps perché la discesa e abbastanza sbagliabile.



Splendida gita nel periodo ideale la neve è magnifica e continua, gli sci si calzano dalla “Gola della Chiusetta” prima portage, Oggi in compagnia di Everest che ha proposto la gita.



[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Il Marguareis non delude mai!Si portano gli sci fino alla Chiusetta volendo 100 mt. prima ,ma non ne vale la pena, poi il manto e' perfetto fino in cima .Le condizioni della neve sono buone ,pochissime tracce di discesa ,temperaratura calda all'inizio poi discreto venticello fresco.Bellissima discesa su primaverile compatta .
Con Gino

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: nessun problema fino a Carnino
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Abbiamo effettuato la salita salendo con gli sci in spalla fino alla Chiusetta e poi proseguendo a est del colle di Gaina
dove l'innevamento sembrava migliore. Penso che questi siano gli ultimi giorni in cui si possa fare questa gita con un innevamento sufficiente.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Carnino
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
la quota neve in maniera continua è da poco sotto la gola della chiusetta, ma già da poco oltre Carnino si possono calzare gli sci, anche se tolgono spesso, in discesa, anche a causa della leggera nevicata che aveva nascosto le pietre sui prati, abbiamo camminato da sotto la gola. dai 2200 m in su saliti in strumentale causa nebbia, la croce è si è fatta vedere 20 m prima di toccarla. discesi sul colle dei torinesi e da li direttamente alla gola della chiusetta. sarebbe stata una discesa favolosa se solo si fosse visto qualcosa
gita "extra" con alcuni allievi del corso SA1 di genova: Petra, Massimiliano, Davide, Alessandro,Francesca, Marco.
Punto d'appoggio super-accogliente alla locanda di Upega



[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: .
attrezzatura :: scialpinistica
Gran bella gita e salire il Marguerais con gli sci ci tenevo proprio. Per le condizioni concordo con quanto ampiamente già relazionato da f.gulliver.
Una gran bella giornata e per bigsalad aggiungo una foto!


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: ..
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti lungamente verso il colle dei Signori (parecchio spostamento), poi piegato a destra raggiungendo un colletto e poi la punta; scesi per i bei valloni tra Marguareis e cima Palù.
Gran panorama dalla cima, dal Rosa fino al mare.
In discesa neve molto variabile (dura portante, crosta non portante, farina riportata dal vento), sciata non sempre facile. Innevamento al limite tra la Gola della Chiusetta e Carnino (presa pure qualche pietra).
Ambiente solitario e molto suggestivo.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si parte da Carnino Inferiore (1387 m)
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo partiti da Carnino Inferiore a causa di un albero caduto sulla strada per Carnino Superiore, dove si calzano gli sci. La Gola della Chiusetta si passa tranquillamente sci ai piedi. Dalla punta del Marguareis siamo scesi per circa 250 m e risaliti alla Cima Bozano, quindi siamo scesi al Colle Palu e per un ripido canale (qualche piccolo accumulo all'ingresso) siamo scesi verso il bivacco Saracco Volante ed abbiamo evitato la gole della Chiusetta dal Passo delle Mastrelle. Con un po' di attenzione si arriva a Carnino Inferiore sci ai piedi.
Neve molto varia: crosta portante, a tratti verglassata in alto, con qualche piccolo riporto di farina, leggermente crostosa nel canale del Colle Palu, trasformata in basso e un po' marcia nel canale sotto il passo delle Mastrelle.
Giornata splendida con panorami magnifici, un po' di vento a tratti.
Con Beppe e Davide.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Nessun problema
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Sapevamo a cosa andavamo in contro ma ci abbiamo provato lo stesso.
Partenza da Carnino con sci in spalla fin fuori dalla gola della Chiusetta. Da qui circa 20 cm di neve continua'"; la punta non l'abbiamo raggiunta causa vento "patagonico" che ci ha fatto ripiegare sul Don Barbera a gustare il ns panino. Bene lo stesso, sarà per la prossima volta!

