Arp Vieille (Mont) da Bonne

neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Le condizioni sono rimaste come quelle descritte il 16/02, quindi ottime soprattutto nella parte alta: anche noi siamo scesi tutto a sinistra rispetto alla via di salita ed abbiamo ancora trovato ampi spazi di neve polverosa, nonostante le temperature decisamente alte.
Al rientro abbiamo fatto la stradina con qualche taglio in neve primaverile.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima gita! Scendendo tutto a sinistra si trova un canale ampio con polvere bellissima e ancora tanto spazio.
Abbiamo ripellato sino alla Forclaz du Bre, trovando neve altrettanto bella.
In basso abbiamo preferito restare sulla stradina.
Parecchi skialp, ma non quella folla esagerata. Qualcuno diretto al Rutor.
Per tutta la mattina ha svolazzato l'heliski trasportando opulenti tritaneve.
Grazie davvero per la dritta : Gio, Margherita e Sky 4wd.



[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ok fino a Bonne
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Una bella scoperta! Al di là della giornata spaziale che avrebbe reso bello un po' tutto ci è piaciuta molto. Innevamento continuo da Bonne, stradina agevole con qualche taglio che permette di velocizzare, poi dall'alpeggio traccia veloce fino in cima. Sembrava più corta, alla fine è una bella gita con un discreto sviluppo e un dislivello già carino.
In discesa noi ci siamo tenuti dalla punta dritti sul pendio NE tirando sempre a sx (orografica) per aggirare i salti di roccia, pendio ad oggi ancora intonso, non so dopo i vari passaggi. Dal pianoro in giù già più tritato.
Col caldo di oggi non so quanto durerà ma i primi 700 m di farina pressata erano decisamente guduriosi.
Con Cate, Andre e Mari, crew in gran spolvero!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata spaziale per questa salita in valleè, un po' lunga ma remunerativa.
Visto il viaggio partiamo con orari poco consoni, ore 10,00, ma comunque con -3 alla partenza ma con temperatura in salita al sole anche se una leggera brezza ci ha evitato grandi sudate.
Una ventina di ski alp sul percorso, in tre nel vicino vallone della Forclaz du Brè.
Ottima traccia in salita, fino in cima con gli sci senza uso di rampant. Qualche problema di zoccolo nei tratti in cui la neve si scaldava.
Discesa su neve recente, si sabato o domenica, ancora ben sciabile con fondo duro sotto, pochi tratti leggermenti ventati o leggermente pesanti.
Nel bosco neve più pesante e in parte trasformata, si scende sulla strada senza problemi.
In ottima compagnia di Stella alpina e Franco.


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Gita veloce per anticipare la perturbazione. Saliti tra i primi, iniziato a fare traccia poi superati da due ski alp rapidissimi, grazie. Arrivato in vetta prima discesa a raggiungere Vale con visibilità nulla, al secondo giro fortunatamente migliora. Parte alta su neve lavorata dal vento, poi placconi lisci nella parte centrale, crosta non portante e qualche tratto di farinella vecchia. Provato a scendere nel bosco ma qui crosta infame. Secondo giro fino sopra i Gias e con l'esperienza del primo trovata un po' di farinella e poi toboga divertente nella stradina.
In compagnia della Vale e successiva visita a Cerellaz :)


[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada aperta e percorribile fino a Bonne
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte dalla sbarra su una quarantina di cm di bella neve fresca di ieri. Uno sci alp solitario partito prima di noi si traccia la parte bassa fino all'imbocco dell'ultimo pianoro dopodiché si cerca di contraccambiare tracciando il resto. Purtroppo si arriva in vetta con visibilità pessima e la discesa, seppure su ottima polvere, diventa insidiosa soprattutto per le tante rocce appena coperte dalla neve fresca dove fra tutti quanti diamo delle solenni "zappate" alle solette... Peccato perchè con una visibilità un tantino migliore su neve così ci si divertiva... Poca gente oggi su questo itinerario.
Bella salita divisa con Monica e Mathias che ci ha raggiunti in vetta.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Gita azzeccata oggi 20 cm di fresca in partenza 5 skialper davanti che hanno tracciato il percorso qualche tratto ventato sui dossi arrivati in vetta a mezzogiorno circa un po' fresco ma sole e niente vento discesa su panna montata godimento fino alla macchina con Bonfo e Max

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Sbarra a Bonne
attrezzatura :: scialpinistica
Due dita di neve fresca su crosta dura e molto tracciata e -10 alla partenza hanno permesso una sciata molto divertente . Elicotteri in zona Ruthor probabilnente impegnati in soccorso dell’incidente aereo

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Ieri gita scialpinistica in compagnia di undici "evergreen". Non ho definito il tipo di neve trovata lungo il percorso in quanto i tantissimi scialpinisti che hanno frequentato questo posto hanno reso la neve arata nella maggior parte dei tratti di discesa. Nonostante ciò è stata ugualmente una gita piacevole con giornata fredda ma assolata.

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ottimo fino a Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Dopo tanta crosta, neve dura e ventata...finalmente farina.
Nonostante un gran affollamento alla partenza i gruppi si sono divisi al Col Fourclaz du Brè e al Rifugio degli Angeli ex Scavarda(Ruitor) così abbiamo fatto l' Arp Vieille in tranquillità.
In discesa abbiamo anche trovato tratti intonsi...cercandoli bene.
Con 10 amici del Cai di Asti in gita Sociale, complimenti agli organizzatori Giorgio e Bea.
Un saluto a Dario e agli altri due amici di Nizza


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: buono
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni buone su tutto il tragitto, stradina compresa. Neve bella da sciare anche se ormai è quasi tutto tritato. C'era il mondo. Con Carlo ed Alberto

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi mille persone, molto freddo. Siamo scesi come da foto sui pendii nord, dai 5 ai 15 cm di farina su fondo duro...molto molto bella

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Super traccia a salire (in realtà ci sono svariate tracce) e pista battuta in discesa. Andando a cercare si trova ancora un po'di farina da riporto divertente.
Oggi centinaia di persone sull'itinerario! Giornata fredda. -9 alla partenza a Bonne.



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: sbarra dopo ultime case di Bonne
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
gita che si sviluppa per ampi pendii alternando tratti pianeggianti a risalti
sabato su fondo duro era caduta una spanna di neve fresca .... che ha reso piacevole la salita e ancor di piu la discesa
coltelli non necessari nemmeno per gli ultimi metri un po piu verticali
con Jo, Maurizio, Maurizio bis e Roberto tutti in splendida forma (compreso la gamba destra del sottoscritto che inizia a funzionare di nuovo...)


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Buone condizioni in zona, sceso tra i primi trovando ancora ampi spazi da tracciare.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni invariate rispetto a ieri, in alto molto bello, in basso strada facile anche se in qualche curva un po’ dura e con qualche pietra affiorante. Molta gente sul percorso.
Con Bubbola, Annalisa, Cristina e Guido.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in condizioni pressochè perfette…nella notte ha nevicato ancora un po’ portando pochi cm in basso e circa 20 cm in alto, che hanno coperto le tracce dei giorni scorsi. Partenza verso le 9 dalla sbarra di Bonne con -7°; stradina ben innevata, ma si può tagliare tra un tornante e l’altro per abbreviare l’itinerario…dall’uscita del bosco lo spessore aumenta, ma si sale senza alcun problema, anche perché avevamo davanti a noi dei caterpillar che hanno tracciato ottimamente fino in cima. Un po’ di vento alla partenza che poi, come da previsioni, si è calmato man mano che salivamo e che non ha per niente rovinato la neve. Arrivati in cima verso le 12,30, dove si stava benissimo anche se sul versante francese iniziavano ad arrivare un po’ di velature.
Discesa iniziata alle 13; dalla cima all’ingresso del bosco stupenda, con 20 cm di farina leggera e veloce su fondo duro e tantissimi spazi a disposizione…uno spettacolo!!! Nella parte bassa gli spazi si restringono e le tracce vecchie si sentono un po’, ma siamo riusciti a fare ancora una splendida discesa fino alla strada.
Sicuramente finora la più bella gita della stagione, secondo me nelle condizioni di oggi ci stanno le 5 stelle…
Giornata bella e non troppo fredda, circa 20 persone di cui la maggiorparte sull’Arp Vieille e un gruppetto più piccolo alla Forclaz du Bre. Un paio di giri dell’elicottero che però per fortuna ha mollato il suo carico nella zona dell’Ormelune.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: OK fino alla sbarra
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Repetita Iuvant!
Se un itinerario è in stracondizioni è giusto andare a ripeterlo a distanza di poco tempo, la gita è in eccellenti condizioni di innevamento , le nevicate di lunedì e stanotte hanno depositato circa 30 cm di fresca ed il freddo (oggi -10C° alla partenza) hanno mantenuto il manto nevoso polveroso e divertentissimo da sciare.
Sci dalla sbarra e stradina ben percorribile con una decina di cm di fresca per arrivare ai 30 cm dagli alpeggi in poi con tutte le vecchie tracce ricoperte dalla neve caduta in nottata, oggi una quindicina di skialp erano presenti e qualcuno anche alla Forclaz du Brè con i pendii intonsi ovunque, qualche giro dell’elicottero c’è stato ma solo per depositare le truppe aviotrasportate all’antecima dell’Ormelune.
Discesa di quelle da ricordare( solo una piccolissima parte di neve indurita poco sotto la cima) che vorresti non finissero mai, se rimangono le basse temperature è un ottima gita anche per i prossimi giorni in attesa delle precipitazioni annunciate.

Oggi gran giornata di sci condivisa con gli amici Sergio, Paolo e Gabriele decisamente soddisfatti della proposta.


[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Mercoledì una leggera nevicata ha scaricato in zona da pochi cm a 2000 metri a una ventina di cm in quota, le rigide temperature dei giorni scorsi hanno mantenuto la farina e il vento ha fatto pochi danni, permettendo una più che gradevole discesa. Oggi temperature miti e assenza di vento hanno favorito la pratica dei tanti skialp in zona.
In compagnia di Cristina, Marco, Chiara, Sergio e altri 6 di cui purtroppo non ricordo il nome e ai quali chiedo scusa anche per aver anticipato la discesa con Marco che doveva rientrare presto.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ok a Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Leggendo le relazioni questa sembrava una delle poche gite in buone condIzioni. E così è stato. Neve dalla stradina e continua fino a sotto la cima. La neve è quasi sempre pistata, rimane ben poco di non tracciato. Consiglio di portarsi gli sci in vetta così da scendere diretti dal colletto, facile. Ho ripellato da 2480m. Seconda discesa ancora più facile grazie alle ulteriori tracce. Ho provato a traversare da sotto la cima verso sinistra ma la neve era cartonata e son tornato verso la via di salita. Vento a raffiche, mai estremo e non gelido. Divagato in qualche toboga lato strada, bello! Eravamo almeno 100-120 su questo itinerario, ottima scelta.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Ottime condizioni e tanta gente oggi all'Arp Vieille. Giornata senza vento e percorso ben tracciato fino alla vetta, superaffollata. Scesi direttamente dal pendio sommitale su neve molto bella e farinosa. Poi discesa su manto nevoso paragonabile a una pista battuta dai ripetuti passaggi. Con Daniela, Danilo, Antonio e il Clan dei Casalesi.

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema fino al parcheggio
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Gita molto frquentata. il percorso è ormai pistato. Gita cmq molto bella, panoramica....uno spasso. Consigliatissima!
MEglio slire presto se non si vuole fare la coda :D Noi siamo partiti per le 8:30 e siamo saliti in compagni di una simpatica coppia alle prime esperienze ma già in gamba.
Oggi in compagnia della mia socia storica e più fidata: mia moglie, è sempre uno spettacolo condividere le nostre amate montagne!!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: OK fino a Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Vale il preciso commento di chi ha reazionato ieri.
In questo periodo di scarsità di precipitazioni nevose è una gita che vale veramente la pena di fare, innevamento continuo dalla sbarra e salita resa veloce dal buon fondo compatto, la discesa è quasi come farla in pista, veloce e divertente.
Oggi abbiamo scampato le ire di Eolo che soffiava parecchio in valle, ma l’esposizione di questa gita la rende riparata , una trentina di skialp erano presenti.

Prima gita dell’anno in ottima compagnia di Luca salito a razzo con le racchette e soddisfatto di aver salito una cima per lui nuova.


[visualizza gita completa con 9 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Parcheggio poco dopo Bonne, strada sbarrata.
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in buone condizioni. Neve dalla sbarra che aumenta via via che si sale. Ottimo innevamento sopra i 2100 m. Percorso molto tracciato, quasi pista battuta. Farina e qualche crosta non portante dove non tracciato. In basso neve primaverile.
Giornata serena, temperatura ideale, vento debole o assente. Con Emily.