Oggi SoDaPower in compagnia di Elvis. Un saluto a Stefano che anche oggi ha preferito il park del Vars. Questa volta forse ci ha azzeccato!


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada e parcheggio di Carnino superiore puliti.
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dal parcheggio di Carnino superiore.
Neve abbondante lungo tutto l'itinerario. Ben trasformata in alto e in trasformazione nei primi 400-500m, comunque sciabile, anche se le temperature molto alte di oggi hanno fatto provare qualche momento di sci nautico.
In salita sono rimasto alto, prima della gola della Chiusetta, seguendo più o meno l'itinerario estivo. Traverso poco simpatico, tra resti di slavine e piccoli alberi abbattuti, comunque percorribile. In discesa ho provato a percorrere il fondo del vallone, seguendo le tracce di altri sci alpinisti dei giorni precedenti. Con qualche acrobazia e attenzione, si riesce a non togliere gli sci fino all'auto, senza risalite. E' comunque da valutare sul momento, per via dei pendii ripidi e delle condizioni della neve che cambieranno ancora. In solitaria, ho poi incontrato un nuovo amico in cima, con cui ho condiviso la discesa e che ringrazio e un simpatico francese.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: .
attrezzatura :: snowboard
temperatura calda gia' in partenza,ambiente sempre bello,neve dalla cima fino a meta' percorso bella primaverile veloce poi sempre piu' bagnata e pesante comunque si arriva a carnino tranquillamente
in compagnia di paolo


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ottimo
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti presto da Genova siamo dovuti andare fino a Monesi a recuperare un paio di sci (si affittano anche sci dinafit a poco) per cui alla fine siamo partiti alle 9:30 da Carnino. In circa tre ore siamo arrivati in vetta e l'ora tarda unità al caldo ci ha convinto a non proseguire (volevamo fare i genovesi per poi tornare dalla porta marguareis) per cui con qualche variante siamo scesi nuovamente a Carnino. Arrivati alla macchina alle 14:15 con caldo bestiale.
In compagnia con Giugi che ha stoicamente sopportato la deviazione a Monesi....


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema fino a Carnino
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Neve abbondante fin dalla partenza, ma l'ultimo strato è stato rimaneggiato dal vento: nei pendii in ombra farina ventata e compressa, a volte crostosa; nei pendii esposti al sole in quota la trasformazione non è ancora al 100%. Dalla gola della Chiusetta siano scesi direttamente nella conca del ruscello fino a Carnino, senza particolari problemi. Con il bel tempo dei prossimi giorni sicuramente nei pendii soleggiati la neve sarà ottima, dopo che il sole l'avrà scaldata.
Tempo discreto con leggera velatura e vento non troppo fastidioso, purtroppo, appena arrivati in punta, spunta la nebbia, il vento aumenta, poi si annuvola del tutto e così addio bella discesa su neve cotta dal sole. Incontrati tre scialpinisti diretti alla Palù e visto un solitario sulla Bozano. Con Beppe. L'innevamento è molto buono e l'ambiente particolare e bello come sempre: invito tutti i gulliveriani a frequentare l'alta val Tanaro con sci o ciaspole, perchè merita, anche se per molti può essere un po' fuorimano.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
4*. Nella nottata si è avuto un ottimo rigelo. Nella parte alta la neve era parecchio dura, poi fortunatamente ha mollato e verso il basso era giustamente marcetta. Abbiamo avuto parecchio vento in cima, bel sole fino alla gola: da lì in poi sono giunte le nuvole. Si scende perfettamente fino a Carnino.
Con Bruno, Franco e Giovanni. Un saluto a tutti gli amici.


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
....no comment!!! giornata stupenda rovinata da un male ai piedi causato dagli scarponi non adatti ai miei piedi.... alla prox
con gli inseparabili Everest e Enzo 51

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
5 stelle ci stan tutte!Attenzione prima della bocchetta,il traverso e' esposto e un'eventuale scivolata sarebbe un vero casino!Per il resto bell'ambiente e bel gitone.Con Wainer e Enzo per gli amici........ Brontolo .