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni inaspettatamente buone. Sci dall'auto prima sulla strada poi sui pendii fino in cima con gli sci. Discesa su neve in via di trasformazione o in farina compressa a seconda dell'esposizione.
Con Robi e Andrea. Buon anno a tutti.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: strada aperta fino a Surier
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Seconda gita della sociale CAI Pianezza in Valgrisenche; viste le previsioni poco incoraggianti avevamo previsto una gita breve e facile come l’Arp Vieille. Tuttavia, pensando che dal versante “normale” ci fosse un lungo portage e vedendo il giorno precedente mentre salivamo l’Ormelune che il versante Sud-Ovest presenta un innevamento ottimale, abbiamo deciso di affrontarla dal Vallone di San Grato. Partenza dal bivio della poderale alle 6,45 con cielo nuvoloso e temperatura di poco superiore agli 0°; come per l’Ormelune, si cammina 10 minuti sulla stradina, poi poco dopo le baite si calzano gli sci e si attraversa quasi tutto il piano prima di iniziare a salire seriamente; rigelo scarso ma neve compatta che permette di progredire abbastanza rapidamente, anche perché i pendii sono sostenuti ma ampi e mai troppo ripidi. Dai 2.500 m siamo entrati in un banco di nebbia, però anche con l’aiuto del GPS non abbiamo avuto difficoltà a raggiungere il colle. Da qui lunga dorsale senza difficoltà fino in cima…anche se in alcuni tratti la neve era un po’ scivolosa non abbiamo usato i rampant. Arrivati in vetta verso le 10,15 con anche qualche sprazzo di sole che ci ha consentito di ammirare velocemente un po’ di panorama.
Discesa iniziata alle 10,45; dalla vetta fino a quota 2.700 m splendida, con uno strato di neve umida su fondo duro…nonostante la nebbia, basta stare vicino alla dorsale ormai priva di neve per avere dei punti di riferimento; un po’ sfondosa dai 2.700 m ai 2.500 m circa, poi neve compatta e rossastra ma molto bella e divertente fino al fondo…la nebbia nel frattempo si è dissolta e la visibilità era buona. Si spinge un po’ sul piano per arrivare alle baite, quindi in pochi minuti si è all’auto…
Gita cmq portata a casa e con una discesa ben superiore alle più rosee previsioni…forse le 3 stelle sono persino poche…meteo nuvolo e con un po’ di nebbia che andava e veniva ma alla fine ha iniziato a piovere solo verso le 14…nessuno in giro oltre a noi.

Abbiamo pernottato all’ostello Vieux Quartier a Valgrisenche; struttura estremamente comoda e confortevole, la gestione è veramente ottima, le cene buonissime e il prezzo assolutamente adeguato (45 € la mezza pensione). Peccato solo che il gestore abbia deciso di chiudere ad Ottobre…a quanto ci ha detto l’eliski ha convinto moltissimi scialpinisti a disertare la Valgrisenche mettendo così in ginocchio le strutture locali (pare che a breve in valle ne chiudano almeno 3)…forse varrebbe la pena fare una riflessione sull’opportunità di mantenere la pratica dell’eliski in vallate selvagge e appartate come la Valgrisenche anche perché a quanto ho capito le ricadute economiche sul territorio sono veramente minime.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: regolare
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Temperatura tropicale, specie di notte, che ha impedito il rigelo. Eppure c'era un'arietta fresca, a volte freddina, che in alto ha creato una crosticina non portante e deleteria per la discesa. Abbastanza sciabile la parte centrale, su neve marcia.
Una splendida giornata divisa con Nicola. Grazie alle roccette che hanno fermato uno sci che aveva fretta di tornare a Valle ed era partito senza di noi.


[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: Strada chiusa appena dopo Bonne (1 m di neve)
attrezzatura :: scialpinistica
C'è ancora tanta neve sin dal parcheggio. Assenza di rigelo dovuta al gran caldo odierno e al venticello tiepido che soffiava in Valgrisenche. Inoltre, la gita prende sole già al mattino presto. Poca gente in giro, al parcheggio abbiamo contato meno di una decina di auto.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: Libero
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Nuvole e nebbia dalla partenza fino a 150 metri dalla cima; da li in poi bellissima giornata con sole molto caldo.
Neve purtroppo brutta, a parte la parte alta dove la sciabilità è stata buona nel complesso.
Sentite tante scariche di neve e sassi (valanghe di fondo).
Condizioni non ottimale con neve non ancora trasformata.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada ok fino al parcheggio.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti per primi dal parcheggio e saliti come da itinerario. Traccia in basso coperta da poca neve fresca del giorno prima che aumenta prendendo quota. Sul tratto più ripido sopra il piano veniamo superati da tre sci alp che ne hanno un po' più di noi e che faranno traccia fino in vetta (grazie). Discesa divertente su bella polvere soprattutto nella parte alta con ampi spazi intonsi visto che siamo scesi quasi per primi ma visto il gran numero di persone in salita i pendii avranno preso una solenne tritata..
Bella gita e bella giornata divise come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Bonne.
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Gitone memorabile! Condizioni eccezionali in Valgrisenche per quantità e qualità dell'innevamento. Sicuramente con le nuove nevicate di questi giorni le condizioni cambieranno.
Alla partenza circa un metro di neve lungo la strada, con una spolverata di neve recente che ha reso tutto l'ambiente magico.
Tutta la montagna intonsa, da tracciare sia in salita che in discesa....il puro piacere dello scialpinismo secondo me.
Sotto un cielo blu cobalto abbiamo risalito dapprima la stradina e poi, superato l'alpeggio Arp Vieille ci siamo diretti a sinistra per raggiungere la dorsale che conduce alla cima.
Ambiente molto bello con innevamento abbondante e tanta farina nel vallone.
Sulla dorsale sono presenti alcuni tratti ventati vicini alle rocce. Abbiamo lasciato gli sci una ventina di metri sotto la vetta, raggiunta poi a piedi; in questo tratto della salita, qualora vi fosse ghiaccio, i ramponi possono essere utili.
Panorama grandioso sulle montagne della zona, sul Gran Paradiso e sulle cime della vicina Vanoise. Ottimo colpo d'occhio anche sul gruppo del Monte Rosa e sul Cervino.
Discesa: quasi tutta polvere, intonsa! Un piacere da scendere. Nella parte alta più leggera mentre dall'Alpeggio Arp Vieille in giù più pesante. Di nuovo leggera nel Bosco dove tra un albero e l'altro si possono fare belle curve. Rientro infine lungo la stradina.
Gita in compagnia di Flavio (con cui da qualche anno abbiamo sperimentato le gite infrasettimanali a basso impatto familiare) e di Osvaldo....ottima compagnia davvero per una delle discese più belle che abbia mai fatto. Solo noi sulla montagna!
Giorno di ferie magnificamente speso per una gita consigliatissima!


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: snowboard
Oggi un Arp Vieille con temperature rigide ma L assenza di vento e il
Sole hanno reso la salita piacevole.
Salita diretta verso la cima tracciando il canalino che porta sotto il piano prima della vetta ma con progressione un po’ difficile per neve a tratti ghiacciata.
Discesa sotto la cima a nord est bella a tratti e poi polvere nei boschi parte bassa per arrivare alla macchina.Oggi in compagnia del local Alex,Angelo e Spola.
Nessuno altro in giro.