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Fino a Carnino sup. senza problemi
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
E L'apoteosi o ovvia conclusione della gita alla Bozano per chi non ha troppa voglia di scendere subito (anche perche' la neve ha tenuto bene oltre ogni aspettativa), e prendersi la soddisfazione di salire nel frattempo anche qualche punta situa nei paraggi..non c'e' ne fossero! Discesa da sogno di quelle che rendono bene, e anche di queste ce ne fossero piu' spesso da fare..non sarebbe male. Con Davide e Wainer che causa male a un piede ha dovuto giocoforza interrompere la gita..anzi il gitone, proprio sul piu' bello. L'incontro in vetta con l'unico Francese che scrive su gulliver non poteva che essere che quello con il gulliveriano Berengerl che pazientemente ci ha fatto l'autoscatto di vetta, altrimenti impossibile con mezzi propri dato il fastidioso e gelido vento che c'era. A lui mandiamo un saluto.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi da Carnino. Bella neve trasformata su tutto l'itinerario. Ottime condizioni in tutta la zona. Con Mauro, Laura ed Enrica

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo PaneroChecco e gli altri, giornata 5stelle. Giornata spettacolare e neve super!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima gita in condizioni strepitose, purtroppo le caldissime giornate di questa fine inverno non la renderanno percorribile ancora per molto. Manto di neve abbondante sino al parcheggio, consigliatissima.
Con Stefano (il promotore), Mario, Fabio e Piero in una giornata da 5 stelle.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservato fratture nel manto
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Primaverile da cima a fondo. Nessun pendio svalangato.
Gola della chiusetta bella liscia. Manto nevoso abbondante e continuo fino a Carnino. Si scia senza vedere un grammo di terra su neve ottima e veloce.
Saliti per il lungo vallone verso il Barbera e poi scesi belli diretti verso la chiusetta su pendii sostenuti e fantastici.
Ci fosse la possibilità darei 6 stelle.
Con Bonny E Turk per una sciata davvero TOTALE!!!!!

Link video:


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: pulita
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Era una vita che non vedevo così tanta neve sopra Viozene...Oggi abbiamo fatto un bellissimo giro ad anello con salita dal colle delle mastrelle e discesa dalla gola chiusetta. Panorami stupendi e neve ovunque ti rendono questo giro spaziale...anche se lo consiglio in senso inverso per un paio di pianori eterni. Neve bella trasformata dalla punta, mentre nella parte bassa era molle si sfondava parecchio e i pini ricoperti di neve creano buchi enormi per intrappolare gli scialpinisti sprovveduti come il sottoscritto. Finalmente ho collaudato alla grande i miei k2 surfando alla grande...e come prima gita non è male...
Un Grazie a Davide e Massimo per questa bella giornata trascorsa insieme


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Gita che mi interessava da tempo, sono stata meravigliata dalla bellezza dell'ambiente che rende l'itinerario molto suggestivo.
Nella parte alta neve stupenda, primaverile cotta a puntino su larghi pendii e spazi di ampio respiro.
Sui versanti meno soleggiati neve in via di trasformazione ma sempre buona. Nella parte bassa neve scarsa ma sufficiente per arrivare, con un po' di attenzione alla macchina con sci ai piedi.

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Carnino superiore con gomme da neve
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Avere una montagna a disposizione in questo periodo di affollamento scialpinistico è un valore aggiunto incredibile! Se poi la neve è pure trasformata primaverile, beh, Paradiso! Parte alta (dalle Chiusette in su) molto bella su neve continua primaverile, in basso qualche acrobazia su neve molle ma con un solo gava-buta si arriva dalla macchina. Giornata memorabile!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: nessun problema fino a Carnino Sup.
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Solo mezza giornata di bel tempo...ma è bastata.Partiti
da Carnino alle 6e30 abbiamo calcato la cima alle 11e15
giusto il tempo di vedere arrivare le prime nuvole.Il
cielo leggermente velato ci ha conservato una bella neve
primaverile in alto e marcetta mai sfondosa in basso.
Solo tre stelle perchè il portage di un'ora e trenta fino
alla gola della Chiusetta quota 1800 è da amatori...In
compenso da qui in cima neve continua e abbondante con
solo qualche metro al limite.