[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gitarella direbbe un caro gulliveriano...ma oggi ci sta a pennello ottima progressione in salita e bella neve da sciare nonostante sia stata un po’ frequentata i giorni scorsi. Oggi con Sky a cui prometto di mettere la vaselina sulle zampe la prossima volta!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada aperta fino a Bonne, oggi un po' innevata nella parte alta.
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti verso le 9 con temperatura di -5° che con l'arrivo del sole salirà decisamente. Traccia presente fino all'uscita del bosco, fatta da 2 sci alp davanti a noi diretti verso il rifugio degli Angeli, da qui in su si traccia fino in vetta su una ventina di cm di fresca su fondo duro gia un po' lavorata dal vento. Discesa divertente su bella polvere in alto, in qualche punto un po' pressata dal vento nei pendii sopra il pianoro di fondo valle e qualche breve zona di crosta dura e ghiacciata negli spazi aperti sopra il bosco.. Comunque condizioni più che buone in zona... Eliski a manetta in zona Rutor e Giasson..
Bella giornata e ottima gita divise come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Pista stile autostrada sino in vetta, molte tracce lungo la via di salita. Discesa verso la Forclaz du Bré su pendii praticamente intonsi (solo due tracce) su farina compatta, morbida e veloce. Ottima neve fino all'interpoderale (quota 2200 circa) poi tutto tritato e trovata anche crosta portante sopra la strada.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: buono fino a Bonne
attrezzatura :: scialpinistica
Sciabilità abbastanza buona, ma variabile a seconda dell'esposizione solare e del vento che c'è stato.
Comunque nel complesso leggera crosta e neve densa che non danno troppo fastidio.
Con Eli, Erik, Luca e syd.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
attrezzatura :: scialpinistica
Pensavo di trovare neve fresca visto la perturbazione di sabato e domenica invece il manto era compatto. Discesa in alto abbastanza bella in basso più crostosa e difficile

[visualizza gita completa con 1 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni spettacolari!!!! Alle 9 al parcheggio temperatura fresca -9 e nessuno in giro. Per fortuna ieri un solitario ha tracciato fino in cima (traccia bella diretta!). Discesa alle 11.30 su neve spettacolare.

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strada pulita fino alla partenza da Bonne
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti per primi su traccia di ieri in parte coperta dalla neve ventata. Giornata calda e, vista la prevalente esposizione sud, sole per tutta la salita. Condizioni tutto sommato buone, il vento dei giorni scorsi sembra non essersi accanito troppo in questa zona. Discesa intorno alle 11 su neve un po' di tutti i tipi, crosta ventata portante in alto, bei tratti di polvere un po' pesante nei tratti ripidi sopra il piano e neve in via di trasformazione un po' gessosa in basso e sulla poderale di rientro. Comunque tutto sciabile e divertente. Una dozzina di persone oggi in zona.
Bella salita divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita percorribile con ogni genere di mezzo
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Vento incessante,forte e freddo per tutta la durata della gita,andata e ritorno!
Di conseguenza la neve,a sola eccezione della parte bassa dove passa la carrozzabile che porta all'alpeggio, era ventata e piuttosto dura.
La sciata ne ha risentito;neve bella per non più di 150 m già verso le baite dell'Arp Vieille.
Indipendentemente dalle condizioni niveo metereologiche valuto comunque inopportuna la classificazione MS della gita che presenta pendii spesso sostenuti e non così ampi nella parte terminale poco sotto la cima.
Peccato per il tempo e per la neve;la gita è molto varia e il paesaggio stupendo da fondo a cima a da cima a fondo.
La Valgrisenche,senza eliski,è veramente un chicca...
Nessuna foto;il vento non ci ha permesso di usare nessun apparecchio,nemmeno il comodo smartphone...


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Sci in spalla fino a quasi 2000 m, poi ottimo innevamento. Scesi alle 11.30: in alto ancora quasi dura ma comunque piacevole, più sotto firn da sballo.
Con Sara e la cagnolina Lella alla sua prima vetta scialpinistica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Comodo parcheggio ma autostrada SALATA!
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Gita in ottime condizioni. Necessario partire presto e scendere prima delle 11.
15 min di portage se si sale dalla strada. 5 min se si taglia su x i prati (ma bisogna conoscere dove salire...). In discesa sono 5 min se si taglia nel residuo di neve sotto la mianda che si incontra sulla strada.
Oggi ottimo rigelo che ha garantito una bella discesa (10.45).
5* son tante ma il paesaggio e la neve secondo me meritano!

[visualizza gita completa con 7 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
Scrivo per segnalare che finalmente hanno
Iniziato a sgomberare la strada dopo bonne...portage quindi brevissimo sulla poderale per
Due brevi tratti senza neve. Io sono salito partendo alle 14 discesa cercando le esposizioni giuste divertente tranne un breve tratto di crosta. In generale poche tracce anche sulle cime normalmente tritate dal heliski!

[visualizza gita completa]
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti alle 7:15 da Bonne con temperatura 0C. Buon rigelo e neve trasformata dura.
Molto caldo appena salito il sole. Neve nella parte bassa della gita tardo primaverile.
Diversi scialpinisti e molti ciaspolatori fino agli alpeggi (percorso gruviera sulla stradina).

Forse qualche accumulo su cui prestare attenzione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strade pulite fino al parcheggio di Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Gita già ben descritta e documentata nei precedenti commenti.
I pendii non sono più candidi e neppure immacolati e anche l'innevamento è modesto, tuttavia le attuali condizione hanno comunque permesso una "bella gita", su neve di consistenza variabile ma sempre ben sciabile.
I 5-10 cm di farina del giorno precedente si sono trasformati/modificati rapidamente, ma questo era previsto. Grazie a "izio74" e al suo commento gulliveriano del giorno precedente che ci ha indotti a scegliere questo itinerario.
Giornata "quasi spaziale"... "Quasi" per il transito di qualche velatura alta che tuttavia non ha limitato il grande panorama
Anche per me è stato un (piacevole) ritorno, la mia distanza temporale è stata però inferiore a quella del commento gulliveriano precedente, e limitata a 15 anni...
Gita condivisa con Franco G., sciatore di "classe magistrale"..., anche lui -per la prima volta su questo itinerario- soddisfatto di questa gita e scelta odierna, che -in qualche modo- ci ha ridotto la distanza stradale...


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Bel ritorno, dopo 26 anni, su questa cima che offre un panorama di prim’ordine.
Neve umida ma ben sciabile su tutto il percorso grazie ad un ottimo fondo.