In compagnia di Skiappa.


[visualizza gita completa con 20 foto]
note su accesso stradale :: Carnino Superiore senza problemi
attrezzatura :: scialpinistica
Per la prima volta in questo angolo di mondo che ci è molto piaciuto. Gita con un certo spostamento che regala begli scorci e un notevolo panorama dalla vetta. Pendii piacevoli con numerose alternative di discesa, neve più che accettabile sino all'auto (donde le 4 stelle di sciabilità...). A seconda delle esposizioni, crosta portante, 'quasi trasformata' e farina vecchia compressa. Mai crosta.
Consigliabile. Con Bruna e Giancarlo.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Gita mediocre come qualità dei pendii e tipo di neve (non ancora trasformata e irregolare.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti con velatura e freddo entrambe attenuati durante la salita. Neve che non ha mai mollato e non ha permesso una sciata più dolce. Percorso con molto spostamento che solo in parte si può evitare in discesa. Ambiente e panorami che in questa zona regalano sempre emozioni.Una ventina di persone sul percorso. Con vittorio che oggi ha faticato più del solito.

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
per la seconda volta consecutiva abbiamo seguito l'imbeccata di Anna e Renato!
Partiti sci ai piedi dall'auto per il sentiero e fino alla gola della chiusetta con cielo velato e freddo.Utilii i coltelli.Quindi salita agevole senza rampant fino in vetta con cielo blu e sole.Prima in direzione del rifugio Barbera poi in direzione nord,nord est fino all'ultima rampa ad ovest.In vetta senza patire il freddo ad ammirare la miglio vista sulla pianura piemontese che ci sia e fino al mar ligure.Discesa su crosta quasi sempre portante per una variante di sx con pendii ripidi e poi a quota 2100 lungo traverso a sx con un pò di risalita per portarci nella variante OS del passo delle maestrelle.Giù per un canale ripido,con salti di rocce e neve scarsina.Ambiente stupendo,selvaggio con tanti camosci in giro.Quindi già oltre la gola di salita fino all'auto per il percorso di salita.Già qualche punto spelacchiato sulla stradina di rientro.Gran gitone con Francesca,Cry,Marco e Guido

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Si ariva bene fino a Carnino Superiore.
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento più che buono in Val Tanaro perchè non approfittarne per intraprendere questa gita che da tempo volevamo fare. La neve non è ancora il massimo però considerando che si parte e si arriva sci ai piedi senza incontrare particolari difficoltà ne è valsa sicuramente la pena. Noi non conoscendo molto bene la zona in salita abbiamo seguito l'itinerario classico della guida "CAI di Mondovì" mentre in discesa, attirati dai pendii ben assolati, ci siamo diretti prima verso il colle dei Torinesi e poi nel vallone fra la cima Palù e la cima di Gaina. Ottima scelta, neve quasi tutta portante e arrivo diretto sopra la Gola della Chiusetta evitando così il lungo pianoro. Sciabilissima anche la parte bassa nonostante qualche arbusto di troppo. Oggi utilizzati i coltelli solo dal col di Gaina in sù.
Solo noi due ma il percorso era già segnato da qualche traccia dei giorni precedenti.


[visualizza gita completa con 12 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
gita un pò al limite, in salita fino alla gola della chiusetta poca neve con metti e togli sci, dalla gola in poi buon innevamento cercando i giusti canali, nella parte mediana la neve è trasformata, oggi al sole marcetta all'ombra dura, gli unltimi 50 mt. per la vetta solo con ramponi e picozza con un'unico lastrone di ghiaccio. comunque nella parte mediana si scia bene,con ottime curve sui pendii esposti al sole e con molta attenzione all'ombra. direi comunque che non la consiglio.Oggi giornata spettacolare con buona temperatura, assenza di vento,e tanto sole, praticamente classica giornata primaverile.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 1800
si cammina fin quasi alla chiusetta, sopra firn coperto dalla recente nevicata di spessore variabile a causa del vento, comunque ben sciabile