[visualizza gita completa con 9 foto]
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Molto bella la parte alta con polvere su fondo duro, nella parte centrale neve varia non ancora ben trasformata. Gita sempre appagante dal punto di vista panoramico. Con Marco

[visualizza gita completa con 1 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
attrezzatura :: scialpinistica
E chi se l'aspettava di trovare queste condizioni! Partito per primo verso le 8, ho ritracciato fino in cima 5-10 cm di neve fresca su fondo duro. Ottima discesa .

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Nessun problema fino a Bonne
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dalla macchina, polvere immacolata dalla base alla vetta. E ritorno...
Non c'è tantissima neve nuova: direi 25-30 centimetri. Quindi ancora occhio alle solette.
Per ora concreto pericolo di valanghe solo sulle esposizioni Est (sia NE sia SE), sulle quali si osserva già qualche distacco spontaneo.
Con Lorenzo e Stefano, in una giornata meravigliosa (per polvere e sole) disturbata soltanto dal ronzio degli elicotteri, i cui occupanti hanno arato nel giro di 4 ore tutti i pendii possibili della Valgrisenche (Becca di Giasson inclusa). E' una fortuna che l'Arp Vieille sia interdetta all'hely, ma comunque batter traccia in salita nella polvere, circondati da orde di rider che sembrano scesi da una funivia (e invece sono scesi dall'elicottero...), fa molto riflettere su questa scelta di prendersi tutta la montagna... ma solo per metà: ovviamente quella in discesa...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti da Bonne alle 9, tempo sereno, assenza di vento, temperatura -2°, buona traccia di salita (solo qualche tratto un po' zuccherosa) buona discesa, anche se molto tracciata e con qualche sasso coperto dalla leggerissima nevicata di ieri, con ancora qualche tratto di polvere, ultimo tratto sulla poderale ormai battuta come in pista, ma ben scorrevole e salvasolette.
Gita effettuata con il President, Arechès e la locomotiva Fabio.
Bella gitarella...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: snowboard
Saliti da Bonne con temperature accettabili (-9), addirittura caldo nella prima parte con assenza di vento.
Ottima traccia fino in vetta, mai difficile, tranne alcuni brevissimi tratti un pelo più pendenti prima di arrivare al canale finale (altezza dei fortini). Una 15ina di persone sul percorso.
Scesi direttamente dalla cima in direzione nord est (quindi non dal versante di salita). Con percorso diagonale ci siamo diretti verso il colle che divide l'Arp Vieille dalla punta Forclaz-du-Bre. Entusiasmante discesa su neve polverosa un poco pressata dal vento ma sempre ben sciabile e veloce. Sul percorso di discesa solo noi e una simpatica guida di Champoluc con 4 clienti. Seconda parte della discesa già molto tracciata ma ancora divertente su neve morbida fino alla macchina. Un Arp Vieille così sarebbe anche da 5 stelle, se non fosse che ne mancano altri 20 cm...
Con Luke in telemark e due teneri cagnoni che ci hanno tenuto compagnia per la prima parte della gita.
Sosta finale al bar di Valgrisa in compagnia


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
meno neve di quanto mi aspettassi ma bella!traccia ok.
lungo il percorso viste cicogne blu volare verso la groenlandia!

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada aperta ma innevata da Valgrisenche a Bonne, percorribile con gomme adeguate.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi l'Arp Vieille si è presentata nelle sue condizioni migliori.. Giornata molto fredda, -14° alle 9 a Bonne e ancora -8° alle 13 col sole.. Si parte con il dubbio sulle condizioni, visto il vento dei giorni scorsi. Qualcuno ieri ha tracciato seguendo la poderale fino all'uscita del bosco, da qui in vetta si traccia in tanta bella polvere che, nonostante qualche breve punto spelacchiato e qualche zona di accumulo nei canaloni bassi, non sembra creare problemi di stabilità. In vetta sci ai piedi, freddo intenso ma niente vento. Discesa in super polvere da cima a fondo, le 4 * sono perché si tocca qualcosa ma la neve oggi ne merita 5. Parte bassa del bosco conviene la poderale, fuori si tocca troppo.. La strada è stata aperta anche oltre Bonne e avevamo una mezza idea di avvicinarci ancora un po' con l'auto almeno fino alle case sopra.. al ritorno c'era una catena con lucchetto a chiudere e saremmo rimasti bloccati..Okkio...
Bella giornata e bellissima gita divisa oggi con Monica e Mathias.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strada pulita e aperta anche oltre bonne.
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Portage di una decina di minuti, poi neve continua fino in vetta. I molti passaggi hanno reso il percorso quasi una pista battuta, molto dura e tratti quasi ghiacciati. Utili i rampant in salita nei tratti ripidi. Discesa senza problemi; sembra di sciare in pista se si segue il percorso battuto, fuori prevalenza di crosta. Parte bassa conviene la poderale che, con qualche togli e metti, porta a pochi min dall'auto.
Bella gita e bella giornata divise come sempre con l'insostituibile Monica.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti dalla macchina alle 9, tempo sereno, assenza di vento, temperatura -3, neve sempre a pochi minuti, traccia dura, a tratti parecchio, discesa su neve dura, molto compatta, veloce ma ben sciabile, ultimo tratto sulla poderale.
Forse un po' di neve farebbe comodo
Salita effettuata con Franz
Bella gitarella...


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
nonostante i numerosi passaggi dei giorni scorsi gita ancora in buone condizioni con molti skialp sul percorso ma molto ben distribuiti, quindi nessun affollamento sulla cima; come detto nelle relazioni precedenti si mettono gli sci dopo 10' di portage, traccia ottima sino in cima.
In discesa neve pressata morbida in alto ben sciabile, qualche crosta nel tratto intermedio poi di nuovo neve pressata dai numerosi passaggi.Stradina di rientro scorrrevolissima con pochissime pietre affioranti.
Se non si mette a fare troppo caldo ancora consigliata

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Salita nel cuore della Val Grisenche. Segnatissima da numerosi passaggi. Parte alta divertente e battutissima, più in basso invece crosta un po'più faticosa per le gambe. Portage di 5 min, noi abbiamo parcheggiato un po' dopo Bonne - località Menthieu.
In generale la neve scarseggia ma comunque la gita è fattibile senza problemi. Ambiente bello con visione insolita sul Rutor.

Grazie per la compagnia a francesco, luca e paolo!