[visualizza gita completa]
Abbiamo seguito l'itinerario lungo passando nei pressi del Rif. Barbera, Bassa di Gaina, poi siamo saliti dritti per il costone sud (sentiero estivo?), sci in spalla ma senza necessità di ramponi ... anticima dell'anticima, anticima, poi vetta ... vento forte in alto.
Discesa dal vallone a O del Palù, grossi cumuli ma si riesce a scendere in sicurezza.
A parte qualche tratto di crosta sfondosa in alto, per il resto la neve è ben sciabile.
Con Luca, Vale (prima volta nel ripido sci in spalla!), Fede, Francesco, Flavia, Sandro, Carlo e Barbara


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: ok fino a Carnino Superiore. Sci ai piedi dall'auto
Gita molto appagante! Peccato per la neve marcia per 2/3 della discesa!
Un saluto agli 8 compagni di gita.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
oggi gran bel gitone.......bella giornata ,ed ambiente spettacolare,
quasi nulle le tracce dei giorni precedenti.
la neve non è ancora perfetta ,ma tutta ben sciabile.
molti camosci in giro.
oggi gran bel gruppetto,tutti in cima...................
la maggior parte ha stretto i denti l ultima parte di salita .....solo CIN non è stata zitta....se non hai il fisico stai a casa...............
ciao a tutti.............

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
Giornata calda, con neve portante nella parte alta e marcia nella gola della Chiusetta.
Al fondo del piano della Chiusetta 1950m abbiamo risalito il bel vallone tra Cima Palù e la Costiera del Marguareis svoltando a sx poco prima del colle dei Torinesi.
Ampi spazi intonsi e un sacco di camosci curiosi...

Un caro saluto ai gagliardissimi Fausto ed Ester


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
note su accesso stradale :: ok fino a Carnino superiore
quota neve m :: 1200
sci ai piedi da carnino. saliti dalla gola della chiusetta poi, seguito l'itinerario descritto nel libro "dal Col di Nava al Monviso, it. 4. in discesa, dalla cima del marguareis siamo scesi nei valloni compresi tra la cima Palù e la costiera del Marguareis fino alla gola della Chiusetta.
Giornata spaziale con cielo blu e mare di nebbie sotto i 1700m


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
si parte sci ai piedi da carnino. saliti dalla gola della chiusetta poi, dalla cima del marguareis ci siam tenuti a sx e dopo esser saliti su cima palù siam scesi dalla maestrelle, con qualche ravanata nei pini. cmq tutto innevato, anche se la neve non è stata nel complesso bella, dato che non si è ancora trasformata. bel giro in ambiente spettacolare

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: Si arriva comodamente a Carnino superiore
quota neve m :: 1200
bell'itinerario di un certo sviluppo con possibilità di scegliere vari itinerari dopo la Gola della chiusetta, sotto il cui colle necessitano i coltelli. noi siamo saliti poco a destra del contrafforte sud dove passa l'itinerario estivo, lungo un evidente canalone per poi scendere più a est sotto il palù. Bellissima neve trasformata, un pò crostosa nei tratti pianeggianti. Qualcuno ha storto il naso per il tratto non esilarante in discesa poco prima di carnino, ma non si può avere tutto. assenza di vento. Gita del CAI di Ge-sestri compiuta....in due giorni. 5 sono saliti sabato e altri 13 oggi domenica. oggi presente in vetta solo un'altra comitiva di poche persone

[visualizza gita completa]
osservazioni :: osservazioni: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
a piedi fino alla Chiusetta ,poi sci ai piedi fino alla croce
non immaginavo di trovare tanta neve cosi' bella
SPETTACOLO
tempo velato, temperatura fresca

[visualizza gita completa]
osservazioni :: buone
neve (parte superiore gita) :: ventata-farinosa-crosta in basso
Molto bello in alto, con neve abbastanza buona, poca neve crostosa sotto i 1800 mt.
Da Carnino sup. 1290 a Punta Marguareis 2651 4 ore.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 10/04/10 - parlapà