[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
I molti passaggi hanno reso tutto il percorso una specie di pista sciabile ma la farina dei giorni scorsi é scomparsa. Tantissima gente in zona. Rimane una bellA gita con Marco

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Sgombere da neve
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Bella come prima uscita della stagione. Neve tritata dai numerosi passaggi, ma qualcosa di intonso rimane nella parte alta a Nord.
Bellissima giornata sempre in ottima compagnia ;-)


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: lasciata auto alla transenna
attrezzatura :: scialpinistica
10' mi portage e poi neve continua fino in vetta. Scesi dal pendio verso il Rutor: ripida ma molto consigliabile.
con i wretch boys Mauro, Emanuele e Sergio


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Nulla da segnalare
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Un paio di tornanti sci a spalle e poi buona copertura. Ottima traccia in salita.
Condizioni della neve molto varie ( trasformata, crosta ventata, brevi lembi in farina pesante) ma nel complesso una bella discesa. Al ritorno consigliamo di percorrere la stradina evitando tagli.
Giornata splendida con magnifica vista sull' arco alpino. Un giorno felice.
Anna Ughetto, Paolo Rava, Marco Luca Righini, Pierfrancesco Brignolo, Giovanni De Rosa


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Bonne, poi divieto di prosecuzione in auto
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
La copertura continua è da poco oltre quota 1900, nella parte inferiore ho seguito la strada in discesa e quindi non so se le croste sono portanti mentre nella parte superiore si trova di tutto: da lembi di farina vecchia ancora intonsi a croste portanti e non a tratti battuti come piste. Complessivamente una discreta gita con neve molto scorrevole, divertente ma facendo attenzione.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
mi associo e condivido i commenti di bagee e di brunocamol. Bella giornata di sole anche se con temperatura freddina. Anch'io ritengo che oggi per questa gita siano corrette le tre stelle. Sicuramente gulliver, specie per lo scialpinismo è molto visitato. Infatti il percorso di discesa era quasi completamente tritato dai tanti scialpinisti scesi nei giorni scorsi. Questa è la mia terza ripetizione nel giro di otto anni anche se le gite passate le avevo effettuate a marzo ed aprile

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Breve portage poi stradina sufficientemente innevata; neve molto tritata per i tanti passaggi ma cercando qualche tratto ancora buono lo si trova; bella giornata ma fresca.

Bella compagnia di Evergreen ed associati


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni invariate da ieri .Bella giornata con sole, ma temperatura fresca. il portage sulla strada ora è di 15' con un gava e buta. Intinerario oramai tutto tritato ,ma stando sulle tracce vecchie, neve compatta e ben sciabile.Qualche fazzoletto di farina nella parte intermedia stando tutto a destra si trova ancora.Tutto sommato sempre una bella gita.Una ventina di ski alp sul tracciato compresi noi(oggi in 9 Evergreen + 3 aggregati).

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: scialpinistica
Bellissima giornata con buone condizioni di neve rovinata solamente da un male ai piedi inspiegabile.
Purtroppo i tantissimi passaggi hanno rovinato la qualità della sciata che altrimenti sarebbe stata ottima.
In ottima compagnia di Lauretta, Giovanni e Angelo Chopin.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
si portano gli sci per 5 minuti poi neve continua sino in cima, non servono coltelli oendii molto tritati un pò dapertutto, discesa su neve bella a volte ancora intonsa crosticina sciabile, dalle baite si segue la poderale con neve dura ma sempre molto divertente.
oggi in compagnia di Lauretta, Luca e Giovanni giornata bellissima senza un filo di vento


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: Park a Bonne. Divieto con sbarra poco dopo la frazione
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Neve a 5 minuti dall'auto. Seguito la poderale fino ai pendii aperti a quota 2300. Salito fino a 2650m nelle nebbie, poi discesa senza problemi fino a 2300. Ripellata fino in cima visto che un local mi ha raccontato che dai 2700 c'era sole e spettacolo. In effetti poi panorami indimenticabili grazie al mare di nuvole. Neve ottima e facile nonostante i molti passaggi. Tornato nella nebbia mi sono accollato a un gruppetto e tra rocce e canalini ma sempre su neve ottima, a tratti addirittura primaverile siamo scesi fino alla poderale modello pista. Tanta gente in giro, condizioni ottime.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica


10 minuti di portage. Traccia superbattuta. Abbiamo iniziato la discesa a bordo traccia di salita, poi, appena possibile ci siamo spostati a destra su pendii ripidi e canali con neve farinosa e con rare tracce, molto divertenti sino alla strada.
La nebbia alta non ha creato particolari problemi.



[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Cinque minuti di portage dal cartello di divieto di accesso, si segue la poderale fino alle baite Meillares poi ho tracciato più a sinistra della via normale risalendo un bel canale che ho sfruttato anche in discesa perché intonso ,10-15 cm. di neve farinosa su fondo duro non mi hanno fatto faticare troppo nella tracciatura di salita , sono confluito nella traccia normale sopra il pianoro prima dei ripidi e mi sono fermato appena sotto il ricovero Ricci perché il battito cardiaco era sempre troppo alto per i miei parametri e non ho voluto correre rischi anche se stavo bene.
Discesa entusiasmante in neve farinosa ed intonsa fino a riprendere la poderale.
Sempre bella questa gita già in ottime condizioni di innevamento oltre la poderale ,una decina gli skialp incontrati, bellissima giornata senza vento ma fresca ,avvistato camosci nella neve.


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: snowboard
Portage solo per pochi minuti fino al primo tornante ...parcheggiato proprio al cartello delle indicazioni per Arp Vieille visto che strada esente da neve.
Ottime condizioni fino a 2200 alle baite,con neve polverosa è ancora tanto spazio..sotto crosta ma non così fastidiosa.Ottima traccia di salita.Giornata splendida calda ma non troppo e senza vento.Grazie a Luca per l'ottima compagnia.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima traccia di salita e bella neve anche per la discesa lungo l'itinerario dell'andata. Optato per discesa su versante opposto (di fronte al Rutor) perché neve più farinosa. Dall'imbocco della poderale, si cammina 10-15 metri e si calzano gli sci. Considerata la quantità di neve sul percorso, a naso si direbbe che siamo in presenza di condizioni primaverili, con quantitativi modici e rischio valanghe bassissimo. Visto traccia di salita su lato Rutor in direzione del rifugio degli Angeli al Morion.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema (no-fioka!)
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Et voilà, un altra briscolata riuscita, questa volta nella lontana VALGRISENCHE ma...ne valeva la pena!!!!! Arrivati a BONNE si va ancora a caccia di farfalle e si cercano i funghi ed il cartello di divieto, in una busta cristalli incollata su una sghimbescia transenna vieta il prosieguo sulla interpoderale asfaltata, completamente asciutta. Preso il bivio basta salire....otto minuti con gli sci in mano e...vai!!!! fino in punta!!! Tracciato noi e poi un atletico francese nella parte alta, raggiunta la sommità ski-aux-pieds, sans problem.
Con una certa apprensione (non ero certissimo della stabilità dei pendii e...avevo anche paura di trovare pietre) sono sceso nell'invitante pendio nord, quello che guarda il Rutor e dopo poche curve, via radio, ho invitato gli altri a seguirmi.

Che non credo se ne siano pentiti!!!! fino alle baite a quota 2200 la neve è fantastica, asciutta e posa su fondo buono e trasformato. La parte bassa (sulla strada) in discesa la abbiamo fatta "tranquilli" senza tagli nel bosco. Oltre a noi, cinque francesi che arrivavano da Chamonix per fare questa gita e penso non se ne siano pentiti...
Fantastico, Grazie alla bella compagnia di Cris, Elena, Annalisa, Valeria, Germano ed al mitico presidente MIKE52, altro imbratta-Gulliver, come il sottoscritto. Foto su flickr/photos/snowlover62/sets poche e non bellissime, avevo solo la macchinina....


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Strada ok fino oltre Bonne.
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dalla macchina e una decina di cm. di neve fresca alla partenza che aumentano salendo di quota fino ai circa 20 cm in vetta. Giornata calda e sole fin dal mattino, saliti passando per la Forclaz di Bré e poi in vetta per la bella e facile cresta a piedi, utili i ramponi. Discesa divertente, tutta su neve fresca un po' appesantita dal caldo su fondo portante. Parecchia gente oggi in zona.
Bella giornata e bella salita divise con Monica e Mathias.


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Ok a Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Ancora ottimo innevamento in alta Valgrisenche, dai 2200 le condizioni fortunatamente cambiano radicalmente e si passa dalla neve umida per nebbia e pioviggine al manto compatto con una spruzzata di fresca. Saliti a fine passaggi gara su ottima traccia, vento e nevischio in cima ma nel complesso buona visibilità. Discesa su bella neve portante sino a 2400 ca., a seguire un breve tratto di neve bagnata per riprendere il bel toboga post gara tra stradina e lariceto che ci ha ricondotto velocemente a Bonne.
Con Mattia, Claudio, Giorgio, Sergio, Silvia e Valter: bella salita e discesa più che dignitosa visto il meteo, a seguire tappe gastronomiche con inizio a Bonne, prosieguo a Valgrisenche e finale notturno nel capoluogo...


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ras a Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Siamo venuti anche noi qui a sfruttare l'encomiabile lavoro fatto dagli organizzatori del Tour du Rutor. Dopo aver visto passare tutti gli atleti in gara siamo pian piano saliti sino in cima, un po di pioggerella in basso, un po di nevischio in alto ma visibilità sempre discreta. Dalla cima fino a 2400 neve inaspettatamente bella...un paio di cm di fresca su ottimo fondo portante....nella parte bassa il passaggio dei tanti atleti in discesa ci ha spianato una vera e propria pista che ci ha consentito un discesa divertente evitandoci il marcione immondo che avevamo incontrato salendo.

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: Strada chiusa a Bonne
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Seconda tappa del Tour du Rutor. Oggi sono andata a vederla qui. Vento in cima (a dir la verità mancavano 50 mt per raggiungerla, ma non volevo tracciare con tutti gli atleti sotto), visibilità buona quando sono scesa e neve bella, fino all'Alpe omonima. Poi a Bonne pioggia, purtroppo.
Siamo alloggiati alla Maison Des Myrtilles, a Valgrisanche. La consiglio vivamente per la posizione. La gestione é all'inizio, loro sono gentili e la cucina é buona.


[visualizza gita completa]
attrezzatura :: scialpinistica
Visibilità pari a zero. Non ho incrociato nessuno, ma con questa meteo c'era da aspettarselo. Bella neve solo i 50 mt a nord sotto la cima. Fino a metà, neve dura ma abbastanza liscia. Da metà in giù...polenta!
Gita passata a guardare le punte dei miei sci, cercando di seguire le tracce lasciate nei giorni scorsi.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti con il sole, arrivati in cima con vento e neve. La visibilità si è mantenuta buona, e così ci siamo goduti la inaspettata polvere su fondo duro dei primi pendii, e poi la neve sempre portante e sciabile più in basso. Bel vallone, bella gita, bella sciata. Con Daisy, Mil e Fox.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: telemark
Tanta neve, si parte sci ai piedi subito dopo Bonne. Pomeriggio dato il caldo la neve ha abbastanza mollato diventando un po' pesante, ma comunque sciabile. Salita ben tracciata.
Giornata e ambiente fantastici, grazie a Paolo mio compagno di salita e di vetta e agli altri scialp con cui abbiamo condiviso la fatica della salita. E' sempre una grande soddisfazione arrivare in cima a questo monte con gli sci.
Video della gita con discesa a telemark!



[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: pulita sino a bonne
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Bella salita su traccia esistente con non molti skialp sul percorso. Discesa su bella neve trasformata un po' bagnata in basso nel boschetto.
Meteo spaziale e molto caldo; bella compagnia con Ada, Guido e Edy.

Più info e foto su climbandtrek.it


[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: ok a bonne
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Gita scelta per le previsioni meteo che davano bello dalle 10.00. Partiti con buona visibilità, infatti l'elicottero è andato avanti e indietro per buona parte della mattinata. Man mano che si saliva la visibilità è peggiorata. Arrivati in punta seguendo la traccia già fatta e nell'ultimo pezzo abbiamo ritracciato. Quando siamo arrivati noi verso le 13.00 gli ultimi due scendevano già. Abbiamo aspettato una schiarita per scendere. Parte della discesa in alto l'abbiamo fatta seguendo il gps, pur con bella neve farinosa sulle esposizioni nord. Sendendo la visibilità migliorava e cercando le giuste esposizioni abbiamo trovato ancora farina fin sotto gli alpeggi dopodichè abbiamo seguito la stradina, fuori solo crosta non portante.
Con Lia, Montse e Giuseppe.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita se ci avessimo visto qualcosa, fitta nebbia in punta, qualche apertura nella parte intermedia,
buona visibilita' sulla stradina di rientro ma chissenefrega, la parte bella doveva essere quella
superiore, peccato perche' la neve non sembrva neanche male.

Bella compagnia numerosa, Camillo, Claudia, Mirella, Roberto,i due Massimo ed i due Davide.
Incontrato gli amici Mara, Cesare e family che saluto.


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata spettacolare: neve in abbondanza, panorami mozzafiato, sole, temperatura ideale (in maglietta in vetta), gran divertimento in discesa, non troppa gente (visto che è una classica). Solo un poco infastiditi dagli elicotteri alla partenza. Nonostante il caldo, la neve della settimana precedente non si è ancora rovinata: polvere solo leggermente pesante in alto, e divertimento assicurato fino al bosco (dove abbiamo preferito lo stradino) . Scendendo dallo stesso itinerario della salita ci sono ancora pendii vergini per le nostre serpentine.

[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema di parcheggio
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Bella traccia fino in vetta passando dal ricovero Ricci, io mi sono fermato a quota 2850 per non forzare a oltranza il battito cardiaco sempre molto vicino al limite massimo mentre Valeria ha raggiunto la vetta .
Discesa spettacolare in neve polverosa con ampi spazi ancora intonsi ,belli anche i tratti boschivi, polvere fino alla vettura nonostante l'esposizione a Sud Est.
In compagnia di Valeria che non conosceva la zona, abbiamo azzeccato proprio tutto ,bella giornata senza vento, visibilità massima e neve ottimale ,,una decina gli skialp in zona , abbiamo concluso la fatica al Bar Auille di Valgrisa con ottimo panino allo speck e birra ,merita una sosta per la gentilezza e la qualità ..


[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima.
in salita
nessun problema, bella traccia in 30 cm. di polvere, il traverso che porta ai pendii che precedono il colle dove si trovano i ruderi non presenta problemi , non ho notato accumuli, il vento non aveva lavorato, cresta per la vetta facile e percorribile con gli sci quasi sino al termine
in discesa. la migliore Arp Vieille degli ultimi anni.....ottima polvere dall'inizio alla fine, dopo il primo tratto lungo il percorso di salita (anche il pendio sotto la vetta è in condizione) abbiamo percorso il canale che scende diretto verso le baite, trovando condizioni perfette, neve sicura mantenendosi le attuali condizini
purtroppo....................elicotteri scatenati (Giasson)


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada ok fino a Bonne.
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Gita azzeccatissima. Partiti per primi da Bonne e tracciato in tanta bella neve fresca fino ai pendii sotto la vetta dove un volenteroso sci-alp che ci ha raggiunto ha offerto il suo apprezzato contributo.. Giornata fredda con -9° alla partenza e temperatura che non è mai salita sopra lo 0 complice anche il vento soprattutto nella parte alta. Discesa favolosa nella parte alta con una 40ina di cm. di farina pura su fondo duro tutta da tracciare.. i pendii aperti sopra il bosco hanno patito un po' il vento ma nel complesso tutto ottimamente sciabile e divertente.. contati una trentina di sci-alp in salita mentre scendevamo.. Eliski a manetta fortunatamente oggi non in zona Rutor - Arp Vieille.
Bellissima gita divisa come sempre con Monica.


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada pulita sino a Bonne
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi giornata di sole (solo innocue velature) sino alle 13 dopo in vetta si è alzato un pò di vento.
Neve polverosa (5 stelle!!) dalla cima sino a quota 2200 dopo neve sempre sciabile ma di qualità leggermente inferiore. Discesa effettuata lungo l'itinerario di salita classico
Sul tracciato una ventina di skialp e nell'aria l'immancabile eliski che, rumore a parte, non ha creato alcun fastidio.

Grazie al gruppo Francese che ci ha preceduti battendo tutta la traccia in neve fresca caduta nei giorni scorsi.



[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 800
attrezzatura :: scialpinistica
salita con vento forte e caldo, come da previsione, discesa comunque molto bella con neve da crosta portante a qualche canalino ben sciabile a primaverile molto bagnata in fondo .
Per la sciabilità avrei dato 4* ma ne tolgo una per lo zoccolo che mi ha fermato 3 volte in salita ,tanta neve come non se ne vedeva da tempo. oggi molta gente che saliva e l'elisky non ha infastidito più di tanto, solo qualche volo verso il Rutor e nel vallone di Plonta.
compagnia sempre vincente con Daniela,Paola,Marco e Giuliano


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: A Bonne
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Purtroppo le condizioni cambiano in frettissima. Dalle descrizioni precedenti e la nevicata di ieri ci aspettavamo ottime condizioni invece il vento ha lavorato completamente i pendii con crosta sfondosa ovunque ,accumuli pericolosi e distacchetti spontanei nei cambi di pendenza . Il pendio terminale appariva molto carico sia a NE con evidenti valanghette spontanee sia sulla dorsale a sinistra. Obbligato dietro front . Sconsigliabile per un po' .Con Giulia e Guido

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 08/04/17 - Oga
  • 02/05/15 - dodone
  • 29/12/11 - LORIS
  • 03/02/11 - lupo solitario
  • 29/01/11 - crazybear
  • 31/03/07 - steoborgo
  • 14/01/07 - rbarrr
  • 06/03/04 - pedro
  • 01/01/03 - coste
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: pendii ampi
    difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Est
    quota partenza (m): 1810
    quota vetta/quota massima (m): 2963
    dislivello totale (m): 1153

    Ultime gite di sci alpinismo

    22/02/19 - Pelvo (Cima del) da Rhuilles - federico
    Bella gita con neve primaverile dal bivio a quota 2200 in su .Nella parte inferiore della strada fondovalle ancora neve farinosa con tratti ventata( ma tanto basta far correre gli sci sulla traccia).d [...]
    22/02/19 - Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle - lucabelloni
    Non posso che ribadire quanto scritto da chi mi ha preceduto riguardo alla bellezza della gita…dal punto di vista ambientale è sicuramente un gioiello, a maggior ragione se si pensa che si è a 1 K [...]
    22/02/19 - Croce Occidentale (Passo la) da Chialvetta - Liviell
    Considerate le condizioni generali è andata di lusso. Neve di un pò tutti i tipi ma abbiamo trovato ancora discreti spazi con farina. Occhio che nella parte bassa prima di prato Cioliero le pietre s [...]
    22/02/19 - Echaillon (Crète de l') da Nevache - gio notav
    Classico itinerario invernale, nel Vallone de la Buffère, che può essere una piacevole alternativa alla più frequentata Crete de Baude. Percorso con un discreto sviluppo e con una serie di possibi [...]
    22/02/19 - Gran Rossa (Colle) da Mont Blanc, giro dei 10 laghi del parco dell'Avic - roberto.maucci
    Buona sera a tutti. Sempre meno neve; sulla strada che porta a Dondena bisogna togliere gli sci tre quattro volte; però lasciata la poderale, per iniziare la vera gita, la neve è sufficiente. Disc [...]
    22/02/19 - Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao - smarchio
    Partenza da Piano San Nicolao. Neve sufficiente e abbastanza buona. Il vento presente a Piano San Nicolao è praticamente assente per tutto l'itinerario e lo si incontra di nuovo in vetta, ma non è s [...]
    21/02/19 - Periades (les) dalla Vallee Blanche per la Breche de Puiseux - MOWGLI
    Anche noi siamo stati attratti dalle relazioni precedenti(grazie al Gulliveriano Vik per le info) e dalle ottime condizioni dell’itinerario, anche oggi erano presenti in tanti sia dall’Italia che [...]